I 7 Migliori Pennelli per Trucco Indispensabili per un Make Up a regola d’Arte

È noto che per fare un make up perfetto non servono solo cosmetici di qualità ma è importane utilizzare buoni accessori. Spesso infatti si sottovaluta la funzione dei migliori pennelli per trucco che sono invece indispensabili per ottenere un trucco da vera professionista.

E dato che di pennelli per il trucco ce ne sono di diversi, più d’uno per ogni tipologia di applicazione, è bene cominciare ad acquistarne pochi ma di qualità e poi poco alla volta ampliare la collezione. Meglio dunque evitare di comprare dei set di pennelli preconfezionati a basso prezzo che magari poi finiscono in fondo a qualche cassetto, completamente dimenticati.

Sul mercato si trovano un’infinità di accessori di questo tipo e spesso non è facile capire quali scegliere e dove comprarli. Proprio per questo può essere utile – soprattutto se si stanno facendo i primi passi nel mondo del beauty – affidarsi ai consigli di esperti.

I Migliori Pennelli Per Il Trucco

Quali sono i migliori pennelli per il trucco?

Di pennelli per make up ne esistono veramente tanti ed è utile anche suddividerli in base alla loro funzione. Si trovano così:  pennelli per truccare il viso, pennelli per gli occhi, pennelli per le labbra.

Ciascuno di questi tipi si caratterizza per due fattori: la forma e il materiale di cui sono composte le setole. Le forme fanno riferimento alla sagoma delle setole: ce ne sono di piatte, di bombate, ad angolo o a ventaglio, adatte per il viso, gli occhi, per applicare i rossetti liquidi.

I materiali si distinguono in naturali e sintetici ed è bene sottolineare che a seconda degli impieghi sono da preferire di volta in volta quelli con setole naturali o setole sintetiche in modo distinto.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori pennelli per trucco:

1. Il migliore in assoluto: Set Pennelli Trucco USpicy

Pennelli Make Up USpicy Kit 32 pezzi Pennelli...

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di pennelli make up di alta qualità che si fanno apprezzare per il comfort di utilizzo. Sono infatti pennelli morbidi e lisci come la seta, ideati per essere usati da truccatori professionisti e per uso personale.

Possono essere utilizzati per applicare tutti i tipi di make up. Il set include infatti pennello per fard, matita per sfumature, matita per contorno occhi, matita per sfumature, matita evidenziatore, matita per sopracciglia, correttore, ed altri ancora. Vengono forniti con una borsetta a pelle di serpente, progettata per la protezione e la collocazione di tutti i pennelli e utile da portare sempre con te.

Caratteristiche chiave:

  • Sono facili da pulire
  • Vengono forniti con la descrizione d’uso di ciascuno strumento
  • C’è un pennello per ogni trucco

Specifiche:

  • Marchio:  Uspicy
  • Numero di pennelli: 32

2. Il migliore per maneggevolezza: Set di pennelli per trucco Bestope

Pennelli Make Up BESTOPE Pennelli per il Trucco...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo kit di pennelli include tutto ciò di cui hai bisogno per applicare un trucco naturale al viso e agli occhi. Include infatti 5 pennelli da trucco grandi kabuki e 11 pennelli da trucco, tutti studiati per consentirti di effettuare ogni operazione in modo preciso.

Che tu sia un principiante o un professionista, questo set di pennelli per il trucco può soddisfare le tue esigenze. La ghiera di alta qualità e il materiale in legno offrono il miglior controllo della presa durante l’applicazione dei prodotti.

Caratteristiche chiave:

  • Il kit è ideale sia per principianti che per truccatori professionali
  • L’impugnatura è particolarmente comoda
  • Le setole sono morbide e adatte sia a prodotti liquidi che in polvere

Specifiche:

  • Marchio: Bestope
  • Numero di pennelli: 16

3. Il migliore per rapporto qualità prezzo: Set di pennelli professionali per trucco EmaxDesign

EmaxDesign 20 pezzi-Set di pennelli professionali...

Vedi prezzo su AMAZON

Ideali per utilizzo domestico o professionale, questi pennelli sono realizzati in fibra sintetica di buona qualità. Sono adatti per tutti gli usi e le applicazioni con prodotti liquidi, in polvere o sotto forma di crema. Fatti a mano, sono confezionato singolarmente. Hanno una lunghezza di 15 cm circa e quindi si possono facilmente mettere in una pochette e portarli sempre con sé, anche in viaggio.

Caratteristiche chiave:

  • Si prestano all’utilizzo con ogni cosmetico liquido, in polvere o in crema
  • Sono fatti a mano e confezionati singolarmente
  • Nella scatola viene indicato l’uso consigliato per ogni pennello

Specifiche:

  • Marchio: EmaxDesign
  • Numero di pennelli: 20

4. Il migliore per comfort: Set Pennelli Make Up Cadrim

Pennelli Make Up,Cadrim 24 pezzi Set di pennelli...

Vedi prezzo su AMAZON

Il set include una gamma completa di pennelli per ombretti, fondotinta, fard, mascara ideali per l’uso quotidiano. Possono essere utilizzati per stendere sul viso e nella zona occhi prodotti liquidi, polveri e creme.

Fatti a mano, sono dotati di fibre sintetiche particolarmente morbide. Sono progettati con un manico in legno, leggero e durevole, che facilita la presa. Le setolo rimangono sempre al loro posto grazie al tubo in alluminio fisso che le tiene ben salde. L’intera collezione può essere riposta in modo ordinato in una comoda e pratica custodia nera.

Caratteristiche chiave:

  • La manutenzione è semplice, basta lavarli con acqua corrente
  • Non perdono le setole
  • Ogni singolo pennello viene inserito in un apposito slot della custodia

Specifiche:

  • Marchio: Cadrim
  • Numero di pennelli: 24

5. Il migliore per utilizzo professionale: Set Pennelli Make up Anjou per il Trucco

Pennelli Make up Anjou per il Trucco Professionali...

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di un set di pennelli completo per labbra, sopracciglia, occhi, fondotinta, contouring. Include 7 spazzole più grandi e 9 pennelli di precisione, che permettono di applicare il trucco su tutto il viso. Sono ideali con trucchi in polvere, crema e anche liquidi e assorbono efficacemente il prodotto senza il rischio di sprechi.

Le fibre sono dense, vellutate, non testate sugli animali e prive di tossine per dei pennelli sicuri per te e l’ambiente. Viene fornita anche  una pratica custodia in pelle PU che si arrotola attorno ai pennelli e permette di portarli in viaggio con sé senza il rischio che i manici o le setole si rovinino.

Caratteristiche chiave:

  • Le setole sono morbide e facilitano la stesura di ogni tipi di cosmetico
  • Non sono testati sugli animali
  • La ghiera in oro rosa dona un tocco elegante

Specifiche:

  • Marchio: Anjou
  • Numero di pennelli: 16

6. Il migliore per design: Set di pennelli da trucco Unicorn

12pcs Pennelli da Trucco per Applicazione di...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo set rappresenta un’idea regalo perfetta per chi inizia a interessarsi al mondo del beauty.
I manici colorati e resistenti donano un aspetto attraente e, nello stesso tempo, garantiscono un’efficace presa antiscivolo.

Le setole morbide e ben sagomate consentono di applicare con facilità prodotti in crema, in polvere o liquidi e in generale ogni tipo di cosmetico. Nella confezione è incluso anche un beauty blender.

Caratteristiche chiave:

  • Favoriscono una presa salda e antiscivolo
  • Sono adatti a ogni tipo di cosmetico
  • Viene fornito anche un beauty blender

Specifiche:

  • Marchio: Melliex
  • Numero di pennelli:12

7. Il migliore per pelli sensibili: Set pennelli make up Vander

Pennelli Make Up, Vander 24 pezzi Set di pennelli...

Vedi prezzo su AMAZON

 Realizzati con morbide fibre sintetiche di buona qualità, questi pennelli sono adatti anche alle pelli più sensibili.

Forniscono una finitura ad alta definizione con make up liquido, polveri o fondotinta senza assorbimento del prodotto e senza spargimento.

L’assortimento include tutte le dimensioni e la forma dei pennelli per scolpire il viso in modo impeccabile. È accolto in una pratica custodia che mantiene ogni accessorio in perfetto ordine, anche in trasferta.

Caratteristiche chiave:

  • Non assorbono il prodotto, per un’applicazione senza sprechi
  • Sono cruelty free
  • La custodia protegge i pennelli a casa e in viaggio

Specifiche:

  • Marchio: Vander
  • Numero di pennelli: 24

Guida all’acquisto dei migliori pennelli per il trucco?

pennelli-per-trucco

Puoi avere i migliori prodotti per la cura della pelle e il trucco più sorprendente, ma la verità è che realizzare un make up perfetto ci vogliono gli strumenti giusti. Gli artisti non usano distribuire i colori con le dita per fare un capolavoro: nemmeno tu, quindi, dovresti  usare le mani per applicare il trucco se vuoi una finitura davvero impeccabile.

Un pennello professionale ti garantisce una copertura uniforme ed è meglio imparare ad usarlo piuttosto che giustificarsi che puoi farne a meno. Con un accessorio professionale riesci a nascondere le imperfezioni e a stendere una copertura impeccabile per tutto il giorno, dall’aspetto naturale. Al contrario, l’uso di pennelli per il trucco non adeguati può rendere irregolare il risultato finale, mettendo in risalto le imperfezioni. Ecco perché prima di acquistare i pennelli per il trucco è bene imparare quali sono, come sono fatti e a cosa servono.

Piuttosto che scegliere una serie di pennelli completa ma di qualità scadente e low cost, si consiglia di acquistare dapprima l’assortimento di base e di ampliarlo un po’ alla volta, man mano che si diventa sempre più esperte.

Pennelli trucco con setole naturali o sintetiche?

Se ti stai chiedendo se sono migliori i pennelli per il trucco sintetici o naturali, ecco le nostre valutazioni.

Secondo l’opinione degli esperti, le migliori prestazioni per make up professionali vengono offerte dai pennelli con fibre sintetiche. Sono più precisi, più facili da pulire, più versatili e lasciano un’ottima finitura. Però forse la cosa migliore, considerate le circostanze e i temi sul benessere animale, è che sono cruelty free. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di entrambi i tipi.

  • Setole naturali

Niré Beauty Artistry Set: Pennelli Make up Vegani...

Le setole morbide dei pennelli naturali si rivelano particolarmente adatte per l’applicazione delle polveri e le versioni compatte di fard, ciprie e ombretti.

Tuttavia, questi pennelli sono realizzati con il pelo di animali e sono per loro natura porosi: le cuticole trattengono più prodotto e anche quando si tratta di pulirli può essere difficile rimuovere il trucco che si è intrappolato al loro interno.

Questo non è solo un fattore di minore praticità ma determina anche l’accumulo di batteri, germi e cellule morte nel pennello che di conseguenza possono causare sul viso irritazioni o scatenare allergie.

  • Setole sintetiche

I vantaggi dei pennelli per trucco sintetici sono dovuti essenzialmente al fatto che non avendo cuticole hanno una superficie molto liscia, dove non si depositano residui di trucco o germi. Inoltre sono più resistenti ai danni del trucco e ai solventi.

Sono l’ideale per l’applicazione di prodotti liquidi, colati, o in crema, perché grazie alla loro superficie liscia non assorbono, e regalano una stesura migliore. Per loro natura sono poco morbidi e per questo meno adatti all’applicazione di prodotti in polvere.

La tecnologia però ci viene incontro e da diversi anni sono disponibili pennelli in taklon, un materiale sintetico derivato dal poliestere che è molto morbido, come una setola naturale e quindi utilizzato dalle industrie produttrici come alternativa completamente vegana o sintetica ai pennelli con peli di animali.

In genere i pennelli con setola sintetica poiché costano meno possono venire proposti all’acquisto in set di pennelli trucco (in numero variabile di 16 pennelli , 24 pennelli o 32 pennelli), disponibili a volte in pratici astucci porta pennelli.

Come usare i pennelli per trucco?

Se dai uno sguardo alla proposta della vendita online, trovi un’offerta sconfinata di set di marca dai più economici a quelli professionali.

Di certo non hai bisogno di un migliaio di pennelli o spugne per il trucco ma è importante sapere come usare i pennelli per il make up.

  • Pennello Kabuki

Reso famoso dal teatro drammatico giapponese Kabuki, questo tipo di pennello è riconoscibile dal suo manico corto, paffuto e dalle setole molto dense, compatte, piatte o a forma di cupola. Un pennello sintetico kabuki può essere usato per applicare fondotinta liquido o trucco per il corpo per una copertura medio-piena, ma la sua densità lo rende perfetto per la distribuzione di polveri superfine o fondotinta minerale.

Come usare un pennello kabuki. Poiché le sue setole sono così dense e compatte, è necessaria una leggera pressione per lavorare il prodotto sulla pelle. Si devono utilizzare le punte delle setole per raccogliere il prodotto, quindi spandere e lucidare per diffonderlo sul viso.

  • Pennello a punteggiatura

Il pennello a punteggiatura è l’opposto del pennello kabuki. È noto per le sue fibre duo, il che significa che il pennello è fatto con due diversi tipi e lunghezze di setole che lo rendono più compatto alla base e più fine verso la parte superiore. Può essere usato per un’applicazione per fondotinta più morbida o un effetto più aerografato, usando la punta.

Come usare un pennello a punteggiatura. Immergi le setole nel trucco liquido o fai scorrere le setole in un bastoncino o polvere, quindi agitale leggermente sulla pelle, sfumando delicatamente il trucco senza piegarle.

  • Pennello per fondotinta

Pennelli Make Up Kabuki Fondotinta (Oro Rosa)

L’uso di un pennello base per il trucco liquido è opzionale (si può optare invece per una spugna o con le dita pulite), ma è assolutamente necessario per l’applicazione di un fondotinta in polvere. Questi tipi di pennelli sono in genere densi e possono essere schiacciati piatti o pieni, arrotondati e a forma di cupola.

Come usare un pennello per fondotinta. Per un’applicazione di fondotinta perfettamente liscia, inizia al centro del viso (guance e zona T) e spingi la tua base verso l’esterno in tratti lisci e uniformi per evitare rigide linee di trucco attorno ai bordi della mascella e dell’attaccatura dei capelli.

  • Blending Sponge

Un pennello per il fondotinta a liquido è opzionale perché molti truccatori utilizzano le spugne a goccia (beauty blender) per ottenere una finitura aerografata e senza striature.

Come usare la beauty blender. Il modo più efficace per utilizzare una spugna è quello di saturarla con acqua, spremere l’eccesso, quindi spremerla più volte in un asciugamano pulito o un tovagliolo di carta.

Questo processo di bagnatura non solo impedirà alla tua spugna di assorbire tutto il tuo fondotinta (perché è già umida con acqua), ma aiuterà anche a sfumare il trucco nel modo più fluido possibile. Usa i lati larghi della spugna per timbrare e punteggiare le formule di crema sul viso e la sua punta per raggiungere le fessure intorno al naso e agli occhi.

  • Pennello correttore

Pensa ai pennelli correttori come pennelli per fondotinta più piccoli. Sia che tu stia cercando di stendere il prodotto sotto gli occhi o di coprire un’imperfezione, questi pennelli sintetici sono ideali per colpire piccole aree specifiche che vuoi nascondere.

Come usare un pennello correttore. Tampona la punta del pennello in una piccola quantità di correttore, quindi tocca delicatamente o picchiettalo sul contorno occhi. Dopo che l’area è stata coperta, sfuma i bordi.

  • Pennello per polvere

Se le zone a T lucenti o le pieghe sotto gli occhi sono la tua principale fonte di preoccupazione, il pennello per polvere è l’ideale. A seconda dell’area che stai cercando di coprire, le dimensioni di questo pennello variano da piccole a grandi e in genere hanno setole lunghe, dense e soffici.

Come usare un pennello per polvere. Usa le morbide setole per raccogliere uno strato sottile di polvere sciolta e spolveralo sopra la zona T e sotto gli occhi.

  • Bronzer / pennello blush

I pennelli bronzer, fard e polvere sono abbastanza simili da poter fare il lavoro di molti strumenti, ma chi ha il tempo di pulirli tra ogni passaggio? Trova il pennello per dare un tocco di colore con setole lunghe e soffici e una forma a cupola per diffondere uniformemente i tuoi pigmenti in polvere.

Come usare un pennello bronzer / blush. Quando si tratta di stendere il colore, il modo in cui usi il pennello è quasi più importante del pennello stesso. Per il bronzer, dare una spazzola seguendo uno schema a “3”, iniziando dalla fronte, tagliando gli zigomi, quindi spostandosi indietro e verso il basso fino alla mascella. Per il colore, agita leggermente il prodotto sui pomelli delle guance e mescolalo sugli zigomi.

  • Pennello contorno

Il pennello contorno è difficile da scegliere tra molti semplicemente perché può apparire in molti modi diversi. Le setole su alcuni sono tagliate nitide e diritte, mentre altre possono assumere una forma a “S” per abbracciare la linea degli zigomi. Il pennello per contorni inclinati è il più versatile e semplifica la modellazione per la forma del viso, miscelando la polvere per contorni in modo pulito e preciso sotto gli zigomi, la mascella e la fronte.

Come usare un pennello contorno. Fai roteare il pennello nella polvere per contorni, togli il prodotto in l’eccesso (fondamentale!), quindi fai scorrere delicatamente il pennello avanti e indietro sotto gli zigomi per enfatizzare i contorni naturali. Per un aspetto ancora più cesellato, applica ulteriore prodotto agitando il pennello sotto la mascella e lungo anche l’attaccatura dei capelli.

  • Pennello evidenziatore
migliori-pennelli-per-trucco

La forma del pennello evidenziatore dipende totalmente dal livello di luminosità desiderato. Usa un tipo con setole molto lunghe per un effetto più diffuso, oppure prendine uno con setole corte e dense per una luce opaca super luminosa.

Come usare un pennello evidenziatore. Fai roteare il pennello su un evidenziatore per il viso in polvere, elimina l’eccesso, quindi mescola leggermente il pennello sulle punte degli zigomi, delle sopracciglia, dell’arco di Cupido e in qualsiasi altro punto la luce colpisca naturalmente il tuo viso.

  • Pennello per ombretto

Un pennello per l’ombretto è in realtà la chiave per ottenere uno strato di colore opaco e uniforme sulle palpebre. Questi pennelli sono in genere piatti, arrotondati sulla punta e densi, quindi possono raccogliere un mucchio di polvere o crema per un beneficio di colore concentrato.

Come usare un pennello per ombretto. Dopo aver strofinato il pennello sull’ombretto, tampona o premi il prodotto sulle palpebre, facendo roteare delicatamente il pennello attorno ai bordi per sfumarli.

  • Pennello per sfumare gli ombretti

A differenza di un pennello per ombretto che si accumula essenzialmente sui pigmenti per dare alle tue palpebre un sacco di colore, un pennello per sfumare gli ombretti fonde le polveri per una finitura pura e diffusa.

Questi pennelli sono noti per la loro forma affusolata e le setole morbide e soffici per aiutarti a fondere, fondere e sfumare davvero senza grattare via le palpebre.

Come usare un pennello per sfumare gli ombretti. Fai scorrere le setole morbide nella piega delle palpebre per diffondere l’ombretto e agitalo attorno ai bordi degli occhi quando si fondono più sfumature l’una sopra l’altra.

  • Pennello a matita

Puoi truccare gli occhi ricorrendo alla matita. Sfuma l’eyeliner in crema e spingi l’ombretto direttamente nella linea delle ciglia: puoi così sfumare con precisione sotto le ciglia.

Come usare un pennello a matita. Dopo aver applicato l’eyeliner, usa la punta del pennello per sfumare delicatamente. Oppure salta l’eyeliner e usa la punta per fumare l’ombretto sotto le ciglia inferiori. È anche possibile individuare aree più piccole intorno all’occhio, come gli angoli interno ed esterno, quando si applica un pigmento intenso

  • Pennello per sopracciglia

Hai sicuramente visto — e probabilmente anche già usato — uno spoolie o un pettine per le sopracciglia. Tuttavia, u un pennello per sopracciglia a doppia estremità ha anche setole piatte, smussate e inclinate per aiutarti a disegnare i singoli peli della fronte usando la crema per sopracciglia, gel o polvere.

Come usare un pennello per sopracciglia. Utilizza le setole sode e inclinate su questo piccolo pennello per sopracciglia per riempire le sopracciglia con la polvere, quindi pettina le sopracciglia per ammorbidirle se le hai riempite con troppo prodotto.

Come pulire i pennelli per il trucco?

Mentre i make up artist professionisti puliscono i loro pennelli dopo ogni utilizzo, chi fa uso regolare di trucchi  può lavare i pennelli una volta al mese. Ecco come mantenerli in condizioni ottimali.

Una volta alla settimana, prendi alcuni fogli di carta da cucina o carta igienica e strofinali delicatamente su tutti i pennelli e le spugne per eliminare i residui di trucco.

Una volta al mese fai una pulizia approfondita. Bagna tutti i tuoi strumenti, quindi applica un sapone o uno shampoo delicato: lo shampoo per bambini funziona particolarmente bene. Massaggialo bene. Risciacquare abbondantemente per evitare di lasciare residui di sapone.

Conclusioni

Di pennelli per il trucco ce ne sono veramente tanti e per arrivare a realizzare un trucco di qualità professionale occorre conoscere caratteristiche devono avere questi indispensabili accessori. In questo articolo abbiamo preso in esame i tipi più diffusi, dando alcune indicazioni sulle tecniche generalmente applicate per impiegarli in modo corretto.

Molto comodi da utilizzare, i 32 pennelli USpicy sono morbidi e lisci come la seta, adatti a tutti i tipi di make up. Nel set viene fornito ad esempio un pennello per fard, una matita per sfumature e una per contorno occhi, oltre a quella per sopracciglia. Il tutto è racchiuso in una custodia protettiva, ideale per utilizzare il set anche in viaggio.


Domande frequenti

💄 Come scelgo i pennelli per il trucco?

Prendi un pennello pieno, morbido e arrotondato per applicare la polvere. Questo strumento dovrebbe essere in grado di funzionare con bronzer e polvere compatta. Le setole sono in grado di raccogliere una buona dose di polvere e resistere fino a quando non le applichi sulla pelle. Cerca una punta grande, morbida e arrotondata.

💄 Come faccio a sapere se un pennello per il trucco è di buona qualità?

Esiste un semplice test per trovare un pennello resistente e di alta qualità: strofinalo sulla pelle. Le setole devono essere morbide, non ruvide o graffianti. Per testare la forza delle setole, fai scorrere il pennello contro la tua mano per vedere se cadono delle fibre. Se lo fanno, non comprarlo.

💄 Qual è il miglior materiale per il pennello per il trucco?

Le setole naturali e sintetiche raccolgono e applicano il trucco in modo diverso a causa della loro struttura. I pennelli naturali sono la scelta migliore per i prodotti a base di polvere e sono ideali per unire una finitura liscia e naturale. Le setole sintetiche sono costruite con peli artificiali di nylon, poliestere o altri materiali sintetici. Sono ideali in caso di prodotti liquidi, come un correttore o una base.

💄 Quanto durano i pennelli per il trucco ?

Se ti prendi cura di loro, li pulisci regolarmente e li riponi correttamente nella loro custodia, possono durare per anni.