30 gennaio 2013

Cultura Manipolata, Religione ed Illuminati

bibbia massoneria
di W. Penre
Traduzione di Anticorpi.info

Quando si crede di aver scavato abbastanza in mezzo alle menzogne, spesso si scopre che la ricerca abbia solo intaccato lo strato superficiale dell'inganno. Esso è infatti così profondo e pianificato che riuscire a risalire fino al bandolo della matassa è una impresa quasi proibitiva.

Prendete ad esempio la storia che ci è stata insegnata. Le cose che impariamo a scuola, i libri che leggiamo, i documentari che guardiamo sono lo specchio della verità, oppure si tratta solo di manipolazioni culturali? 

Interessante notare come gli eventi ed i personaggi di cui si legge nei libri di storia sembrino avere a che fare, più o meno direttamente, con l'agenda degli Illuminati. Moltissimi eroi, grandi artisti, conquistatori, scienziati, inventori, grandi 'umanisti', musicisti classici (tutti di sesso maschile) erano collegati a qualche società segreta.
----- 

N.d..t. Per verificare la fondatezza di quanto affermato abbiamo fatto una piccola ricerca e composto una sommaria lista di nomi di illustri e conclamati massoni e/o rosacrociani attualmente studiati nelle scuole italiane. L'elenco non include numerosi sovrani e presidenti della repubblica.

Leonardo da Vinci
Dante
Giordano Bruno
Shakespeare
Galileo Galilei
Thomas Cook
Napoleone
Mozart
Montesquieu
Rousseau
Danton
Voltaire
Goethe
Pellico
Goldoni
Lavoirsier 
Franklin
Washington
Beethoven
Foscolo
Pisacane
Fleming
Newton
Bell
Meucci
Dumas padre
Alfieri 
Carducci
Pascoli
Mark Twain
Mazzini
Cavour
Garibaldi
Crispi
De Amicis
Collodi
Bixio
Kipling
Trilussa
D’Annunzio
Mameli
Churchill
Einstein
Fermi
-----

Tutto ciò vuol dire che solo gli appartenenti alle società segrete abbiano la capacità di incidere sul destino del genere umano? Certo che no. Il fatto è che a noi viene insegnata la versione massonica della storia. Ma cosa dire di tutti coloro i quali non furono membri di società segrete? Beh, quando il loro operato non si rivelava funzionale alla Grande Opera venivano emarginati ed esclusi dai libri di storia.

cultura dominante

Ciò che ci viene insegnato è una versione deviata della storia; la versione che gli Illuminati hanno inculcato nella cultura occidentale. A che scopo? Perché la rappresentazione del passato aiuta anche a costruire quella del presente e del futuro. Se tutti noi crediamo in una determinata versione della storia, ed essa è tutto ciò che ci è dato di sapere, è molto facile che i nostri attuali comportamenti influenzati da questa esperienza storica 'di seconda mano' vadano a parare laddove gli Illuminati hanno accuratamente progettato. 

Insomma essi potrebbero avere creato una finta esperienza storica, una attualità illusoria, e potrebbero essersi serviti di personaggi minuziosamente selezionati e poi celebrati dai loro media e dalla loro cultura, per educarci ad accettare l'ideologia del nuovo ordine mondiale. Tutti gli altri, coraggiosi uomini e donne dalle menti brillanti ma non funzionali al piano, furono esclusi dalla cultura dominante e spesso dipinti come i 'cattivi.'

Passiamo alla parte politicamente scorretta: la religione! Che dire della religione? E della Bibbia? Fortuna che in questo brutto mondo possiamo almeno consolarci con la Parola di Dio, non è vero? Ma è davvero così? 

Quanto segue è frutto di pura speculazione, tuttavia si tratta di un tema che deve essere discusso, in quanto diversi indizi inducono a tenerlo in debita considerazione. Se la Bibbia (come le altre sacre scritture di molte altre religioni) fosse il frutto di una secolare campagna di indottrinamento culturale progettata dagli Illuminati, come potrebbe inserirsi in un simile contesto? 

La società cristiana ad esempio ritiene che la Bibbia sia la parola di Dio, e la prende alla lettera. Ma come ormai tutti sanno, il Nuovo Testamento non è che la ennesima versione di una vicenda comune alla maggior parte delle culture: un salvatore nato da una vergine, ucciso e risorto con la promessa di tornare in futuro (seconda venuta). Questa storia si ripete allo stesso modo fin da tempi antichissimi, a partire dalla storia di Osiride, Iside e Horus, e suona più come una sorta di racconto allegorico meta-comunicativo, piuttosto che un fatto realmente accaduto. 

Inoltre sappiamo per certo che la Bibbia fu manomessa. La versione attualmente più diffusa in occidente, quella di King James (KJV) - ad esempio - fu soggetta ad una ampia revisione,il compito fu affidato a sir Francis Bacon, alto iniziato di diverse società segrete, oltre che Gran Maestro dello Ordine dei Rosacroce. Lo stesso re James era massone di primo piano. (n.d.t. Anche il Vecchio Testamento e (soprattutto) i Vangeli apocrifi sollevano molti dubbi sulla loro autenticità).

I cristiani contestano questa versione dei fatti con tutto il cuore, ma è impossibile negare l'evidenza; in questo caso la fonte proviene dai massoni stessi. E per quanto riguarda il Libro della Apocalisse? Non so quanti cristiani abbiano lodato via email il mio sito: Illuminati News. Quasi tutti però nei loro messaggi tendono a sottolineare il fatto che non ci sia niente da fare per contrastare il piano degli Illuminati, in quanto si tratta di un evento previsto dalla Bibbia. 

Per un breve periodo governerà l'Anti-Cristo - mi scrivono - e questo periodo oscuro anticiperà il Secondo Avvento di Cristo. Non vi è motivo di intervenire, in quanto le cose si risolveranno da sole, perché appartengono al Grande Piano di Dio. La guerra è già vinta perché Dio ha già sconfitto Satana. Purtroppo molte persone soffrono e muoiono prima dei mille anni di pace, ma questo è inevitabile. Così è la vita. 

E se invece avessimo a che fare con l'ennesimo inganno? Se la Bibbia fosse una mappa fuorviante data ai popoli affinché la considerassero Sacra e la seguissero alla lettera? Se tale ipotesi fosse fondata, che tipo di conseguenze comporterebbe? In primo luogo le persone religiose (percentuale ampia) sceglierebbero di non intervenire anche di fronte alle mille prove del nascituro nuovo ordine mondiale. La seconda è la possibilità di motivare un sacco di guerre per questioni di divergenze religiose. Molti morti. Sacrificio. Genocidio.

Anche dopo l'avvento di un 'Anti-Cristo' (dittatore mondiale), poche persone religiose sceglierebbero di intervenire, in quanto secondo le Scritture costui dovrebbe governare solo per un breve periodo prima dei mille anni di pace. Basta aspettare. Aspettare. Non è proprio questo che sta accadendo, ed è accaduto in passato?

Ora, riguardo il cristianesimo, che ne dite se l'avvento del Dittatore Mondiale alla fine non fosse succeduto dal nuovo avvento di Cristo? Quando i cristiani e tutti gli altri realizzassero di essere stati ingannati, sarebbe ormai troppo tardi. Qui molti cristiani obietteranno che gli Illuminati in realtà odiano i cristiani, e che il loro obiettivo sia quello di distruggere la religione cristiana. Ebbene, se hanno inventato la religione, una parte della propaganda potrebbe essere consistita proprio nel fare sentire i cristiani minacciati. Ciò renderebbe lo scenario molto più realistico. Non credo che gli Illuminati odino i cristiani più di quanto odiano tutti gli altri. 

La Bibbia mette in guardia sui 'falsi profeti' degli ultimi tempi. Nell'ottica cattolica io stesso, scrivendo queste cose, sarei uno di essi. Ma seguendo il ragionamento di questo articolo e valutando la Bibbia come progetto degli Illuminati e scrittura simbolica meta-comunicativa, non sarebbe stata una ottima mossa far si che le Sacre Scritture screditassero quelli che - giunti alla comprensione dello inganno - avessero cercato di svelarlo ai credenti? 

Per gestire le persone è necessario che si controllino a vicenda, giusto? Intanto, senza incontrare alcuna resistenza significativa, gli Illuminati continuano indisturbati ad allestire la loro Grande Opera. 

Personalmente sono convinto che ci sia un Dio, o una Entità che possiamo chiamare Dio, prima di questo gran casino. Tuttavia ho molti dubbi che le sue parole siano riportate nelle religioni della Terra. Mi viene più facile credere che si trovino all'interno di ognuno di noi.

Articolo in lingua inglese pubblicato sul sito Illuminati News
Link diretto:
http://www.illuminati-news.com/masonic-history.htm

Traduzione di Anticorpi.info


Post correlati: Cultura ed Esperienza
Post correlati: La Storia è Indecente
Post correlati: John Titor e la Creazione del Futuro
Post correlati: Programmazione Predittiva e Religione Globale
Post correlati: Cultura Dominante ed Elite Sovrumana (Antichi e NWO)
Post correlati: Nati per la Prigione (Mutuo Controllo) - David Icke
Post correlati: Vendere la Schiavitù
Post correlati: Deviazioni della Chiesa Cattolica dal Cristianesimo Classico.
Post correlati: La Realtà è il Rorschach Originario (il Discordianesimo)
Post correlati: Tag Persuasione

Governi Occulti e Società Segrete

Serge Hutin
Governi Occulti e Società Segrete
Edizioni Mediterranee
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

7 commenti:

  1. E' un sospetto che ha sfiorato anche altri ricercatori nonché il sottoscritto. Non ne siamo sicuri, ma è possibile che gli Oscurati usino la Bibbia, in particolare alcuni libri "profetici" per pronuovere la loro agenda, instillando nei Cristiani il sentimento della rassegnazione, utile al conseguimento dei loro obiettivi. Vari cristiani evocano un periodo di tribolazioni della durata di tre anni e mezzo o sette, seguita dal Secondo Avvento di Cristo. Non comprendo, però, come possa avvenire la Parousia di un Messia che fu un rivoluzionario ebreo.

    Infine, come ho alluso anche nell'ultimo articolo, La potenza degli Angeli, è possibile che le tre principali religioni monoteiste siano state create da scaltre entità con fini di controllo.

    Forse l'autore dell'articolo è nel giusto.

    Ciao

    RispondiElimina
  2. Tutto sommato penso anch'io che sia nel giusto...

    RispondiElimina
  3. *CARNEADE*C'è molta confusione riguardo a chi sia l'Anticristo nella Bibbia. Cerchiamo di analizzare alcuni versetti per identificare questa figura:

    1)Le Scritture ci dicono che l’anticristo “è già nel mondo”. (1 Giovanni 4:3 = ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo spirito dell'anticristo che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo.)

    2)Gesù avvertì i suoi seguaci che il mondo in generale li avrebbe odiati. “Vi daranno alla tribolazione e vi uccideranno”, disse, “e sarete odiati da tutte le nazioni a causa del mio nome. E molti falsi profeti sorgeranno e svieranno molti”. — Matteo 24:9, 11.
    I discepoli di Gesù vengono perseguitati ‘a causa del nome di Gesù’, ragione per la quale i persecutori sono chiaramente degli anticristi, cioè sono contro Cristo. Questi “molti anticristi”, scrisse Giovanni, “sono usciti da noi, ma non erano della nostra sorta; poiché se fossero stati della nostra sorta, sarebbero rimasti con noi”. — 1 Giovanni 2:18, 19.
    Le parole pronunciate sia da Gesù che da Giovanni indicano chiaramente che L'ANTICRISTO NON E' UNA SOLA PERSONA MA E' FORMATO DA MOLTI SINGOLI ANTICRISTI.

    Analizziamo i versetti dove compare l'anticristo:

    1 Giovanni 2:18= Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l'anticristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo conosciamo che è l'ultima ora.

    1 Giovanni 2:22= Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L'anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio.

    1 Giovanni 4:3= ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo spirito dell'anticristo che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo.

    2 Giovanni 7= Poiché molti sono i seduttori che sono apparsi nel mondo, i quali non riconoscono Gesù venuto nella carne. Ecco il seduttore e l'anticristo!


    Quindi, riassumendo, nella Bibbia l' Anticristo non rappresenta un governante o un dittatore mondiale. L'ANTICRISTO E' UN INGANNATORE CON MOLTE FACCE: LA PAROLA ANTICRISTO SI APPLICA A TUTTI QUELLI CHE NEGANO CIO' CHE LA BIBBIA DICE RIGUARDO A GESU', CHE SI OPPONGONO AL SUO REGNO O CHE MALTRATTANO I SUOI SEGUACI.INCLUDE ANCHE INDIVIDUI,ORGANIZZAZIONI E NAZIONI CHE ASSERISCONO FALSAMENTE DI RAPPRESENTARE IL CRISTO,O CHE SI ATTRIBUISCONO SENZA DIRITTO IL RUOLO CHE SPETTA A CRISTO.

    RispondiElimina
  4. Come si spiegherebbero allora tutti i miracoli, apparizioni, visioni, fenomeni soggettivi o anche collettivi come per esempio le apparizioni della Vergine Maria. Cito ad esempio Fatima dove davanti a moltissima gente "A mezzogiorno del 13 ottobre 1917 settantamila persone, presenti anche giornalisti pronti a raccontare la prevista delusione della folla e a smascherare l'inganno, chiamate a raccolta.. presso la cittadina portoghese di Fátima, da tre pastorelli, videro il disco solare (che poté essere fissato direttamente, senza difficoltà) cambiare colore, dimensione e posizione per circa dieci minuti.". Come si spiegano esempi come Padre Pio o i mistici come Natuzza Evolo capaci di dialogare con i defunti, di leggere nel cuore della gente e di avere visioni del paradiso e dell'inferno come molti santi. Come si spiegano guarigioni miracolose dovute alle preghiere, o religiosi del calibro di Faustina Kowalska, Caterina Emmerich, Maria Valtorta, Don Bosco solo per citare alcuni esempi clamorosi di persone di fede..sono stati tutti degli imbroglioni???ci hanno preso tutti in giro??ci hanno raccontato solo frottole??io non credo..

    RispondiElimina
  5. tutto può essere ma ...
    chi ci assicura che fosse il sole?
    chi ci assicura che fosse realmente la madonna? dal confronto con le icone dipinte 1000 anni dopo la sua esistenza?
    chi ci assicura che fossero le voci dei defunti?
    chi ci assicura che le guarigioni fossero dovute alle preghiere?
    non imbroglioni.... ma forse imbrogliati... chi lo sa
    secondo me sappiamo davvero troppo poco di tutto, per trarre conclusioni su questi e molti altri fenomeni.

    se invece li si considera veri e spiegati per un fatto di 'fede individuale', è un altro conto, non discutibile, ed è inutile intavolare un dibattito.

    "Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia" (e dai miracoli) Arthur C. Clarke

    @anonimo ... per favore evita il crossposting. grazie

    RispondiElimina
  6. Questo è Relativismo etico.
    Chi ha fatto esperienza di Gesù Risorto conosce anche lo Spirito Santo.
    Questi (mi includo) sanno bene che le scritture sono ispirate dallo Spiirito Santo (anche se certo non vergate direttamente) che fa la storia con l'uomo.

    Gesù è Dio fatto uomo per rivelarci chi è Dio e come la pensa:
    Dio è un Padre premuroso e innamorato della sua creatura, che chiede di ascoltarLo se vuole la vera vita.
    Noi creature scegliamo spesso il male, e non permettiamo a Dio di avvicinarci.
    Abbiamo scelto e scegliamo di essere il dio di noi stessi. Non ci affidiamo a chi ha fatto il cielo la Terra e ogni creatura. La nostra superbia doveva essere punita per sempre e non solo con la caduta e invece Dio ha mandato il Figlio perchè riavessimo ciò che avevamo perduto: la vera vita in Dio, la vita eterna.
    Gesù morto (atrocemente) e risorto ci ha ridonato la Vita.
    Questa sulla terra serve ad accogliere Gesù.

    Questo dice la Bibbia. Anche l' AT ruota intorno a Gesù Messia, Signore e Salvatore.

    La visione dell'articolo è relativista e materialista. Lui non ha letto la Bibbia, solo l'Apocalisse. Lo si evince.
    Chi ha fatto esperienza di Dio sa che la visione dell'articolo è distorta.

    RispondiElimina
  7. Qui avete fatto proprio l'ultimo passo massonico, per spargere diffidenza in Cristo e nel futuro. BRAVI! E cosa dovrebbero fare invece i cristiani contro gli illuminati?
    Voi non proponete niente. Infatti io ho sempre pensato che i film sulla Mafia servono a farti pensare di farti i fatti tuoi, proprio perché nei film risulta spietata e imbattibile, persino simpatica e goliardica. I film che vorrebbero esaltare l'eroismo di poliziotti e magistrati coraggiosi anche quando il finale apparente è l'arresto e la condanna del mafioso. Sottintendono, che si è causato soltanto il cambio di Padrino tra quello ormai troppo rumoroso ed il nuovo Padrino sommerso.
    Spero solo che questa Vostra idea strana, sia un parto di fantasia spontaneo e non un'ulteriore manipolazione per scoraggiarci e renderci masse osannanti del potere malefico che avanza. Sarò chiarissimo per convincerci a prendere il cip ed accettare la militanza del nuovo ordine, niente di meglio che rimproverarci di non agire, facendoci in realtà capire che non abbiamo alcun mezzo per reagire, (leggi soldi e carisma per organizzarci). Persino i partigiani erano finanziati e organizzati da altri che stavano fuori dall’inferno, loro semplicemente aderivano alla Resistenza non la fecero nascere.
    Nessuno di noi riesce ad ottenere niente nemmeno in una riunione di condominio senza una forza esterna.
    Per questa conoscenza della storia vera io preferisco continuare a credere VERA la speranza in Cristo, che mi dice che questa battaglia sarà infine condotta direttamente da l'Unico che può veramente condurla e vincerla, per il semplice motivo che può causare un infarto a tutti i massoni ed illuminati. in un solo istante.
    AMEN da Vincenzo Russo il neo eleatico pitagorico http://www.webalice.it/iltachione

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE