22 aprile 2011

Istruzione o Indottrinamento? - David Icke

the wall, studenti
di David Icke

L''istruzione' esiste allo scopo di programmare, indottrinare e inculcare un convincimento collettivo in una realtà che ben si addica alla struttura del potere. Si tratta di subordinazione, di mentalità del 'non posso', e del 'non puoi', perché è questo ciò che il sistema vuole che ciascuno esprima nel corso nel proprio viaggio verso la tomba o il crematorio.

Ciò che chiamiamo 'istruzione' non apre la mente: la soffoca. Così come disse Albert Einstein, "l'unica cosa che interferisce con il mio apprendimento, è la mia istruzione." Egli disse anche che 'la istruzione è ciò che rimane dopo che si è dimenticato tutto quanto si è imparato a scuola.'

Perché i genitori sono orgogliosi nel vedere che i loro figli ricevono degli 'attestati di profitto' per aver detto al sistema esattamente quanto esso vuole sentirsi dire? Non sto dicendo che le persone non debbano perseguire la conoscenza ma - se parliamo di libertà - dovremmo poterlo fare alle nostre condizioni, non a quelle del sistema. 

C'è anche da riflettere sul fatto che i politici, i funzionari del governo e ancora giornalisti, scienziati, dottori, avvocati, giudici, industriali e altri che amministrano o servono il sistema sono sempre passati attraverso la stessa macchina creatrice di menti, cioè l'università. Triste a dirsi. Molto spesso si crede che la intelligenza e le promozioni negli esami siano la stessa cosa. 

Una sera mi trovavo in discoteca, e la pista da ballo era vuota perché il DJ metteva musica che le persone non volevano ascoltare. Questo insopportabile egocentrico si rifiutò di cambiarla, e io chiesi se fosse una scelta così intelligente, date le circostanze. Quello si indignò. Aveva la prova di essere intelligente, avendo un diploma! Che ridere. L'intelligenza semmai consiste nel rendersi conto che le persone non ballano perché la musica fa schifo, e nel mettere qualcosa che piaccia; un diploma consiste nel dire al sistema ciò che esso ti ha detto di dire. Cosa c'è di intelligente in questo?

Il sistema relativo alla istruzione, o Programma di Distribuzione Automatico di Salsicce è parte essenziale dell'ipnosi sistemica. Il programma della istruzione è organizzato in modo sistematico con tre principali obiettivi:

1 - Impiantare nella realtà un convincimento in linea con la illusione della Matrix

Questo è abbastanza semplice. Non devi fare altro che offrire agli studenti la versione ufficiale della scienza, della storia, della religione e del mondo in generale. Questo viene fatto programmando gli insegnanti con la scuola, l'università e la facoltà di magistero; poi li si manda fuori a programmare la generazione successiva con le stesse fesserie che è stato detto loro di insegnare e di credere. Come disse Oscar Wilde: "Quasi tutte le persone sono altre persone. I loro pensieri sono le opinioni di qualcun altro, le loro esistenze una parodia, le loro passioni una citazione."

La maggior parte degli insegnanti, come anche dei medici, degli scienziati, della gente del mondo dell'informazione, ecc. è ciò che il mio amico Mark Lambert definisce 'ripetitori'. Essi non fanno che ripetere ciò che qualcun altro ha detto loro, invece di accedere attraverso la coscienza alla propria verità. Si tratta di una realtà di seconda mano. Il processo è simile a quello dello scaricamento di dati su disco (insegnante) seguito dalla sua replica in un gran numero di copie (ragazzi e studenti).

Nell'ambito di scuole e istituti superiori si ha il permesso di discutere poco o nulla che esuli da questa versione convenzionale della vita, e i punti di riferimento alternativi dai quali osservare questa realtà indottrinata da una altra prospettiva sono scarsi, sempre ammesso che ve ne siano. 

I  ragazzi passano attraverso questo distributore automatico mentale e nel frattempo vivono con adulti (altri ripetitori) che hanno già assorbito la stessa programmazione, e in aggiunta guardano mezzi di informazione (altri ripetitori) che ripetono a pappagallo la stessa storia 'ufficiale.' Non c'è da meravigliarsi se i ragazzi credono che l'illusione sia reale quando ogni fonte di 'informazione' dice loro che è così.

2 - Trasformare i ragazzi in robot che seguano gli ordini dello 'insegnante' (sistema)

Ciò richiede il Programma del Bastone e della Carota. Si rende molto più facile ai ragazzi la accettazione del volere degli insegnanti (personificazione del sistema), piuttosto che il mettere in discussione la autorità ed i concetti in cui essi dicono di credere. Ricompensa uno e punisci l'altro. 'Fa come ti dico e credi a ciò che ti racconto' viene instillato fin dalla più tenera età in quello indottrinamento che chiamiamo 'scuola', 'istituto superiore' e 'università'. 

Gli esami rappresentano il Sistema che vuol sentirsi ripetere ciò che ti hanno detto che devi pensare. Sono la conferma se un download sia andato o meno a buon fine. Quando fate il download di qualcosa su un computer, appare un piccolo box con la scritta: 'Vuoi aprire il file adesso?' Voi lo aprite per assicurarvi che i dati siano stati scaricati correttamente. Gli esami sono così. I bambini indipendenti che rifiutano il download sono considerati una influenza distruttiva.

Avete notato che - mentre possono esserci disaccordi su come si insegni ai ragazzi - raramente vi sono discussioni sul cosa viene loro insegnato? Ciò perché Matrix ha una tale presa sulla realtà umana che il cosa sia insegnato è accettato pressoché universalmente. In verità, se le scuole introducessero corsi sulla spiritualità in relazione alla Unità di tutto e alla illusione della forma, i genitori controllati dal Programma Divino protesterebbero contro questa offesa alla loro fede cristiana, islamica, ebraica, ecc. ai bambini non solo viene somministrato del veleno per bocca, ma anche attraverso la mente.

3 - Soffocare nella popolazione/bersaglio (ragazzi) ogni idea di unicità e spontaneità

Le scuole sono per lo più proibite a spontaneità e libero pensiero perché sono consumate dalle regole. Questa è una perfetta preparazione al mondo degli adulti, il quale è strutturato nello stesso modo. La unica differenza è che gli insegnanti per adulti si chiamano agenti di polizia, funzionari statali, ispettori del fisco, più tutti gli altri cloni - per la maggior parte ignari - al servizio della Matrix.

Ho letto che in Inghilterra, in una scuola secondaria, è stato proibito agli alunni di tenere per mano o abbracciare il proprio fidanzatino / fidanzatina all'interno dello edificio. Il preside si è giustificato dicendo che un tale comportamento non sarebbe stato consentito ad adulti sul 'luogo di lavoro.'
I ragazzi vengono plasmati per diventare una mente collettiva 'ad alveare', piuttosto che espressioni di unicità. Comportatevi allo stesso modo, e credete allo stesso modo.

Un'ultima cosa: perché agli adulti non è permesso di baciarsi e abbracciarsi sul luogo di lavoro? Accidenti, solo in Matrix l'affetto poteva essere sottoposto ad un regolamento.

Tratto dal libro: L'Amore Infinito è L'Unica Verità, di David Icke, edito da Macro Edizioni
Ringraziamenti al canale YouTube: FakeWorld

9 commenti:

  1. sono d'accordo con il messaggio di David Icke di quest'articolo, ma tu caro Viator sembra che scarti a priori il link che ti hanno fatto notare... Ti parla uno che ha aperto gli occhi anche grazie a David Icke, ma con il tempo mi chiedo e vedo delle grosse incongruenze per uno come lui che denuncia il sistema da 20 anni... Lo stesso sistema che ha fatto fuori coloro che erano scomodi veramente; lo stesso sistema che consente a David Icke di continuare a pubblicare e VENDERE libri e fare conferenze (molto lucrose) in giro per il mondo....

    Forse anzichè fermarti sul titolo anche tu dovresti leggere il messaggio sotto contenuto... Poi le parole che dici sono sicuramente molto belle, parli di pastori, ma sembra che per te David Icke sia il pastore da non toccare...

    Il messaggio di questo articolo rimane molto condivisibile, ma un dubbio glielo metterei laddove Icke suggerisce di inserire la spiritualità nelle scuole...

    La domanda è: quale spiritualità?

    La sua spiritualità che gli permette di guadagnare un sacco di soldi? La propaganda di quale spiritualità dobbiamo seguire? Quella che vuole il nuovo ordine mondiale?

    La nuova religione globale?

    La stessa religione che propagandano i vari documentari di Zeitgeist?

    Verità mischiate a mezze verità e a totali falsità, questo è il sistema su cui si cerca di informarsi ed informare, quindi non vedo perchè se qualcuno ti tocca David Icke lo devi semplicemente bollare come qualcuno che vuole dividere e non come qualcuno che vuole la verità....

    RispondiElimina
  2. @ roberto ... non scarto mai alcuna ipotesi a priori, anzi, mi ritengo un possibilista. però sono portato a diffidare da coloro i quali puntano il dito contro il loro prossimo sulla base di indizi e illazioni. chi ha memoria storica sa bene quanto un simile atteggiamento possa essere pericoloso.

    in primo luogo prima di giudicare e condannare la teosofia bisognerebbe seriamente contestualizzarla da un punto di vista storico, sociologico, semiotico, terminologico.

    e poi affermare che icke sia colluso per proprietà transitiva, in quanto si ispirerebbe alla stessa dottrina la quale muoverebbe i globalisti, è una equazione irrazionale e pericolosa.

    una cosa sono i concetti, tutt'altra cosa è l'uso che gli individui ne fanno.
    seguendo il ragionamento dei 'nuovi inquisitori' uno come berlinguer doveva essere un potenziale genocida in quanto gli stavano a cuore gli stessi principi ideologici su cui stalin costruì la sua dittatura. o che madre teresa di calcutta fosse sadica perché apparteneva alo stesso culto degli inquisitori medievali...

    icke non è il mio pastore, ma lo rispetto. di sicuro non mi aspetto la verità assoluta dalle sue parole, come non me l'aspetto da niente e nessuno. esiste al mondo qualcuno che possa darci la verità assoluta? e allora perché si pretende che i concetti espressi da icke siano solo e sempre veritieri? in quanto individuo con la propria soggettività, icke può sbagliare, distorcere alcuni concetti ed essere semplicistico in alcuni tentativi di estrema divulgazione. ma per questo può essere accusato di malafede?

    riguardo la accusa di 'fare soldi con la spiritualità', di qualcosa icke dovrà pur campare. meglio guadagnare dispensando schegge di verità e contribuendo al risveglio di persone come te e me, piuttosto che grazie a redditi derivanti da mestieri sistemici. mi chiedo quanti tra quelli muovono ad icke l'accusa di guadagnare troppo con le sue conferenze, libri e video, siano mantenuti da stipendi erogati da enti sistemici fondati sulla menzogna e la vessazione del cittadino (banche, finanza industria, ecc.)

    condivido le tue perplessità circa il fatto che gente come icke, joseph ecc. continuino tranquillamente a fare controinformazione senza essere ostacolati dal sistema. ma una cosa è la collusione, ed altra cosa l'essere involontariamente strumentalizzati. le stesse perplessità valgono per chiunque oggi faccia controinformazione, compresi coloro i quali accusano icke di essere colluso. secondo me oggi è la intera controinformazione ad essere strumentalizzata (se ti interessa ne ho scritto in questo post:
    http://www.anticorpi.info/2010/11/la-demolizione-controllata-dello-status.html

    condivido anche le tue perplessità verso zeitgeist. il venus project non mi convince per niente. tuttavia quando incontro un concetto che non mi convince preferisco contestarlo dialetticamente con argomentazioni migliori, se ne sono in possesso. in caso contrario preferisco tacere piuttosto che gettare discredito sulla persona fisica che si fa portatrice di quel concetto.

    per il resto, ti invito a leggere questo post in cui dico la mia sulla mentalità da branco:

    http://www.anticorpi.info/2011/04/il-marchio-infamante.html

    ciao

    RispondiElimina
  3. ragazzi, mi spiace per l'eliminazione dei commenti. di sicuro non li ha eliminati nessuno del blog. mi auguro che qualche giocherellone non abbia ottenuto in qualche modo l'accesso alla amministrazione. vi invito a ripostarli, se ne avete voglia. nel frattempo cambio password

    RispondiElimina
  4. C'è chi ritiene che icke sia meno limpido di quanto voglia dare a vedere:
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/04/david-icke-debunked.html
    link suggerito da startmakingasense

    RispondiElimina
  5. Se posso esprimere la mia:

    Non conosco Icke di persona e quindi lo ritengo innocente fino a prova contraria.
    Quelle esposte nell'articolo linkato dimostrano solo che Icke abbia studiato, e l'aver studiato una dottrina esoterica è un punto a suo favore, non a suo sfavore.

    Per quanto una persona indottrinata a vedere il libero pensiero e lo studio della spiritualità fuori dai dogmi imposti da qualcuno possa ritenere il contrario.

    Al contrario di quanto pensano i cospirazionisti il piano che gli "illuminati" hanno per le masse passa da un completo assorbimento dell' uomo nella vita materiale e nell' egoismo (per questo ci danno il Grande Fratello in TV e cercano di aumentare l'età pensionabile... per tenerci lontani dalla spiritualità), non nell' indottrinamento coatto tramite concetti come "l' Amore infinito è l'unica verità" che Icke si sforza di promuovere.

    L'accostamento 7raggi-satanismo e simili fa ridere, ed è un grande successo per gli "addormentatori di anime".

    RispondiElimina
  6. Ah, dimenticavo la mia opinione personale su Icke: penso che lui svii molti concetti presentandoli in forma troppo "materiale" nel senso che interpreta in maniera letterale delle metafore che dovrebbero essere interpretate.
    Io credo che lo faccia non di proposito, anche perchè il suo lavoro ne risulta danneggiato.

    Ha infatti modificato alcune sue posizioni, ad esempio la spinosa questione "rettiliani" che inizialmente descriveva come "alieni mutaforma" e che oggi descrive come "spiriti evocati tramite rito capaci di possessione di chi li invoca", cosa molto diversa, e molto più affine alle filosofie esoteriche di ogni popolo.

    RispondiElimina
  7. Consiglio ad Anticorpi la lettura di questo fondamentale scritto.

    Con stima.

    M.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html

    RispondiElimina
  8. @ M. ... il post che suggerisci ci è già stato segnalato in diverse occasioni. e come al solito rispondo che rispetto le opinioni espresse in quel blog (più di quanto non avvenga a parti invertite) ma preferisco dare credito alla mia coscienza, oltre che a molti altri truth teller anche italiani che citano icke senza problemi.
    strumentalizzato? forse. in mala fede? non credo. ci vorrebbero meno illazioni e più prove.

    dato che la cosa sta diventando frequente e anche un pò noiosa (è dura rispondere sempre allo stesso modo a lettori diversi che ci pongono le stesse obiezioni), vedrò di scrivere una voce nelle FAQ verso cui indirizzare i detrattori di icke. non per convincerli che icke detenga la verità assoluta, ma per fargli presente che il mondo è bello perché è vario.

    nel frattempo se vuoi dai un occhiata a questo: http://www.anticorpi.info/2011/04/il-marchio-infamante.html

    ciao

    RispondiElimina
  9. Anonimo M:

    Sto leggendo l'articolo citato, e mi sembra pieno di luoghi comuni e soprattutto pericolose decontestualizzazioni, quella sullo gnosticismo è la principale decontestualizzazione.

    Tu che l'hai letto attentamente e con spirito critico sicuramente sei in grado di fornire i link di alcune citazioni che l'autrice non fornisce, ad esempio dove trovo riferimenti su queste cose:

    ----
    In effetti ciò è vero, anche se pochi "New Agers" ne sono al corrente: già la Blavatsky e la Bailey scrivevano chiaramente nei propri libri che "Lucifero era il Dio da venerare poichè LUI ci diede il frutto dell'albero della conoscenza"

    (mi riferisco soprattuo al termine "venerare"...c'è un virgolettato quindi mi aspetto che siano frasi letterali che, la Blavatsky? la Bailey? hanno pronunciato N.d.Synthesis)
    ----
    Poi anche gli accenni (soprattutto della Bailey) al dover unire il mondo anche con la forza e sterminare chi non accetta la Nuova Religione Mondiale, richiamano alla mente qualcosa di diverso dall' "Amore" tanto decantato nei testi New Age.
    (e seguenti, N.d.S)
    ----
    Ella sostiene che tale Nuovo Ordine Mondiale dovrà essere IMPOSTO dall' ONU anche con la FORZA e la minaccia di un attacco nucleare, e che le persone che non si piegheranno alla Nuova Religione Mondiale dovranno ESSERE ELIMINATE poichè "d'intralcio" all'Evoluzione dell' Umanità e alla Pace Mondiale!
    L'idea che con l'avvento della "Nuova Era" le persone "non abbastanza evolute spiritualmente/d'intralcio per l'evoluzione del Pianeta " (chi non segue la New Age, in pratica) moriranno per via di una catastrofe planetaria o per "debito carmico collettivo" o "dovranno essere eliminate" o simili è purtroppo assai diffusa nella New Age; e spesso i New Agers sembrano non accorgersi di COSA REALMENTE ciò voglia dire: GENOCIDIO!

    Se mi fornisci i link DIRETTI o i riferimenti alle pagine dei libri di queste autrici mi fai un piacere.
    Se non li trovi però, poniti qualche dubbio.

    Mi ha fatto ridere il seguente passaggio:

    (da qui l'avversione New Age per la Razionalità e la contemporanea esaltazione fideistica di Emotività

    ARGH!!!! ma avete mai letto un libro della Bailey?????????? No, evidentemente no. Dov'è l'avversione della Bailey per la razionalità e l'esaltazione dell'emotività???
    Tutto l' impianto esoterico della Bailey si basa sulla superiorità della Mente sull' Astrale-Emotivo, e la necessità di piegare l' Emotivo al Mentale PRIMA di avvicinarsi allo Spirituale.

    Ma dai...

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE