26 giugno 2012

L'Anticristo

anticristo
di R. Stewart
Traduzione di Anticorpi.info

E' una vecchia storia che la maggior parte della umanità non ha ancora imparato. Ma la lezione è semplice, e fin quando non la impareremo saremo condannati a ripetere sempre gli stessi vecchi errori.

Gli Illuminati sono sempre ricorsi alla creazione di problemi che inducessero la gente a reclamare una soluzione. A quel punto gli Illuminati tiravano fuori la loro soluzione, contromisura che di norma la gente avrebbe ritenuto inaccettabile, ma che si rassegnava ad accettare per via della gravità del problema cui era necessario rimediare con urgenza.

Si tratta di uno degli stratagemmi più sfruttati nel corso della storia.

E' stato utilizzato fin dai tempi della antica Roma, quando Crasso orchestrò la rivolta degli schiavi per farla finita con la vecchia repubblica. Attraverso la minaccia degli schiavi ribelli in marcia su Roma, convinse i romani a barattare la repubblica con il dominio imperiale. Soluzione accettabile per far fronte alla minaccia contingente, che però in seguito si rivelò deleteria. Infatti, nonostante Crasso non sia mai riuscito a diventare imperatore, nel tempo alcuni imperatori sfruttarono la loro posizione per diventare tiranni.

Il tutto iniziò con una temporanea consegna dei pieni poteri nelle mani di alcuni 'uomini forti' allo scopo di affrontare una crisi, ed andò a finire in dittatura.

Ciò nonostante quasi duemila anni dopo, il presidente Roosevelt ricorse ad un trucco simile quando istigò i giapponesi ad attaccare la flotta americana presso Pearl Harbour. Come sottolineato da Michael Rivero e James Perloff, i servizi segreti della marina USA erano pienamente consapevoli che la flotta giapponese avrebbe attaccato Pearl Harbour, ma omisero volontariamente di darne notizia alla flotta amica.

Il 29 novembre l'allora Segretario di Stato americano Hull fu interrogato da una giornalista della United Press circa un messaggio intercettato recante il tempo e il luogo dell'attacco, datato oltre una settimana prima che i giapponesi sferrassero la loro offensiva, il 7 Dicembre 1941.

Consumatasi la carneficina il presidente Roosevelt si avvalse dell'evento per decretare la partecipazione degli USA alla Seconda guerra mondiale.

Tuttavia l'ambito di applicazione di questo vecchio espediente non si limita alle questioni militari. Può essere utilizzato nel campo dell'economia, della finanza e della politica. Gli ingredienti essenziali sono la credulità pubblica ed il supporto di una rete di mass media conformati e asserviti. Potendo contare su questi due elementi, puoi fare qualsiasi cosa.

Ora andiamo a considerare la attuale crisi del mercato globale.

Sono stati espressi molti dubbi circa l'attuale crisi economica e alcuni lettori si sono spinti perfino a ipotizzare che la crisi sia solo una messa in scena. Ma a beneficio di chi? Questa è la domanda da porsi quando si è di fronte ad una possibile cospirazione. Chi beneficerà, di quali effetti.

Naturalmente in questo caso il tornaconto potrebbe non essere finanziario, anche perché chiunque riuscisse a tirare fuori il mondo da una catastrofe economica sarebbe acclamato come un vero e proprio salvatore.

E' opportuno qui citare le profezie con cui diverse religioni descrissero una situazione molto simile a quella attuale.

Il cristianesimo parla di 'Fine dei Tempi' e prevede la comparsa di falsi profeti e dello Anti-Cristo. L'Islam  preconizza l'avvento di una figura simile: lo 'Ad-Dajjal' o seduttore, il quale si adopererà per schiavizzare la umanità attraverso una combinazione di astuzia e diabolica scaltrezza.

Mentre il maestro Rudolf Steiner (1862-1925) scrisse di un personaggio noto agli antichi zoroastriani come Ahriman, l'epitome del male, che si sarebbe incarnato verso la fine del 20° secolo in Nord America insieme ad altre figure nate per supportare la sua ascesa.

Gli uomini spiritualmente evoluti minaccerebbero il potere di Ahriman, ed è per questo che è in atto un disegno per intrappolare l'umanità in un mondo puramente materialistico. Impedire l'evoluzione spirituale dell'uomo mediante le deviazioni della 'società dei consumi' e una serie di sottili seduzioni intellettuali collocate ai confini del materialismo scientifico.

Mentre i zoroastriani antichi lo conoscevano come Ahriman, Steiner lo associò a Satana. Si tratterebbe dunque di una unica figura, ben distinta da Lucifero, soggetto completamente diverso.

Steiner insegnò che Ahriman/Ad-Dajjal/Anti-Cristo si sarebbe incarnato in un individuo dallo aspetto fin troppo umano. La sua incarnazione avrebbe contrastato quella del Cristo, e la sua opera avrebbe impartito alla umanità una lezione molto dura.

Secondo Steiner, sebbene apparentemente umano, Ahriman/ad-Dajjal/Anti-Cristo opererà in base ad una logica fredda e calcolatrice, ed eccellerà probabilmente in campo scientifico o economico. Potrebbe emergere anche nel settore informatico, bancario o della astronautica. In ogni caso, si distinguerà nel proprio campo.

L'attuale crisi economica rappresenta un'occasione perfetta per emergere sulla scena mondiale ed essere accolto, perlomeno inizialmente, come un salvatore. Si potrebbe perfino ipotizzare che la intera crisi sia stata 'messa in scena' solo per questa ragione.

Dopo avere rimediato alla crisi economica mondiale, egli potrebbe ritrovarsi a gestire lo imminente conflitto con l'Iran. A quel punto i veli cadrebbero e tale 'salvatore' si rivelerebbe nella sua autentica natura.

Restate sintonizzati, perché lo scenario potrebbe delinearsi davanti ai nostri occhi. In realtà si intravedono tutti i segni che tali eventi inizieranno ad avverarsi nel prossimo futuro.

Articolo in lingua inglese, pubblicato sul sito The TruthSeeker
Link diretto:

Traduzione a cura di Anticorpi.info


Post correlati: False Flag
Post correlati: Rudolf Steiner e l'Antroposofia
Post correlati: Il Potere che Frena: la Rimozione del Katechon
Post correlati: Il Culto di Saturno (Seth, Enki, El, Cronos, Satana)
Post correlati: Ordine dal Caos
Post correlati: Le Aspettative dei Burattinai (Parte 1)
Post correlati: L'Assurdità del Cervello Cosciente
Post correlati: Avatar, il Legame, l'Ambientalismo di Regime e il Culto di Gaia
Post correlati: Tag Apocalisse
Post correlati: Tag Mitologia

L'Apocalisse

3 commenti:

  1. Io ho la sensazione che lo stesso stato di Israele sia stato concepito come grosso problema a cui nei tempi giusti si fornirà una soluzione. Questa soluzione porterà, guarda un po', alla distruzione dello stesso Israele insieme agli stati arabi e alla riconquista della terrasanta. D'altra parte la politica di Israele sembra fatta apposta per generare orrore nell'opinione pubblica occidentale, e la sua distruzione non genererà grossa commozione. Chi si avvanteggerà di questa situazione lo sappiamo bene...

    RispondiElimina
  2. L'anticristo è già fra noi ed è nato , proviene , dal sud del mondo ; Sudamerica , Africa e Oceania .
    Potrebbe essere Obama ( nato in Kenia ) , ma anche per esempio un leader new-age ... Per esempio vicino alla fantomatica federazione galattica.
    Io credo che gli antichi dei stiano arrivando in groppa al buon Nibiru , e che l'anticristo si rivelerà solo dopo il loro arrivo e solo dopo che la federazione galattica ci avrà stordito con i suoi effetti speciali ( apparizioni mariane , cristiche e quant'altro ).
    Ricordate la salvezza è dentro di noi , questi vogliono solo continuare a sfruttare e dominare ...
    Ciao grandissimi

    RispondiElimina
  3. Affidatevi a Dio soltanto, non credete alle fandonie sugli extraterrestri e roba del genere. Sarà di Dio la vittoria su satana e compagnia bella, cioé gli illuminatoidi (come si definiscono loro, ma sono nelle tenebre più totali), infatti finiranno nello stagno di fuoco per l'eternità!!!
    Se volete sapere qualcosa in piú sul nostro futuro e sull'Apocalisse (cioé La Rivelazione) cliccate il seguente link:

    http://www.denoe.ch/it/index.php?option=com_content&view=article&id=26&Itemid=24

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE