14 aprile 2010

Skull & Bones (P.1)

Skull and Bones, Teschio, Emblema, Simbolo, 322
di K. Milligan
Traduzione di Anticorpi.info

LE ORIGINI DEL SEGRETO
La vicenda della Skull & Bones ebbe inizio presso Yale - centro universitario statunitense dove tre capisaldi della storia americana: spionaggio, droga e società segrete - si riunirono indissolubilmente.

Elihu Yale nacque nei pressi di Boston. Dopo avere studiato a Londra, assolse i doveri militari con la British East India Company, divenendo governatore di Fort Saint George, Madras, nel 1687. 

Yale accumulò una grande fortuna attraverso il commercio e ritornò in Inghilterra nel 1699. Divenne poi noto come filantropo; su richiesta del Collegiate School, Connecticut, inviò all'istituto una donazione in denaro ed una universalità di libri. Dopo diverse altre donazioni, Cotton Mather propose che l'istituto fosse rinominato Yale College, nel 1718. 

Nel 1823 Samuel Russell fondò la Russell & Co, società che si occupava di acquisizione di oppio in Turchia e dello smercio in Cina. La Russell & Company si fuse poi con la Perkins (Boston) nel 1830 formando la prima organizzazione volta al contrabbando di oppio su territorio americano. Le fortune finanziarie di molti uomini americani ed europei furono edificate proprio su simili rapporti 'commerciali' con la Cina. 

Tra gli attori delle operazioni in Cina della Russell & Co vi fu Warren Delano Jr., nonno di Franklin Roosevelt. Tra gli altri soci vi furono John Cleeve Green (finanziatore della Princeton University) ed Abiel Basso (finanziatore della Columbia University). Da sponda 'Perkins' operarono personaggi come Joseph Coolidge e le famiglie Sturgis e Forbes. (Il figlio di Coolidge creò la United Fruit Company, ed il nipote Archibald C. Coolidge fu co-fondatore del Consiglio per le Relazioni Estere (Council on Foreign Relations).

William Huntington Russell ('33), cugino di Samuel Russel, studiò in Germania negli anni 1831-32, epoca di gran fermento intellettuale in cui ogni attività umana era approcciata attraverso il 'metodo scientifico.' La Prussia - dopo avere scaricato la colpa della sconfitta subita da Napoleone sulle proprie truppe, accusandole di egoismo e opportunismo - abbracciò i principi di John Locke e Jean Rosseau ed istituì un nuovo sistema educativo. 

Johan Fitche, nel Discorso al popolo tedesco propose che i bambini fossero presi in consegna dallo Stato, così che il loro modo di pensare potesse essere influenzato dagli indottrinamenti scolastici.

Georg Wilhelm Friedrich Hegel subentrò sulla cattedra di Fitche presso l'Università di Berlino nel 1817. Hegel è stato il migliore interpetre della filosofia idealistica tedesca di Immanuel Kant.

Secondo Hegel, il mondo sarebbe fatto solo di ragione. 'Lo stato è Ragione Assoluta ed il cittadino dovrebbe essere libero solo di obbedire allo Stato e professare un culto, nel perseguimento del 'fine ultimo.' Il fine ultimo - secondo Hegel - gode di diritto supremo sull'individuo, il cui dovere supremo è quello di essere un membro dello Stato. Sia il fascismo che il comunismo fondarono le loro basi filosofiche sul pensiero hegeliano.

Skull and Bones, foto di gruppo

Secondo le informazioni acquisite da un 'insider' nel 1876, il sostantivo 'Bones' della espressione Skull & Bones alluderebbe a una società segreta fondata in una università tedesca. Russell, fondatore dell'ordine, nel corso dei suoi studi tedeschi aveva stretto una calorosa amicizia con un membro di spicco di detta società. Al rientro in patria Russel portò con se l'autorità di fondare una filiale negli USA. Fu così che William H. Russell, insieme ad Alfonso Taft ed altri tredici membri, divenne padre fondatore de "L'Ordine Scull and Bones", successivamente modificato in "Skull and Bones".

L'ordine segreto Skull and Bones si trova solo presso Yale. Quindici nuovi membri sono introdotti ogni anno da confratelli anziani per essere iniziati l'anno successivo. Alcune fonti asseriscono che ogni iniziazione viene premiata con la somma di 15.000 dollari, ed un orologio a pendolo. Lungi dall'essere un divertimento in stile goliardico, il gruppo è orientato verso il successo dei suoi soci nel mondo post-accademico.

I nomi di alcuni noti personaggi appartenenti o appartenuti all'ordine Skull and Bones sono esposti di fronte la sede. Lord Whitney, Taft, Jay, Bundy, Harriman, Weyerhaeuser, Pinchot, Rockefeller, Goodyear, Sloane, Stimson, Phelps, Perkins, Pillsbury, Kellogg, Vanderbilt, Bush, Lovett ... e così via.

Tornando ai membri fondatori, William Russell divenne generale e legislatore dello stato del Connecticut. Alphonso Taft fu invece nominato Procuratore Generale degli Stati Uniti, Ministro della Guerra (un posto a cui aspirano molti "Bones"), ambasciatore in Austria e ambasciatore in Russia (altro posto spesso ricoperto da "Bones"). Suo figlio, William Howard Taft ('87), fu l'unico uomo a ricoprire allo stesso tempo la carica di Presidente degli Stati Uniti e Capo della Corte Suprema.

I SEGRETI DELLA TOMBA
L'Ordine ebbe immediatamente successo, malgrado alcune occasionali polemiche. Un gruppo di professori contrari a segretezza ed elitarismo cercarono di ostacolarla, così come frange del corpo studentesco, preoccupate per i favoritismi riservati ai Bones dalla maggioranza dell'establishment accademico.

Nell'ottobre del 1873 la rivista L'Iconoclasta  - edita nel New Haven - pubblicò un pezzo più unico che raro, in quanto aveva per oggetto l'Ordine Skull and Bones.

Citiamo dall'articolo:
"Siamo costretti a scrivere su una nuova testata dato che l'informazione universitaria è preclusa a tutti coloro che osano parlare apertamente di 'Bones'...."
"La Skull and Bones recluta i suoi uomini da ogni classe sociale. Molti di essi nella vita post-accademica diventano leader nella società. L'Ordine ha ormai assunto il controllo - anche amministrativo - di Yale. Ogni retta pagata al college deve passare dalle loro mani. Gli uomini di Wall Street si lamentano che il college chieda il loro aiuto finanziario, invece di fare fronte alle spese attraverso la retta dovuta da ogni studente."
"Anno dopo anno questo cancro continua a crescere. L'Ordine non è mai stato tanto inviso presso il college, e tali malumori chiudono le tasche dei finanziatori. Mai prima d'oggi L'Ordine aveva denotato tanta arroganza. Gestisce l'informazione del college e si sforza di governare tutto il resto, senza possedere alcuna credenziale in merito.
"Elencare tutto il bene fatto dal Yale College è impossibile, come lo è prevedere quello che potrebbe fare in futuro. La questione quindi si riduce a questo: da un lato una sorgente di bene incalcolabile - dall'altro una confraternita colpevole di gravi crimini di vasta portata. Si tratta di Yale contro la Skull and Bones!"
Inizialmente la confraternita si riunì in sale affittate. Ma nel 1856 fu costruita la Tomba, edificio spoglio in stile greco-egizio, sprovvisto di finestre, di colore marrone-pietra, dove ancora oggi i membri della Skull & Bones tutti i giovedi e le domeniche celebrano i loro riti segreti.

La Tomba, Sede della Skull and Bones

Il 29 settembre 1876 un gruppo chiamato Ordine dei Claw fece irruzione nella Tomba. Ispezionarono la sala rifugio 324 "totalmente rivestita in velluto nero, muri compresi." Al piano superiore visitarono la camera 322, "sanctorum sanctum' del tempio, del tutto rivestita di velluto rosso, e con un pentagramma effigiato su una parete. Nella sala erano esposte "le immagini dei fondatori, e di altri membri appartenuti alla confraternita tedesca da cui deriva la Skull & Bones."
Il gruppo di incursori trovò altre cose interessanti  nel salotto adiacente la stanza 322.
Da The Fall Of Skull and Bones: 
"Sulla parete ovest, affissa tra altre immagini vi è una vecchia incisione che rappresenta una sepoltura vuota in cui - su una lastra di pietra - sono collocati quattro teschi umani raggruppati su un berretto a sonaglio, un libro aperto, strumenti di matematica, una moneta locale e una corona regale. Sulla parete ad arco sopra la volta sono incise alcune parole esplicative in caratteri romani, Are War Der Thor, Wer Weiser, Wer Bettler Oder, Kaiser? (Pazzo o saggio, mendicante o re, povero o ricco, tutti uguali di fronte alla morte - n.d.t.) e sotto la volta, in tedesco, è incisa la frase, Ob Arm, Ob Beich, im Tode gleich (frase a cui non siamo riusciti a dare un senso compiuto al fine della traduzione - n.d.t.). L'immagine è abbinata a una targa su cui è scritto: 'Dalla sezione tedesca. Presentato da DC Gilman del D.50."
Daniel Coit Gilman ('52), con altri due Bones formò una troika che ancora oggi influenza la vita americana. Gilman fu nominato bibliotecario a Yale nel 1858. Attraverso sagaci strategie politiche, riuscì ad acquisire i finanziamenti per la ricerca scientifica del college, e fu capace di ottenere l'esecuzione del "Morrill Land", una  proposta di legge presentata al Congresso e firmata dal presidente Lincoln.

Questo disegno di legge - che concerne la donazione di territorio demaniale ai college per finalità didattiche - è noto come "legge Land Grant College". Yale fu il primo college in America ad ottenere la donazione demaniale e rapidamente riuscì ad accaparrarsi le quote riservate a tutti i college del Connecticut.

Gilman fu il primo presidente della University of California e contribuì a fondare - ricoprendo la carica di primo presidente - la John Hopkins University. Gilman è stato inoltre il primo presidente della Carnegie Institution e prese parte alla istituzione della Peabody, Slater e Russell Sage Fundations.

Il suo compagno, Andrew D. White, fu il primo presidente della Cornell University, ambasciatore americano a Berlino e primo presidente della Historical Association. White fu anche presidente della delegazione americana alla prima Conferenza dell'Aia nel 1899, che istituì un sistema giudiziario internazionale.

RETI DI POTERE 
Nel libro America's Secret Institutions, Antony Sutton illustra la capacità da parte della Skull and Bones di stabilire 'catene di influenza' verticali e orizzontali, per garantire la continuità dei loro schemi cospiratori.

I collegamenti Whitney-Stimson-Bundy rappresentano la "catena verticale".

WC Whitney ('63), che sposò Flora Payne (della dinastia Standard Oil Payne), fu segretario della Marina. 

Henry Stimson ('88), fu Ministro della Guerra nel 1911, nominato dal confratello William Howard Taft. Stimson più tardi divenne Governatore Generale delle Isole Filippine, Segretario di Stato sotto la presidenza Hoover, e Ministro della Guerra nel corso delle amministrazioni Roosevelt e Truman.

Hollister Bundy ('09) fu assistente speciale di Stimson e uomo di punta del Pentagono per il Progetto Manhattan. I suoi due figli, anche membri della Skull and Bones, William Bundy ('39) e McGeorge Bundy ('40), furono affiliati alla CIA. Costoro, dalle loro posizioni nella CIA e come Assistenti speciali dei presidenti Kennedy e Johnson, esercitarono un impatto significativo sul flusso dei dati di intelligence durante la guerra in Vietnam. In seguito William Bundy continuò ad essere redattore degli affari esteri, il trimestrale influente del Consiglio per gli Affari Esteri (CFR). McGeorge divenne presidente della Fondazione Ford.

Un altro interessante gruppo di "Bones" è quello Harriman / Bush. 
Averil Harriman ('13), vecchio "statista" del Partito Democratico, e suo fratello Roland Harriman ('17) furono confratelli molto attivi. Quattro dei confratelli di Roland furono direttori della banca d'affari Brown Brothers, tra cui Prescott Bush ('17), e George Bush padre.

Verso la metà del secolo scorso due grandi banche d'affari - Guaranty Trust e Brown Brothers - erano controllate da membri della Skull and Bones. Queste due aziende risultarono pesantemente coinvolte nel finanziamento del comunismo e del regime di Hitler.

I bonesman condividono con i regimi totalitari gli stessi ideali di matrice hegeliana, che impongono l'uso di un conflitto controllato - tesi contro antitesi - per creare una sintesi. Sintesi secondo cui lo Stato sia titolare del controllo assoluto sui cittadini, a cui di volta in volta può concedere maggiori o minori libertà in base alla loro obbedienza. Concetto sintetizzato nell'espressione: Nuovo Ordine Mondiale.

Finanziamenti e manovre politiche da parte dei "Bones" e dei loro alleati aiutarono i bolscevichi a prevalere in Russia in cambio di concessioni di industrie, banche, fabbriche di olio e depositi di minerali nella nascente URSS.

Dal saggio: George Bush: Biografia non Autorizzata:
"Il presidente Franklin Roosevelt firmò l'ordinanza numero 248 [11/17/42] con cui furono confiscati i beni di Prescott Bush, accusato di avere rapporti commerciali con il nemico. L'ordinanza, tenuta segreta per non suscitare scandali, nella nota numero 4 non faceva precisi riferimenti ai nazisti coinvolti; specificava solo che la Union Banking Corporation avesse avuto rapporti con la 'famiglia Thyssen' di 'Germania e / o Ungheria' - i quali erano cittadini di un paese nemico. '

Dopo la guerra, Prescott fu eletto senatore degli Stati Uniti nel Connecticut e continuò ad essere il partner preferito a golf del Presidente Eisenhower.

Altra citazione dal saggio:
"Il 22 Ottobre del 1945 il ministro della Guerra Robert Patterson istituì il Comitato Lovett, presieduto da Robert Lovett, che aveva la funzione di consigliare il governo in sull'organizzazione delle attività di intelligence immediatamente successive alla Seconda Guerra Mondiale. (...) La nuova agenzia avrebbe dovuto lavorare in 'combinazione' con le forze armate, ed essere l'unica di spionaggio e controspionaggio estero. Avrebbe inoltre dovuto avere un bilancio indipendente, con stanziamenti concessi dal Congresso, senza audizioni pubbliche. (...) La CIA fu poi ufficialmente fondata nel 1947, secondo la prescrizione di Robert Lovett, dopo il meeting di Jupiter Island ".
Gaddis Smith, un professore di Storia di Yale, ebbe modo di affermare: "Yale ha influenzato la Central Intelligence Agency più di qualsiasi altra università, dando alla CIA l'atmosfera di una riunione di classe."
F. Trubee Davison ('18) fu direttore del personale della CIA nei primi anni. Numerosi altri Bones, risultarono collegati alla agenzia di intelligence:

Sloane Coffin, Jr. ('49)
V. Van Dine ('49)
James Buckley ('44)
Bill Buckley ('50)
Hugh Cunningham ('34)
Hugh Wilson ('09)
Reuben Holden ('40)
Charles R. Walker ('16)
Yale 'non ufficiali' il Segretario di Guerra, Robert D. francese ('10)
Archibald MacLiesh ('15)
Dino Pionzio ('50), vice capo della Cia di rovesciare Allende durante Station
William e McGeorge Bundy
Richard A. Moore («3?)
Il senatore David Boren ('63)
Il senatore John Kerry ('66)
... E, naturalmente, George Herbert Walker Bush. Bush ha sfruttato Coffin, che ha sfruttato Buckley.

Altri Bonesmen che ricoprirono cariche importanti includono:

Henry Luce ('20), Time-Life
John Thomas Daniels ('14), fondatore Archer Daniels Midland
Gifford Pinchot ('89), il presidente Theodore Roosevelt capo della guardia forestale
Frederick E. Weyerhaeuser ('96)
Harold Stanley ('08), fondatore della Morgan Stanley
Alfred Cowles ('13), Cowles Comunicazioni
Henry P. Davison ('20), partner di Morgan Guaranty Trust
Thomas Cochran ('04), partner di Morgan Stanley
John Heinz (31), senatore
Pierre Jay ('92), primo presidente della Federal Reserve Bank di New York
George Herbert Walker, Jr. ('27), finanziere e co-fondatore dei NY Mets
Gates Artemus ('18), presidente della New York Trust Company, Union Pacific, TIME, Boeing Company
III William Draper (50), il Dipartimento della Difesa, delle Nazioni Unite e Banca Export-Import
Dean Witter, Jr. ('44), banchiere di investimenti
Bingham Jonathan ('36), senatore
Potter Stewart ('36), giudice della Corte Suprema
John Chaffe ('47), senatore
Harry Payne Whitney ('94), banchiere di investimenti
Russell W. Davenport ('23), editor di Fortune Magazine, creatore della lista Fortune 500
Evan G. Galbraith ('50), ambasciatore in Francia e amministratore delegato di Morgan Stanley
Richard Gow ('55), presidente Zapata Oil
Amory Howe Bradford ('34), marito di Carol Warburg Rothschild e direttore generale del New York Times
Winston Lord ('59), presidente della CFR, ambasciatore in Cina e assistente del segretario di Stato nella amministrazione Clinton

Molti ambasciatori USA in Cina sono stati Bonesmen, tra cui George Bush padre.

FINE PRIMA PARTE

Tratto dall'articolo di K. Milligan The Order of Skull and Bones: everything you always wanted to know, but were afraid to ask, pubblicato sul sito: Conspiracy Archive, e ripubblicato senza scopo di lucro. 

Link all'articolo originale:

Traduzione a cura di Anticorpi.info

Post correlati: Skull & Bones (P.2)
Post correlati: Chi beneficia della Produzione di Oppio Afghana?
Post correlati: Armi Silenziose per Guerre Tranquille (Psy-War) - David Icke
Post correlati: The Cabin in the Woods - D. Goddard
Post correlati: Controllo Mentale e Terrore (Mengele)
Post correlati: La Mano Nascosta che ha Fatto Storia (Hidden Hand)
Post correlati: Albert Pike, Architetto del Nuovo Ordine Mondiale (NWO)
Post correlati: Massoneria e Satanismo - C.G. Trocchi
Post correlati: Le Rivoluzioni Occulte degli Illuminati
Post correlati: Linguaggio: la Guerra dietro Ogni Guerra (Fase Nigredo)
Post correlati: Il Carnevale, dall'Antico Egitto alla Massoneria Moderna
Post correlati: Tag Poteri Occulti

Rivelazioni non Autorizzate
Da non perdere

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE