I 7 Migliori Oli Di Neem Per La Cosmesi e Le Piante

Se cerchi un prodotto naturale con molteplici proprietà benefiche, l’olio di neem è un olio vegetale puro al 100%. È ricco di acidi grassi e grassi essenziali, che sono un perfetto alleato sia per la cura della pelle che dei capelli.

Bisogna però fare attenzione alle varianti di questo prodotto in commercio, che non sono e non hanno le stesse proprietà di questo olio: è infatti importante sapere che cosa sia esattamente questo olio, per fare un acquisto corretto e mirato. I semi di neem sono originari della pianta azadirachta indica, una pianta originaria del sud est asiatico, che nella cultura millenaria di quelle regioni è usata tradizionalmente sia a livello medico che cosmetico che per l’agricoltura.

Come scegliere l’olio di neem in modo corretto?

olio-di-neem

  • L’olio di neem puro ha solo ingredienti naturali
  • Leggi sempre bene l’etichetta
  • Devi saper riconoscere se hai comprato dell’olio di neem e quindi conoscerne le caratteristiche alla vista, olfatto e tatto: ha un colore verde/marrone, ha un odore simile all’aglio, solitamente è liquido a meno che non faccia freddo per cui potreste trovarlo in forma semi solida. Non preoccuparti dell’odore forte, la sua qualità sono eccezionali
  • È adatto per preparare cosmetici (usandone una piccola percentuale), per le tue piante, alcuni lo usano come repellente antizanzare anche per gli animali proprio perché naturale.

Le Migliori Oli di Neem

I migliori 7 oli di Neem

1. Miglior olio di Neem Vergine Certificato Biologico pressato a freddo: Naissance

Naissance olio di Neem Vergine Certificato...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo prodotto è garanzia di qualità: naturale, biologico e completamente vegano. Non è stato raffinato ed è prodotto con uan spremitura a freddo. Essendo ricco di acidi grassi, ha una forte valenza antiossidante. Se mescolato ad altri oli vegetali diventa una base perfetta per la tua pelle. L’odore è forte ma questo garantisce il fatto che sia puro e per diminuirlo basta usarne una piccola percentuale nei preparati cosmetici, che andrai ad utilizzare per la tua bellezza. Perfetto per te, ma anche per le piante come antiparassitario. In aggiunta non è dannoso!

Ingredienti

Azadirachta Indica. Sinonimi: Melia Azadirachta. Paese di origine: India.


2. Miglior Olio di Neem solubile per Piante: Argan Italia

Argan Italia Olio di Neem SOLUBILE per Piante 1 lt...

Vedi prezzo su AMAZON

In questo prodotto da usare per le tue piante con un efficace effetto antiparassitario, troverai olio di neem solubile e sapone molle di potassio corroborante. Questa composizione è perfetta per combattere i nemici delle tue piante come afidi, acari, cocciniglia, psilla, cimice, minatori fogliari, mosca bianca e lo fa in modo naturale affinché sia la tua pianta ne abbia giovamento, che tu stessa non abbia bisogno di circondarti di antiparassitari chimici. Per liberati dal problema di ospiti indesiderati sulle foglie delle tue piante, ripeti il trattamento ogni 5 o 6 giorni, finché non vedi dei miglioramenti.

3. Miglior Olio di Neem puro bio certificato per la pelle: Argan Italia

Olio puro di Neem per la pelle, biocertificato...

Vedi prezzo su AMAZON

La stessa casa produttrice del precedente prodotto ha creato anche la linea per la pelle ed è garantita dalle certificazioni OSMOS ORGANIC ECOCERT / BIOCERTITALIA. L’olio di neem deve essere certificato biologico da parte di organismi preposti a questo. La società presta particolare attenzione alla lavorazione, affinché sia lavorato in modo da non perdere i suoi principi basici. Argan Italia fornisce, insieme al prodotto, un foglio illustrativo di come funziona e di tutte le proprietà che è utile per chi si avvicina per la prima volta a questo olio.

Ingredienti

Melia Azadirachta seed oil. Da agricoltura biologica certificata


4. Miglior Olio di Neem per la Protezione delle Piante: I Consigli dell’Esperto

I Consigli Dell'Esperto Olio di Neem per la...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo olio di neem è specifico per l’uso sulle tue piante: viene prodotto dalla spremitura dei semi di neem secondo l’antica tradizione asiatica. La spremitura è a freddo così non va a intaccare le proprietà benefiche. È un’insetticida naturale che non solo ha un basso impatto ambientale, ma non è nocivo per la tua salute. Elimina tutti i parassiti sulle piante con estrema efficacia perché ricco di acidi. Chi l’ha usato afferma che dura di più di molti altri prodotti chimici usati con lo stesso fine.

Ingredienti

Olio ottenuto dalla premitura a freddo dei semi dell’albero del neem (azadirachta indica)


5. Miglior olio di neem per vari utilizzi: Chogan

Chogan Olio puro di Neem Neem-Öl Pure neem oil...

Vedi prezzo su AMAZON

Chogan propone una versione universale dell’olio di neem, che potrai unire ad altri oli essenziali per creare i tuoi prodotti di cosmesi, ma anche il tuo antizanzare e antiparassitario per piante: dipende a cosa e come lo abbinerai.

Questo grazie al fatto che l’olio di neem sia antibiotico, abbia funzioni antibatteriche, antinfiammatorie e al contempo antiparassitarie e antifungine. Per l’uso cosmetico basterà aggiungere poche gocce alle creme o a oli come quello di Jojoba per potenziarne l’effetto.

6. Miglior olio di neem ad azione intensa: Spazio Ecosalute

Spazio Ecosalute A117 Olio di Neem Semi - 50 Ml

Vedi prezzo su AMAZON

L’azione intensa di questo prodotto permette dei risultati sicuri sia come insetticida nell’orto, sul bacone o in giardino, ma anche come antiparassitario per il tuo amico a quattro zampe (sempre meglio confrontarsi con il veterinario prima dell’utilizzo).

Chi l’ha usato come prodotto antizanzare lo definisce molto più efficace di famosi prodotti chimici sul mercato, che hanno lo stesso scopo. Da usare seguendo le istruzioni e i quantitativi indicati per avere un effetto ottimale. Mai esagerare, non si migliora il risultato ma si può ottenere irritazione.

7. Miglior Olio di Neem bio: Huiles & Sens

Olio di nim biologico

Vedi prezzo su AMAZON

Questo olio può essere usato per vari scopi. A livello pratico prendi qualche goccia sulle mani, strofina bene e poi massaggia il corpo e il viso: in questo modo serve come anti repellente per le zanzare. Se invece lo mescoli allo shampoo del tuo cane (solo poche gocce) è un efficace antiparassitario e anti pidocchi.

Se lo mescoli al tuo shampoo ha un ottimo effetto antiforfora e il tuo cuoio capelluto ne trarrà vantaggio. Puoi applicarlo anche su irritazioni o pelle arrossata, ma anche acne: per non usarlo puro puoi mescolarlo a olio di rosa e tamponarlo sulla zona interessata. Ottimo il suo effetto topico.

Benefici dell’olio di neem per i capelli

 

miglior-olio-di-neem

Il desiderio di tutte le donne è di avere capelli morbidi e setosi, sia che tu li voglia lunghi, medi o corti. Per avere una situazione di questo genere devi scegliere i giusti prodotti, che curino il tuo cuoio capelluto e i tuoi capelli. L’olio di neem risolve molti problemi importanti fra cui la forfora, la caduta dei capelli e il diradamento. È un prodotto adatto sia per uomini che per donne e soprattutto è naturale. Ecco le qualità benefiche che ne puoi trarre con un uso continuativo.

  • Aiuta la crescita dei tuoi capelli

L’olio di Neem è conosciuto per la sua capacità rendere più corposa la crescita dei tuoi capelli. Questo è possibile grazie alla presenza dei numerosi antiossidanti nella sua composizione. Il cuoio capelluto, essendo una parte del derma, è interessato dagli stessi procedimenti d’invecchiamento del resto del corpo, per cui viene attaccato dai radicali liberi.

L’olio di neem abbatte il loro effetto e, in aggiunta, aiuta la crescita dei capelli in modo visibile. Un aiuto fondamentale per la crescita dei tuoi capelli parte dalla salute del tuo cuoio capelluto: questo olio agisce su questa parte del corpo purificandola dalle tossine.

Lo puoi usare anche per i capelli che tendono a diradarsi: mantiene i tuoi capelli forti, sani e li protegge dall’effetto dell’invecchiamento accelerando di almeno di tre volte il procedimento di perdita e diradamento, di solito più frequente negli uomini.

  • Rallenta il prematuro incanutimento dei capelli

Se applichi regolarmente l’olio di Neem, ti aiuta a diminuire l’incanutimento dei capelli e ti aiuta a far guarire le infezioni della pelle e del cuoio capelluto. Se hai un incanutimento a causa di squilibri ormonali (che possono presentarsi in andropausa e menopausa), l’olio di Neem, usato sui tuoi capelli, rallenterà il procedimento. Aiuta ad avere un cuoio capelluto sano in modo naturale.

  • Aiuta a mantenere sano il tuo cuoio capelluto

Neem Oil 100ml - Olio di Neem pressato a freddo -...

L’olio di neem purifica il cuoio capelluto che è alla base della salute dei tuoi capelli. Questa parte del corpo contiene tutti i bulbi da cui escono i tuoi capelli: bisogna quindi partire dalla base per avere un insieme sano e prolifico. La sua azione è quella di stimolare il flusso sanguigno, creando un ricambio di tossine sulla pelle. Avendo molti acidi grassi nutre in profondità. Un toccasana irrinunciabile.

  • Ti aiuta in caso di capelli crespi

Puoi usare L’olio di neem al posto del balsamo in caso i tuoi capelli siano crespi: ti aiuterà ad avere brillantezza maggiore e idratare le ciocche più ostinate e crespe.  Riesce a trattenere l’umidità per cui i tuoi capelli saranno morbidi e ben idratati. Usalo quindi sulla tua acconciatura ancora bagnata (bastano poche gocce) e pettina senza risciacquare. Puoi poi usare il phon per asciugare.

  • Interviene sulla forfora

L’olio di neem è un rimedio naturale per la tua forfora: questa si forma solitamente in caso di cuoio capelluto secco, che tende a creare delle squame, che diventano poi la tanto odiata forfora. L’effetto estetico è brutto e altrettanto il fastidio che procura. Alcune forme d’irritazione, arrossano il tuo cuoio capelluto creando fastidiosi pruriti. L’olio di neem, avendo proprietà anti-fungine, agisce come anti infiammatorio e antisettico, combattendo l’irritazione e ristabilendo una situazione di normalità.

  • Combatte i pidocchi

L’olio di neem è un metodo naturale per liberarsi dei pidocchi. I suoi ingredienti insetticidi disturbano la ricrescita e riproduzione contro i pidocchi. Perfetto come sostituto di prodotti chimici più aggressivi.

  • Contrasta le punte spezzate

L’olio di Neem aggiunge umidità ai capelli questi aiuta a riparare le tue cuticole danneggiate. Il suo effetto idratante rivitalizza e restituisce ai capelli secchi, denutriti e ruvidi una consistenza liscia e setosa. Previene il formarsi delle doppie punte e compatta quelle già esistenti.


Domande Frequenti

🧴 Per cosa è utile l’olio di neem?

I suoi usi sono molteplici e in vari campi: dalla cosmesi, alla salute, alla agricoltura e per i tuoi amici animali.

L’olio di neem puro è incredibilmente potente. Lo puoi usare per trattare l’acne, psoriasi, herpes e anche verruche: se si usano poche gocce non diluite sulla parte infiammata, aiuta ad alleviare l’irritazione. Tampona leggermente l’olio di neem, usando del cotone o una garza sterile sulla parte interessata: procedi fino a quando non sarà completamente assorbito. Quando lo acquisti, verifica che sia spremuto a freddo per cui nel procedimento non si superino mai i 28 gradi. Nel caso si superassero le proprietà andranno perse.

Puoi utilizzarlo anche per rinforzare le unghie. Lo usi come una sorta di maschera, quindi lo spalmi e lo lasci in posa per 20 minuti e poi va sciacquato. Usa l’olio di neem anche per i dolori muscolari, grazie alle sue forti proprietà antinfiammatorie: viene usato come prodotto naturale nella cura delle artriti, reumatismi, ma anche se hai avuto uno strappo muscolare.

Serve anche per prevenire degli inestetismi cutanei come rughe e per migliorare l’aspetto di alcune cicatrici e smagliature (soprattutto quelle rosse, quelle bianche sono già cicatrizzate e il lavoro è più complicato).

🧴 L’olio di Neem è nocivo per gli esseri umani essendo usato anche come insetticida?

Se usato correttamente, non è tossico. Usato come insetticida, l’olio di neem aggredisce solo gli insetti parassiti delle le foglie, gli insetti più benefici, come le farfalle e le coccinelle non hanno conseguenze e sono al sicuro: di conseguenza l’uomo stesso lo è.

🧴 Quali sono gli effetti collaterali dell’olio di neem?

Gravi effetti collaterali nei neonati e nei bambini piccoli possono verificarsi entro poche ore dall’assunzione di olio di neem: il prodotto deve rimanere lontano da loro e da donne gravide o in allattamento. Questi gravi effetti collaterali includono vomito, diarrea, sonnolenza, disturbi del sangue, convulsioni, perdita di coscienza, coma, disturbi cerebrali e morte. Evitare quindi in assoluto che i bambini ne vengano a contatto e rischino d’ingerirlo.

🧴 Come mail l’olio di neem ha un odore così acre?

Sì, l’olio di neem grezzo ha un odore acre e sembra che puzzi. I componenti che emanano questo sgradevole odore, sono gli ingredienti che rendono l’olio di neem così efficace. Se dovessimo pensare di rimuovere l’odore si rinuncerebbe alle sue benefiche proprietà. Ci sono oltre 140 ingredienti attivi nell’olio di neem: questo lo rende infallibile in molti settori.

🧴 L’olio di neem è possibile da ingerire?

Le persone usano più frequentemente il neem nei prodotti per la cura dei capelli e della pelle. Alcune persone prendono capsule di estratto di neem, ma non è ancora comprovato che possa fare effettivamente bene se preso per via orale.