2 ottobre 2011

COS'E' LA LIBERTA'?


Canale YT: Truth3


Post correlati: Falsa Libertà e Libero Arbitrio
Post correlati: La Finta Alternativa
Post correlati: Destino o Libero Arbitrio?
Post correlati: Credenze, Libero Arbitrio, Ritualità ed Astensione
Post correlati: I Rimanenti Sanno Cosa Significa Essere Liberi (A. J. Nock)
Post correlati: La Natura degli Stati e dei Governi
Post correlati: Sulla Servitù Moderna - J. F. Brient
Post correlati: Il Discorso Tipico dello Schiavo - S. Agosti
Post correlati: Schiavo e Più Schiavo (Politici Servi)
Post correlati: Perché l'Occidente sta Lentamente Perdendo le Libertà Civili
Post correlati: Augurio di Capodanno (Rientrare in Matrix?)
Post correlati: Come Battere il Sistema Truccato
Post correlati: Platone ed il Mito della Caverna (Percezione e Bias)
Post correlati: Le Malattie Arrivano Se Non Seguiamo la Nostra Anima

La Filosofia della Libertà - Libro

Le Regole della Libertà

Buono

5 commenti:

  1. Veniamo al mondo Liberi, aperti, incondizionati e piano piano veniamo indotti a pensare che la libertà abbia un prezzo, che sia qualcosa di raggiungere, da guadagnare attraverso il denaro, le pratiche spirituali, il ribaltamento di un qualche sistema, ecc. E' proprio dimenticando la nostra sostanziale libertà e riducendola a un traguardo o nel migliore dei casi a mero diritto, un principio giuridico da ridurre o da espandere, che abbiamo costruito una gabbia virtuale. La Libertà non è infatti un diritto concesso e regolamentato da un qualche governante, religione, o sistema. Questa non è Libertà. E' libertà condizionata.
    La Libertà è semplicemente un dato di fatto, una realtà interiore non condizionabile e non-negoziabile. Nessuna tortura, prigionia, persecuzione, manipolazione, oppressione può infatti limitare chi è cosciente della propria sostaziale Libertà.

    RispondiElimina
  2. video davvero carino.
    Penso che libertà sia Partecipazione, alle cose veramente importanti, quelle che ci riguarderebbero tutti.

    RispondiElimina
  3. Dal mio punto di vista la libertà non appertiane a questo mondo.La libertà è assenza di forma e quando decidiamo di scendere e prendere forma automaticamente e volontariamente rinunciamo a parte della nostra libertà per sottostare alle regole delle forme.Nel termine assoluto quindi la libertà non appartiene alla manifestazione.Vi è poi una libertà soggettiva (quindi già vincolata e vincolante ) parziale che non è altro che uno specchio lontano...Cosi' come noi siamo specchi dell'Uno...l'Unico ad essere veramente Libero.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. D'accordo con l'ultimo anonimo.La "libertà" pura, semplice, incondizionata non esiste in questo mondo; ciò che sta fuori di noi inevitabilmente ci condiziona, sia nei pensieri che nelle scelte.
    é anche vero del resto, che la società in cui viviamo, se subìta senza difese, finisce col ridurre ulteriormente il campo delle nostre libertà (cosa che succede spesso anche se dotati di difese appropriate).
    La vera libertà è uno stato d'animo.

    RispondiElimina
  5. ma..la libertà è molto semplice da definire...non nuocere agli altri...
    fai per gli altri e la tua libertà è realizzata...

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE