22 ottobre 2013

The Cabin in the Woods - D. Goddard

the-cabin-in-the-woods

Lo strano ed originale film The Cabin in the Woods (Quella Casa nel Bosco), presenta alcune sinistre allusioni a ciò che il ricercatore M. A. Hoffman, autore del saggio Società Segrete e Guerra Psicologica, definisce  'mega-rituali occulti.' 

Scrive Hoffman:
"Parole, simboli esoterici e rituali codificati in una messa in scena spettacolarizzata dai mass media sono molto difficili da riconoscere per l'uomo comune. (...) [Alcuni omicidi] sono rituali che coinvolgo un culto protetto dal governo americano e dai vertici dei mass media, con forti legami con la polizia.

Tali omicidi sono in realtà cerimonie coreografiche; eseguite prima su scala ridotta e segreta dai soli iniziati, e poi su vasta scala, incalcolabilmente amplificata dai mass media.

Alla fine ciò che abbiamo è qualcosa di estremamente simbolico; una trasmissione rituale diretta a milioni di persone, un'oscura lezione che raggiunge tutti i 'banchi' della nazione, attraverso cui l'umanità viene svilita e brutalizzata; la fase Nigredo del processo alchemico."

Chiunque abbia familiarità con il complottismo 'esoterico' noterà in questo film - che rinverdisce i fasti delle prime opere di Landis e Raimi - diversi riferimenti più o meno espliciti alla presunta attività ritualistica svolta dai 'padroni del mondo' a discapito delle masse ignare.  

L'autore del film, Drew Goddard (tra gli sceneggiatori della serie tv ad alto contenuto occultistico: Lost ha inoltre fatto man bassa dell'immaginario dello scrittore americano H. P. Lovecraft.

Tra horror ed ironia, The Cabin in the Woods sembra voler suggerire alcuni concetti già trattati - in forma molto più seria e allarmata - da numerosi studiosi di occultismo.

Post correlati: Amy Winehouse e il Club dei 27
Post correlati: Lost: Chiave di Lettura Esoterica
Post correlati: Lovecraft - Mitologia dei Grandi Antichi, Cthulhu e il Necronomicon - P.1

LETTURE CONSIGLIATE





Storia del Necronomicon di H.P. Lovecraft



2 commenti:

  1. Bellissimo, grazie!

    RispondiElimina
  2. Già un anno fa The Vigilant Citizen aveva analizzato il film qui presentato.. un articolo, come tutti quelli del sito, da brivido e illuminante.. ecco il link

    http://vigilantcitizen.com/moviesandtv/the-cabin-in-the-woods-a-movie-celebrating-the-elites-ritual-sacrifices/

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE