26 settembre 2010

Vaccini: I Rischi per la Salute

Vaccini, siringa
Ecco gli effetti che può provocare l'inoculazione di qualsiasi vaccino in un corpo umano o animale. E' il principio vaccinale stesso (sostanze eterologhe, estranee) che dev'essere messo in discussione perché portatore tramite sostanze altamente tossiche ed invasive introdotte con qualsiasi vaccino, di:

- ischemie: occlusione micro-capillari del sistema circolatorio sanguigno

intossicazioni per mezzo delle tossine contenute nei vaccini per mezzo degli adiuvanti, contaminanti (piu' o meno occulti, inseriti per errore od intenzionalmente dal produttore - vedi Baxter) che sono sostanze pericolose, cancerogene (es. formaldeide), nanoparticelle, porzioni di DNA eterologo dei virus vaccinali = proteine complesse a DNA, ecc.

- infiammazioni a livello cellulare, tissutale e successivamente organiche o sistemiche, con generazione di malassorbimento e malnutrizione e di malattie degenerative anche in eta' adulta. Queste infiammazioni producono anche di conseguenza la ionizzazione anormale dei tessuti, per cui questi tessuti vanno deionizzati.

- immunodepressione od immuneccitazione e/o malattie autoimmuni che perdurano per tutta la vita del soggetto, se non utilizza la Medicina Naturale.

- mutazioni genetiche mitocondriali: le mutazioni genetiche identificabili, sono trasmissibili alla prole.

- alterazione del metabolismo cellulare - ciclo di Krebs - e del pH del citoplasma, con immediate alterazioni delle funzioni cellulari (sintesi delle proteine e duplicazioni del dna) per lo stress ossidativo indotto, che puo' divenire il piu' importante fattore di destabilizzazione nutrizionale.

- danneggiamento della "via di Wnt": la via di Wnt coinvolge tantissime proteine che possono regolare la produzione di Wnt che segnalano le molecole, le loro interazioni con i ricevitori sulle cellule dell'obiettivo e le risposte fisiologiche delle cellule dello obiettivo che derivano dalla esposizione delle cellule allo extracellulare Wnt ligands.

- intasamento della via linfatica e dei linfonodi, con conseguenti infiammazioni ed ingrossamento di questi ultimi. I linfonodi sono filtri biologici in grado di intercettare e distruggere eventuali germi, sostanze estranee o cellule neoplastiche presenti nella linfa, ma se questi canali sono sovraccaricati dalla quantita' e qualita' di tossine circolanti (esempio quelle provenienti dai Vaccini), essi si infiammano e si ingrossano.

- intasamento della "via Purinica" o via di recupero, cioe' disordini del metabolismo delle Purine; questo processo, che si ritiene essere universale, fa uso di basi e nucleosidi preformati o derivanti dalla degradazione degli acidi nucleici. Queste alterazioni ed intasamenti prodotte da tutti i vaccini determinano il malfunzionamento anche della "via purinica di recupero".

- alterazione delle funzioni intestinali con: modifica del pH digestivo, alterazione del sistema enzimatico, flora batterica autoctona, con generazione di malassorbimento e di conseguenza malnutrizione soprattutto cellulare, senza contare la eccitazione (ionizzazione) della mucosa intestinale, effetti sul sistema immunitario, sui villi, e sulle terminazioni nervose, anche per le acidosi indotte dall'introduzione delle sostanze vaccinali.

- malnutrizione cellulare e corporea, e disfunzioni dello sviluppo.

- evidenziazione ed osservazione dei sintomi piu' disparati, cioe' qualsiasi tipo di sintomo (malattia).

Il tutto, oltre al fatto che la vaccinazione viene somministrata con vaccini che sono da bivalenti fino ai piu' recenti esavalenti (6 vaccini) ed eptavalenti (7 vaccini), propinati in una sola vaccinazione pur senza conoscere gli effetti sinergici innescati dai vari vaccini inoculati tutti assieme in un'organismo. In Italia, solo 4 vaccini sono obbligatori per alcune categorie. Gli altri, che sono facoltativi, sono propinati e spacciati come obbligatori, non potendo avere vaccini non esavalenti o  eptavalenti perche vi sono in commercio solo questi ultimi!

Conclusione: 
Non esiste malattia che non possa essere sviluppata e trasmessa anche alla prole, con i vaccini! Insomma, qualsiasi malattia puo' essere indotta dai vaccini grazie a Big Pharma e ai medici vaccinatori!

Tratto da una ricerca pubblicata sul sito Mednat
Link diretto all'articolo:

Si ringrazia l'amico GPaolo per il lavoro di sintesi e la preziosa segnalazione.
A tal proposito, preghiamo coloro i quali intendano collaborare proponendo un articolo completo, di effettuare la segnalazione mediante la apposita voce presente nella barra in cima alla pagina. Grazie

Post correlati: Vitamina D, Altro che Vaccini
Post correlati: Società Ammalata: Mercurio e Vaccini
Post correlati: Jim Carrey Contro la Politica dei Vaccini
Post correlati: Alex Jones: Pericolo di Lobotomia Chimica
Post correlati: 7 Modi Segreti con cui ci Stanno Avvelenando
Post correlati: Dieci Ragioni per Evitare il Vostro Medico
Post correlati: Società Ammalata: Come Uscirne (Disintossicarsi)
Post correlati: Perché la Gente Crede Quasi a Tutto (Persuasione)
Post correlati: Tag Salute

Danni Causati da Vaccini e Sieri.


Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE