15 ottobre 2013

10 Disintossicanti Naturali

di E. Group
Traduzione di Anticorpi.info

Esistono molte tecniche ed integratori utili per la disintossicazione dell'organismo. Una di esse è nutrirsi con alimenti naturalmente disintossicanti. Ecco un elenco di alimenti disintossicanti integrabili alla nostra dieta.

1. Frutta
Ricca di liquidi, aiuta l'organismo a lavare via le tossine. E' anche molto digeribile e ricca di antiossidanti, nutrienti, fibre e vitamine.

2. Ortaggi verdi
Alghe verdi, orzo, gramigna, cavoli, spinaci, spirulina, erba medica, bietole, rucola, o altre verdure a foglia verde, contribuiscono ad apportare clorofilla all'apparato digerente. Quest'ultima depura l'organismo da tossine ambientali come metalli, erbicidi, prodotti per la pulizia e pesticidi. E' anche molto utile nella disintossicazione epatica.

3. Limoni, arance, lime
Gli agrumi aiutano l'organismo nell'individuare le tossine e far partire gli adeguati processi enzimatici all'interno dello stomaco. Il succo di limone supporta il fegato nei suoi processi di disintossicazione. Per potenziarne gli effetti, si può incominciare la giornata con un bicchiere di limonata calda.

Ricorda: la vitamina C è la migliore vitamina per fini disintossicanti, dal momento che trasforma le tossine in materia digeribile. Assumere più vitamina C significa ottenere maggiori benefici.

4. Aglio
E' uno degli alimenti in assoluto più utili alla disintossicazione. Aiuta a stimolare il fegato a produrre enzimi di disintossicazione.

5. Germogli di broccoli
Estremamente ricchi di antiossidanti, i germogli di broccoli stimolano specificamente la produzione di enzimi di disintossicazione nel tratto digestivo. I germogli sono in realtà molto più efficaci della pianta adulta.

6. Tè verde
Il tè verde lava le tossine dal sistema e contiene un tipo speciale di antiossidanti chiamati catechine, note per incrementare la funzionalità epatica.

7. Fagioli Mung
Il fagiolo mung è utilizzato dai medici ayurvedici da migliaia di anni. E' incredibilmente facile da digerire, e assorbe i residui tossici dalle pareti intestinali.

8. Altre verdure crude.
Da consumarsi crude (anche in bevande frullate): cipolle, carote, carciofi, asparagi, broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, aglio, barbabietole, curcuma, origano. La combinazione di questi alimenti aiuta il fegato a spurgare le tossine grazie all'elevato contenuto di zolfo. Lo zolfo aiuta il fegato a disintossicarsi da sostanze chimiche nocive.

9. Semi e noci
Aggiungi alla tua dieta semi e noci digeribili. Semi di lino, di zucca, mandorle, noci, semi di canapa, semi di sesamo, semi di chia, noci di cedro siberiano, semi di girasole sono tutte opzioni eccellenti. Durante la detossificazione evita invece il burro di noci.

10. Oli omega-3
Assumi olio di canapa, d'avocado, d'oliva, o di semi di lino durante la dieta. Aiuterà  a lubrificare le tue pareti intestinali, permettendo alle tossine di essere eliminate più in fretta dall'organismo.

Articolo in lingua inglese, pubblicato sul sito Global Healing Center
Link diretto:

Traduzione a cura di Anticorpi.info

Post correlati: Tag Salute

Zeolite - Elkopur 312®

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE