Gli 8 Migliori Rossetti Lunga Tenuta del 2020

Il rossetto è un simbolo indiscusso di femminilità. Comunque, alcune donne lo amano e lo indossano sempre, mentre altre trovano difficile trovare quello giusto. In linea generale, un rossetto è un alleato prezioso per migliorare il proprio look, soprattutto se è del colore giusto e a lunga durata.

Un rossetto può rendere più chic e ricercato un outfit, e aggiungere personalità al tuo look. Il rossetto sbagliato, invece, può essere scomodo da indossare e stendere, seccare le labbra e rendere disastroso il resto del trucco.

Ecco perché è importante trovare il miglior rossetto lunga tenuta disponibile sul mercato, magari a basso prezzo.

Le Migliori Rossetti Lunga Tenuta

Qual è il miglior rossetto lunga tenuta?

Nei negozi si trovano centinaia di prodotti diversi, alcuni low cost, altri più costosi, ma più risultare difficile capire come trovare il rossetto che fa per te e dove comprarlo. Partiamo da alcune regole base: prima di scegliere un rossetto devi decidere che texture preferisci (cremosa, liquida o stick) o quale effetto finale vuoi ottenere (satinato, perlato, glossy o matte).

Se il tuo trucco deve durare una giornata intera, scegli un prodotto indelebile e permanente, che non si sbiadisca e non si trasferisca su tessuti o altre superfici con cui vieni a contatto (per esempio mentre mangi o bevi).

Qui di seguito trovi un elenco dei migliori rossetti lunga tenuta ora in vendita:

1. Rossetto lunga tenuta Max Factor Lipfinity Lip Colour

Max Factor Lipfinity Lip Colour Rossetto Lunga...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo set di bellezza è composto da un rossetto in formula liquida e un balsamo top coat. Prima si stende il rossetto e poi si procede con il gloss idratante per dare un finish luminoso che dura tutta la giornata. Il risultato sono labbra dal colore intenso e una piacevole sensazione di idratazione.

Caratteristiche chiave:

Si asciuga molto velocemente

Tenuta fino a 24 ore

No transfer

Specifiche:

Marca: Max Factor

Dettagli: texture fluida, finish satinato


2. Rossetto lunga tenuta matte Maybelline New York Superstay Matte Ink

Maybelline New York Superstay Matte Ink Rossetto...

Vedi prezzo su AMAZON

Un rossetto a lunga tenuta facile da stendere grazie all’applicatore a forma di freccia. Dopo l’asciugatura, dona alle labbra una finitura spettacolare, opaco e ad effetto inchiostro. Basta una sola passata è il colore è già intenso, può durare fino a 16 ore.

Caratteristiche chiave:

Basta una sola passata per un colore intenso e duraturo

Disponibile in 8 colorazioni

Non secca le labbra

Specifiche:

Marca: Maybelline New York

Dettagli: texture fluida, finish matte opaco


3. Rossetto lunga tenuta Beauty Glazed

Beauty Glazed - set di rossetti liquidi opachi,...

Vedi prezzo su AMAZON

Un kit che contiene sia un rossetto idratante a lunga durata che un balsamo per idratare le labbra. È impermeabile e no transfer, e permette di sfoggiare un trucco perfetto per almeno 16 ore. L’effetto finale è opaco e vellutato, grazie alla tinta ad alta pigmentazione.

Caratteristiche chiave:

Idratante

Ad alta durata e impermeabile

Finitura opaca

Specifiche:

Marca: Beauty Glazed

Dettagli: texture liquida, finish opaco

4. Rossetto cremoso a lunga tenuta Kiko

Kiko Milano – Rossetto cremoso New Unlimited...

Vedi prezzo su AMAZON

Rossetto cremoso in formato stick che dura a lungo, con finitura demi-matte. Fabbricato con ingredienti di ultima generazione che donano alle labbra un aspetto semi opaco. Contiene oli ed estratti naturali che nutrono e idratano la pelle a fondo, rendendolo piacevole da stendere e indossare.

Caratteristiche chiave:

Dermatologicamente testato

Make-up a lunga durata

Facile da applicare

Specifiche:

Marca: Kiko

Dettagli: texture cremosa in stick, finish semi-opaco

5. Rossetto lunga tenuta no transfer L’Oréal Paris Infaillible 24H

L'Oréal Paris MakeUp Rossetto Balsamo 2in1...

Vedi prezzo su AMAZON

Uno stick speciale, da un lato rossetto ad alta tenuta in formula fluida, dall’altro un balsamo in stick idratante e colorato, che intensifica il colore. È davvero no transfer, si può mangiare, bere e parlare in completa tranquillità. Dura fino a 24 ore.

Caratteristiche chiave:

Assicura un risultato impeccabile per tutta la giornata

Colore intenso e corposo

Contiene anche un balsamo idratante che fissa e intensifica il colore

Specifiche:

Marca: L’Oréal Paris

Dettagli: texture fluida, finish opaco

6. Rossetto liquido a lunga tenuta Rechoo

Rechoo 12Pcs Rossetto Matte Liquido Tinta Labbra a...

Vedi prezzo su AMAZON

Confezione che contiene 12 rossetti a lunga tenuta in formulazione liquida ad alta pigmentazione, che garantisce un effetto vellutato e dal colore intenso. Non sbiadisce e dura a lungo, fino a 16 ore, facile da stendere ed è adatto a molte occasioni diverse.

Caratteristiche chiave:

Completamente impermeabile

Super durata, fino a 16 ore

Colore intenso, alta pigmentazione

Specifiche:

Marca: NICEFACE

Dettagli: texture fluida, finish matte opaco

7. Rossetto matte a lunga tenuta Rechoo

Rechoo 12Pcs Rossetto Matte Liquido Tinta Labbra a...

Vedi prezzo su AMAZON

Una confezione speciale che contiene 12 rossetti in formula liquida in diverse colorazioni. I colori sono ad alta pigmentazione per un look che dura a lungo e non sbiadisce. Sono facili da stendere e provoca un effetto vellutato ed elegante.

Caratteristiche chiave:

Impermeabile, a lunga tenuta

Non si sbiadisce, no transfer

Set di 12 rossetti

Specifiche:

Marca: Rechoo

Dettagli: texture liquida, finish matte

8. Rossetto cremoso long-lasting NYX Professional Makeup

NYX Professional Makeup Soft Matte Lip Cream...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo rossetto è disponibile in ben 33 tonalità diverse, formulato in crema altamente pigmentata ed effetto matte. È un prodotto molto semplice da stendere e regala alle labbra un tocco di colore estremamente intenso e un effetto matte opaco. Resiste a lungo, basta una singola applicazione.

Caratteristiche chiave:

Applicazione precisa

Perfetto per ogni tono di pelle

Ha un profumo delicato e delizioso

Specifiche:

Marca: NYX Professional Makeup

Dettagli: texture cremosa, finish matte opaco

Tipi di rossetto in base a texture e finitura

rossetto-lunga-tenuta

Non esiste un solo tipo di rossetto, ma diversi in base alla formulazione, alla texture e all’effetto finale che lasciano sulle labbra. Segue una breve spiegazione dei diversi tipi di rossetto, comprensiva sia dei vantaggi che degli svantaggi di ogni singolo prodotto.

Rossetti in crema satinati

L'Oréal Paris Edizione Limitata Lost in Paradise...

La maggior parte dei rossetti in stick che sono contenuti in cilindro avvitabile generano un effetto satinato e cremoso. Le labbra hanno quindi un aspetto naturalmente luminoso. Se guardiamo la storia del make-up, questo tipo di rossetto è il più comune e popolare in assoluto, visto che è piacevole da indossare, dona un aspetto naturale e non è troppo liquido o umido.

I rossetti satinati sono di solito composti da un mix di cere naturali e sintetiche, oli, emollienti sintetici e pigmenti, il tutto lavorato fino a ottenerne la forma di un cilindro che si può inserire nell’apposito tubo. Possono essere da lievemente opachi o molto opachi.

Rossetto in gloss

Max Factor Lipfinity Lip Colour Rossetto Lunga...

Questo tipo di rossetto si può paragonare a un fondotinta fluido, rispecchia lo stesso concetto. I rossetti in gloss donano alle labbra un aspetto estremamente lucente, e le fanno apparire più grandi e umide. Questi prodotti tendono ad essere molto bagnati sulla pelle, e proprio questa caratteristica non li rende molto duraturi visto che scivolano e scorrono via abbastanza facilmente.

I lipstick in gloss di solito sono contenuti in un tubetto e formulati con emollienti sintetici che offrono alle labbra un effetto luminoso. In vendita online e nei negozi si possono trovare anche rossetti in gloss liquidi contenuti in un tubetto con un applicatore a spazzola, e sono molto simili ai lucidalabbra ad alta pigmentazione.

Rossetti matte

Pannow Rossetti Liquidi Matte, 12 Pcs Lucidalabbra...

I rossetti matte sono diventati parecchio popolari negli ultimi anni. Matte significa “opaco”, infatti questi rossetti non riflettono molto la luce e donano un effetto asciutto e uniforme. Inoltre, di solito hanno una durata più lunga rispetto ai rossetti satinati o in gloss. Si possono acquistare in formulazioni a tubetto, che contengono cere, oli e silicone opacizzante (o minerali opacizzante) per una finitura opaca che non riflette la luce.

I rossetti matte in formula liquida o fluida sono un sottotipo dei rossetti opachi e sono composti da una miscela di emollienti e polimeri che generano una pellicola sulle labbra e che quindi rendono il prodotto molto difficile da rimuovere. Sulle labbra, appare molto opacizzante. Un difetto di questi rossetti è che spesso possono seccare un po’ le labbra, ecco perché spesso sono abbinati a un balsamo idratante.

Balsamo labbra semi-trasparente

Lip Mask,Lip Sleeping Mask,Lips Mask,Maschera...

Alcuni rossetti sono formulati appositamente per apparire traslucidi e quasi trasparenti, ecco perché contengono pochi pigmenti. Di conseguenza, sulle labbra lasciano un’ombra di colore molto naturale, non una colorazione intensa.

Di solito questo tipo di rossetto viene venduto sotto forma di stick, simile al burro cacao. La finitura è solitamente cremosa e lucida e spesso lascia le labbra umide e idratate. Questo tipo di rossetto è una scelta ideale per chi è alle prime armi o per chi di solito si trucca poco.

Tinta labbra

Pupa Tinta Labbra Waterproof Berry Violet - 100 gr

Le tinte labbra lucide fanno parte di una categoria a sé stante. Sono molto popolari soprattutto tra i fan degli stili di trucco coreani e tante case cosmetiche della Corea ne producono svariate varianti.

Le tinte labbra di solito hanno diverse consistenze: leggermente liquida, in gel o cremosa. Contengono molta acqua, un ingrediente che di solito non si usa nei rossetti. Ecco perché quando si spalmano sulle labbra penetrano negli strati inferiori delle labbra in modo molto delicato e quindi non formano una patina spessa di prodotto e colore. Per questo motivo, possono durare molto a lungo senza sbiadire. Le tinte labbra sono ottime per dare alle labbra un effetto “blooming”, un colore intenso come fossero petali di un fiore, e sono una scelta azzeccata per chi di solito non si trova bene con le formulazioni più cremose.

Rossetti metallici e perlati

Cosmic Moon - Rossetto metallico - 5g - Per labbra...

I rossetti metallici e perlati esistono in una grande varietà di texture, e queste influiscono sull’effetto luminoso finale che avranno visto che di solito contengono dei pigmenti riflettenti e non degli elementi liquidi. I pigmenti riflettenti di solito sono minerali luminosi (mica) che conferiscono al look finale un aspetto perlato e metallico. Tuttavia, negli ultimi anni questi rossetti sono stati messi sotto accusa per via delle procedure di lavorazione poco etiche che vengono usate per estrarre tali minerali lucenti.

Come trovare il rossetto migliore in base alla propria tonalità di pelle

L'Oréal Paris Rossetto Lunga Durata Color Riche...

Magari stai cercando un rossetto speciale che ti faccia sentire bellissima, ma è difficile capire quale scegliere quando si ha tanta scelta. Per fare una buona scelta, è importante che tieni bene a mente il tuo colore e tonalità di pelle. Come sempre, non esistono delle regole ferree che decidono matematicamente a chi sta bene cosa, ma in linea generale alcuni sottotoni della pelle stanno meglio con alcuni specifici colori di rossetto e non si abbinano invece con altri. Ovviamente, quindi, l’effetto finale che farà un rossetto dipende dal colore di tutto l’incarnato.

Come puoi capire qual è il sottotono della tua pelle

Identificare qual è il sottotono della tua pelle è fondamentale per scegliere il rossetto che ti valorizza di più, e in generale per scegliere correttamente tutti gli altri prodotti per il trucco (fondotinta, ombretto, eccetera). Ti può persino aiutare a scegliere un outfit!

Ci vuole un po’ di pratica per capire qual è il proprio sottotono, e seguendo alcuni suggerimenti si può fare più in fretta. Comunque, sperimentare e fare pratica è importantissimo per riuscire a migliorare sempre di più negli abbinamenti e negli acquisti. Immaginiamo di guardarci allo specchio: forse di primo acchito la nostra pelle ci può sembrare beige, rosa o marrone, ma la verità è che le cose sono molto più complicate di così. Il sottotono è diverso dal colore dell’incarnato nella sua totalità. Il tuo tono di pelle può essere scuro o chiaro (in base alla pelle, appunto) e dipende dalla quantità di melanina contenuta nella pelle.

I sottotoni della pelle si possono distinguere in base ai colori primari: giallo, rosso e, più raramente, blu. Chi ha un sottotono giallo di solito ha la pelle di tonalità calde, chi ha un sottotono rosso (o rosa) ha la pelle di tonalità fredde e chi ha un sottotono a metà tra le due opzioni ha una tonalità di pelle neutra. Il sottotono blu è molto raro: di solito si può definire neutro e olivastro quando è il risultato dell’unione bilanciata del colore blu e giallo, mentre si può definire neutro e caldo quando il giallo predomina. Questa suddivisione, comunque, non è accettata da tutti e alcuni artisti possono avere un’opinione diverse in merito ai sottotoni.

Il colore della pelle può spesso virare un pochino verso il rosso in chi ha la pelle sensibile, cosa che può rivelarsi ingannevole per stabilire il sottotono. Se non usi il fondotinta, scegliere il rossetto giusto in base al tuo incarnato è ancora più importante. Se invece usi il fondotinta, è meglio se osservi il colore della tua pelle sul collo e sul torace, che rivelano il tuo reale sottotono. Il modo migliore per identificare il proprio sottotono è farsi una fotografia su uno sfondo neutro (meglio bianco) e con una luce naturale. Guarda attentamente la foto e cerca di capire quale tra i tre colori fondamentali noti di più. Per allenare la tua vista puoi fare lo stesso esercizio con video e foto di altre persone.

Ecco un piccolo trucchetto molto comune: per risparmiare tempo prova a guardare le tue vene. Se attraverso la pelle appaiono di colore blu rientri nella categoria di sottotono neutro, se appaiono quasi viola rientri nella categoria del sottotono freddo, mentre se appaiono verdi rientri nel sottotono caldo o olivastro. Questo è un ottimo trucco ma non è una scienza esatta; per di più a volte può essere difficile identificare il colore con cui appaiono le nostre vene, soprattutto per chi ha la pelle scura o molto spessa.

I colori di rossetto più adatti a chi ha un sottotono freddo e pelle chiara

Se hai un sottotono freddo, tendente al rosso-rosa, devi scegliere un rossetto di un colore che faccia apparire pulita e più in salute la tua pelle, non il contrario. I rossetti che meglio si adattano al tuo sottotono sono quelli di colore neutro, nude o dalle tonalità fredde. Sono quindi perfetti i rossetti nude a metà tra il rosa e l’arancio (salmone). Se hai la pelle scura ma sempre di un sottotono freddo, scegli rossetti nude di color grigio e marrone, otterrai un effetto davvero chic. Se hai in programma un evento speciale, magari un matrimonio o una festa, puoi osare con colori più intensi come rosa, magenta, rosso, e borgogna.

I colori di rossetto più adatti a chi ha un sottotono caldo

Se il tuo sottotono è molto caldo, con molto colore giallo, è meglio evitare tutti i colori dello spettro viola. Il viola è il colore opposto al giallo, quindi non farebbe altro che mettere in evidenza le sfumature gialle della tua pelle. Se però hai un sottotono mediamente caldo, puoi provare con le versioni più calde del viola, come il magenta e il prugna, che non renderanno il contrasto troppo evidente.

Se vuoi andare sul sicuro, scegli tonalità calde. Si consiglia il rosa intenso o il rosso mattone, un rosso tendente lievemente al marrone. Altri colori perfetti sono il pesca, il corallo, il marrone e il borgogna. Il colore arancione è sempre difficile da portare perché tende a far apparire i denti più gialli, ma se hai un sorriso smagliante e bianchissimo puoi anche fare un tentativo.

Se vuoi farti notare, opta per un bel rossetto liquido rosso fuoco.

I colori di rossetto più adatti a chi ha un sottotono neutro

Scegliere il rossetto migliore in questo caso può sembrare complicato, ma in realtà non è affatto così. Anzi, chi ha un sottotono neutro può usare praticamente tutti i colori senza troppi effetti collaterali. Quindi via libera a colori caldi e freddi! Tieni solo d’occhio la sfumatura del rossetto, se è chiaro o scuro, così da abbinarlo perfettamente con il resto del tuo look.

I colori di rossetto più adatti a chi ha un sottotono olivastro

La pelle con sottotono olivastro è purtroppo tra le più ignorante e curate dal mondo del make-up. Si tratta dia una combinazione di blu e verde, e spesso vira o verso una tonalità calda o fredda. Attenzione ai rossetti che contengono troppi pigmenti bianchi perché potrebbero cambiare colore verso il grigio.

I rossetti migliori per chi ha un sottotono olivastro sono quelli neutri o leggermente caldi. Rosa, color bacca e nude sono davvero belli sulle labbra, perché sono un perfetto equilibrio tra porpora e arancione.

Il rosso non è un colore consigliato perché tende a fare apparire la pelle di colore verde. È quindi meglio evitare i rossi intensi e scegliere colorazioni più calde, magari un bel rossetto bordeaux (sempre in base a quanto olivastra è la tua pelle).

I sottotoni olivastri neutri si possono abbinare bene a rossi caldi con note blu. I sottotoni olivastri caldi si abbinano bene con rossi opachi, un po’ caldi. Questi ultimi non vanno bene con colorazioni legate al viola, come lavanda, prugna e malva.

Rossetti per pelle chiara o pelle scura

Scegliere il rossetto in base all’incarnato è piuttosto semplice. Di solito, un rossetto dovrebbe essere più scuro di qualche livello rispetto al colore del resto del viso. Chi ha la pelle chiara può scegliere questi colori: pesca, rosa e rosso. Può anche sperimentare con un contorno labbra audace o colori intensi. Chi ha una pelle non troppo chiara né troppo scura ha una possibilità di scelta più ampia, dall’arancio al nude. Chi una una pelle scura può usare questi colori: viola, malva e in generale qualsiasi tonalità scura. Deve invece evitare i rossetti poco saturati o che contengono riflessi bianchi.

Scegli la texture adatta a te

Se hai le labbra molto secche, può essere complicato trovare un rossetto che non enfatizzi il problema. Meglio evitare i rossetti matte, a meno che tu non abbia tempo di curare bene le labbra e idratarle con prodotti specifici prima di stendere il rossetto. Meglio optare invece per un rossetto liquido con finitura glossy o satinata. Per tutti i giorni vanno benissimo anche i rossetti stile burro cacao o dei balsami labbra.

Se invece hai le labbra morbide e idratate, puoi scegliere qualsiasi tipo di texture: liquida, matte, glossy o cremosa.

Il rossetto giusto per ogni occasione

Non esiste una regola esatta che stabilisca qual è il rossetto giusto per ogni occasione, visto che le mode cambiano e abbiamo tutti uno stile diverso. Comunque, ci sono alcuni suggerimenti che si possono seguire per fare un scelta adatta all’occasione d’uso.

  • Rossetto per tutti i giorni

Un momento casual è adatto sia per mantenere un look semplice e minimal sia per sperimentare un po’. Un semplice lucidalabbra comunque, è una scelta sempre vincente.

  • Rossetto per andare al lavoro

Se lavori in ufficio o in un ambiente formale, meglio scegliere un rossetto non troppo fuori dalle righe. Se devi essere molto elegante, opta per una texture matte e satinata. Se non sai cosa scegliere, opta per un colore nude o un classico rosso. Assicurati di usare un rossetto no transfer per non fare brutta figura alle riunioni di lavoro.

  • Rossetto per uscire la sera

Se devi uscire per andare a ballare, a un concerto o a una festa, è il momento di sperimentare e osare qualcosa in più! Puoi benissimo indossare colori più intensi e vividi, che col buio e le luci soffuse non rischiano di diventare troppo eccentrici. Puoi anche infrangere qualche tabù e metterti un rossetto scuro. Ma, di base, non ci sono troppe regole in questo caso: divertiti!

  • Rossetto per eventi speciali

Se devi partecipare a eventi speciali come matrimoni, feste aziendali, spettacoli o serate di gala, meglio scegliere un rossetto ben abbinato a tutto il tuo look, una perfetta via di mezzo tra eleganza e teatralità. Il colore rosso è sempre una certezza in questi casi, altrimenti basta non creare fastidiose discromie con il resto del trucco. Sia in questo caso che nel precedente, meglio assicurarsi di usare dei rossetti a lunga durata e magari waterproof.

Abbina il rossetto al resto del trucco

Scegliere il rossetto giusto non dipende solo da sottotono e carnagione: si deve anche abbinare bene al resto del tuo make-up. In parole semplici, deve essere complementare al tuo aspetto e non essere fuori posto. Alcuni tipi di rossetto (per esempio quelli scuri, luccicanti e di colore vivido e intenso) attirano molta attenzione sulle labbra, perciò meglio che il resto del trucco sia neutro. Se invece ti piace mettere in risalto gli occhi con ombretti dai colori luminosi e intensi, è meglio che il rossetto che scegli sia neutro e naturale, perché non faccia a botte con il resto del trucco.


Domande frequenti sui rossetti lunga tenuta

💄 1. Cosa permette a un rossetto di essere a lunga tenuta?

I rossetti a lunga durata contengono olio di silicone che sigilla il colore sulle labbra. A seconda del prodotto, le proporzioni degli ingredienti possono variare ma questo tipo di rossetto di solito contiene meno cera e più olio.

💄 2. Come si fa a non trasferire il rossetto a chi sto baciando?

Per non lasciare segni a chi stai baciando scegli un rossetto a lunga tenuta, evita invece lucidalabbra e lip gloss. I rossetti impermeabili e waterproof sono fatti a posta per non sbiadire né trasferirsi su altre superfici con cui le labbra vengono in contatto. Può andare bene anche una tinta labbra.

💄 3. Quando un rossetto a lunga durata può essere pericoloso?

Alcuni rossetti contengono tra gli ingredienti il piombo, che può essere molto dannoso per la salute, soprattutto perché molte donne indossano il rossetto tutto il giorno. I danni del piombo possono essere irreversibili (allergie, irritazioni, screpolature), quindi evita tutti i prodotti che contengono piombo.

💄 4. Posso usare tutti i giorni il rossetto?

Certo che sì! Usare il rossetto tutti i giorni non causa alcun problema, se si acquista un prodotto di buona qualità che si prende cura delle proprie labbra. Ricordati di struccarti prima di andare a dormire e di idratare bene la pelle, labbra incluse!