17 febbraio 2010

Grisha Non Vuole Problemi

Viator

Grigori Perlman - detto Grisha - ha 40 anni, percepisce 75 dollari mesili di sussidio di disoccupazione ed è un genio della matematica, oltre che una persona del tutto libera.
Dopo avere risolto la congettura di Poincarè (un quesito di topologia che da cent'anni faceva ammattire le migliori menti del pianeta) Grigori ha garbatamente rifiutato ciò che ogni matematico integrato al Sistema sarebbe stato onorato di accettare:

NO alla medaglia Fields, il premio Nobel della matematica assegnato ogni 4 anni.

NO a un vitalizio di 10.000 euro.

NO a una cattedra all'università di Harvard (USA).

NO alla pubblicazione del suo lavoro su una rivista specializzata.
NO ad un milione di dollari messo in palio dal Clay Mathematics Insitute di Boston per chi avesse risolto uno dei 7 problemi del millennio (tra cui la congettura di Poincarè).

"Ho risolto la congettura, e questo è il mio premio", ha dichiarato.



Post correlati: Albert Einstein: Plagio e Frode
Post correlati: Elogio del Dissenso 
Post correlati: Il Ballo di Non Consenso
Post correlati: Il Contratto

LETTURE CONSIGLIATE



Libero Arbitrio


1 commento:

  1. Ma che commenti volete fare?Solo tanti applausi.
    L'antitesi esatta del perenne autoincensante berlujoker.

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE