7 aprile 2012

5 Balle che Amano Dire i Guru della Crescita Personale

crescita personale
di M. Bundrant
Traduzione di Anticorpi.info

Alle volte i guru della crescita personale raccontano qualche balla pur di vendere i loro prodotti. Proprio così. Bugie. Piccole falsità che fungono da efficaci spinte motivazionali, in quanto giocano sulle emozioni ed i bisogni primari delle persone.

Chi promuove la crescita personale dovrebbe fare più attenzione nel dipingere tutto così semplice nelle proprie campagne di marketing. Purtroppo ben pochi lo fanno, anche tra i nomi più noti del settore. La buona notizia è che una volta che uno ha identificato le balle, poi è realmente libero di crescere e svilupparsi in maniera assolutamente realistica.

Balla nr.1: PUOI OTTENERE TUTTO CIO' CHE VUOI

Suona così bene, soprattutto dopo che un messaggio motivazionale ha acceso la vostra passione nel diventare tutto ciò che volete essere. Potete fare qualsiasi cosa vi mettiate in testa di fare! C'è solo un problema. Non è possibile. Non si può avere tutto ciò che si desidera, nella vita. 

Quando ci si sofferma a riflettere, il concetto suona così evidentemente falso da scadere nella stupidità. Al liceo sognavo di accedere al college giocando a tennis, e poi di diventare un professionista. Ho vissuto, respirato e sognato tennis. Non credo di avere mai desiderato qualcosa più ardentemente che giocare a tennis per vivere. Poi la spalla mi ha mollato; due lesioni ed i miei sogni sono volati via. Il mio corpo non era adatto a quel tipo di sport, quindi non avrei mai potuto avere alcuna possibilità di entrare tra i professionisti. Così va la vita. Questa è la vita. Non si può ottenere sempre ciò che si vuole, e ci sono molte cose desiderabili che resteranno per sempre fuori dalla sfera delle vostre possibilità. 

Voglio andare sulla luna. Voglio proteggere i miei ragazzi da ogni pericolo in agguato nella vita. Non potrò mai giocare a basket come Michael Jordan o scrivere come Shakespeare. Non ho quei doni. Il che è in realtà una buona notizia. Se avete deciso di realizzare qualcosa di realistico come avviare una nuova impresa oppure ottenere una promozione o perdere 10 chili o essere un partner migliore, avrete molte probabilità di riuscirci. Nella vita esistono cose ugualmente meravigliose, ma più realistiche da realizzare.

Balla nr.2: CAMBIARE E' FACILE

Non dico che il cambiamento sia per forza di cose difficile, ma solo che ogni cambiamento ha bisogno di essere guardato da una prospettiva del genere: Ogni cambiamento richiede sacrificio. Concetto che non farebbe incrementare le vendite dei tuoi libri e le presenze alle tue conferenze, dico bene? Ma le cose stanno proprio così. Talvolta affrontare il sacrificio si rivela relativamente facile, il che lo rende meno evidente. Altre volte il sacrificio richiesto è probante. Se voglio perdere peso devo rinunciare alle ciambelle. Se voglio smettere di litigare devo smettere di essere indulgente con il mio carattere. Se voglio migliorare la mia situazione finanziaria devo spendere meno (sacrificando ciò che mi induceva a spendere troppo) o fare più soldi (sacrificando il mio tempo e le mie energie). 

Balla nr.3: LA MAESTRIA GIUNGE IN FRETTA

Ho trascorso 25 anni a studiare come funziona la mente e come le persone si relazionano tra loro. Ho imparato diversi buoni concetti da mettere in prarica. Riesco a vedere dettagli di persone e situazioni che altri occhi non ugualmente addestrati non sono in grado di vedere. E' giusto dire che ho sviluppato un certo grado di maestria, giunta lentamente nel corso degli anni, due passi avanti e uno indietro. Il mio consiglio a chiunque intenda diventare esperto di comunicazione interpersonale di studiare e poi praticare regolarmente per il resto della sua vita. Questo è ciò che fanno i maestri. Perché fingere il contrario?

Balla nr.4: LA MENTE PUO' ESSERE PROGRAMMATA PER IL SUCCESSO

Non siete dei robot. Nessuno può schiacciare un pulsante mentale e riformattare il vostro cervello. Non ci sono codici magici mentali che siano in grado di rendervi liberi. Tutte le strategie, tecniche e sistemi sono meravigliosi. Sono strumenti. Ma sono nulla se presi di per sè stessi. Gli strumenti possono essere utili, ma nemmeno lontanamente utili quanto la vostra determinazione, onestà, auto-consapevolezza e passione. Queste sono le risorse che fanno la differenza, aiutano a superare gli ostacoli e ad avere successo. Non riponete la vostra fiducia nei sistemi di qualcun'altro. Abbiate fiducia in voi stessi.

Balla nr.5: TUTTO CIO' CHE DOVETE FARE E' ...

Noi tutti abbiamo bisogno di certezze, e siamo disposti a pagarle a caro prezzo. Il settore assicurativo c'è proprio per questa ragione, così come molte delle nostre istituzioni culturali. Così, quando i guru si presentano e con tutta la fiducia e il carisma del mondo vi assicurano che la vostra vita cambierà se solo seguirete le istruzioni, la tentazione è irresistibile. Tutto ciò che serve per avere successo in un unico pacchetto - poco pulito - con un fiocco in cima! 

Mi dispiace, ma non funziona così. E poi perché limitarsi ad un pacchetto quando c'è così tanto da imparare? Non vi limitate a seguire i sistemi di qualcun altro, cercare risposte in ogni libro, mini-corso, e seminario. Sviluppate il vostro intuito e potere spirituale. Cercate risposte sia all'esterno che all'interno. Non accontentatevi. Se vi è un sistema realmente efficace, allora è questo: non lasciate nulla di intentato fino a che avrete fiato per respirare. 

Tratto da un articolo pubblicato sul sito Natural News
Link diretto:

Traduzione a cura di Anticorpi.info


7 commenti:

  1. non avevo ancora letto un articolo del genere...complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. Articolo interessante!
    I guru della crescita personale riscuotono successo e incassano alla grande perchè offrono all'ego proprio quello che vuol sentirsi dire: tu puoi tutto, puoi ottenere quello che vuoi, ecc. Ma in sostanza l'ego non fa nulla perchè è una semplice costruzione mentale apparente ma non reale, un fantasma insomma.
    La mente umana contribuisce senza dubbio a "co-creare" il mondo manifesto ma la questione che tutti questi personaggi stile The Secret non si pongono è: che cosa controlla realmente la mente? Cosa genera i pensieri? Cosa genera le emozioni? I pensieri, le emozioni, ecc. appaiono spontaneamente e subito dopo l'ego dice: ho pensato, ho sentito, questa è una "mia" idea, ecc. Chiunque indaghi a fondo sulla questione non può che accorgersi che la "fonte" dei pensieri, delle emozioni, delle percezioni non è di natura "personale". Tutto ciò che l'ego può fare è creare confusione e sofferernza attaccandosi o respingendo un flusso mentale che è una forza immensa. Liberazione non è dunque il controllo della mente ma la realizzazione che siamo quell'Incondizionato in cui la mente ed il suo movimento appaiono. Allora la prospettiva cambia totalmente. :-)

    RispondiElimina
  3. Finalmente una visione alternativa! Bella provocazione. Spesso i "guru" chiedono implicitamente alle persone di seguirli, di diventare come loro, ma "scimmiottare" gli altri cercando continuamente il "successo" non funziona. Mai.

    RispondiElimina
  4. Non so che esperienze non sei riuscito a realizzare ma credo che le credenzi limitanti ti frenino tantissimo nella vita. Speriamo che te non sia contagioso per chi ti è vicino.

    RispondiElimina
  5. Chi conosce la PNL SA che uno dei filtri cognitivi è la GENERALIZZAZIONE, e sa anche che bisogna utilizzare il metamodello per far affiorare la struttura profonda.
    Questo post è interessante soprattutto perché stimola la discussione, e contiene affermazioni che possono essere condivise oppure no.

    Analizziamolo:

    Alle volte i guru della crescita personale raccontano qualche balla pur di vendere i loro prodotti. [...omissis...]

    [*R.] Direi che è VERO, basta vedere quel che c'è in giro...

    [...]

    Bugia nr.1: PUOI OTTENERE TUTTO CIO' CHE VUOI

    Suona così bene, soprattutto dopo che un messaggio motivazionale ha acceso la vostra passione nel diventare tutto ciò che volete essere. Potete fare qualsiasi cosa vi mettiate in testa di fare! C'è solo un problema. Non è possibile. Non si può avere tutto ciò che si desidera, nella vita.

    [...]

    [*R.] Il fatto è che è vero che non puoi andare sulla Luna a piedi o volando, ma E' VERO che PUOI raggiungere qualsiasi OBIETTIVO BEN FORMATO! (certo, dipende da quanto sei disposto ad impegnarti, ma non cambia la sostanza, cioè che PUOI).

    Bugia nr.2: CAMBIARE E' FACILE

    Non voglio dire che il cambiamento sia necessariamente difficile, ma solo che ogni cambiamento ha bisogno di essere guardato da una prospettiva del genere: Ogni cambiamento richiede sacrificio.

    [*R.] VERO!

    Concetto che difficilmente farebbe incrementare le vendite dei tuoi libri e le presenze alle tue conferenze, non è vero?

    [*] Certo, E' VERO. Cambiare è FACILE, anche se non è semplice!

    Bugia nr.3: LA MAESTRIA GIUNGE IN FRETTA

    Ho trascorso 25 anni a studiare come funziona la mente e come le persone si relazionano tra loro.[...] Consiglio a chi intenda diventare esperto di comunicazione interpersonale di studiare e poi praticare regolarmente per il resto della sua vita. Questo è ciò che fanno i maestri. Perché fingere il contrario?

    [*] Su questo sono totalmente d'accordo; la maestria non si ottiene dall'oggi al domani, e la vita è un percorso di formazione continua. Proprio per questo un lungo cammino inizia sempre con un unico, piccolo passo; in breve potremmo anche giungere ad un livello di competenze sufficiente al nostro scopo.

    Bugia nr.4: LA MENTE PUO' ESSERE PROGRAMMATA PER IL SUCCESSO

    Non siete dei robot. Nessuno può schiacciare un pulsante mentale e riformattare il vostro cervello. Non ci sono codici magici mentali che siano in grado di rendervi liberi. Tutte le strategie, tecniche e sistemi sono meravigliosi. Sono strumenti. Ma sono nulla se presi di per sè stessi.

    [*] Fin qui si può condividere

    Gli strumenti possono essere utili, ma nemmeno lontanamente utili quanto la vostra determinazione, onestà, auto-consapevolezza e passione.

    [*] Bene...

    Queste sono le risorse che fanno la differenza, aiutano a superare gli ostacoli e ad avere successo.

    [*] Quindi, per avere successo, posso riprogrammare la mia mente affinché usi quelle risorse che possiede già, come determinazione, onestà, auto-consapevolezza e passione, anche se ancora non le sa usare bene?
    Notate anche che la PNL usa il verbo "programmare" con un significato proprio, diverso dal significato comune, ed in parte ciò deriva dal fatto che Bandler era uno studente di Matematica ed Informatica; tant'è vero che Tony Robbins ha cessato di usarlo proprio per evitare gli equivoci, ma lungi dal pensare di poter creare una personalità-robot!

    Non riponete la vostra fiducia nei sistemi di qualcun'altro. Abbiate fiducia in voi stessi.

    [*] Vero!

    Bugia nr.5: TUTTO CIO' CHE DOVETE FARE E' ...

    Noi tutti abbiamo bisogno di certezze, e siamo disposti a pagarle a caro prezzo. [...]

    Mi dispiace, ma non funziona in questo modo. E poi perché limitarsi ad un pacchetto quando c'è così tanto da imparare? [...]

    [*] Sono perfettamente d'accordo!

    Ciao a tutti
    Roberto

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE