I 12 Migliori Dentifrici Sbiancanti per Ritrovare il Sorriso

I nostri denti sono sottoposti quotidianamente all’azione di alimenti che mettono a rischio il loro candore. Dal caffè al tè, dal vino rosso al curry e all’aceto balsamico… sono tutti cibi che possono contribuire al loro scolorimento.

Utilizzato con regolarità, il miglior dentifricio sbiancante può aiutarti a ritrovare un sorriso luminoso. Possono essere necessarie da due a sei settimane per cambiare il colore allo smalto e farlo  apparire più bianco. Ciò dipende dal tipo di prodotto utilizzato e dalla forza dell’ingrediente sbiancante contenuto nel fluoro.

I Migliori Dentifrici Sbiancanti

Qual è il miglior dentifricio sbiancante?

I prodotti sbiancanti sono formulati con agenti e abrasivi che lucidano i denti e aiutano a eliminare eventuali macchie. Mirano specificamente allo smalto per schiarire o rimuovere le macchie superficiali.

Questa azione può essere effettuata in vari modi. I brillantanti ottici blu ricoprono i denti per un effetto sbiancante istantaneo, mentre carbone o silice fungono da granuli lucidanti per rimuovere la placca. Per schiarire le macchie vengono impiegate sostanze come il perossido di idrogeno o il perossido di carbamide.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori dentifrici sbiancanti:

1. Dentifricio sbiancante carbone attivo Beau-Pro Bamboo Charcoal – Il migliore per formula con aloe vera

Dentifricio Carbone Attivo Sbiancante, Sbiancante...

Vedi prezzo su AMAZON

Nonostante le apparenze, è un efficace sbiancante. La sua formulazione è a base di essenze estratte da micro particelle di carbone di e aloe vera. Riduce l’usura della superficie dei denti, protegge lo smalto e ripristina il bianco naturale.

Grazie alla sua struttura spugnosa, può assorbire l’odore presente nella cavità orale. Consente di rimuovere macchie di caffè, tè, vino e tabacco e sbiancare delicatamente i denti. Ha un gusto di menta e lascia in bocca una sensazione piacevolmente fresca per tutto il giorno. Non lascia residui sui denti.

Caratteristiche chiave:

Ha un’azione protettiva nei confronti dello smalto

Assorbe l’odore presente nel cavo orale

È indicato anche per vegani e vegetariani

Specifiche:

Marchio: Beau-Pro

Confezione: 120 g

2. Dentifricio sbiancante AZ 3D White AZ – Il migliore per triplice azione

AZ Dentifricio 3D White Ultra White, 75 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Questo  dentifricio offre tre benefici in uno: sbianca, rinforza e protegge. È sicuro sullo smalto e rimuove fino all’80% delle macchie superficiali, donando in tal modo un sorriso bianco e splendente. Ha un sapore di menta polare che lascia una sensazione di freschezza istantanea.

Caratteristiche chiave:

Rimuove fino all’80% delle macchie superficiali

Sbianca, rinforza e protegge

Offre una freschezza istantanea

Specifiche:

Marchio: AZ Ricerca

Confezione: 100 ml

INCI

AQUA, CI 42090, CI 77891, CARBOMER, DISODIUM PYROPHOSPHATE, HYDRATED SILICA, MICA, POLYSORBATE 80, SODIUM FLUORIDE, SODIUM LAURYL SULFATE, SODIUM SACCHARIN, SORBITOL.

3. Dentifricio sbiancante Oral-B 3D White Luxe Perfezione – Il migliore per azione preventiva

Oral-B - 3D White Luxe – Dentifricio,...

Vedi prezzo su AMAZON

Rafforza lo smalto e ha un’azione efficace e super-veloce: rimuove fino al 100% delle macchie superficiali in tre giorni. Questo risultato viene raggiunto grazie alla tecnologia dissolvente con microsfere solubili, che aiuta anche a proteggere dalla formazione di nuove macchie. Inoltre, il sapore di menta lascia una sensazione di freschezza che dura a lungo.

Caratteristiche chiave:

Le sue microsfere solubili rimuovono le macchie superficiali e proteggono i denti da nuove macchie

Formula sicura sullo smalto

La sensazione di freschezza  dura a lungo

Specifiche:

Marchio: Oral-B

Confezione: 75 ml

INCI

AQUA, CHONDRUS CRISPUS POWDER, CI 74160, CI 77891, GLYCERIN, HYDRATED SILICA, MICA, PEG-20M, PEG-6, SODIUM BENZOATE, SODIUM CHLORIDE, SODIUM FLUORIDE, SODIUM HEXAMETAPHOSPHATE, SODIUM LAURYL SULFATE, SODIUM SACCHARIN, SUCRALOSE, XANTHAN GUM.

4. Dentifricio sbiancante soda Truume – Il migliore per pratica confezione a dispenser

Dentifricio Sbiancante, Baking Soda Toothpaste,...

Vedi prezzo su AMAZON

Sfrutta il forte potere detergente del bicarbonato di sodio e sbianca in modo naturale e delicato. È ideale sia per i denti normali che per quelli sensibili. I suoi ingredienti sono naturali,  a base di estratti di erbe, per una protezione completa di gengive e denti . Mantiene l’alito più fresco. Ogni flacone contiene fino a tre tubetti standard di dentifricio ed è progettato per garantire che non venga sprecato nulla.

Caratteristiche chiave:

Penetra in profondità nelle fessure dei denti per rimuovere le macchie ostinate

Neutralizza l’acido della placca

Ha un sapore fruttato naturale

Specifiche:

Marchio: Truume

Confezione: 220 g

5. Dentifricio Avanzato Regenerate Enamel Science – Il migliore per rigenerare il minerale dello smalto

REGENERATEâ„¢ Dentifricio Avanzato - Clinicamente...

Vedi prezzo su AMAZON

È supportato dalla tecnologia NR-5 clinicamente testata; gli ingredienti (silicato di calcio e fosfato di sodio) si combinano per formare un nuovo apporto di minerali dello smalto, avvolgendo i denti e integrandosi con essi.

In questo modo il dentifricio è in grado di rigenerare l’82% dello smalto minerale dopo tre giorni di utilizzo.

L’uso regolare aiuta a rigenerare lo smalto ripristinandone il contenuto minerale e la microdurezza). Inizia ad agire da subito, fin dal primo utilizzo, e dovrebbe essere usato ogni giorno, almeno due volte al giorno, al posto del dentifricio abituale

Caratteristiche chiave:

Protegge e rinforza i denti contro la carie

Aiuta a ripristinare il bianco naturale dei denti

Lascia una sensazione di freschezza alla menta

Specifiche:

Marchio: Regenerate

Confezione: 75 ml

INCI

Glycerin, Calcium Silicate, PEG-8, Hydrated Silica, Trisodium Phosphate, Sodium Phosphate, Aqua, PEG-60, Sodium Lauryl Sulfate, Sodium Monofluorophosphate, Aroma, Synthetic Fluorphlogopite, Sodium Saccharin, Polyacrylic Acid, Tin Oxide, Limonene, CI 77891.

6. Dentifricio sbiancante Blanx Black – Il migliore per pulizia profonda

BlanX, Dentifricio Classic Black, Dentifricio con...

Vedi prezzo su AMAZON

È un dentifricio sbiancante non abrasivo a pasta nera a base di carboni attivi 100% naturali.  Il carbone attivo, derivato da noci di cocco, si caratterizza per il suo elevato potere sbiancante e antimacchia.

Consente di rimuovere le macchie dai denti restituendo il loro bianco naturale. La sua particolare formula, arricchita con licheni artici, silici e sali di fluoro, favorisce una pulizia profonda. Aiuta a mantenere l’alito fresco.

Caratteristiche chiave:

Grazie alla sua particolare struttura porosa si lega alle macchie e le rimuove

È in grado di assorbire anche le tossine responsabili del cattivo odore

Restituisce il bianco naturale dei denti

Specifiche:

Marchio: Blanx

Confezione: 12 x 75 ml

INCI

Aqua, glycerin, hydrated silica, sorbitol, silica, cellulose gum, sodium lauryl sulfate, sodium monofluorophosphate, aroma, xylitol, cetraria islandica extract, usnea barbata extract, charcoal powder, papain, maltodextrin, sodium saccharin, sodium benzoate, phenoxyethanol, benzyl alcohol, limonene.

7. Dentifricio sbiancante Pearl Drops Coffee and Tea РIl migliore per gli amanti del caff̬

Pearl Drops - Dentifricio sbiancante, Coffee and...

Vedi prezzo su AMAZON

Clinicamente testato e delicato sui denti, è adatto all’utilizzo quotidiano ed è utile per rimuovere le macchie di caffè e tè. È sviluppato con la formula 4D: pulisce, sbianca, protegge, risplende. Consente di ottenere denti più lucidi e più bianchi e svolge un’efficace azione preventiva contro la  formazione delle macchie.

Caratteristiche chiave:

Rimuove le macchie di tè e caffè per donare un sorriso candido

Aiuta a prevenire la  formazione delle macchie

Ha un’azione protettiva

Specifiche:

Marchio: Pearl Drops

Confezione: 50 ml

8. Dentifricio sbiancante Marvis Menta – Il migliore per mantenere l’alito fresco tutto il giorno

Dentifricio sbiancante Marvis Menta, 2-pack (2 x...

Vedi prezzo su AMAZON

Il suo gusto intenso di menta rinfresca l’alito in modo immediato e  lo mantiene fresco per tutto il giorno. La sua formulazione contiene un cocktail di ingredienti che lavorano in modo delicato ed efficace per donare un bianco luminoso ai denti. Grazie al contenuto di fluoruro, aiuta a prevenire la carie e combatte la formazione del tartaro e della placca.

Caratteristiche chiave:

Ha un gusto particolarmente intenso di menta

Lavora in modo delicato ma efficacemente

Contiene fluori per un’azione anti-carie preventiva

Specifiche:

Marchio: Marvis

Confezione: 2 x 85 ml

9. Dentifricio sbiancante Elmex Sensitive Professional – Il migliore per denti sensibili al dolore

È adatto a tutti coloro che soffrono spesso di denti sensibili al dolore. Sviluppato con la tecnologia Pro-Argin, chiude i canali che portano al nervo dentale e blocca il disagio. Agisce immediatamente e fornisce un sollievo immediato del dolore applicandolo dalla punta del dito per un minuto fino a due volte al giorno. La sua formula delicata elimina le macchie e aiuta a ripristinare il naturale sbiancamento dei denti.

Caratteristiche chiave:

La sua azione è immediata

Un uso regolare durante lo spazzolamento permette di ottenere un sollievo duraturo

Ha una formula sbiancante delicata e nello stesso tempo efficace

Specifiche:

Marchio: Elmex

Confezione: 2 x 75 ml

10. Dentifricio sbiancante Curasept – Il migliore per azione combinata con lo spazzolino in dotazione

CURASEPT LUXURY SBIANCANTE AI CARBONI ATTIVI BLACK...

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di una pasta dentifricia sbiancante di colore nero con carbone bioattivo. Ha un gusto intenso di menta ed è utilizzabile per l’igiene orale quotidiana per cicli di 20 giorni, che possono essere ripetuti su base mensile. La sua azione viene potenziata dallo spazzolino con setole trattate con carbone attivo incluso nella confezione.

Caratteristiche chiave:

Il suo impiego è reso particolarmente piacevole dal gusto intenso di menta

Adatto all’utilizzo in cicli di 20 giorni, ripetibili mensilmente

Le setole dello spazzolino sono trattate con carbone attivo

Specifiche:

Marchio:

Confezione: 75 ml

11. Dentifricio sbiancante AZ Ricerca 3D White Luxe Bianco Scintillante – Il migliore per azione delicata sullo smalto

Dentifricio Az 3D White Luxe Bianco Scintillante...

Vedi prezzo su AMAZON

Sviluppato con una formula innovativa, valorizza la bellezza del  sorriso garantendo la massima sicurezza sullo smalto. La sua tecnologia con particelle dissolventi è in grado di eliminare le macchie sulla superficie dei denti. L’uso del dentifricio aiuta a prevenire la formazione delle macchie. Il refrigerante sapore di menta, inoltre, lascia un alito fresco di lunga durata.

Caratteristiche chiave:

Rimuove le macchie superficiali in tre giorni

Le innovative particelle dissolventi hanno anche un’azione preventiva anti-macchia

Ha un piacevole sapore di menta

Specifiche:

Marchio:  AZ Ricerca

Confezione: 75 ml

12. Dentifricio sbiancante nero Bamboo Charcoal – Il migliore per le gengive sensibili

Dentifricio al carbone attivo per sbiancamento con...

Vedi prezzo su AMAZON

Offre un trattamento sbiancante dentale completo a base di carbone di bambù. Rimuove efficacemente le macchie da caffè, tè, soda, rinforza lo smalto e rinfresca la bocca. È realizzato con ingredienti completamente naturali, il che lo rende adatto per bambini e adulti. Si rivela ideale anche in caso di gengive sensibili: la sua formula esclusiva previene la carie e rimuove i batteri rapidamente e facilmente senza danneggiare le gengive e lo smalto. È molto delicato e facile da usare.

Caratteristiche chiave:

La sua formulazione è sviluppata unicamente con ingredienti naturali

È adatto anche ai bambini

Il suo gusto alla menta dona una sensazione di estrema freschezza

Specifiche:

Marchio: Ecodrop Essential Oils

Confezione: 105 g

Te potrebbe interessarti : Recensione dentifricio AZ 3D White Luxe

Nozioni di base sul dentifricio

dentifricio-sbiancante

Quando si tratta di scegliere il dentifricio più adatto a te, è importante pensare alle tue particolari esigenze di salute orale.

Il dentifricio è disponibile in pasta o sotto forma di gel sbiancante. Nonostante i molti tipi in commercio, ci sono alcuni componenti comuni che ricorrono nei vari prodotti. Ecco quasi sono.

Agenti abrasivi

Le sostanze abrasive, tra cui il carbonato di calcio e i silicati, aiutano a rimuovere cibo, batteri e alcune macchie dai denti.

Aromatizzanti

I dolcificanti artificiali, compresa la saccarina, vengono spesso aggiunti al dentifricio per renderlo più gustosi. Anche se per molte persone il sapore della pasta per denti ideale è quello di menta, sul mercato puoi trovare una varietà di gusti, tra cui cannella, limone-lime e persino gomma da masticare (generalmente per bambini).

Dai un’occhiata alla proposta della vendita online per avere una panoramica completa dei prodotti più richiesti.

Umidificanti

Le formulazioni di pasta e gel spesso contengono sostanze come il glicerolo per evitare che il dentifricio si secchi.

Addensanti

Gli agenti che aggiungono consistenza al dentifricio, comprese le molecole appiccicose presenti in alcune alghe, aiutano a raggiungere e a mantenere la corretta consistenza del dentifricio.

Detergenti

Quella schiuma che vedi quando ti lavi i denti proviene da detergenti come il lauril solfato di sodio.

Caratteristiche del dentifricio al fluoro?

L’ingrediente più importante da cercare nel dentifricio è il fluoro. Si tratta di un minerale presente in natura.

Negli ultimi cinquant’anni, suo utilizzo è stato determinante per la drastica riduzione dei casi di carie e di infezione della cavità orale. I batteri in bocca si nutrono di zuccheri e amidi che rimangono sui denti dopo aver mangiato.

Il fluoro aiuta a proteggere i denti dall’acido che viene viene prodotto in questa circostanza. Lo fa in due modi. Innanzitutto, rende lo smalto dei denti più forte e meno soggetto a subire l’azione dell’acido. In secondo luogo, può invertire le prime fasi del danno acido rimineralizzando le aree che hanno iniziato a decadere.

L’uso del dentifricio al fluoro è un modo importante per garantire che i tuoi denti possano beneficiare dell’azione di questo minerale. Non pensare di poter evitare il fluoro se vivi in ​​un’area in cui l’acqua è fluorurata. Gli studi hanno dimostrato che l’uso del dentifricio con questa sostanza aiuta ad aumentare la concentrazione di fluoro nei denti, anche nelle aree con riserve d’acqua che contengono alti livelli di minerale.

Che cos’è il dentifricio anti tartaro?

Ci sono molti dentifrici anti tartaro di marca, molti dei quali contengono fluoro. Ciascuno di noi ha uno strato di batteri sui denti chiamato placca. Se la placca non viene rimossa prontamente con una corretta igiene orale, si indurisce in tartaro. Questo deposito difficile da rimuovere può accumularsi sui denti e sotto le gengive, portando alla malattia gengivale .

Ci sono una varietà di ingredienti usati nel dentifricio per aiutare a prevenire l’accumulo di tartaro. Composti chimici, tra cui pirofosfati e citrato di zinco, vengono spesso aggiunti e si sono dimostrati efficaci. Inoltre, alcuni dentifrici a controllo tartaro contengono un antibiotico chiamato triclosan, che uccide alcuni dei batteri in bocca .

Alcuni dentifrici contenenti più agenti anti-placca hanno dimostrato di essere ancora più efficaci nel controllo del tartaro rispetto alle varietà che contengono un solo agente.

Come scegliere il dentifricio sbiancante?

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti ad acquistare il dentifricio migliore per soddisfare le tue esigenze di igiene dentali e quelle della tua famiglia.

Opta per l’approvazione ANDI

Qualunque sia il dentifricio che vuoi scegliere, assicurati che abbia ottenuto l’approvazione dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI). L’ANDI riconosce che un dentifricio al fluoro correttamente formulato aiuta a prevenire la formazione della placca proteggendo la salute di denti e gengive

Diffida dalle contraffazioni

Diversi anni fa, alcuni dentifrici importati dalla Cina sono stati sottoposti ad analisi governativa perché si sospettava che contenessero una sostanza tossica, il dietilenglicole. L’opinione degli esperti non consiglia l’acquisto di dentifrici provenienti da quel Paese.

Considera le tue esigenze

A patto che tu scelga un dentifricio contenente fluoro, il prodotto migliore è solo una questione di preferenza personale. Se sei impegnato in uno stile di vita tutto naturale, potresti voler optare per quei dentifrici approvati dall’ANDI che contengono solo ingredienti naturali. Se stai cercando di infondere ai tuoi bambini le buone abitudini di igiene orale, puoi optare per i dentifrici al gusto di frutta per invogliarli a lavarsi i denti.

Alcune persone desiderano ripristinare il candore dei loro denti con dentifrici sbiancanti. Ad altri piace la sensazione di lavarsi i denti con dentifricio contenente perossido di idrogeno o bicarbonato di sodio.

Quali tipi di dentifricio ci sono?

miglior-dentifricio-sbiancante

È vero che una buona igiene orale va ben oltre il tipo di dentifricio che selezioni. Buone pratiche come una dieta equilibrata, la frequente spazzolatura, l’utilizzo del filo interdentale, l’idropulsore e una visita periodica dal dentista svolgono un ruolo importante nel mantenere il tuo sorriso smagliante.

Tuttavia, tutti abbiamo bisogno di decidere il dentifricio ad un certo punto. Ecco alcune informazioni per aiutarti a passare meno tempo nella sala d’aspetto del tuo dentista e più tempo a spazzolare.

  • Dentifricio anti-carie

Antica Erboristeria, Dentifricio Anti Carie Pro,...

Tutti i dentifrici combattono contro la carie perché, se utilizzati correttamente, aiutano a rimuovere la placca. La maggior parte delle persone, se non tutte, possono trarre vantaggio dall’uso di un dentifricio fluorurato. E anche quando si tratta di bambini, il fluoro è importante, anche se bisogna fare attenzione.

Poiché l’eccessiva deglutizione del dentifricio da parte dei più piccoli può causare fluorosi dentale, una condizione di salute causata da un sovradosaggio di fluoro, i bambini di età inferiore ai sei anni devono essere sorvegliati durante la spazzolatura e usare solo una piccola quantità di dentifricio (ad esempio una porzione di dimensioni di un pisello). E se hanno meno di tre anni, la quantità deve essere solo una macchia. Parla con il tuo dentista se hai dubbi su quale scegliere per i tuoi figli.

  • Dentifricio sbiancante

I dentifrici formulati per sbiancare i denti possono aiutare a renderli più brillanti e  a ridurre le macchie, ma non ti riescono a dare gli stessi risultati dei trattamenti odontoiatrici o dei kit sbiancamento denti a casa, entrambi contenenti perossido. Lo sbiancamento  prodotto da un dentifricio consiste principalmente nella pulizia della superficie del dente per rimuovere le macchie e rendere il dente più bianco

Anche se alcuni dentifrici sbiancanti contengano un livello molto basso di perossido, la maggior parte usa un agente abrasivo per rendere i tuoi denti più bianchi e perlati. Se ritieni di aver bisogno di aiuto per rimuovere lo scolorimento della superficie dei tuoi denti, potresti prendere in considerazione un dentifricio sbiancante, ma tieni presente che questo prodotto non è adatto a tutti. “e persone con sindrome dell’intestino irritabile dovrebbero stare lontano dagli abrasivi.

  • Dentifricio antibatterico

YUZ energy boost - dentifricio con caffeina,...

Questi dentifrici contengono un comune agente antibatterico chiamato triclosan. Le aziende  pubblicizzano il fatto che grazie a questa sostanza le gengive vengono protette da infezioni batteriche come la gengivite. Se soffri di gengivite, i triclosan potrebbe essere una buona scelta per te, dal momento che è un ingrediente utile nell’igiene orale. Tuttavia, tieni presente che la sua efficacia è ancora messa in discussione da alcuni esperti. Consulta il tuo dentista per sapere se un dentifricio contenente triclosan è adatto a te.

  • Dentifricio naturale

Himalaya Complete Care Toothpaste Simply...

Sugli scaffali delle farmacie e dei negozi di prodotti naturali puoi trovare numerosi dentifrici  a base di miscele do erbe. Queste formulazioni sono spesso prive di fluoro e usano ingredienti come mirra, olio di menta piperita e aloe per pulire i denti e rinfrescare la bocca.

Anche se le paste naturali possono avere un prezzo più elevato, possono essere una buona scelta per le persone più giovani o per coloro che hanno un’ipersensibilità nei confronti dei componenti chimici. I dentifrici naturali possono essere efficaci e possono essere sicuri anche se vengono ingeriti.

  • Dentifricio per denti sensibili

Elmex - Special Pack elmex 3-in-1 - Pack Igiene...

Se ti fa male la bocca al solo pensiero di un cono gelato, potresti prendere in considerazione l’uso del dentifricio per i denti sensibili. Molte grandi marche hanno in gamma almeno una formula per i denti sensibili e la maggior parte di questi prodotti funziona allo stesso modo.

In caso di denti sensibili, le gengive si ritraggono leggermente, esponendo la radice. Non c’è smalto sulla radice, quindi può essere stimolato da dolci o sbalzi di temperatura e ciò può influenzare il nervo all’interno del dente. I dentifrici per denti sensibili hanno la capacità di impedire a quello stimolo di attraversare la superficie della radice.

Conclusioni

I nostri denti vengono costantemente attaccati da sostanze che possono macchiarli e anche se li lavi regolarmente possono ingiallire. Anche una dieta sana è ricca di cibi che possono macchiare. Pensa ai mirtilli che mangi con i tuoi cereali al mattino o alla tazza di tè verde che mi sorseggiare mentre lavori al computer.

Grazie alle innumerevoli innovazioni nell’odontoiatria estetica, ci sono molti modi per ottenere un sorriso smagliante. Fra questi, il più semplice è rappresentato dal dentifricio sbiancante. Questi prodotti sono formulati per rimuovere le macchie superficiali, ridonando ai tuoi denti il loro bianco naturale.

Particolarmente amanti delle innovazioni, siamo rimasti colpiti dal dentifricio sbiancante Beau-Pro, con carbone attivo e aloe vera. E anche se si presenta nero proprio come il carbone,  svolge un’azione efficace contro l’usura della superficie dei denti, protegge lo smalto e ripristina il bianco naturale. Assorbe anche l’odore presente nella cavità orale e dona un alito piacevolmente fresco.


Domande frequenti

🦷 1. I dentifrici sbiancanti fanno male ai denti?

Anche se potresti temere che l’abrasività del dentifricio sbiancante possa danneggiare i denti, gli studi suggeriscono che i dentifrici sbiancanti non sono più aggressivi sullo smalto dei denti rispetto ad altri tipi di dentifricio. Scegli però con cura il prodotto da utilizzare, senza untare a tutti i costi a quello più economico.

🦷 2. I denti gialli possono diventare bianchi?

Numerosi fattori fanno sì che i denti diventino opachi e perdano la loro brillante luminosità bianca. Anche l’accumulo di placca sui denti può farli apparire gialli. Questo tipo di scolorimento può essere generalmente trattato con rimedi regolari per la pulizia e lo sbiancamento denti.

🦷 3. È sicuro usare ogni giorno un dentifricio sbiancante?

I dentifrici sbiancanti sono generalmente sicuri per l’uso quotidiano, ma non dovrebbero essere usati più spesso di quanto indicato dall’etichetta o consigliato dal dentista. Contengono sostanze chimiche speciali e agenti lucidanti per rimuovere le macchie, che possono portare alla sensibilità dei denti e delle gengive e danneggiare lo smalto nel corso del tempo.

🦷 4. Perché i miei denti sono gialli?

Alcune delle cause più comuni di scolorimento dei denti sono legate all’assunzione di bevande come caffè, soda e vino. Queste sostanze penetrano nello smalto dei denti e possono causare scolorimenti a lungo termine. Anche l’eccessiva esposizione al fluoro può far ingiallire i denti, soprattutto nei bambini.

🦷 5. In che modo i dentisti sbiancano i denti?

Questa procedura si chiama sbiancamento dei denti e di solito richiede una sola seduta. Il dentista applica un gel protettivo sulle gengive o uno scudo di gomma per proteggerle. L’operazione può essere effettuata con diverse metodologie, fra cui il laser e la lampada led.


Fonte:

Come avere denti bianchi: quanto è utile il dentifricio sbiancante? – Centri dentistici primo¹

Come scegliere il dentifricio più sicuro – Altro Consumo²

Ho provato per due settimane il dentifricio sbiancante al carbone e questo è quello che è successo – Elle³

{ "@context": "https://schema.org", "@type": "FAQPage", "mainEntity": [{ "@type": "Question", "name": "🦷1. I dentifrici sbiancanti fanno male ai denti?", "acceptedAnswer": { "@type": "Answer", "text": "Anche se potresti temere che l'abrasività del dentifricio sbiancante possa danneggiare i denti, gli studi suggeriscono che i dentifrici sbiancanti non sono più aggressivi sullo smalto dei denti rispetto ad altri tipi di dentifricio. Scegli però con cura il prodotto da utilizzare, senza untare a tutti i costi a quello più economico." } },{ "@type": "Question", "name": "🦷2. I denti gialli possono diventare bianchi?", "acceptedAnswer": { "@type": "Answer", "text": "Numerosi fattori fanno sì che i denti diventino opachi e perdano la loro brillante luminosità bianca. Anche l'accumulo di placca sui denti può farli apparire gialli. Questo tipo di scolorimento può essere generalmente trattato con rimedi regolari per la pulizia e lo sbiancamento denti." } },{ "@type": "Question", "name": "🦷3. È sicuro usare ogni giorno un dentifricio sbiancante?", "acceptedAnswer": { "@type": "Answer", "text": "I dentifrici sbiancanti sono generalmente sicuri per l'uso quotidiano, ma non dovrebbero essere usati più spesso di quanto indicato dall'etichetta o consigliato dal dentista. Contengono sostanze chimiche speciali e agenti lucidanti per rimuovere le macchie, che possono portare alla sensibilità dei denti e delle gengive e danneggiare lo smalto nel corso del tempo." } },{ "@type": "Question", "name": "🦷4. Perché i miei denti sono gialli?", "acceptedAnswer": { "@type": "Answer", "text": "Alcune delle cause più comuni di scolorimento dei denti sono legate all'assunzione di bevande come caffè, soda e vino. Queste sostanze penetrano nello smalto dei denti e possono causare scolorimenti a lungo termine. Anche l'eccessiva esposizione al fluoro può far ingiallire i denti, soprattutto nei bambini." } },{ "@type": "Question", "name": "🦷5. In che modo i dentisti sbiancano i denti?", "acceptedAnswer": { "@type": "Answer", "text": "Questa procedura si chiama sbiancamento dei denti e di solito richiede una sola seduta. Il dentista applica un gel protettivo sulle gengive o uno scudo di gomma per proteggerle. L'operazione può essere effettuata con diverse metodologie, fra cui il laser e la lampada led." } }] }