22 ottobre 2010

Pike, Guerre Mondiali e NWO

albert pike, 33 grado
A cura di Anticorpi.info

Negli ambienti della storiografia alternativa si è molto scritto di una presunta lettera che il noto massone americano Albert Pike avrebbe indirizzato a Giuseppe Mazzini il 15 Agosto del 1871.
Tale lettera risulta di particolare interesse perché in essa sarebbe contenuta la descrizione di una 'visione' con cui Pike delineava il piano per la attuazione di tre guerre mondiali, a suo giudizio indispensabili per il perseguimento di ciò che definiva il One World Order.

A tal lettera fa riferimento William Guy Carr - ex Ufficiale della Intelligence della Royal Canadian Navy (anti-sionista) - nel libro: Satana, Principe di Questo Mondo (1966).

A propria volta, Carr avrebbe esaminato e trascritto il manoscritto originale grazie alla concessione del possessore del documento originale, il collezionista e studioso della massoneria cardinale Rodriguez di Santiago del Cile, già autore del saggio: Il Mistero Svelato della Massoneria.

Sebbene sia stato ampiamente provato il fitto scambio di corrispondenza che ebbe luogo tra Pike e Mazzini, non esiste prova definitiva circa l'esistenza di tale particolare missiva.

In molti sostengono che - dato l'argomento in esso trattato - il documento originale sia stato distrutto, e al momento esistano solo alcune parziali copie trascritte, tra cui quella del cardinale Rodriguez. Altri ritengono si tratti di una invenzione atta a screditare la politica sionista e ridimensionare le facoltà decisionali che il cittadino comune è indotto a riconoscere ai governi statali.

Di seguito, alcuni estratti della missiva così come riportati nel saggio di Carr.
"La Prima guerra mondiale deve scoppiare al fine di consentire agli Illuminati di abbattere il potere degli Zar in Russia e di rendere quel paese una fortezza del comunismo ateo. Le divergenze causate dagli "agentur" (agenti) degli Illuminati fra gli inglesi e l'impero germanico saranno utilizzati come pretesto per fomentare questa guerra. Alla fine della guerra sarà realizzato il comunismo con lo scopo di distruggere i governi ed  indebolire le religioni." (1)
"La Seconda guerra mondiale deve essere realizzata esacerbando le differenze tra fascismo e sionismo. Tale guerra dovrà condurre alla distruzione del nazismo ed alla fortificazione del sionismo in modo tale che possa essere istituto uno stato sovrano di Israele in Palestina. Durante la seconda guerra mondiale il comunismo internazionale dovrà diventare abbastanza forte da contrastare la cristianità, e restare sotto controllo fino al momento del cataclisma sociale finale." (2)
"La Terza guerra mondiale dovrà essere fomentata approfittando delle differenze causate dagli "agentur" fra i sionisti politici ed i leader del mondo islamico. La guerra dovrà essere condotta in modo tale che l'Islam (il musulmano Mondo Arabo) ed il sionismo politico (lo Stato di Israele) si distruggano a vicenda. Nel frattempo le altre nazioni, sempre più divise circa questo problema si vedranno costrette a combattere fino ad un completo esaurimento fisico, morale, spirituale ed economico. Nel frattempo si sarà diffuso il nichilismo e lo ateismo che provocheranno  un cataclisma sociale formidabile che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l'effetto dello ateismo assoluto, origine di ferocia e dei più sanguinosi tumulti. Allora in ogni dove i cittadini, obbligati a difendersi dalla minoranza dei rivoluzionari, stermineranno quei distruttori di civiltà, e la moltitudine, disillusa dal cristianesimo, senza bussola o direzione, bisognosa di qualcosa in cui credere, riceverà la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero. Questa manifestazione risulterà dal movimento reazionario generale che seguirà la distruzione della cristianità e dello ateismo, entrambi conquistati e sterminati allo stesso del tempo." (3)
Trattandosi di argomento estremamente fumoso preferiamo sospendere il giudizio, limitandoci a considerare che se la missiva pubblicata da Carr fosse autentica, ogni evento storico degli ultimi cento anni assumerebbe connotati ben diversi da quelli riportati nelle versioni "ufficiali."

NOTE:
1, 2, 3. William Guy Carr - Satana: Principe del Mondo

Post correlati: Albert Pike, Architetto del Nuovo Ordine Mondiale (NWO)
Post correlati: Pike ed il Mito di Lucifero nella Massoneria
Post correlati: Il Carnevale, dall'Antico Egitto alla Massoneria Moderna
Post correlati: Le Origini della Massoneria Moderna
Post correlati: La Mano Nascosta che ha Fatto Storia (Hidden Hand)
Post correlati: La Storia è Indecente
Post correlati: Be Prepared!
Post correlati: Tag Poteri Occulti
Post correlati: Tag Globalismo

Massoneria e Sette Segrete

6 commenti:

  1. Da come vanno le cose potrebbe essere vera.
    Ma giudicare è solo speculativo.
    I tuoi articoli sono sempre interessanti

    RispondiElimina
  2. la lettera non si sa se è originale /anche se è plausibile) però.....

    Oscar SANGUINETTI
    Le fonti finanziarie del comunismo e del nazionalsocialismo
    http://www.storialibera.it/epoca_contemporanea/comunismo/rivoluzione_russa/articolo.php?id=1183&titolo=Le fonti finanziarie del comunismo e del nazionalsocialismo

    Nazismo: Nazismo ed esoterismo
    http://www.storialibera.it/epoca_contemporanea/nazionalsocialismo/nazismo/nazismo_ed_esoterismo/

    radici occulte socialismo
    http://www.centrosangiorgio.com/occultismo/massoneria/articoli/pagine_articoli/radici_occulte_socialismo.htm

    L'altra faccia di Karl Marx
    http://camcris.altervista.org/marx.html
    m

    RispondiElimina
  3. mi scusi , passi per il " comunismo " ma come faceva PiKE prima del 1872 ( anno della morte di mazzini ) a conoscere nomi quali " sionismo" " fascismo" e " nazismo " entita' che sono venute per dopo ?

    io non dubito che il concetto di fondo( dominio attraverso il conflitto dialettico ) sia di PIKE , ma sicuramente quello che lei ha riportato e' un rimaneggiamento assai postumo

    RispondiElimina
  4. @ 2 anonimo ... obiezione plausibile, in un mondo in cui fenomeni di tale portata nascano nel medesimo istante in cui si manifestino.

    tuttavia non pochi occultisti asseriscono che i grandi movimenti ideologici e politici del 900 non siano sorti spontaneamente ma siano stati accuratamente progettati molto prima che si sviluppassero ...

    d'altra parte lo stesso contenuto della lettera - se considerato veritiero - non potrebbe che condurre ad una tale conclusione.

    personalmente confermo la mia sospensione del giudizio.

    RispondiElimina
  5. nazionalSOCIALISMO... la radice è quella (lavoro di loggia)
    fine seconda guerra mondiale > spartizione europa > usa/urss > crollo > nwo..che sarà una nuova specie di "socialismo" (uso dialettica in ogni campo...tipo destra/sinistra).

    «Il due è il numero del discernimento, che procede per analisi, stabilendo incessanti distinzioni sulle quali nessuno potrebbe basarsi. Lo spirito che nega di fermarsi in questa via si condanna alla sterilità del dubbio sistematico, all'opposizione impotente, alla contestazione continua [...]. Il due rivela il tre, e il Ternario non è che un aspetto più intelligibile dell'unità. La Tri-unità di ogni cosa è il mistero fondamentale dell'iniziazione intellettuale. Il massone, che orna la sua firma con tre punti in forma di Triangolo, lascia intendere che sa riportare, attraverso il Ternario, il Binario all'unità. Si si è realmente elevato all'altezza del punto che domina gli due altri, non si perderà mai nelle vane discussioni, perché percepirà senza difficoltà la soluzione che si sprigiona da un dibattito contraddittorio. Giudicando dall'alto senza il minimo pregiudizio e in tutta libertà di spirito, otterrà la luce dallo scontro dell'affermazione e della negazione»
    http://www.centrosangiorgio.com/occultismo/massoneria/articoli/pagine_articoli/radici_occulte_socialismo.htm

    "Questa nuova e completa Rivoluzione che noi contempliamo può essere definita in poche parole. è socialismo mondiale assoluto, scientificamente pianificato e diretto.."
    tratto da 'The New World Order' (1939) di H.G. Wells
    http://santaruina.splinder.com/post/22005427/il-fabianesimo-e-la-finestra-dell-inganno

    m

    RispondiElimina
  6. Pare di assistere ad un deja vu. Prima si scoprono gli altarini, che qualcuno vuole ciò accada, e man mano a crescere. Successivamente all'onda, che qualcuno vuole accada, si crea confusione. Anche questo fa parte del gioco: ti dico e poi non ti dico più, e se te lo racconto faccio in modo da creare, comunque, una cortina fumogena. Pure questo serve alla bisogna.
    Strano, rileggendo le antiche civiltà, in uno di quei libri delle "elementari" scopriamo, adirne una, che gli antichi babilonesi non avevano telescopi, e dice il testo, neanche acnnochiali. Pur tuttavia, il testo ricorda che questi "signori" conoscevano a mena dito più la volta celeste che la terra dove camminavano. Che avevano diviso l'anno etc. etc. Viene da ridere se penso al fatto che l'odierno "zodiaco" è farina del loro sacco, di quei "signori" della regione oggi tra Iran ed Iraq e via scendendo.
    Già come facevano a "vedere" anzitempo. E com'è possibile, se vero naturalmente, che i "signori" dello scritto conoscesscero anzitempo parole come "sionismo, fascismo,nazismo" e via enumerando. Un bell'enigma, o forse no.

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE