Gli 8 Migliori Oli Abbronzanti per una Tintarella Sublime e Duratura

Se la sabbia, le onde e il sole sono sono al top delle tue cose preferite al mondo, è molto probabile che ti piaccia sfoggiare in ogni momento una tintarella impeccabile. In questo caso, il miglior olio abbronzante è ciò che fa per te.

Attirando più raggi uv sulla pelle, questi prodotti accelerano significativamente il processo di abbronzatura che hai sempre desiderato. I raggi uva, in particolare, stimolano i melanociti nella pelle a produrre melanina, un pigmento che dona alla tua epidermide un invidiabile colore “baciato dal sole”. La scelta del prodotto andrebbe fatta in base al tuo tipo di pelle e agli ingredienti sono contenuti nella formulazione.

Le Migliori Oli Abbronzanti

Qual è il miglior olio abbronzante?

Puoi trovare sul mercato molte tipologie di oli abbronzanti, ma non tutti agiscono allo stesso modo. Alcuni sono specificamente formulati per l’applicazione sotto i raggi del sole, mentre altre ti garantiscono i migliori risultati sui lettini abbronzanti.

C’è anche il fattore di protezione spf da considerare, che può variare a seconda della stagione e di quanto la tua pelle sia già abbronzata.

Sembra piuttosto complicato? In questa nostra guida ti guideremo alla scoperta di tutto ciò che è importante sapere su ogni tipo di lozione abbronzante e a cosa prestare attenzione al momento dell’acquisto, in base alle tue preferenze di abbronzatura.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori oli abbronzanti:

1. Olio abbronzante Hawaiian Tropic Tropical – Il migliore per elevata azione idratante

Hawaiian Tropic TROPICAL TANNING OIL SPF 0 DARK,...

Vedi prezzo su AMAZON

Idrata la pelle facilitando una naturale abbronzatura, profonda e dorata, che dura tutto il giorno. Subito dopo l’applicazione la pelle diviene morbida e scintillante. Ipoallergenico, coccola i sensi con una piacevole fragranza tropicale al cocco.

Caratteristiche chiave:

Consente di ottenere un’abbronzatura profonda a lunga durata

Ammorbidisce la pelle in profondità

Ha una fragranza tropicale al cocco

Specifiche:

Marchio: Hawaiian

Spf: no

 

2. Olio abbronzante Australian Gold Intensificatore Solare – Il migliore per formula con oli naturali

Australian Gold Intensificatore Solare - 250 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Rende la pelle più forte e più sana, grazie al contributo di nutrienti, idratanti e vitamine. In questo modo, il viso e il corpo possono resistere meglio all’aggressione dei raggi UV e intensificare le difese naturali della pelle.  Il prodotto è arricchito con il complesso Biosine per la cura della pelle e l’intensificazione dell’abbronzatura. Aloe, pantenolo, olio di tea tree e olio d’oliva si uniscono per fornire la massima idratazione e protezione. E grazie al complesso Vitasome, le vitamine antiossidanti A ed E contribuiscono alla rigenerazione delle cellule sane e proteggono la pelle durante il processo di abbronzatura. Il burro di karitè nutre ed idrata e la tecnologia ai liposomi offre un sistema avanzato che agisce in profondità fornendo sostanze nutrienti in grado di migliorare i risultati.

Caratteristiche chiave:

Non contiene oli minerali, paraffina, paba, alcol

La sua applicazione non unge la pelle

È ricco di vitamine

Specifiche:

Marchio: Australian Gold

Spf: no


3. Olio abbronzante Erbolario Unguento Super Abbronzante – Il migliore per chi ha una pelle robusta

L'Erbolario, Unguento Super Abbronzante, con...

Vedi prezzo su AMAZON

Dedicato a chi ha una pelle ambrata e robusta, naturalmente amica del sole, è arricchito con olio di carota, mallo di noce e aloe. È ricco di elementi nutrienti ed addolcenti per assicurare comfort e splendore alla pelle durante e dopo l’esposizione. Si stendere sul corpo massaggiando dolcemente: la pelle appare subito splendente e vellutata e l’abbronzatura sarà presto amplificata.

Caratteristiche chiave:

Fra le sue sostanze funzionali vi sono l’estratto di mallo di noce e aloe e olio di carota

Dona splendore alla pelle in modo duraturo

Amplifica rapidamente l’effetto del sole

Specifiche:

Marchio: L’Erbolario

Spf: no

4. Olio abbronzante Bilboa Carrot Plus – Il migliore per protezione solare

Bilboa Carrot Plus Olio Solare Spray, SPF 10-200...

Vedi prezzo su AMAZON

La sua formula con beta-carotene potenziato dona alla pelle un’abbronzatura intensa, dorata e prolungata, senza lasciarla seccare. Ha un fattore di protezione 10 ottimale. Si applicare prima dell’esposizione al sole e va riapplicato frequentemente, specialmente dopo i bagni e l’uso dell’asciugamano.

Caratteristiche chiave:

Il suo profumo inebriante rende piacevole l’esposizione al sole piacevole

Ideale per pelli scure o già abbronzate

È un prodotto dermatologicamente testato

Specifiche:

Marchio: Bilboa

Confezione: 200 ml

Spf: 10

5. Olio abbronzante Collistar  Superabbronzate Idratante – Il migliore per protezione dalla salsedine

Collistar Olio Secco Superabronzate Idratante (SPF...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo olio abbronzante è sviluppato con una preziosa formula che abbina praticità d’uso, abbronzatura rapida ed elevata setosità della pelle. È ricco di vitamina E e oli di calendula, nocciolo, carota e mallo di noce, una combinazione che nutre e idrata la pelle senza ungerla. Resistente all’acqua, intensifica l’abbronzatura e protegge dalla salsedine. Si vaporizza su viso, corpo e capelli prima dell’esposizione al sole.

Caratteristiche chiave:

Rende la pelle levigata e satinata

È arricchito con vitamina E e oli di calendula, nocciolo, carota e mallo di noce

Resiste all’acqua

Specifiche:

Marchio: Collistar

Confezione: 200 ml

Spf: 6

6. Super abbronzante Bilboa Carrot Plus – Il migliore per filtri di ultima generazione

Bilboa Carrot Plus Olio Solare Spray, SPF 6-200 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Grazie ai suoi filtri fotostabili uva e uvb di ultima generazione, dona alla pelle un’abbronzatura intensa e duratura proteggendola nello stesso tempo dai raggi solari. Arricchito con  beta-carotene potenziato, stimola la naturale pigmentazione della pelle ed è ideale per pelli scure o già abbronzate. Resiste all’acqua.

Caratteristiche chiave:

Abbronza in modo uniforme e dorato

È resistente all’acqua

Stimola la naturale pigmentazione della pelle

Specifiche:

Marchio: Bilboa

Confezione: 200 ml

Spf: 6

7. Olio abbronzante Chocosolis Choco – Il migliore per pelli delicate o sensibili

COCOSOLIS Choco – Super Abbronzante con Vitamina...

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di uno spray abbronzante che abbina diversi oli bio pressati a freddo, fonti naturali di vitamine, minerali, ingredienti bio-attivi ed antiossidanti. In questo modo, aiuta ad abbronzarsi più rapidamente e a prolungare l’effetto di doratura. Rende la pelle liscia come la seta. e profondamente idratata. È arricchito con vitamina E, un potente antiossidante dalle proprietà anti-invecchiamento, che riduce le rughe e le linee sottili.

Caratteristiche chiave:

Idrata la pelle e la rende radiosa

Contiene olio di cocco, burro di cacao, olio di mandorla dolce e olio di avocado

Grazie alla vitamina E rallenta il processo di invecchiamento cutaneo

Specifiche:

Marchio: Chocosolis

Confezione: 110 ml

Spf: 5

8. Olio abbronzante Chogan – Il migliore per completamente vegano

CHOGAN OLIO SOLARE AL MALLO DI NOCE E IPERICO...

Vedi prezzo su AMAZON

Sviluppato con una formula vegana e gluten free, lascia la pelle morbida con un’abbronzatura impeccabile. È arricchito con mallo di noce e iperico, che hanno proprietà emollienti e abbronzanti. Il mallo di noce, in particolare, reagisce con la cheratina presente nell’epidermide, formando un complesso pigmentante di color bruno. Si rivela un “serbatoio” naturale di carotene e flavonoidi. Particolarmente interessante è l’effetto che ha sulla pelle l’iperico perché, non solo aiuta ad avere un’abbronzatura dorata, ma riesce anche a donare alla pelle un colore scuro senza danneggiarla.

Caratteristiche chiave:

I suoi ingredienti hanno elevate proprietà emollienti

Il mallo di noce è un serbatoio naturale di carotene e flavonoidi

Abbronza e nello stesso tempo protegge la pelle

Specifiche:

Marchio: Chogan

Spf: no

Te potrebbe interessarti : I Migliori Guanti Autoabbronzanti

Come scegliere l’olio abbronzante?

olio-abbronzante

Molte persone amano approfittare di ogni occasione per donare alla propria pelle un colorito dorato. Può trattarsi di una vacanza al mare, di qualche ora passata in piscina o di un picnic rilassante con gli amici… L’utilizzo di olio abbronzante ti aiuta ad ottenere con facilità e in tempi brevi il ​​risultato che desideri.

Mentre potrebbe sembrare la decisione di scelta più semplice al mondo, quando acquisti un prodotto di questo tipo stai investendo nella tua salute e sicurezza. Si consiglia quindi di focalizzare l’attenzione su alcuni fattori-chiave per ottenere l’olio solare abbronzante più efficace nel modo più semplice.

Tipo di olio

Se dai un’occhiata all’offerta della vendita online, puoi trovare i prodotti abbronzanti in molte forme diverse come ad esempio oli, lozioni, sieri e spray.

Di norma, un olio si adatterà meglio sulla pelle attirando più raggi rispetto alle altre varianti. Tuttavia, devi avere l’accortezza di applicarlo nel modo corretto per evitare di ungere ovunque. Se stai cercando il massimo in termini di praticità, niente riesce a battere uno spray. Non avrai alcuno spreco, nessuna fuoriuscita e non rovinerà nemmeno i tuoi vestiti.

Ingredienti

Come in tutti i cosmetici, la qualità degli ingredienti è un fattore determinante per raggiungere i risultati desiderati. Le formulazioni che includono oli minerali e principi attivi naturali, come l’aloe vera e gli oli essenziali,  sono amiche della tua pelle: riducono al minimo la possibilità di eventuali sfoghi cutanei e ti consentono di ottenere un’abbronzatura profonda e uniforme.

Dovresti anche prendere in considerazione il fattore di protezione solare, che trovi indicato con l sigla spf.  Alcuni non offrono alcuna protezione mentre altri sono spf 30 +, quindi assicurati di trovare l’equilibrio ottimale tra abbronzatura e cura della pelle.

Tempo di esposizione al sole

Quanto tempo hai intenzione di dedicare alla tua abbronzatura? Se hai in programma di trascorrere alcune ore sotto i raggi diretti del sole, cerca un olio che garantisca un effetto prolungato dopo l’applicazione. Anche in questo caso, è importante prestare molta attenzione al livello di protezione spf offerto dal prodotto che stai per acquistare.

Momento della giornata

C’è un fattore che è strettamente legato al punto precedente: qual è l’ora del giorno in cui prevedi di oziare sul lettino? Se la maggior parte del tempo di esposizione  sarà durante la mattina presto o la sera tardi, puoi optare per un prodotto che offre un punteggio SPF inferiore.

Al contrario, se vuoi ignorare tutti i consigli che ti suggeriscono di evitare la spiaggia a mezzogiorno, assicurati di scegliere un olio ad alto fattore protettivo.

Tipo di pelle

La scelta dell’olio è strettamente legata anche al tuo tipo di pelle. La pelle secca richiede un composto più untuoso mentre la pelle grassa risponde particolarmente bene alle creme.

Se hai la pelle chiara, rischi di scottarti più facilmente. Cerca un olio con un spf più elevato per creare le condizioni ottimali in cui la tua pelle più chiara può abbronzarsi in modo sicuro. Con la pelle più scura, è possibile optare per un prodotto che offra un spf leggermente inferiore.

Condizioni della pelle

Hai una pelle delicata e sensibile? Assicurati allora di non essere allergico a nessuno degli ingredienti elencati in etichetta. L’opinione diffusa, a questo proposito, è quella che è meglio orientarsi verso le formulazioni completamente naturali e biologiche.

Quali sono i vantaggi dell’olio abbronzante?

Hawaiian Tropic Olio Protettivo, Dry Protezione 6...

Gli oli abbronzanti possono essere utilizzati sia all’interno che all’esterno, anche se sono più popolari per l’abbronzatura all’aperto. Per i lettini abbronzanti, invece, si applicano di preferenza creme e lozioni abbronzanti.

Gli oli abbronzanti sono formulati con diverse composizioni e ingredienti, quindi assicurati di scegliere quello giusto per il tipo di abbronzatura che stai pianificando. Tieni sempre presente che la salute non ha prezzo e che magari un prodotto low cost non è sempre in grado di offrirti un’adeguata protezione.

In questa sezione desideriamo porre l’attenzione sui vantaggi che puoi ottenere grazie all’applicazione dell’olio abbronzante.

  • Mantiene la pelle idratata

La pelle idratata si abbronza meglio, secondo il parere degli esperti. Ciò è particolarmente vero quando l’esposizione ai raggi solari avviene in primavera e in estate, poiché il clima invernale tende a seccare la pelle. Un olio abbronzante di marca può aiutare l’epidermide a rimanere flessibile ed elastica, consentendo di ottenere un’abbronzatura più uniforme.

Questo tipo di prodotti sono particolarmente indicati per coloro che hanno la pelle secca, in quanto creano uno strato protettivo che non solo idrata l’epidermide, ma migliora anche la sua sensazione e il suo aspetto. Un buon olio abbronzante dovrebbe contenere agenti idratanti come il sale sodico PCA, la glicerina, il sodio isetionato o il pantenolo. Il PCA al sodio è un elemento naturale, quindi lega meglio l’acqua.

  • Velocizza l’abbronzatura

Gli oli abbronzanti non contengono generalmente una protezione uv. Questi prodotti riflettono la luce, sono efficaci per intensificare l’abbronzatura e velocizzare l’effetto tintarella, donando un’abbronzatura più scura. Alcuni ingredienti aggiunti agli oli abbronzanti accelerano ulteriormente il processo. È il caso dei cosmetici che contengono melanina, il composto naturale che produce il colore della pelle. Altri oli contengono ingredienti, che producono una leggera sensazione di bruciore mentre ti stai abbronzando. Questo effetto accelera anche la produzione di melanina e la velocità con cui ottieni la tintarella desiderata.

  • Protegge la pelle

Una serie di ingredienti naturali, tra cui oli essenziali, contribuiscono a migliorare la salute della tua pelle se utilizzi l’olio abbronzante nella tua routine sotto il sole. Questi ingredienti fanno più che idratare: forniscono alla pelle dei nutrienti essenziali.

Quando scegli il prodotto, leggi con cura l’etichetta: verifica che contenga determinate sostanze  come l’olio di canapa o di cocco, estratti botanici naturali, riboflavina o L-tirosina, che gioveranno alla tua pelle a lungo termine. La vitamina E, un ingrediente comune negli oli abbronzanti, aiuterà anche a proteggere la pelle dall’invecchiamento.

Te potrebbe interessarti : Le Migliori Salviette Autoabbronzanti

Conclusioni

Se desideri cancellare quel pallido aspetto invernale e sentirti sicuro di mostrare la tua pelle in estate, l’abbronzatura è un’opzione fantastica. Tuttavia, spesso può richiedere troppo tempo, per non parlare delle brutte scottature solari che spesso devi affrontare mentre cerchi di ottenere la tintarella. Per rendere tutto questo più rapido e piacevole, tutto ciò che serve è un buon olio abbronzante.

Ricordati però che, indipendentemente da come ottieni l’abbronzatura, è prioritario assicurare alla tua pelle un’adeguata protezione: cerca un prodotto in grado di garantirti un buon livello  spf ogni volta che ti esponi si raggi uv, anche se conti di farlo per un tempo limitato.

Per garantire alla nostra pelle non solo una tintarella dorata ma anche la necessaria protezione, abbiamo scelto l’olio abbronzante Bilboa Carrot Plus sviluppato con un spf 10. Va applicato prima dell’esposizione al sole senza dimenticarsi di riapplicarlo con frequenza, soprattutto dopo un tuffo in mare o in piscina. Ha una profumazione piacevole ed è indicato per pelli scure o già abbronzate.


Domande frequenti

☀️ 1. Come scelgo l’olio per abbronzarmi?

Al momento dell’acquisto di prodotti che accelerano la tintarella, inclusa la lozione e la crema abbronzante, assicurati di optare per quello con alti livelli di spf. La cosa migliore che offra un livello di protezione spf 15 o anche superiore. Meglio stare alla larga da prodotti a basso prezzo, se non vuoi correre il rischio di avere la pelle secca e arrossata. Il prodotto più economico, del resto, difficilmente è la migliore soluzione.

🕶️ 2. Gli oli abbronzanti funzionano davvero?

Questi oli di solito hanno un basso fattore di protezione solare, alcuni ne sono completamente privi. Gli oli abbronzanti funzionano anche in modo leggermente diverso rispetto ai filtri solari, in quanto questi oli attraggono e concentrano i raggi uv sulla pelle. Accelerano la produzione di melanina, che dona alla tua pelle una tonalità più scura.

⛱️ 3. L’olio abbronzante mi fa abbronzare più velocemente?

A differenza delle creme solari, gli oli abbronzanti agiscono attirando e concentrando i raggi ultravioletti del sole sulla pelle. Anche se la pelle riceve un’esposizione uv più che sufficiente per abbronzarsi nella maggior parte delle latitudini del nostro territorio, le proprietà degli oli abbronzanti accelerano il processo intensificando i raggi. La melanina è il pigmento che dona alla pelle quell’invidiabile colorazione dorata e sana.

👙 4. L’olio abbronzante va applicato più volte durante l’esposizione?

Se hai in programma di rimanere sotto i raggi del sole per molte ore di seguito, si consiglia di applicare l’olio per l’abbronzatura ogni 3-5 ore. Ci sono anche prodotti specifici, proposti a un buon rapporto qualità prezzo, che garantiscono un’azione prolungata nel tempo e che richiedono quindi di essere riapplicati con meno frequenza. In linea di massima, tutto dipende dai risultati che vuoi ottenere e dal tuo tipo di pelle.

🌊 5. Quanto tempo ci vuole ad abbronzarsi con l’olio?

La maggior parte delle persone si abbronza dopo un’esposizione al sole di una o due ore. È importante ricordare che sia le ustioni che l’abbronzatura possono impiegare un po’ di tempo per manifestarsi.

Quindi se non vedi immediatamente il colore, ciò non significa che non stai ottenendo alcun risultato o che dovresti utilizzare un prodotto con un livello spf  inferiore. Non dimenticare che qualsiasi tipo di esposizione solare presenta dei rischi, incluso il cancro della pelle.