16 maggio 2016

7 Fraintendimenti Dati per Scontati

welcome to realitydi M. Freeman
Traduzione di Anticorpi.info

I fraintendimenti mettono radici nella nostra mente molto facilmente. Per identificarli occorre uno spirito molto determinato ad estirpare il lavaggio del cervello e la programmazione mentale che abbiamo assorbito. Molte persone non discutono mai talune idee e concetti; si fermano alla forma verbale senza ulteriori indagini, quasi come se la frase in se contenesse un qualche tipo di magia che impedisca loro di esaminarla criticamente. La gente tende a confondere ciò che è vero con ciò che vorrebbe che fosse vero. Solo perché desideriamo di vivere in un mondo giusto, non vuol dire che in realtà viviamo in un mondo giusto. Quando iniziamo a confondere le nostre illusioni con la realtà reale, sorgono grossi problemi.

Ricordate ciò che disse Mohandas Gandhi quando gli fu chiesto cosa pensasse della civiltà occidentale: "Penso che sarebbe una buona idea." Battuta che sottolineò con arguzia come l'Occidente non abbia ancora raggiunto la 'civiltà', dal momento che basa la propria ricchezza sullo sfruttamento ed il furto delle risorse appartenenti a popoli indigeni distrutti attraverso feroci colonizzazioni e genocidi. Allo stesso modo, tendiamo a considerare orgogliosamente concreti i fraintendimenti elencati di seguito, mentre in effetti è tutta roba ben lontana dall'essere reale. Situazioni che molte persone danno per scontate, senza mai analizzare e discutere la loro concretezza al di là della formula verbale.

Fraintendimento #1: Lo Stato di Diritto.

Il principio di legalità rientra tra gli enormi pregiudizi sbandierati da chi pretende di dimostrare che i paesi del Primo Mondo siano migliori di quelli più poveri del Secondo e Terzo Mondo. Si tende a credere che da noi nessuna banda criminale possa farla franca, in quanto saremmo tutti uguali di fronte alla legge. In effetti, nei paesi in cui si adopera l'espressione 'stato di diritto' esistono poche bande criminali, ma ciò accade solo perché una specifica gang ha avuto il sopravvento su tutte le altre, ha centralizzato il potere, ha rivendicato il monopolio esclusivo della violenza, e si è autodefinita 'Governo.' Quando si sostituiscono molti piccoli gruppi prevaricatori con una sola banda più grande, la cosa non vuol dire che la sicurezza e la libertà degli individui siano migliorate; in effetti, sicurezza e libertà si sono ridotte, dal momento che un'unica organizzazione ha concentrato su di se il potere di sottomettere e schiavizzare gli individui su una scala estremamente più ampia e profonda.

Ricordate le parole di George Bush senior quando annunciò pubblicamente un Nuovo Ordine Mondiale? "Ci si prospetta l'opportunità di forgiare per noi e per le generazioni future un Nuovo Ordine Mondiale. Un mondo in cui lo stato di diritto - non la legge della giungla - governi la condotta delle nazioni." Ebbene si: Bush fece ricorso all'espressione: stato di diritto. Ordunque, considerato il suo passato come direttore della CIA, razziatore di petrolio, mercante di droga, stupratore seriale e assassino di massa, quante possibilità ci sono che le sue affermazioni circa lo stato di diritto potranno effettivamente tradursi in una società giusta ed equa?
Nel corso di una recente campagna elettorale, la criminale Hillary Clinton ha affermato in un tweet che "nessuno è troppo grande per finire in galera." Si è trattato di un ossimoro eclatante, dal momento che lei stessa si trova ancora a piede libero (e perfino in corsa per la poltrona presidenziale), malgrado i suoi innumerevoli trascorsi in cui ha rubato, imbrogliato, mentito, corrotto, ricattato e ucciso. Come si può anche lontanamente parlare di 'stato di diritto', quando coloro i quali dovrebbero amministrare la legge sono dei criminali, dei fuorilegge, dei bugiardi e degli assassini?

La realtà è che viviamo in un mondo ambiguo - in cui da una parte i comuni cittadini sono duramente puniti per ogni violazione della legge, e dall'altra gli amministratori della legge restano costantemente impuniti. Il sistema giudiziario non è puro e al di sopra della legge; ha i suoi membri che non di rado coprono enormi crimini e che in taluni casi sono coinvolti in un giro di pedofilia internazionale (per maggiori dettagli, si prega di ascoltare le testimonianze degli informatori  Fiona Barrett  e David Shurter). Le elezioni vengono manipolate attraverso frodi tecnologiche. I soggetti che si suppone dovrebbero essere controllati e limitati dallo 'stato di diritto' sono gli stessi che scrivono le leggi! Ricordate come le banche scrivono le leggi? Ricordate come Big Pharma controlli la FDA ed il CDC?

Insomma, c'è una legge per i ricchi, ed una legge per tutti gli altri.

Inoltre, come asserì ragionevolmente il filosofo cinese Lao-Tzu, maggiore è la quantità di leggi vigenti, maggiori saranno i criminali in circolazione. Molte leggi oggi non esistono allo scopo di assicurare alla giustizia i criminali, ma solo per intrappolare e schiavizzare gente per bene, innocente ed innocua; trovano colpevoli laddove non esistono vittime, solo per comminare sanzioni pecuniarie (ad esempio le multe per eccesso di velocità o per possesso di cannabis). Lo Stato di diritto? Che grande equivoco!

Fraintendimento #2: l'Autorità Politica del Governo.

Un'altro fraintendimento che la persona media tende a considerare reale è l'idea che il governo detenga una qualche indiscutibile autorità a governare. Tuttavia, come illustrato in questo articolo, se la si esamina più da vicino, la presunta autorità da cui scaturirebbe il diritto di governare, evapora nel nulla. Non esiste alcun pezzo di carta che abbiamo firmato, denominato 'contratto sociale'; non può esistere reale consenso in assenza di reali alternative tra cui scegliere; non esiste alcuna ragionevole giustificazione legale o morale al fatto che una maggioranza debba imporre con la forza la propria volontà, i propri punti di vista, ad una minoranza deprivata di qualsiasi possibilità di scelta. Infine, il governo non merita alcuno speciale status morale solo perché fornisce alcuni benefici che molti di noi potrebbero non desiderare. Un attento esame del governo mostra che la sua presunta autorità politica è costruita su un castello di sabbia, senza alcuna base solida. La verità è che le regole del governo sono imposte con la canna di una pistola, dunque si tratta di una autorità del tutto illegittima.

Fraintendimento #3: Il Metodo Scientifico.

Un'altra espressione che viene abusata come una sorta di parola magica di fronte alla quale ogni altra argomentazione dovrebbe automaticamente decadere è: 'metodo scientifico.' Il metodo scientifico viene spesso invocato a titolo di base per attività come la prescrizione di droghe alla popolazione, le vaccinazioni, gli OGM e le operazioni di geo-ingegneria (svolte ufficialmente per arrestare il fenomeno totalmente immaginario del riscaldamento globale dovuto all'attività umana). In casi ancora più estremi, abbiamo la strumentalizzazione della scienza per servire schemi folli, come i programmi eugenetici basati sulla sterilizzazione occulta per fini di spopolamento. Non si tratta di biasimare la disciplina scientifica in se; il problema proviene da chi promuova agende pericolose usando la scienza come se fosse un'arma. Eppure, la maggior parte della gente tende pavlovianamente ad inchinarsi di fronte ai nuovi sacerdoti in camice bianco, senza preoccuparsi di fare ulteriori indagini.

Come ci si può fidare del metodo scientifico, quando nel campo della ricerca scientifica vi è una tale massiccia quantità di frodi, come ammesso da molti addetti ai lavori, ad esempio ex amministratori di Big Pharma, medici, editori di riviste mediche e altri esperti? Come possiamo fidarci del tanto lodato principio della sperimentazione scientifica, quando in realtà è estremamente facile eluderne l'iter attraverso vari mezzi fraudolenti, che si tratti di omissioni a titolo definitivo, distorsione dei dati ed altri trucchetti utilizzati per trasformare la scienza in uno sporco business aziendale? Come possiamo fidarci della scienza quando i medici allopatici occidentali fino a pochi decenni fa operavano sulla base di orrendi fraintendimenti, ad esempio praticando salassi come tecnica medica e chirurgica, sostenendo il fumo di tabacco come benefico per la salute ("I Medici Fumano Camel"). Quella roba era vera scienza? In caso negativo, come facciamo a sapere che la scienza attuale sia diversa?

Per quanto la scienza cerchi di apparire come una forza razionale finalizzata all'avanzamento della conoscenza, frequentemente finisce per cadere nel dogma. La scienza tende ad avere difficoltà nel distinguere la differenza che passa tra teoria e verità provata. La Relatività è una teoria. Il Big Bang è una teoria. (l'Evoluzionismo è una teoria - ndt). Forse si tratta di valide spiegazioni, forse no. La scienza fa riferimento ad una serie di eventi miracolistici (ad esempio il Big Bang) per spiegare il mondo. Ma allora che differenza passa tra il dogma scientifico ed il dogma religioso? La scienza esige che tutti interpretino il mondo in un certo modo, e tende a marchiare come ignorante o eretico chi discosti la propria visione dal suo modo di vedere le cose. In definitiva, quanto ci si può fidare di una disciplina che neghi l'esistenza di qualsiasi fenomeno impossibile da vedere e misurare? La coscienza è la base stessa della materia e della vita nell'Universo, tuttavia la scienza in generale si rifiuta di prendere anche lontanamente in considerazione la sua esistenza ...

Fraintendimento #4: Il Bene Superiore (Collettivismo).

Proseguendo nella lista dei grandi fraintendimenti vi è l'idea del perseguimento di un 'bene superiore' sotto la coordinazione del governo, attraverso il cosiddetto 'collettivismo.' Si tratta di un metodo che può funzionare nei gruppi ristretti, in cui è possibile agire in funzione della volontà della maggioranza. Tuttavia, quando si tenta di applicare lo stesso approccio alle grandi società o nazioni, vengono fuori i problemi. In un primo momento, ciò che è meglio per la maggioranza appare estremamente evidente e vantaggioso. Tuttavia, il collettivismo sancisce la priorità del gruppo sull'individuo. Il socialismo, il marxismo, il comunismo ed il fascismo sono ideologie politiche collettivistiche le quali essenzialmente prescrivono che tutti gli individui, ed i gruppi intermedi (per esempio la famiglia, la nazione, la religione) siano asserviti allo Stato. Richiedono che tutti collaborino al 'nuovo ordine' e che, ove necessario, l'individuo sia sacrificato sull'altare del bene superiore. Nelle società collettivistiche estreme, lo Stato è tutto e l'individuo è niente; si tratta di un'assurda inversione della realtà reale.

Il collettivismo si basa sulla regola della maggioranza. Ma un gruppo di individui intelligenti e pacifici può facilmente essere messo in minoranza da un gruppo più numeroso di individui ottusi e aggressivi. Gli stessi concetti di 'bene superiore' o di 'collettività' sono del tutto astratti. Nella realtà, la collettività non è una cosa tangibile. Sono tangibili gli individui, i quali formano la collettività. Lo stesso dicasi per lo 'Stato.' In realtà, esistono solo gli individui che compongono lo Stato. Quando si elevano i bisogni di un'entità astratta sulle esigenze dei relativi membri viventi, si apre la porta ad ogni sorta di atrocità.

La verità è che solo partendo dal riconoscimento e dal rispetto della preminenza assoluta del singolo individuo, sarà possibile raggiungere un bene superiore.

Fraintendimento #5: Siamo Soli.

Un altro grande equivoco è quello secondo cui saremmo soli nell'universo e non ci sarebbe altra vita intelligente là fuori.

Le persone che si aggrappano a questa idea obsoleta e incredibilmente limitata possono voler controllare l'ampia portata dei fenomeni di contattismo, adduzioni e testimonianze oculari di coloro che hanno incontrato personalmente delle entità aliene. Alcuni hanno subito un grande trauma, ma sono sopravvissuti per raccontare la storia; altri hanno avuto esperienze positive, e hanno stretto rapporti con le entità aliene. Storie simili provengono da tutto il mondo e da ogni tipologia di individui. Esistono miti antichi, opere d'arte e storie culturali che descrivono o raffigurano gli UFO e gli alieni. La razza umana è già stata 'contattata', ed in effetti potrebbe anche essere stata 'seminata' dagli alieni. E' tempo di andare oltre il nostro egocentrismo ed aprire le nostre menti ed i nostri cuori ad una visione più ampia.

Fraintendimento #6: la Teoria della Coincidenza.

Le espressioni 'teoria del complotto' e 'teorico della cospirazione' furono coniate dalla CIA nel 1960 come arma culturale per screditare qualsiasi fautore di indagini rigorose in merito all'assassinio di JFK. Questo diversivo ha funzionato bene, in quanto oggi ogni volta che la persona media sente pronunciare queste espressioni, automaticamente smette di pensare criticamente. Questi termini hanno finito per essere associati, nella cultura popolare, a fenomeni quali la follia e la paranoia.

Di converso, l'idea diffusa è che gli eventi accadrebbero per caso. Coloro che deridono le teorie della cospirazione, in maniera spesso superficiale o dettata da un bias di conferma, possono essere etichettati come 'teorici della coincidenza.' Costoro aderiscono alla teoria secondo cui non vi sia alcun ordine del giorno verso un Nuovo Ordine Mondiale; sono convinti che ogni evento si verifichi in modo casuale. La persona media stenta a prendere atto che il mondo sia gestito da psicopatici privi di coscienza. Si rifiuta di credere che possa esistere qualcuno così malvagio, diabolico, spietato ed organizzato da voler schiavizzare l'intero mondo, e ciò nonostante ormai il processo sia giunto ad una fase piuttosto avanzata e riconoscibile. Questo pregiudizio insito nella maggior parte delle persone fa il gioco dei manipolatori del Nuovo Ordine Mondiale, i quali possono, in sostanza, compiere agevolmente i loro crimini grazie a questa diffusa incredulità. Come asserì Marshall MacLuhan: "Solo i piccoli segreti devono essere protetti. Quelli grandi sono tutelati dall'incredulità della gente."

La teoria della coincidenza è un espediente psicologico con cui le persone si auto-tutelano dalle orribili verità, così da poter proseguire a vivere in una illusione. È interessante notare che la teoria della coincidenza sia perfettamente allineata ai principi della scienza ufficiale materialistica ed atea, la quale insiste sul fatto che la vita sia solo un evento casuale e che l'umanità non sia niente di speciale.

Fraintendimento #7: L'Estensione della Cospirazione.

Malgrado le molte idee sbagliate diffuse dai teorici della coincidenza, oggi abbiamo alcuni segnali positivi. Il mondo si sta risvegliando. Ci sono molte persone che lavorano su diversi fronti per abbattere la griglia di controllo e perseguire la creazione di sistemi migliori, più equi e più liberi. Persone in tutto il mondo sono attivamente impegnate a protestare contro la corporatocrazia, i vaccini tossici, gli OGM, la sorveglianza orwelliana, la geo-ingegneria e altro ancora. Tuttavia, molte di esse non riescono ancora a fare l'ultimo passo fondamentale per la comprensione della situazione. L'ultimo fraintendimento elencato in questa lista è anche il più grande: quello che impedisce di vedere l'enormità e la portata della cospirazione.

Tutte le disfunzioni nel mondo di oggi - la corruzione politica, il bioterrorismo, gli eventi false flag, il controllo mentale, la pedofilia, il satanismo - sono in realtà fondamentalmente collegati. Non si tratta di eventi casuali ed isolati. Uno crede che gli OGM e le operazioni di geo-ingegneria siano cose distinte e separate. Ma allora perché la Monsanto sta brevettando delle colture OGM resistenti all'alluminio (le scie chimiche sono cariche di alluminio)? Uno pensa che le operazioni di false flag, le droghe di Big Pharma ed il controllo mentale siano cose distinte e separate. Ma allora perché gli attentatori di Patsy assumevano tutti farmaci da prescrizione? Uno pensa che la pedofilia ed il satanismo siano cose distinte e separate. Ma allora perché molte vittime di pedofilia ed abusi sessuali testimoniano di essere stati abusati in luoghi come il Bohemian Grove o durante oscuri riti sacrificali?

Occorre collegare i puntini e percepire la profonda inter-connessione.

Basta scavare più a fondo e si scopre un nucleo di individui impegnati a coordinare tutto questo. Gli stessi individui sono coinvolti nella manipolazione politica, la diffusione di propaganda, la geo-ingegneria, il controllo mentale, il traffico sessuale, la pedofilia, le guerre, i genocidi, la soppressione dell'energia libera.
Basta continuare a scavare per scoprire che questi stessi individui usano canalizzare forze oscure attraverso gli anzidetti rituali.
Basta scavare ancora più a fondo per scoprire che queste forze oscure (gli Arconti) - sono entità non fisiche, non organiche, molto simili ad una sorta di intelligenza artificiale. Sono entità del tutto prive di cuore e di pietà; come parassiti, stanno vampirizzando i loro ospiti (me, voi, il resto dell'umanità) fino a quando non ne provocheranno la distruzione.

Fino a quando non si coglierà la portata della situazione, si proseguirà a lottare su fronti isolati in maniera poco efficace.

Attenzione ai fraintendimenti. I fraintendimenti abbondano. Più in fretta si impara ad indagare oltre la vuota formula di un termine o un'espressione, più velocemente si apprende la verità.

Articolo in lingua inglese, pubblicato sul sito Waking Times
Link diretto:
http://www.wakingtimes.com/2016/03/09/7-massive-misconceptions-many-never-question/

Traduzione a cura di Anticorpi.info


Post correlati: Chi Sta Muovendo Guerra contro la Terra?
Post correlati: 6 Grandi Illusioni che Imprigionano in Matrix
Post correlati: 16 Sintomi della Tua Schiavitù in Matrix
Post correlati: I Rimanenti Sanno Cosa Significa Essere Liberi (A. J. Nock)
Post correlati: Come Battere il Sistema Truccato
Post correlati: A Cosa Serve la Crisi Finanziaria

LETTURE CONSIGLIATE



Cospirazioni


Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE