Le 7 Migliori Coppette Mestruali: Invisibili, Economiche, Ecologiche

Il continuo utilizzo di assorbenti durante il ciclo ha delle inevitabili ripercussioni non solo sul tuo budget, ma anche sull’ambiente. Ecco perché sempre più donne scelgono di usare la migliore coppetta mestruale.

Essendo riutilizzabile, questo pratico accessorio riduce drasticamente la quantità di rifiuti che si accumulano in discarica. Nello stesso tempo ti consente di risparmiare notevolmente in quei giorni particolari, con un beneficio economico che mese dopo mese diventa sempre più tangibile.

Le Migliori Coppette Mestruali

Qual è la migliore coppetta mestruale?

La coppetta per mestruazioni  non assorbe le perdite ma le raccoglie. È realizzata in silicone medicale e si inserisce all’interno della vagina senza alcuno sforzo perché è molto morbida. Si tratta di un accessorio completamente sicuro dal momento che è  ipoallergenico, privo di lattice, coloranti e sostanze chimiche, ed essendo privo di sostanze di origine animale  si rivela adatto anche ai vegani.

La coppetta è generalmente disponibile in due misure, piccola e grande. Oltretutto, non essendoci contatto tra il sangue e le pareti vaginali, viene eliminata la possibilità di proliferazione di germi e di batteri.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori coppette mestruali:

1. Coppetta mestruale OrganiCup – La migliore per elevato contenimento dei fluidi

Coppetta mestruale OrganiCup - Taglia A/Piccola -...

Vedi prezzo su AMAZON

È composta al 100% da silicone medicale approvato da Fda americana (nessuna impurità), in questo modo non interferisce con l’ambiente naturale del tuo corpo.

La coppetta può trattenere tanto liquido quanto tre super assorbenti interni. Puoi usarla fino a 12 ore prima di doverla svuotare, così che dopo averla inserita puoi lasciarla per tutto il giorno o per tutta la notte.

Caratteristiche chiave:

È un prodotto biologico

Si può usare tutto il giorno o tutta la notte senza svuotarla

Approvata dalla Fda americana

Specifiche:

Marchio:  OrganiCup

Diametro: 40 mm


2. Coppetta mestruale Mooncup – La migliore per superficie liscia

Mooncup - Coppetta mestruale misura B

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di una coppa mestruale riutilizzabile lunga circa 5,1 cm e realizzata in morbida gomma di silicone. Si indossa internamente come un tampone, ma raccoglie il liquido mestruale piuttosto che assorbirlo. Aderisce perfettamente alle pareti vaginali, permettendo al liquido mestruale di passare nella coppetta senza perdite e odori.

La coppetta mestruale non interferisce con il tuo ambiente vaginale, né è stata associata alla sindrome da shock tossico. La superficie liscia della coppetta mestruale permette alle mucose della parete vaginale di continuare le loro funzioni essenziali di pulizia e protezione. Non interferisce con i meccanismi di difesa naturali del corpo e non deposita le fibre nella parete vaginale.
Caratteristiche chiave:

Per la sua produzione non si usano  candeggine, deodoranti o gel assorbenti

Mantiene inalterati i meccanismi di difesa naturale del corpo

non deposita le fibre nella parete vaginale

Specifiche:

Marchio: Mooncup

Diametro: 40 mm

3. Coppetta mestruale Me Luna – La migliore per prezzo interessante

Me Luna tazza mestruale Sport, sfera, Blu/Viola,...

Vedi prezzo su AMAZON

Economica e rispettosa dell’ambiente, alternativa ai tamponi e assorbenti.  Offre maggiore capacità di raccolta dei fluidi rispetto ai tradizionali assorbenti, con una protezione invisibile senza limitarti nelle attività di tutti i giorni.

È realizzata in silicone di alta qualità, autorizzato TPE dal punto di vista medico. Nella confezione è incluso un sacchetto in microfibra per conservare la coppetta e il manuale di istruzioni.
Caratteristiche chiave:

Offerta con un sacchetto in microfibra, utile per conservarla quando non la usi

Migliora l’impronta ecologica perché la puoi riutilizzare

La taglia M è adatta per chi non ha partorito e abbastanza rigida per chi fa sport

Specifiche:

Marchio: Me Luna

Diametro: 41 mm

4. Coppetta mestruale Claricup Claripharm – La migliore per scatoletta di trasporto e di decontaminazione al microonde

claripharm Coppa mestruale claricup taglia L

Vedi prezzo su AMAZON

È riutilizzabile, sana ed igienica. Dura dai 5 ai 10 anni. Può essere usata fin dalle prime mestruazioni e si adatta alle esigenze specifiche di tutte le donne. Può anche essere utilizzata durante la notte o mentre si svolgono attività sportive.

Oltretutto è un’alternativa economica rispetto agli assorbenti femminili usa e getta, siano essi esterni o interni.  La dimensione L, di propria produzione, è adatta alle donne che hanno già partorito e ai flussi molto abbondanti.
L’articolo è ipoallergenico. Viene fornita con un contenitore che consente la sterilizzazione nel microonde senza dover usare altri supporti o igienizzarla in acqua bollente.

Caratteristiche chiave:

Può durare fino a 10 anni

È ipoallergenica

Si può utilizzare fin dalle prime mestruazioni

Specifiche:

Marchio: Claripharm

Diametro: 46 mm

5. Coppetta mestruale Babycolor – La migliore per Certificata Bio Ecologica

Coppetta Mestruale, Certificata Bio Ecologica...

Vedi prezzo su AMAZON

La coppetta mestruale  è realizzata in silicone medicale ultra morbido, non presenta coloranti artificiali, contaminanti chimici o lattice. Non altera la flora vaginale naturale: puoi dire  addio a secchezza, irritazioni, arrossamenti e fastidi.

Aderisce perfettamente annullando il rischio di perdite. La puoi indossare tutto il giorno fino a 12 ore e ti permette di fare escursionismo, corsa, ginnastica, esercizi in palestra, indossarlo in spiaggia, in piscina o quando balli, pratichi sport, fai yoga. Viene fornita con una custodia, quattro compresse sterilizzanti e un contenitore pieghevole per la pulizia.

Caratteristiche chiave:

La struttura è in silicone molto morbido

Aderisce perfettamente per evitare il rischio di perdere

Viene fornita completa di numerosi accessori

Specifiche:

Marchio: Babycolor

Diametro: 45 mm

6. Coppetta mestruale Xjoex Melycup – La migliore per indeformabile

Coppetta Mestruale Morbida Organica 2°...

Vedi prezzo su AMAZON

Totalmente ecologica e riciclabile, è estremamente facile da pulire e da tenere sempre con sé in casa o nella borsa, grazie al pratico sacchetto contenitore in materiale biologico.

Prima dell’utilizzo è necessario sterilizzare la coppetta: all’esterno e all’interno della scatola ci sono chiare e semplici istruzioni anche in italiano (in ogni caso è disponibile un supporto online). Puoi indossarla fino a 12 ore senza doverla cambiare, anche di notte, quando viaggi o quando fai il tuo sport preferito.

Caratteristiche chiave:

Grazie alla sua elasticità ritorna sempre alla forma iniziale

È completa di istruzioni molto semplici e chiare

Si può indossare fino a 12 ore

Specifiche:

Marchio: Xjoex

Diametro: 42 mm

7.  Coppetta Mestruale Sileu Cup Soft – La migliore per le donne con pavimento pelvico debole

Coppetta Mestruale Sileu Cup Soft - Per le Donne...

Vedi prezzo su AMAZON

Prodotta in silicone medicale, è delicata con le parti intime, non graffia né produce secchezza, non lascia residui come le fibre dei tamponi.

È ipoallergenica, priva di additivi chimici e sostanze chimiche dannose.  Se correttamente conservata può durare 10 anni. Si adatta perfettamente all’anatomia di ogni donna e ti garantisce 12 ore di protezione senza doverlo pulire costantemente.

Caratteristiche chiave:

È completa di sacchettino contenitore

Il materiale è morbido e permette ampia libertà di movimento

Offre più sicurezza anche a chi ha flussi limitati

Specifiche:

Marchio: Sileu

Diametro: 40 mm

Guida all’acquisto delle migliori coppette mestruali?

coppetta-mestruale

Nel mondo dell’igiene femminile, le coppette per mestruazioni sono ancora una materia oscura che il più delle volte si pensa – a torto – siano utilizzate da una minoranza. Ci sono poi i pregiudizi di chi afferma che la coppetta non sia igienica: in realtà lo è molto più degli assorbenti, che possono diventare una superficie d’attacco per i batteri.

Con la coppetta vaginale non c’è nessun meccanismo di assorbimento: il sangue rimane lì, nel fondo della coppetta, fino a che non viene svuotato. Inoltre il silicone con cui è prodotta è di grado medico, pertanto non è un buon veicolo per la proliferazione batterica.

Se vuoi orientarti meglio tra le varie offerte sul mercato e individuare quale scegliere, sei nel posto giusto. Tutte le coppette mestruali menzionate in questa guida sono disponibili anche nella vendita online. Riteniamo questo canale molto più interessante da utilizzare per decidere dove comprarle, perché ti offre una varietà di scelta che ad esempio in farmacia non avrai: là ti proporranno solo una misura A se sei sotto i 30 anni e non hai ancora partorito o una misura B se hai già partorito.

Che cos’è una coppetta mestruale?

Si tratta di un dispositivo in silicone medico riutilizzabile che viene inserito nella vagina per raccogliere tutto il sangue prodotto durante il flusso mestruale. Funziona aderendo perfettamente alle pareti vaginali, dove si comporta come una ventosa che fa un effetto sottovuoto.

Anche se all’apparenza può sembrare scomodo, in realtà il silicone utilizzato viene prodotto in una varietà di densità e livelli di durezza differenti, mantenendosi sempre molto elastico. Ciò significa che puoi facilmente trovarne una che non noterai nemmeno quando viene inserita.

Quali sono i vantaggi della coppetta mestruali?

I benefici che puoi ottenere utilizzando questo dispositivo sono decisamente numerosi. Eccoli riassunti brevemente qui di seguito.

  • È economica

Dal momento che gli assorbenti vanno acquistati periodicamente su base mensile, si stima che la maggior parte delle donne spenderà più di 6000 euro in prodotti per l’igiene femminile prima di entrare in menopausa. Una coppetta mestruale è riutilizzabile e può durare più di un decennio se viene trattata con cura.

  • È facile da gestire

Gli assorbenti possono essere davvero scomodi e devi sostituirli costantemente con uno nuovo. Una coppetta mestruale può contenere molto più liquido rispetto a un tampone e la puoi lasciare inserita anche per diverso tempo senza alcun rischio.

  • È pratica

Non c’è dubbio: quando sei in viaggio, una coppetta è molto più facile da portare in borsetta, rispetto a un intero pacchetto di assorbenti. È anche più pratica durante le attività quotidiane. Perché dovresti mettere cinque diversi tamponi nella borsa? Puoi semplicemente infilare la tua fidata coppetta mestruale e occuperà molto meno spazio.

  • È comoda

Un altro ottimo motivo per usare una coppetta mestruale rispetto ad altre opzioni è il comfort che offre agli atleti. Se sei una donna che fa sport, probabilmente hai sentito il disagio di un assorbente che si muoveva nei pantaloncini mentre corri. Una coppetta, invece, è come non averla.

Come scegliere la giusta coppetta mestruale?

Ci sono una serie di cose che devi guardare quando scegli una coppetta mestruale. Se anche una sola di queste non rispetta le condizioni adatte a te, la tua coppetta lavorerà male e potresti non essere in grado di usarla correttamente. Quindi, è importante vedere se tutti i fattori che qui elenchiamo soddisfano le tue esigenze.

Design

La maggior parte delle coppette mestruali ha uno stelo che puoi usare per estrarre la coppa quando è necessario, ma è importante accertarsene prima di acquistarne una. Dovresti anche assicurarti che non sia troppo morbida o dura per i tuoi gusti. Utilizzerai la coppetta mestruale per una settimana circa ogni mese. Quindi, è importante assicurarsi che sia comoda.

Età

Come tutti sanno, la tua vagina cambia con l’età. Diventi più sviluppata, hai rapporti sessuali e potresti partorire. Tutte queste variabili determinano quale coppetta dovresti scegliere. Le adolescenti che non sono completamente sviluppate, le vergini e le persone con piccole vagine, in generale, dovrebbero tenerne conto e acquistare una coppetta più piccola. Se hai una vagina più grande e più sviluppata, avrai bisogno di una coppetta più grande.

Parto

Il parto cambia drasticamente l’anatomia della tua vagina. I muscoli si allungano, la vagina si allarga, la cervice può essere posizionata in modo diverso. Assicurati di conoscere la tua vagina prima di comprare una coppetta mestruale, specie se low cost.

Posizione nella cervice uterina

Una coppetta mestruale funziona aderendo come una ventosa perfettamente sigillata attorno all’apertura della cervice. Ecco perché dovrai scegliere una coppetta a seconda di dove si trova la tua cervice.

Se la tua cervice è alta durante l’ovulazione, hai bisogno di una coppetta più lunga che possa raggiungere la sua apertura. Invece, se si trova nella sua posizione normale, è possibile utilizzare qualsiasi lunghezza della coppa. Dovresti comunque evitare coppette eccessivamente lunghe o corte ma le tue opzioni sono molto più varie.

Infine, se hai una cervice bassa durante il ciclo mestruale, hai bisogno di una coppetta più corta.

Flusso mestruale

Coppette diverse possono contenere diverse quantità di sangue. Se tendi a sanguinare molto, hai bisogno di una coppetta che offra molto spazio per il tuo flusso. Al contrario, non hai la necessità di inserire una coppetta enorme se non sanguini molto. Ciò potrebbe indurti a non svuotare la tua coppetta per molto più tempo di quanto dovresti.

Come si usa la coppetta mestruale?

migliore-coppetta-mestruale

Sapere quale coppetta è la migliore non ti servirà molto se poi non sai come usarla. In questa sezione puoi trovare tutti i segreti del suo corretto utilizzo.

  • Igiene
    Appena acquistata, la coppetta va disinfettata: basterà inserirla in un pentolino pieno d’acqua da fare bollire per circa 5 o 6 minuti. Questa operazione è molto importante e deve essere ripetuta sempre tra una mestruazione e l’altra.

Ricordati di lavare sempre le mani prima di inserire o svuotare la coppetta per evitare possibili infezioni. Quando la si usa durante il ciclo, tra uno svuotamento e l’altro, è sufficiente sciacquarla con acqua tiepida.

  • Piegatura

Non è difficile inserire la coppetta, ci vuole solo un po’ di pratica. Per iniziare, assicurati di essere a tuo agio. Dopo esserti lavata accuratamente le mani, piega la coppetta.

Esistono diversi modi per farlo. La piega a C è il più semplice, basta premere la coppetta piatta con le dita, piegarla a metà, tenere la base e farla scorrere all’interno.

La piega Punch Down è ideale per chi non riesce a gestire la larghezza della coppetta. Tutto quello che devi fare è tirare il bordo fino alla base, piega la coppetta a metà e spingerla dentro la vagina.

C’è infine la piega a 7, ideale quando non riesci ad aprire correttamente la coppetta. Appiattisci innanzitutto la coppetta, quindi prendi l’angolo e piegalo fino alla base. Dovrebbe assomigliare al numero 7. Tieni la coppetta alla base per farla scorrere delicatamente.

  • Posizionamento

Una volta piegata la coppetta, è il momento di inserirla nella vagina. Falla scivolare delicatamente fino a quando lo stelo non si trova all’interno dell’organo. Probabilmente la sentirai aperta, ma non preoccuparti. Puoi continuare a spingerla finché lo stelo non è completamente dentro di te.

  • Mantenimento

Questo è il passo più semplice. Tutto ciò che fai è tenere la coppetta dentro di te. Se senti che è scomoda, puoi semplicemente rimuoverla per provare un’altra posizione di piegatura. Dopo diverse tecniche di piega, se è ancora scomoda probabilmente hai scelto la dimensione sbagliata.

Puoi tenere la tua coppetta per un tempo piuttosto lungo, fino a circa 12 ore.

  • Rimozione

Anche la rimozione della coppetta è semplice. Inizia spingendo con la muscolatura come se volessi andare di corpo. Afferra quindi lo stelo, pizzicarlo leggermente ed estrailo. Non devi tirarlo perché in questo modo potresti provare dolore o rompere qualche capillare.

Per estrarla in modo corretto è necessario afferrarne la base e, con piccoli movimenti a zig zag, spostare il bordo dalla parete vaginale in modo che l’aria entri e che ne faciliti la fuoriuscita sbloccando l’effetto sottovuoto, grazie anche al movimento dei muscoli.

  • Svuotamento

Tutto quello che fai è buttare via il liquido nel wc. Fallo lentamente,  per non schizzare le pareti di sangue mestruale. Più in alto tieni la tazza, maggiore è la possibilità di schizzare le pareti.

  • Pulizia

Le coppette sono realizzate in silicone per uso medico, un materiale che non consente la crescita batterica: basta dunque solo sciacquare la coppetta dopo averla svuotata e puoi reinserirla senza preoccupazioni.

A fine ciclo, puoi sterilizzala immergendola in acqua bollente per un paio di minuti.

  • Conservazione

La maggior parte delle coppette viene fornita con una custodia, ma se la tua non ce l’ha, puoi semplicemente usare un sacchetto in tessuto. Non è bene lasciare la tua coppetta in giro senza protezione. Infatti, anche se il silicone non favorisce la proliferazione batterica, i batteri possono depositarsi sulla sua superficie ed entrare nella tua vagina nel momento in cui inserisci la coppetta.


Conclusioni

La coppetta mestruale presenta numerosi vantaggi rispetto all’utilizzo dell’assorbente interno ed esterno.  È riutilizzabile, dura molti anni ed è più ecologica. Senza contare che ti consente di risparmiare notevolmente. Completamente sicura, è realizzata in morbido silicone medicale antibatterico e  ipoallergenico.

Stando alle opinioni di chi l’ha già provata, la coppetta mestruale OrganiCup è uno dei migliori prodotti per la gestione del ciclo. Composta al 100% da silicone medicale approvato da FDA americana, è priva di qualsia impurità e non interferisce in alcun modo con l’ambiente naturale del  corpo.


Domande frequenti

🩸1. La coppetta mestruale è pericolosa?

Poiché il dispositivo deve essere inserito nella vagina, alcune donne sono preoccupate del fatto che le coppette mestruali possano causare la sindrome da shock tossico (TSS). I ricercatori hanno segnalato solo pochi casi di TSS, una condizione potenzialmente fatale causata dal batterio Staphylococcus aureus, tuttavia di molto inferiore a quella che può insorgere con gli assorbenti interni tipo tampax.

🩸2. Come funzionano le coppette mestruali?

La coppetta piccola e flessibile è realizzata in silicone medico. Invece di assorbire il flusso, come un assorbente o un tampone, lo cattura e lo raccoglie. Poco prima dell’inizio delle mestruazioni, piega saldamente la coppetta mestruale e inseriscila come un tampone senza applicatore.

🩸3. Quanto costa una coppetta mestruale?

Nella vendita online la coppetta mestruale vergine viene proposta a un prezzo che va dai 10 euro per i tipi più economici ai 25 euro per quelli di marca. Nel web in ogni caso trovi sempre un basso prezzo e puoi leggere le opinioni delle diverse utenti che stanno già utilizzando queste coppette.

🩸4. Puoi dormire senza togliere la coppetta mestruale?

Si, puoi! Dormire indossando una coppetta mestruale è un’ottima alternativa all’utilizzo di maxi assorbenti ingombranti o a utilizzare un tampone per più di 8 ore. Le coppette mestruali possono essere introdotte per un massimo di 12 ore, quindi puoi riposati tranquillamente.

🩸5. Cosa succede se la coppetta mestruale rimane bloccata?

Non c’è da preoccuparsi: è solo l’effetto sottovuoto che si è generato tra i bordi della coppetta e il canale vaginale. Inserisci un dito e un pollice puliti nella vagina e cerca lo stelo alla base della coppetta. Usando i muscoli pelvici, spingi in modo che la coppa sia più facile da raggiungere. Stringi  il corpo della coppetta tra il dito e il pollice e fai dei piccoli movimenti a zig zag per fare entrare l’aria. In questo modo riuscirai a rompere l’effetto sottovuoto e quindi a tirare delicatamente verso l’esterno.

🩸6. La coppetta mestruale è adatta a tutte?

L’unica circostanza in potrebbe non essere adatta è con l’utero retroverso. In questo caso si consiglia di consultare il ginecologo di fiducia.

🩸7. Perché la mia coppetta mestruale non si apre?

Se ti accorgi che le pieghe non si aprono all’interno del canale, aiutale. Tutto quello che devi fare è raggiungere l’interno e far scorrere delicatamente il dito lungo la coppetta. Una volta trovato il bordo, spingilo verso l’alto: questo lo aiuterà ad aprirsi e a mettersi nella posizione corretta.

🩸8. Il sangue può fuoriuscire dalla coppetta?

Le coppette mestruali non possono muoversi nella tua vagina una volta che sono correttamente posizionate. Senti con il dito dove si trova la cervice e proprio sotto quel “collo dell’utero” è dove si trova la coppetta mestruale. Questo rende anatomicamente impossibile che la tua coppetta si possa muovere dentro di te. Semplicemente potrebbe non adattarsi all’apertura della cervice.

🩸9. Perché la mia coppetta mestruale gira lateralmente?

Dopo aver schiacciato la base per liberare l’aria, estrarre la coppetta inclinandola lateralmente. Ciò consente a più aria di entrare nella vagina e sarà quindi in grado di rimuoverla facilmente. Se non riesci ancora a raggiungere bene la coppetta  accovacciati sul pavimento. Ciò contribuirà ad abbassare la coppa perché questa posizione accorcia la vagina.


Fonte:

Guida alla coppetta mestruale: come si usa e quanto è affidabile – Vogue¹

Come si mette la coppetta mes – Alfemminile²