I 7 Migliori Primer Per Un Make-up Impeccabile

Hai sentito parlare di un cosmetico che aiuta a mantenere un make-up perfetto più a lungo?
Ti stai chiedendo se l’utilizzo del primer sia necessario?

Oppure ne hai acquistato uno ma la marca che hai scelto non ti soddisfa?

Sai che non tutti sono uguali?

Forse non hai trovato quello adatto al tuo caso!

Quale scegliere allora?

Secondo la nostra opinione vale la pena investire del tempo nella ricerca delle informazioni necessarie per conoscere bene il prodotto e imparare quindi a individuare il miglior primer in base alle proprie esigenze!

E indovina un po’?

Nel nostro articolo abbiamo riassunto per te tutte le cose fondamentali!

I Migliori Primer

Qual è il miglior primer?

Sul mercato troviamo prodotti di vario tipo, da quelli low cost a quelli molto costosi.

Si consiglia sempre di non valutare in base al prezzo: la qualità è fondamentale.

Innanzitutto ti illustreremo le varie tipologie in commercio, in modo che tu possa individuare un’alternativa ideale in base alla tue pelle e al risultato che desideri ottenere.

Ottimo per chi deve indossare il make-up per molte ore al giorno, risulta anche fantastico nell’agevolare l’applicazione di fondotinta e ombretti, rendendo la supeficie da trattare liscia e uniforme.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori Primer:

1. Primer Urban Decay Potion Per Ombretto

Urban Decay. Ombretto Primer Potion originale, 10...

Vedi prezzo su AMAZON

Urban Decay offre un prodotto perfetto per far sì che il Make-up applicato sul contorno occhi non sbavi, se non dopo numerose ore dall’applicazione.

La formula permette all’ombretto di aderire alla perfezione alla palpebra, senza sbavare o scolorire.

È il prodotto ideale se necessitate di mantenere intatto l’ombretto per più tempo possibile o se volete ridurre le rughe attorno all’occhio per ottenere una base trucco più omogenea.

Per un ottimo risultato sarà sufficiente applicare una piccola dose di prodotto sul contorno occhi.

Ingredienti

Isododecano, ciclopentasilossano, disteardimonium Hectorite, Trimethylsiloxysilicate, Trihydroxystearin, Polyethylene, Triethylhexanoin, Sorbitan Sesquioleate, Hydroxystearic / Linolenic / Oleic Polyglycer, polietilene


2. Primer Smashbox Photo Finish Per Fondotinta

Smashbox photo Finish, primer per fondotinta senza...

Vedi prezzo su AMAZON

Per ottenere dal proprio fondotinta un risultato più omogeneo e duraturo, Smashbox propone questo articolo.

La formula opacizzante promette di ridurre visibilmente le rughe di sul viso, offrendo una base per il Make-up più liscia e compatta.

Il composto è stato arricchito con vitamine A ed E, estratto di semi di uva e tè verde, per nutrire la pelle.

Se applicato prima del fondotinta può aumentare la durata della copertura del Make-up, evitando la comparsa di segni e punti neri per molte ore.

Ingredienti

Cyclopentasiloxane, Dimethicone, Dimethicone Crosspolymer, Trisiloxane, Silica, Dimethicone / Vinyl Dimethicone Crosspolymer, Ethylhexyl Salicylate, Retinyl Palmitate, Tocopheryl Acetate, Carthamus Tinctorius (Safflower) Estratto di semi, Propilene Acido, Vinile Kola) Estratto di semi, Estratto di foglie di camelia oleifera.


3. Primer NYX Professional Makeup Honey Dew Me Up

NYX Professional Makeup Primer Viso Honey Dew Me...

Vedi prezzo su AMAZON

Per chi vuole uniformare e nutrire l’epidermide prima di applicare il trucco, la NYX PROFESSIONAL MAKEUP propone questo prodotto.

Applicato prima del Make-up permette una maggior durata del trucco.

Grazie alla formula è capace di attenuare il rossore che si presenta su certe aree del viso, offrendo un effetto più uniforme.

All’interno del composto sono contenute scaglie di oro, collagene e ovviamente il miele: questi ingredienti offrono alla cute la possibilità di essere nutrita a fondo e di avere un aspetto migliore.

Ingredienti

Acqua / Aqua / Eau, glicerina, alcool denat., Betaina, estratto di miele / estratto di mel / extrait de miel, estratto di collagene, estratto di portulaca oleracea, acido ialuronico, lisato di fermento bifida, estratto di fiori nelumbo nucifera, estratto di fiori di Jasminum officinale (gelsomino) , Estratto di fiori di Lavandula Angustifolia (lavanda), Estratto di fiori di Rosa Centifolia, Estratto di fiori / foglie / stelo di Lilium Tigrinum, Estratto di iris ensata, Estratto di fiori di ibisco Sabdariffa, Estratto di fiori di Anthemis Nobilis, Allantoina, Glicole di caprylyl, Olio di ricino idrogenato PEG-40, Carbomer , Poliacrilato di sodio, 1,2-esandiolo, fenossietanolo, idrossido di potassio, pantenolo, benzofenone-5, disodio EDTA, citronellolo, limonene, geraniolo, profumo / profumo, oro (CI 77480). PU CON CONTENERE / CONTENIR DI PEUT (+/-): Yellow 6 Lake (CI 15985), Yellow 5 Lake (CI 19140).


4. Primer Maybelline Baby Skin

Maybelline, Primer correttore per pori dilatatati,...

Vedi prezzo su AMAZON

La Meybelline propone un prodotto perfetto per aumentare il tempo di tenuta del Make-up.

Questo articolo si adatta alla perfezione a tutti i tipi di pelle, anche a quelle grasse e miste: diminuisce le dimensioni dei pori, nasconde imperfezioni e rughe, offrendo una base per il trucco perfettamente liscia e senza alcun difetto.

La sua formula opacizzante ed idratante permette di aumentare le prestazioni dei propri cosmetici, aumentandone la durata e migliorandone le caratteristiche.

Sarà sufficiente applicare il primer dopo aver steso la propria crema viso preferita.

Ingredienti

Dimethicone, Dimethicone Crosspolymer, Stearyl Heptanoate, Caprylyl Glycol, Silica Syllate, Propylene Glycol, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Prunus Cerasus Extract / Bitter Cherry Extract. Può contenere: CI 73360 / Rosso 30, CI 77492 / Ossidi di ferro.


5. Primer E.L.F. Studio Per Viso

E.l.f Studio Primer con infuso di minerali per il...

Vedi prezzo su AMAZON

Per assicurare una tenuta del Make-up più lunga e un effetto opaco e omogeneo, E.L.F. ha creato la formula di questo articolo.

È il prodotto perfetto per offrire al viso un aspetto meno unto e più opaco, inoltre riduce i segni causati dall’acne e dai pori dilati.

Si rivela un ottimo alleato di chi vuole nascondere le imperfezioni causate da un’eccessiva produzione di sebo, tipica delle pelli di tipo grasso o misto.

Attenua anche i segni causati da rughe di espressione o di età.

6. Primer l’Oréal Infallible

L'Oreal Paris Infallible Primer Base opacizzante,...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo articolo proposto da l’Oréal serve per uniformare la grana dell’epidermide, offrendo un base liscia ed omogenea su cui applicare il Make-up.

È il prodotto ideale se si necessita di mantenere il trucco sul viso per diverso tempo senza bisogno di ritoccarlo.

È perfetto per nascondere l’effetto lucido tipico di alcune tipologie di pelle e donare un effetto più opaco e compatto.

Per un ottimo risultato il prodotto va stesso prima del fondotinta, possibilmente sopra una crema idratante o adatta alla propria tipologia di pelle.

Ingredienti

Aqua / Water / Eau, dimeticone, glicerina, polimero crosspolimero, glicole propilenico, poligliceril-3 disilossano dimeticone, vinil dimethicone / meticone silsesquiossano crosspolimero, metilmetacrilato crosspolimero, nitruro di boro, fenossi polietronil, acrilammonio, polietilammy, acrilati Isoparaffina, Tetrasodium EDTA, Acido citrico, Laureth-7, Tocoferolo. Può contenere: CI 77891 / biossido di titanio.


7. Primer Revlon Photoready

Revlon ColorStay, colore per sopracciglia

Vedi prezzo su AMAZON

Revlon Make Up propone un articolo capace di regalare ad ogni cute una Texture liscia ed omogenea.

Applicato prima del fondotinta permette di avere una pelle più liscia, tonica ed opaca.

È il prodotto ideale se si desiderano nascondere piccole imperfezioni come pori troppo dilatati, piccole rughe e cicatrici acneiche.

Offre un risultato ottimo anche per nascondere un eventuale effetto lucido, tipico di pelli grasse e miste.

Aumenta notevolmente la tenuta del trucco, permettendo di mantenere un aspetto migliore per un tempo maggiore.

Ingredienti

Dimeticone, isododecano, acqua, trisilossano, PEG / PPG-19/19 dimeticone, isodecil neopentanoato, isoparaffina C13-16, silice sililato, isoparaffina C10-13, polimero incrociato dimeticone, dimeticone / bis-isobutile PPG-20, polimerico Glicerina, polimero incrociato di metilmetacrilato, meticone, alluminio borosilicato di calcio, trietossicaprylylsilane, fenossietanolo, glicole caprilico, 1, 2-esandiolo. Può contenere: mica, biossido di titanio, ossidi di ferro, ultramarine.


Come acquistare il miglior primer

Rimmel London Lasting Matte Primer Opacizzante,...

A cosa serve il primer?

Se sei anche solo vagamente famigliare ai prodotti per il bricolage e la verniciatura, avrai sentito parlare di primer, fondi o basi fissative.

Vengono utilizzate per migliorare la qualità della verniciatura e per far sì che il colore sia più facilmente applicabile e che offra migliori risultati.

Allo stesso modo funzionano i primer viso, ovviamente fatti con ingredienti diversi.

Se la superficie della pelle è liscia e uniforme, il fondotinta verrà applicato con più facilità e i risultati saranno sorprendenti e molto più duraturi!

Inoltre questo prodotto (se di qualità) apporta anche dei benefici al derma, rendendolo perfetto all’apparenza e al contempo agendo per curare i problemi della pelle, come minimizzare i fastidiosi pori o ridurre le rughe.

Tieni in considerazione il tuo tipo di pelle

Questo è essenziale per capire quale sia il prodotto più adatto per essere acquistato.

In caso di pelli di tipo grasso o misto, quello che bisognerà trovare è un formulato opacizzante, capace di controllare la produzione di oli, nascondere l’effetto lucido e i pori molto dilatati.

Se si desidera invece coprire rughe sottili e altre imperfezioni del viso, sarà necessario optare per un prodotto rimpolpante.

Chi soffre di secchezza dovrà invece scegliere un articolo idratante e che non secchi l’epidermide durante il tempo di posa.

Per rossori e altre discromie è necessario invece optare per un prodotto correttivo.

Per finire esistono formule illuminanti per donare più vitalità alle pelli che sembrano spente.

Se si intende fare uso di questo cosmetico con una certa frequenza è consigliabile sceglierne uno che non rovini la pelle e non causi inestetismi.

I prodotti destinati a reggere il Make-up per un tempo decisamente maggiore rispetto a quelli capaci di mantenere intatto il trucco per circa 8 ore, rischiano di risultare molto pesanti e appiccicosi.

Questa tipologia di cosmetico andrebbe utilizzata raramente e con parsimonia: un uso abituale rischia di rovinare la pelle del viso, causando inestetismi come acne, punti neri e altri difetti.

Problematiche della pelle

In caso di acne, o di altri tipi di problemi che colpiscono la cute, è essenziale informarsi alla perfezione sul prodotto da comprare.

Se non si acquista un articolo adatto si rischia di peggiorare la condizione della propria cute.

In commercio esistono numerose tipologie di prodotti contenenti ingredienti adatti a trattare ogni tipologia di pelli.

Ad esempio, esistono formule contenenti acido salicilico, un ingrediente perfetto per trattare l’acne e che potranno restare in posa per ore senza aggravare eccessivamente la condizione delle pelli a tendenza acneica.

Molto spesso un utilizzo eccessivo di un cosmetico non adatto alla propria tipologia di epidermide rischia di causare molte problematiche.

L’ideale è comprare coscienziosamente un prodotto realizzato con lo scopo di trattare il proprio specifico tipo di cute, anche se viene applicato dopo una crema specifica per il proprio tipo di epidermide.

Utilizzare un composto non specifico rischia di seccare o ungere eccessivamente l’epidermide.

In seguito all’applicazione della base si potrà stendere il Make-up che si desidera indossare.

Durata

Generalmente questi articoli permettono di assicurare il trucco per una durata di circa otto ore dall’applicazione.

Potreste però avere la necessità di dover utilizzare un articolo capace di resistere per più tempo.

In tal caso si rischia di trovare prodotti incapaci di assicurare alla cute il giusto grado di nutrimento e ingredienti adatti a trattare una specifica tipologia di pelle.

Una formula a lunghissima tenuta rischia di rovinare l’epidermide se la si utilizza con costanza.

Questa tipologia di formula andrebbe quindi utilizzata solo una volta ogni tanto, per un’occasione speciale o un evento eccezionale durante il quale si desidera apparire al meglio.

Chi ha una pelle grassa o mista spesso teme che un prodotto dalla tenuta di otto ore non sia in grado di resistere così tanto tempo sulla propria tipologia di cute, invece questi cosmetici sono stati studiati per resistere anche all’eccesso di oli.

Zona di appartenenza o di soggiorno

L’area geografica in cui si vive gioca un ruolo fondamentale nella tenuta del Make-up.

Chi vive in zone calde e umide tende a doversi preoccupare di più della tenuta del proprio trucco rispetto a chi vive in ambienti secchi e freddo.

Considerare la temperatura e il tasso di umidità al quale vogliamo sottoporre il Make-up è importante per trovare un prodotto capace di mantenere intatto il trucco per il tempo desiderato.

Esistono formule contenenti SPF, per proteggere la cute dai raggi solari, perfette per le zone molto soleggiate.

Negli ambienti caldi il trucco si scioglie anche a causa del sudore e un prodotto capace di regolarizzarne la produzione è perfetto per una tenuta ottimale.

È utile tenere conto anche della situazione in cui si desidera mantenere intatto il Make-up.

Anche se si vive in una zona tendenzialmente fresca ma si è alla ricerca di un prodotto da indossare per una serata in discoteca, sarà necessario puntare su un articolo resistente al sudore.

Può essere un ottimo alleato delle vacanze perché permette di avere un viso più opaco, regolarizzando la produzione di sudore e perfetto quindi per le serate estive.

Densità e consistenza

Per un’applicazione ottimale è importante tenere in considerazione anche la consistenza del prodotto da utilizzare.

L’ideale è optare per un prodotto liscio, poco appiccicoso e che non dia fastidio durante il tempo di posa.

A volte le formulazioni possono risultare collose e pesanti sul viso, spesso per via delle sostanze necessarie per far aderire bene il Make-up alla cute.

La pesantezza è una caratteristica molto comune dei prodotti a lunghissima tenuta, ma assolutamente inadatti all’applicazione costante o giornaliera.

Per non rovinare la cute è importante trovare un prodotto specifico per trattare la vostra tipologia di pelle.

Anche se il prodotto risulta leggero può comunque aumentare notevolmente la durata del Make-up sul viso, sia in caso di pelli di tipo grasso o misto, sia in caso di pelli secche.

La consistenza può variare sia in base al tipo di prodotto, sia in base agli ingredienti.

Spesso questi cosmetici funzionano grazie al potere dei siliconi.

Molte persone preferiscono non scegliere un prodotto contenente questa tipologia di sostanza e per loro vengono prodotte creme altrettanto valide, ma Silicon-free.

I prodotti senza siliconi sono altrettanto validi ma spesso offrono dei risultati meno evidenti e costano di più.

Per evitare di sbagliare acquisto sono presenti numerosissime recensioni online di persone che hanno acquistato e utilizzato il prodotto in precedenza.

|Oltre a rendere il trucco più duraturo, i primer di qualità hanno anche altri numerosi benefici!

Le varie tipologie di primer

  • Rimpolpante

Questo prodotto servono a ridurre in modo efficace pori, minimizzano le imperfezioni tipiche del viso e lasciano la pelle liscia e senza difetti.

E’ perfetto nel caso serva nascondere i classici segni e imperfezioni causati dall’acne, tipico problema delle pelli più grasse.

È ottimo anche per nascondere piccole rughe di espressione o causate dall’età, offrendo così una base per il fondotinta più liscia, tonica e rivitalizzata.

Questa tipologia di cosmetico presenta molte variazioni all’interno delle varie formule.

È importante cercare un prodotto adatto a trattare la propria tipologia di pelle.

Se si vogliono nascondere le cicatrici tipiche dell’acne è importante individuare un prodotto che non rovini la cute peggiorandone la situazione.

  • Opacizzante

Rimmel - Primer Viso Lasting Finish - Base Trucco...

L’uso di un primer opacizzante riduce la visione di pori e penetra all’interno delle rughe.

Crea uno strato capace di aiutare il trucco a durare più a lungo, senza sbavare e senza imperfezioni, riducendo la produzione di sebo e sudore.
Queste basi per il viso perfezionano l’aspetto del trucco, specialmente quando si tratta di raggiungere specifici effetti.

Utilizzando questi prodotti la cute rimane maggiormente idratata, più liscia e uniforme.
Questa base è utilizzata principalmente per mantenere un trucco perfetto per diverse ore e infatti prolunga durata del Make-up

Un buon prodotto non deve appesantire la cute, ma deve essere leggero e donare una texture liscia e vellutata.

  • Illuminante

Un prodotto illuminante servirà a donare un aspetto luminoso alla base, offrendo al viso un’aria più giovane e distesa.

Le formule di questi articoli spesso contengono pigmenti e particelle capaci di riflettere la luce in modo da minimizzare discromie o imperfezioni, rendendo la pelle più compatta e luminosa, senza utilizzare Glitter o Shimmer.

Ottima opzione per chi soffre di grigiore e di pelle spenta, è in grado di donare alla cute un aspetto più vitale e radioso.

  • Correttivo

Questo tipo di formulazione può correggere arrossamenti e couperose.

Utilizzato prima del Make-up, questo tipo di primer aiuta ad uniformare la tonalità della pelle, donando all’incarnato una tonalità più neutra.

È vitale capire quali sono le cause che causano i vari rossori e agire di conseguenza, trattando il problema seguendo i consigli dermatologici e utilizzando solo ed esclusivamente prodotto appositi.

È un ottimo prodotto se si vuole aumentare la capacità coprente del fondotinta in quanto aumenta la tenuta del make-up e ne facilita la stesura nascondendo macchie e discromie.

Benefici dei migliori primer per pelli miste

  • Pelle morbida

L’utilizzo costante rende la pelle morbida e liscia.

Troviamo infatti anche delle proprietà curative, per pelli radiose e impeccabili.

  • Aspetto luminoso e fresco

Idratanti e oli essenziali offrono l’idratazione necessaria per la salute del derma, rendendolo luminoso e dando un aspetto fresco.

  • Pori minimizzati

Maybelline New York Primerr Viso Master Primer,...

I pori sono un problema comune, ovvio che minimizzarli è uno degli obiettivi di molte donne.

Grazie all’uso di questo prodotto i pori vengono ridotti, aiutando quindi anche a limitare le possibilità di insorgenza di acne e sfoghi della cute.

  • Leggerezza

La formula è leggera e non appesantisce il viso.

I prodotti di qualità non contengono sostanze chimiche che potrebbero risultare dannose.

  • Trucco più duraturo

Il motivo principale per cui vengono acquistati questi prodotto: rendono il trucco più duraturo, senza bisogno di costanti ritocchi.

  • Anti-age

Tonificando la pelle, aiuta a ridurre le rughe e rallenta il processo dell’invecchiamento.

Conclusioni

Ora che conosci tutte le caratteristiche e i tipi di primer, non ti sarà difficile individuare quello adatto a te!

Dove comprarlo non è un problema: si trova comodamente nelle profumerie e nei negozi di igiene, oltre che sui numerosi siti di vendita online.

Certo può sembrare una spesa in più, ma tieni presente che investire in un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo non influenzerà troppo sul tuo budget e ti aiuterà a risparmiare quantità di tempo e di make-up, dato che il trucco non avrà bisogno di ritoccate.

Ricordiamo anche che un prodotto a basso prezzo o comunque più economico può indicare una bassa qualità, ma non è detto: ci sono molte alternative economiche molto valide, che costano poco solo perché non sono famose.

Riprendiamo una delle domande che ci siamo posti in apertura: è necessario usare il primer?

No, non è necessario, ma altamente consigliato!

Quindi scegli quello più adatto a te e goditi un make-up duraturo e i benefici sulla tua pelle!


Domande frequenti

💄 Come agisce il primer sul trucco?

Serve come una base per il fondotinta o per altre zone del viso (occhi, labbra,…) per permettere al Make-up di essere steso in modo vellutato sulla cute, apparendo in modo più liscio, vellutato e durare più a lungo.

Le formule sono disponibili in crema, gel e polvere.

Esistono anche prodotti appositi per agire esclusivamente sul contorno occhi, nascondendo le rughe delle palpebre e permettendo all’ombretto di mantenersi più a lungo senza sbavare.

💄 Il primer è essenziale per il trucco?

Se si usa il trucco per nascondere imperfezioni come acne o rughe, può risultare molto utile per migliorare le caratteristiche del fondotinta ottenere un risultato migliore.

💄 Il primer fa bene al tuo viso?

Per un viso che presenta pori dilatati o per chi soffre di pelle secca, utilizzare questo tipo di cosmetico può uniformare la cute e offrire un aspetto migliore, più levigato e libero da imperfezioni e lucidità causate da un’eccessiva produzione di sebo.

💄 Come si applica il primer sul viso?

Basta applicare una piccola quantità su un dito della mano e poi stenderlo sul viso.

Una goccia della misura di una nocciola sarà più che sufficiente.