4 giugno 2014

Imprevedibilità e Sistema - Osho

conformati, essi vivono"(...) La società non ha bisogno di individui, ma di efficienza. Pertanto, più una persona diventa umana, meno essa è utile per la società, e più diventa pericolosa. L'intero schema della nostra civiltà comporta la riduzione dell'essere umano a un automa. In questo caso una persona è ubbidiente, efficiente e non pericolosa. Altrimenti una mente inventiva, che indaga, creerà inevitabilmente fastidi. L'establishment non sarà mai in pace con persone simili tra i piedi.

"Non appena un bambino nasce, la società inizia ad ucciderne l'individualità; prima che abbia raggiunto i 7 anni la sua individualità è totalmente annientata. Qualsiasi forma di istituzione sociale è solo un mezzo per uccidere l'individuo e trasformarlo in macchina. Tutte le nostre università non sono altro che fabbriche per uccidere la spontaneità, per distruggere lo spirito, e trasformare l'uomo in una macchina. Solo in questo caso la società si sente tranquilla nei suoi confronti. Sarà possibile sapere cos'è in grado di fare; cosa farà; diventa prevedibileUn marito, una moglie, un dottore, un avvocato, uno scienziato sono prevedibili; sappiamo chi sono e come reagiranno, si può stare tranquilli. Viceversa è impossibile essere tranquilli con una persona viva e spontanea, perché è imprevedibile

"L'imprevedibilità è sempre fonte di insicurezza. Se sei imprevedibile, allora non sei controllabile, non puoi più essere manipolato. Nessuno si sente a proprio agio con una persona imprevedibile. Ma solo l'uomo imprevedibile può sentire gioia, può sentire cose che nessun altro potrà mai sentire. La vita in se è imprevedibile, non controllabile. La vita come tale si incammina sempre, attimo dopo attimo, verso l'ignoto. La vita è una apertura sull'ignoto!"
Osho

Tratto da un video pubblicato sul canale YT prinzirob

Post correlati: Le Aspettative - Osho
Post correlati: Chi Era Osho - Ritratto e Discorso
Post correlati: La Normalità - E. Fromm
Post correlati: Falsa Libertà e Libero Arbitrio
Post correlati: Mass Media, Televisione e Omologazione - Pasolini
Post correlati: Tecnocrazia = Controllo Mentale
Post correlati: Disobbedienza - Igor Sibaldi
Post correlati: Sistema Scuola e Indottrinamento: la Prima Ingerenza
Post correlati: La Gente Non Esiste - Igor Sibaldi
Post correlati: Elogio del Dissenso
Post correlati: Il Ballo del Non Consenso - D. Icke
Post correlati: Il Potere Personale Come Chiave per il Cambiamento
Post correlati: Sei uno Zombie?

Il Coraggio


1 commento:

  1. basta lasciarli andare avanti... se vi fermate un attimo a pensare loro continueranna correre senza voltarsi

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE