I 6 Migliori Bagni di Paraffina Per Le Tue Mani e Piedi

Il bagno di paraffina è un’ottima soluzione per lenire determinati dolori tra cui quelli reumatici ai piedi e alle mani, per infortuni anche legati ad attività sportiva o semplicemente, a livello estetico, per rendere la pelle soffice e vellutata.

È usato spesso come terapia per le sue proprietà: stimola la circolazione. Prima di procedere all’acquisto di un prodotto che ti permetta di effettuare il tuo bagno di paraffina, in caso tu abbia problematiche come il diabete, l’ipertensione o se soffri di capillari fragili e vene varicose, è meglio che tu chieda al tuo medico consiglio: questo trattamento sfrutta infatti il calore, che nelle casistiche elencate, potrebbe essere nocivo.

I Migliori Bagno Paraffina

Quale è il miglior bagno paraffina?

Sei alla ricerca del miglior apparecchio per bagni di paraffina per poter effettuare il tuo trattamento paraffina a casa. Ci sono alcuni aspetti importanti da tenere in considerazione

  • Verifica che l’apparecchio che stai comprando sia coperto da garanzia.
  • Informati che il suo utilizzo sia facile e intuitivo.
  • Verifica in quanto tempo scalda la paraffina: questo ti serve per capire se è comodo per incastrare questa routine nella tua giornata.
  • Scegli un modello che abbia una facile impostazione delle differenti temperature,
  • Prima di procedere all’acquisto verifica che tu, o chi userà l’apparecchio, non abbia una allergia alla paraffina,

Orientiamoci insieme per vedere quale scegliere fra i modelli in vendita on line e qual sia il più adatto alle tue esigenze.

1. Beurer MP 70 Bagno di Paraffina per mani, piedi e gomiti morbidi e lisci

Beurer MP 70 Bagno di Paraffina per mani, piedi e...
Vedi prezzo su AMAZON

Questo modello della Beurer conferma l’attenzione del produttore alle tue esigenze, proponendoti un prezzo economico. Permette di sciogliere facilmente la paraffina che crea uno strato sottile sulla parte del corpo, che vuoi trattare.

Agevola l’assorbimento delle sostanze curative. Troverai compresa nella confezione 450 grammi di paraffina dalla delicata profumazione di arancia e pratici fogli di plastica da applicare sulla parte interessata, nell’attesa che trascorra il tempo di posa. Questi ti servono a ottimizzare l’effetto. Il dispositivo è di facile utilizzo: ti basterà girare la manopola per scaldare la paraffina, prima di procedere alla terapia. Preventiva circa 40 minuti per lo scioglimento della paraffina.

2. Yoursmart Bagno di Paraffina per Mani e Piedi

Digital bagno di paraffina da 2,5 litri a mano con...
Vedi prezzo su AMAZON

Il trattamento paraffina è completo grazie a questo prodotto. In aggiunta all’apparecchio troverai nella confezione: pennello, maschera per mani e piedi, paraffina, guanti. L’utilizzo è semplice: una volta acceso far scaldare la paraffina e regolare, in seguito, la temperatura inferiore a 55 gradi, in modo che il liquido si mantenga caldo.

Si può applicare la cera anche tramite pennello e avvolgere le mani con i guanti, per ottimizzare l’assorbimento di sostanze curative. Le istruzioni sono in inglese, ma tra internet e la facilità dell’uso non avrai problemi a metterlo in funzione velocemente.

Essendo la temperatura regolabile, le prime volte dovrai capire quella più adatta al tuo corpo: non deve dare fastidio alla pelle.

3. AYITOO Bagno di paraffina Bagno di cera per mani e piedi con accessori

Yoursmart Bagno di Paraffina per Mani e Piedi,...
Vedi prezzo su AMAZON

Il modello della Aytoo ha un regolatore di temperatura per la fusione della paraffina e il suo mantenimento quando è calda. Il tempo di riscaldamento va dai 45 ai 60 minuti.

Nella confezione troverai la paraffina (2 confezioni da 450 grammi l’una), un pennello per applicarla.

Troverai anche appositi accessori per riparare le mani e i piedi, durante la posa: se hai una taglia grossa, i calzari andranno stretti perché pensati per piedi più piccoli.

Rifornisciti in anticipo di calzini sostitutivi. Nella confezione hai tutto il necessario per partire subito. Il design è moderno e piacevole. È utilizzabile sia a uso domestiche che in un salone di bellezza: rispetta tutte le normative CE in fatto di sicurezza.

4. Edelweiss beauty digital bagno di paraffina da 2,5 litri

AYITOO Bagno di paraffina Bagno di cera per mani e...
Vedi prezzo su AMAZON

Questa è una soluzione che sposa un ottimo rapporto qualità prezzo. Il regolatore della temperatura è digitale e semplice. Usato sia a livello personale, che come apparecchio professionale per bagno di paraffina a mani e piedi. Adatto per pedicure di piedi fino alla taglia 44.

Come in molti altri prodotti analoghi, mancano le istruzioni in italiano. Potrebbe risultare lungo nei tempi per lo scioglimento della cera, ma compensa con un mantenimento del calore ottimale. Lascia la pelle morbida e liscia: coadiuvante come preparazione per la tua manicure.

5. AYITOO Bagno di paraffina Bagno di cera per mani e piedi con accessori

AYITOO Bagno di paraffina Bagno di cera per mani e...
Vedi prezzo su AMAZON

Seconda proposta dalla AYITOO per il trattamento paraffina. Modello con colori vivaci e design moderno. Ha un pannello isolante che evita di correre il rischio che tu possa ustionarti, date le temperature elevate soprattutto in fase di preparazione.

Troverai compresi nella confezione: 2 panetti da 450 grammi l’uno di paraffina al profumo di pesca, un paio di calzari da indossare quando la parte trattata siano i piedi.

Avari inoltre un pennello per una applicazione immediata e facile, guanti per isolare le mani durante la posa e borse usa e getta. La bacinella è particolarmente capiente.

6. Boston Tech BE-105 – Bagno di paraffina per mani e piedi

Boston Tech BE-105 - Bagno di paraffina per mani e...
Vedi prezzo su AMAZON

Il prodotto proposto dalla Boston è usato come terapia per trattare dolori reumatici, muscolari e aumentare la circolazione sanguigna. Il timer digitale permette di capire con facilità e precisione quando la paraffina è pronta all’uso.

Il design compatto e sobrio è perfetto sia per un comodo uso domestico, che in un centro estetico.

Nella confezione troverai due panetti di paraffina da 450 grammi, guanti e borse protettive. Il tempo medio di preparazione della paraffina è circa 30 minuti. Inserisci la griglia anti ustione quando la paraffina ha raggiunto la temperatura a cui la userai e toglila prima che si raffreddi e si solidifichi.

Utili aspetti da valutare per la tua scelta

bagno-paraffina

Ti senti pronto per scegliere il tuo bagno di paraffina. Ecco alcuni aspetti da tenere presente prima di procedere con il tuo acquisto.

Materiali con cui è costruito il prodotto

Informati sempre dei materiali con cui è realizzata la tua stazione termale. La plastica ABS è un buon elemento poiché  non è infiammabile ed è particolarmente resistente.

Dei materiali sbagliati possono compromettere sia la durata del prodotto che il beneficio delle tue cure.

Verifica che il serbatoio interno sia in alluminio anodizzato ,che è un materiale che permette una equilibrata distribuzione del calore: questo deve essere infatti uniforme per tutta la vaschetta.

Temperatura regolabile

Questo aspetto è basico visto che necessiti di una temperatura per lo scioglimento della paraffina e un’altra temperatura per il suo mantenimento.

Design del bagno di paraffina

Non è solo un questione di estetica, ma anche di comodità: più sarà compatto il design più sarà comodo da riporre e meno sarà esposto alla possibilità di graffi e deterioramenti. Valuta sempre anche la grandezza della vaschetta in base alle tue misure corporee, soprattutto se vorrai usarlo come bagno di paraffina per piedi.

Caratteristiche  particolari

È comodo che il modello che tu scegli abbia sia la possibilità di regolare la temperatura in base alla funzione che stai svolgendo, sia che abbia un indicatore della temperatura affinché tu possa evitare spiacevoli e indesiderate scottature se il prodotto fosse troppo caldo. Questo soprattutto per le pelli più sensibili e delicate

Dimensioni

Non  essere mai risicato sulle dimensioni perché maggiore spazio potrebbe permetterti maggiore comodità mentre fai la tua immersione, inoltre se qualcun altro della tua famiglia volesse usarlo, pur avendo una corporatura più grande rispetto alla tua, potrebbe farlo. Se vuoi scegliere un bagno di paraffina per scopi commerciali una dimensione maggiore è quasi d’obbligo, vista la possibile differenza di misure corporee della tua utenza.

Profumazioni

L’odore della paraffina pura è  per alcuni veramente insopportabile. Visto che lo scopo dell’utilizzo potrebbe essere per alleviare dolori, concediti una profumazione che gradisci: ci sono paraffine e cere profumate per ogni gusto. Anche l’olfatto vuole la sua parte!

Accessori

Prima di procedere all’acquisto di un modello che ti convince, verifica bene quali accessori sono compresi per valutare se l’offerta che ti viene proposta sia interessante. Gli accessori di base che quasi tutti inseriscono sono: guanti o pellicole o borse di plastica che permettano d’isolare la parte trattata mentre la tieni in posa.

Un pennello, una griglia che metterai sul fondo per non venire a contatto direttamente con il macchinario caldo. Una piccola scorta di paraffina che di solito è sufficiente solo per la prima seduta.

Caratteristiche per la sicurezza

Dovendo gestire un oggetto che contiene una sostanza molto calda, il tuo bagno di paraffina deve essere progettato in modo da avere le giuste precauzioni durante l’uso.

Prima di tutto deve essere venduto con la griglia da porre sul fondo, affinché la parte del corpo che vuoi trattare non venga a contatto con un settore del macchinario troppo caldo.

Questa deve essere inclusa negli accessori forniti con il prodotto. Inoltre valuta dove siano posizionate le maniglie per poter trasportare in sicurezza da una stanza all’altra il bagno di paraffina, senza che ci siano rischi di scottature o che cada, perché non ha una presa sufficientemente valida.

Come funziona un bagno di paraffina?

Un bagno di paraffina ha bisogno di un po’di tempo, quindi scegli una fase della giornata in cui ti potrai dedicare a questa pratica, senza dover guardare l’orologio. La costanza nello svolgimento ti porterà a dei risultati,

Ecco come procedere:

  • Detergi delicatamente la parte che devi trattare, evitando che sia sporca o sudata.
  • Asciugala con delicatezza.
  • Scegli un luogo della casa dove sarai comodo sia per fare l’immersione, che per attendere il tempo di posa.
  • Accendi il tuo apparecchio e introduci la paraffina
  • Regolalo della temperatura adatta allo scioglimento della paraffina, che è diversa da quella che regolerai per fare l’immersione: solitamente il tempo affinché sia sciolta a pronta, in base ai modelli, varia dai 30 ai 60 minuti.
  • Una volta sciolta la paraffina, per evitare ustioni, regola la temperatura per l’immersione,
  • In questa fase introduci la griglia data in dotazione con l’apparecchio, che ti eviterà di venire  a contatto con il fondo, che potrebbe essere troppo caldo.
  • Inserisci la parte da trattare o, se preferisci spalma la paraffina calda con il pennello: puoi fare un primo strato e immergere poi la parte trattata per massimo 30 secondi.
  • Avvolgi le mani o i piedi con apposite buste, pellicole o guanti.
  • Attendi dai 15 ai 20 minuti il tempo di posa della paraffina.
  • Rimuovi la pellicola che si è creata sulla tua pelle.

https://www.youtube.com/watch?v=SqUz1dpDToU

Domande frequenti

💅 1. Che cosa è un bagno di paraffina?

Il bagno di paraffina è un trattamento semplice ed efficace che può essere svolto sia dall’estetista, che comodamente al proprio domicilio. La paraffina è una sostanza formata da idrocarburi che, a una temperatura superiore ai 50°, si scioglie. Allo stato liquido aderisce alla parte del corpo da trattare solidificandosi. Ha un effetti terapeutico, oltre che estetico, per dolori muscolari, dovuti ad artrosi reumatoide e aiuta la circolazione del sangue. Adatta a qualsiasi età di persone adulte.

Da un esclusivo uso estetico è passata anche a uno medico quando i dottori hanno incominciato ad interessarsi a questo trattamento all’inizio del Novecento e capire che poteva portare dei benefici ai pazienti senza avere delle contro indicazioni invasive. Non solo era adatto per dolori legati ai reumatismi ma era di aiuto in situazioni post traumatiche di varia natura, fra cui anche infortuni di tipo sportivo.

💅 2. Dove si acquista la paraffina?

Puoi comodamente acquistare questo prodotto online oppure in farmacia e parafarmacia.

Lo troverai in panetti di varie grammature e in differenti profumazioni.

💅 3. Quale effetto comporta la paraffina?

Possiamo parlare di due tipologie di effetto: termico e  fisico.

L’effetto termico determina il fatto che se usi la paraffina a una temperatura superiore ai 50 gradi, questo calore riesce a penetrare nei tessuti creando termoterapia esogena. Con questo termine si identificano tutte le terapie che utilizzano il calore, per cui anche quelle effettuate con raggi infrarossi o quelli ultravioletti e, appunto,  la paraffina.

La paraffinoterapia è stata introdotta all’inizio del XX secolo, ma proprio perché ritenuta valida e naturale, viene adottata ancora come una delle maggiori terapie del calore più valide. La solidificazione della paraffina permette di sopportarne il calore mentre la sostanza agisce,

A livello fisico meccanico comprime i tessuti creando un effetto benefico.

💅 4. Che benefici ha la paraffina per la pelle?

A livello estetico la paraffina è particolarmente indicata per chi ha una evidente secchezza della pelle, che si acutizza soprattutto in inverno. Il calore e la compressione dei tessuti tramite applicazione di paraffina calda, agisce sulla circolazione sanguigna e sulla secchezza dell’epidermide. Ha una azione anche di tipo protettivo. La pelle acquista maggiore elasticità ed è più reattiva a prodotti, che le verranno applicati per contrastare il problema della secchezza. Sono consigliate più immersioni: si può pensare a una routine da ripetere per circa dieci giorni ogni inverno, per minimizzare il problema.

💅 5. La paraffina si può riutilizzare?

Solitamente è consigliabile usarne di nuova per ogni immersione. Questo soprattutto se l’utilizzo fosse fatto da un’altra persona: questa accortezza serve per mantenere un livello di igiene accettabile e non permettere il prolificare di fastidiose micosi. È un aspetto da non sottovalutare.

💅 6. Quando non fare il bagno di paraffina?

Evita d’immergere la parte da trattare, se hai delle ferite anche piccole. Ci sono casistiche mediche in cui questa terapia è sconsigliata: non procedere di tua iniziativa, ma consultati con il medico anche se la vuoi effettuare a fini estetici.

[ { "@context":"https://schema.org", "@type":"Article", "headline":"I 6 Migliori Bagni di Paraffina Per Le Tue Mani e Piedi", "image":"https://www.anticorpi.info/wp-content/uploads/2020/04/miglior-bagno-paraffina.jpg", "author":{ "@type":"Person", "name":"Laura Gariboldi" }, "publisher":{ "@type":"Organization", "name":"Anticorpi", "logo":{ "@type":"ImageObject", "url":"https://www.anticorpi.info/wp-content/uploads/2020/04/miglior-bagno-paraffina.jpg", "width":"660", "height":"660" } }, "datePublished":"15/04/2020", "dateModified":"15/04/2020", "mainEntityOfPage":{ "@type":"WebPage", "@id":"https://www.anticorpi.info/il-miglior-bagno-paraffina/" }, "keywords" : [ "bagno paraffina", "stazione termale", "scalda paraffina", "Idromassaggio Plantare", "Cura della pelle", "piedi", "bagno di paraffina per piedi" ] }, { "@context":"https://schema.org", "@type":"VideoObject", "name":"TUTORIAL PARAFFINA", "description":"utorial che vi spiegherà altro metodo per eseguire il guanto di paraffina su piedi e mani.", "thumbnailUrl":"https://www.anticorpi.info/wp-content/uploads/2020/04/miglior-bagno-paraffina.jpg", "uploadDate":"17/07/2020" }, { "@context":"https://schema.org", "@type":"FAQPage", "mainEntity":{ "@type":"Question", "name":"1. Che cosa è un bagno di paraffina?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"Il bagno di paraffina è un trattamento semplice ed efficace che può essere svolto sia dall’estetista, che comodamente al proprio domicilio. La paraffina è una sostanza formata da idrocarburi che, a una temperatura superiore ai 50°, si scioglie. Allo stato liquido aderisce alla parte del corpo da trattare solidificandosi. Ha un effetti terapeutico, oltre che estetico, per dolori muscolari, dovuti ad artrosi reumatoide e aiuta la circolazione del sangue. Adatta a qualsiasi età di persone adulte.Da un esclusivo uso estetico è passata anche a uno medico quando i dottori hanno incominciato ad interessarsi a questo trattamento all’inizio del Novecento e capire che poteva portare dei benefici ai pazienti senza avere delle contro indicazioni invasive. Non solo era adatto per dolori legati ai reumatismi ma era di aiuto in situazioni post traumatiche di varia natura, fra cui anche infortuni di tipo sportivo." } } }, { "@type":"Question", "name":"2. Dove si acquista la paraffina?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"Puoi comodamente acquistare questo prodotto online oppure in farmacia e parafarmacia. Lo troverai in panetti di varie grammature e in differenti profumazioni." } }, { "@type":"Question", "name":"3. Quale effetto comporta la paraffina?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"Possiamo parlare di due tipologie di effetto: termico e fisico.L’effetto termico determina il fatto che se usi la paraffina a una temperatura superiore ai 50 gradi, questo calore riesce a penetrare nei tessuti creando termoterapia esogena. Con questo termine si identificano tutte le terapie che utilizzano il calore, per cui anche quelle effettuate con raggi infrarossi o quelli ultravioletti e, appunto, la paraffina.La paraffinoterapia è stata introdotta all’inizio del XX secolo, ma proprio perché ritenuta valida e naturale, viene adottata ancora come una delle maggiori terapie del calore più valide. La solidificazione della paraffina permette di sopportarne il calore mentre la sostanza agisce.A livello fisico meccanico comprime i tessuti creando un effetto benefico." } }, { "@type":"Question", "name":"4. Che benefici ha la paraffina per la pelle?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"A livello estetico la paraffina è particolarmente indicata per chi ha una evidente secchezza della pelle, che si acutizza soprattutto in inverno. Il calore e la compressione dei tessuti tramite applicazione di paraffina calda, agisce sulla circolazione sanguigna e sulla secchezza dell’epidermide. Ha una azione anche di tipo protettivo. La pelle acquista maggiore elasticità ed è più reattiva a prodotti, che le verranno applicati per contrastare il problema della secchezza. Sono consigliate più immersioni: si può pensare a una routine da ripetere per circa dieci giorni ogni inverno, per minimizzare il problema." } }, { "@type":"Question", "name":"5. La paraffina si può riutilizzare?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"Solitamente è consigliabile usarne di nuova per ogni immersione. Questo soprattutto se l’utilizzo fosse fatto da un’altra persona: questa accortezza serve per mantenere un livello di igiene accettabile e non permettere il prolificare di fastidiose micosi. È un aspetto da non sottovalutare." } }, { "@type":"Question", "name":"6. Quando non fare il bagno di paraffina?", "acceptedAnswer":{ "@type":"Answer", "text":"Evita d’immergere la parte da trattare, se hai delle ferite anche piccole. Ci sono casistiche mediche in cui questa terapia è sconsigliata: non procedere di tua iniziativa, ma consultati con il medico anche se la vuoi effettuare a fini estetici." } } ]