I 7 Migliori Solventi Levasmalto Ad Azione Nutriente, Idratante e Rinforzante

Avere una manicure sempre perfetta è il desiderio di tutte le donne, con unghie ben curate e smaltate. L’unico inconveniente è che le unghie laccate durano poco, il colore si rovina o si vuole rinnovare il look. È allora necessario usare il miglior solvente levasmalto.

Questo prodotto ti consente di effettuareun’operazione da non sottovalutare, anche se può sembrare noiosa e quindi magari tendi a svolgerla sbrigativamente. Invece, se non si rimuove bene lo smalto si rischiano di lasciare residui che rovinano la manicure successiva.

Le Migliori Solventi Levasmalto

Qual è il miglior solvente levasmalto?

Il metodo classico per togliere lo smalto dalle unghie – e il più veloce – è sempre quello di utilizzare l’acetone professionale, un solvente che con una sola passata è in grado di rimuovere anche il colore più scuro o i trattamenti di nail art come i glitter. L’acetone però è per alcune di noi una soluzione troppo aggressiva e se usato senza le necessarie precauzioni può essere irritante per la pelle più sensibile e pericoloso da inalare (va usato in ambiente ben aerato).

Per questo sul mercato si trovano alternative senza acetone per la rimozione dello smalto, che utilizzano solventi di origine naturale. Questi prodotti tolgono lo smalto in modo altrettanto efficace ma più delicato e senza danneggiare le cuticole. Alcuni di questi solventi senza acetone sono a base d’olio e mentre tolgono gli smalto nutrono le unghie.

Inoltre per un utilizzo ancora più semplice si possono acquistare anche dischetti pre-imbevuti di solvente o flaconcini dotati di una spugnetta che si imbibisce di prodotto.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori solventi levasmalto:

1. Il migliore in assoluto: Solvente Levasmalto Collistar Hydro-Nutriente

Collistar Levasmalto Hydro-Nutriente - 75 ml.

Vedi prezzo su AMAZON

Efficace e nello stesso tempo delicato, questo prodotto elimina rapidamente lo smalto.  Grazie alla sua preziosa formula con vitamina E e oli di jojoba, mandorle dolci e ribes nero, ha un’azione idratane, nutriente e protettiva nei confronti delle unghie.Non contiene acetone. Il suo pratico formato compatto permette di riporlo anche in borsetta, per portarlo sempre con sé.

Caratteristiche chiave:

  • Rimuove in pochi istanti lo smalto, idratante
  • Contiene vitamina E e ingredienti naturali
  • Ha un formato pratico da portare sempre con sé

Specifiche:

  • Marchio: Collistar
  • Confezione: flacone da 75 ml

2. Il migliore per unghie fragili: Solvente levasmalto Sally Hansen

Sally Hansen - Levasmalto Rinforzante - Solvente...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo solvente levasmalto è sviluppato con una formula arricchita con pro-vitamina B5, vitamina E e proteine ionizzate.

È studiato per rinforzare le unghie ed eliminare ogni traccia di smalto in un unico gesto, fornendo anche nutrienti in grado di contribuire ad un aspetto più sano di unghie e cuticole. Il risultato sono unghie forti e sane, pronte per la prossima manicure. Contiene acetone.

Caratteristiche chiave:

  • È arricchito con vitamine
  • Ha un’azione rinforzante
  • Protegge le cuticole

Specifiche:

  • Marchio: Sally Hansen
  • Confezione: flacone da 200 ml

Ingredienti

Acetone, Water, Panthenol, Tocopheryl Acetate (Vitamin E), Hydrolyzed Wheat Protein, Ethoxydiglycol, Ppg-12-Peg-50 Lanolin, Benzophenone-3, Fragrance. May Contain: D&C Red No. 33, Fd&C Blue No. 1, Fd&C Yellow 5.


3. Il migliore per unghie disidratate: Levasmalto Solvente Sally Hansen

Sally Hansen Levasmalto Idratante, Solvente per...

Vedi prezzo su AMAZON

La sua particolare formula è arricchita con vitamina E e aloe vera. Oltre a rimuovere in modo rapido e delicato ogni traccia di smalto, fornisce così anche i nutrienti in grado di contribuire ad un aspetto più sano di unghie e cuticole. Aiuta inoltre a garantire il corretto livello di umidità alle unghie fragili e disidratate.

Caratteristiche chiave:

  • Rende le unghie forti e sane
  • È arricchito con aloe vera
  • Si prende cura delle cuticole

Specifiche:

  • Marchio: Sally Hansen
  • Confezione: flacone da 200 ml

4. Il migliore per unghie sfaldate: Solvente levasmalto Maybelline New York Gentle Remover

Maybelline New York Gentle Remover Solvente...

Vedi prezzo su AMAZON

Arricchito con estratto di avocado dalle proprie addolcenti, questo solvente agisce in modo delicato modo delicato sulle unghie.

Grazie alla sua intensa azione idratante, si rivela ideale in caso di unghie sfaldate e rovinate. Per rimuovere ogni traccia di smalto è sufficiente una sola passata. La su formula è priva di acetone

Caratteristiche chiave:

  • Basta una sola passata per rimuovere ogni traccia di smalto
  • L’avocado presente nella formula ha proprietà addolcenti
  • È privo di acetone

Specifiche:

  • Marchio: Maybelline  New York
  • Confezione: flacone da 125 ml

5. Il migliore per gli smalti più difficili: Solvente levasmalto Rimmel London

Rimmel London Levasmalto Rinforzante, Solvente...

Vedi prezzo su AMAZON

Si tratta di un levasmalto rinforzante ad azione rapida. Fra gli ingredienti contenuti nella sua speciale formulazione vi sono proteine e pro-vitamina B5, che sono specifiche per indurire e rafforzare le unghie deboli, che tendono a spezzarsi.

Rimuove con facilità anche i colori più difficili e allo stesso tempo dona nuova forza all’unghia.

Caratteristiche chiave:

  • Per unghie forti e sane, pronte per la prossima manicure
  • Ha un’azione rapida
  • Eliminare ogni traccia di smalto in un unico gesto
  • Consegna rapida e veloce

Specifiche:

  • Marchio: Rimmel London
  • Confezione: flacone da 100 ml

6. Il migliore per budget: Solvente levasmalto oleoso Manila

Manila Levasmalto Oleoso - 100 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Grazie alla sua formula efficace e delicata, elimina rapidamente ogni traccia di smalto ed agisce delicatamente senza inaridire le unghie.

Si caratterizza per la sua fragranza di limone che rimane sulle mani, lasciando una piacevole sensazione.

Caratteristiche chiave:

  • Rapido ed efficace
  • La sua formula è delicata
  • Lascia sulle unghie un piacevole profumo di limone

Specifiche:

  • Marchio: Manila
  • Confezione: flacone da 100 ml

 7. Il migliore per proteggere le cuticole: Solvente per unghie Timely

Timely, solvente per unghie senza acetone, con...

Vedi prezzo su AMAZON

Formulato senza acetone, si fa apprezzare per la sua efficacia. Rimuove completamente lo smalto dalle unghie in modo delicato e non aggressivo, proteggendo nello stesso tempo la pelle attorno alle unghie.

Contiene vitamina E, vitamina A, proteine della seta e olio di ricino per rinforzare le unghie. Ha una profumazione fresca e piacevole.

Caratteristiche chiave:

  • La sua formula è arricchita con vitamine
  • Ha una piacevole fragranza
  • È acetone free

Specifiche:

  • Marchio: Timely
  • Confezione: flacone da 200 ml

Guida all’acquisto del migliore solvente levasmalto?

solvente-levasmalto

Prendersi cura delle unghie e prepararle per la successiva manicure può richiedere molto tempo e pazienza. Ma se ogni operazione viene svolta con la massima precisione, il risultato può essere estremamente gratificante.

È importante prestare attenzione anche a quegli aspetti preparatori come rimuovere lo smalto precedente prima di mettere quello nuovo. Sono sicuramente dei gesti che possono rivelarsi noiosi e non hanno nulla di creativo (vuoi mettere sbizzarrirsi con la nail art?). Tuttavia, se si svolgono queste azioni in modo veloce e sbrigativo, magari usando solventi aggressivi come l’acetone senza le opportune precauzioni, possono essere dannose per la salute delle unghie stesse.

Per questo è importante dare un’occhiata da vicino per capire come sono fatti i solventi levasmalto e come svolgono il loro lavoro.

Cose da considerare prima di acquistare il solvente leva smalto?

Mylee 100% Puro Acetone Levasmalto 300ml,Solvente...

Un buon solvente per unghie di marca è in grado di rimuovere correttamente lo smalto senza irritare la pelle e senza causare danni alle unghie. Questo è principalmente legato agli ingredienti utilizzati nella sua formulazione. Sul mercato ci sono molti prodotti tra cui scegliere: la cosa importante è quindi leggere sempre con attenzione l’etichetta del prodotto, prima di definire quale scegliere e dove comprarlo.

Anche se acquisti nei canali di vendita online (dove puoi trovare prodotti a prezzi più economici rispetto al negozio) conviene evitare formulazioni low cost. Piuttosto un prodotto di marca rinomata anche se a acquistato a basso prezzo può essere più sicuro di uno sconosciuto, a meno che in base alle opinioni espresse da utenti che li hanno provati prima non vi sia la garanzia che tu possa trovare prodotti alternativi che hanno un buon rapporto qualità prezzo.

Diamo un rapido sguardo a quali sono gli aspetti da considerare quando sei alla ricerca di un solvente per le tue unghie.

Deve rimuovere rapidamente ogni traccia di smalto vecchio

È necessario verificare se il solvente nail polish che stai per acquistare è in grado di rimuovere lo smalto dalle unghie senza acetone. Deve garantire un’azione rapida ed efficace, senza lasciare macchie.

A questo proposito, può essere utile leggere le opinioni pubblicate nel web da chi utilizza abitualmente questi prodotti: niente di meglio che un parere indipendente e “testato sul campo”!

Deve rendere forti le unghie deboli

Il tuo prodotto deve avere la capacità di rafforzare sia le unghie che le cuticole. Non deve essere molto duro sulle unghie o causare danni al posto di renderle forti. Ti aiuta anche a rimuovere facilmente lo smalto vecchio dalle  unghie senza perdere molto tempo.

Assicurati che il tuo solvente non contenga alcool in quanto può essere aggressivo rendendo le unghie ruvide e poco flessibili. Se il prodotto contiene parabeni, meglio evitare l’acquisto perché può causare effetti collaterali che non sono ancora stati valutati in modo scientifico.

Deve essere formulato con vitamine e proteine

Mentre leggi l’etichetta, assicurati che il solvente contenga alcuni ingredienti importanti, prime fra tutte alcune specifiche vitamine e proteine. Per rendere le tue unghie più sane e idratarle bene, il  prodotto deve accogliere sostanze oleose come l’olio d’oliva e vitamina E in una quantità abbondante.

Inoltre, deve essere privo di sostanze chimiche come alcool e acetone. Per aumentare la consistenza, devono essere presenti ingredienti come l’olio di jojoba, che mantiene idratate le unghie e le cuticole e ne previene la secchezza.

Deve essere delicato sulle unghie

Se stai pensando di acquistare un nuovo solvente leva smalto per unghie, devi verificare che sia delicato sulle unghie o perlomeno non le renda deboli, ruvide e brutte. Il tuo prodotto deve rimuovere facilmente il vecchio smalto senza richiedere di praticare troppa pressione sulle unghie.

È importante che sappia semplificarti al massimo le operazioni di manicure, evitando di lasciare residui che possano compromettere la perfetta applicazione del nuovo smalto.

Deve avere un flacone a prova di perdite

Per evitare la fuoriuscita accidentale e la perdita del solvente dal flacone, è necessario cercare lo smalto per unghie fornito di un dispenser. È necessario accertarsi che la bottiglia possa essere chiusa completamente dopo ogni utilizzo.

Acquista sempre un solvente per unghie che present una confezione curata in ogni dettaglio, in modo che non vi siano sprechi a causa di perdite o fuoriuscite del liquido. Tieni presente che una chiusura poco efficace del flacone può provocare anche la fuoriuscita di sostanze volatili, con il rischio di aprire la confezione e trovarla completamente vuota.

Inoltre, devi controllare se il tuo prodotto è in quantità tali nel flacone in modo da non rimanere a corto di solvente per unghie entro una settimana.

Deve essere facilmente portatile

Se sei una persone che si sposta molto per viaggi di lavoro o piacere, è molto importante cercare una confezione facile da portare in giro in modo che possa trasportarlo facilmente da un luogo all’altro.

Il packaging deve avere un tappo a chiusura ermetica in modo da consentirti di agitare bene il prodotto prima dell’utilizzo. Inoltre, se il prodotto è ben tenuto ti permette di rimuovere facilmente lo smalto in modo efficace e senza lasciare residui di smalto.

Deve avere una fragranza piacevole

Durante l’acquisto del solvente per unghie, non devi dimenticare di valutare la sua fragranza. Si consiglia, a questo proposito, di scegliere un prodotto che non contenga acetone. In questo modo non dovrai inalare i vapori penetranti di questa sostanza, che generalmente diffonde un odore pungente nell’ambiente, rendendo l’utilizzo tutt’altro che piacevole.

Meglio quindi cercare un prodotto formulato con una fragranza naturale in modo che renda il tuo lavoro di rimozione dello smalto più piacevole e ti dia motivazione a farlo bene. Inoltre, considera che il tuo prodotto deve essere anallergico e se contiene fragranze queste devono derivare dagli ingredienti naturali indicati in etichetta, per evitare il rischio di allergie.

Deve essere di facile utilizzo

Il tuo solvente per unghie deve essere facile da usare ed efficace: ti deve mettere nelle condizione di rimuovere ogni traccia del precedente smalto con una sola passata e senza richiedere un’eccessiva pressione. Tutto questo, naturalmente, senza danneggiare le unghie e le cuticole.

È anche importante che il solvente sia formulato per prendersi cura dell’ambiente. Meglio acquistare quello che non contiene ingredienti tossici e che è composto da ingredienti “allergen free”.

Deve essere conveniente

Prima di scegliere il miglior solvente per unghie, devi cercare anche il prodotto che può corrispondere al budget di spesa. Acquista il solvente che è disponibile a un prezzo accessibile e con tutte le qualità e le funzionalità necessarie a svolgere il suo lavoro in modo efficace. puoi trovare solventi in ogni fascia di prezzo,  in un range compreso tra 1 euro e 4 euro per un flacone da 100 ml.

Il prezzo d’acquisto deve essere ragionevole perché tu non debba spendere più del suo effettivo valore. Non devi sprecare i tuoi soldi in qualcosa di inutile che non ti consente di seguire l’ultima tendenza in fatto di nail art perché non è in grado di rimuovere i residui di smalto vecchio.

Conclusioni

I solventi per le unghie non sono tutti uguali e oggi ci sono alternative all’uso dell’acetone puro. Questi prodotti impiegano solventi di origine naturale al posto di agenti chimici più aggressivi. Sono delicati sulle unghie e, mentre rimuovono lo smalto vecchio, le nutrono e le idratano.

Al momento della scelta, verifica il tipo di fragranza del solvente: alcuni hanno una profumazione piacevole e persistente, che rende più piacevole svolgere le operazioni di eliminazione dello smalto.

Il solvente levasmalto della Collistar si fa apprezzare per la sua azione efficace e nello stesso temp delicata, in grado di rimuovere senza fatica ogni traccia del precedente smalto. È formulato con vitamina E e ingredienti naturali come l’olio di jojoba, mandorle dolci e ribes nero, che nutrono e proteggono le unghie, rendendole sane e più robuste.


Domande Frequenti

💅 Cosa sono i solventi per unghie?

Il solvente per unghie è un prodotto che ti aiuta a sbarazzarti del vecchio smalto ormai rovinato e prepara le tue unghie all’applicazione di un nuovo smalto. Può essere sotto forma di olio, liquido incolore e caratterizzato da una gradevole fragranza. Con l’aiuto del batuffolo di cotone, può fare miracoli sulle tue unghie e aiutarti a seguire l’ultima tendenza.

💅 Quali sono i tipi di solventi per unghie?

Esistono due tipi principali di solventi per le unghie:quelli con acetone e quelli senza acetone. Con il solvente per unghie a base acetonica puoi rimuovere facilmente gli smalti anche più scuri e glitterati dalle unghie che sono quelli più testardi da rimuovere.

Tuttavia l’acetone agisce in modo aggressivo sulle unghie: se le hai secche, sfaldate e disidratate evita di usarlo. Il solvente per unghie senza acetone non è così efficace sulle unghie e ha bisogno che tu lavori un po’ di più per rimuovere il vecchio smalto, ma ti garantisce un’azione più delicata.

💅 È meglio il solvente con acetone o senza acetone?

I prodotti per la rimozione dello smalto senza acetone contengono acetato di etile o metiletilchetone (anche noto come MEK o butanone)  come ingrediente attivo. Sono più delicati sulla pelle e sono stati sviluppati per l’uso con le estensioni delle unghie perché l’acetone può far sì che le estensioni diventino fragili e “si sollevino”. Il solvente “acetone free” è meno efficace per la rimozione dello smalto rispetto all’acetone, ma è amico delle tue unghie.

💅 L’acetone al 100% fa male alle unghie?

L’acetone è un solvente sicuro, anche se è duro sulle unghie perché le asciuga e le secca e i suoi vapori sono irritanti se inalati (per questo la FDA americana e altre agenzie suggeriscono di lavorare sotto una cappa o in un ambiente ben ventilato).

Normalmente se stai cercando di rimuovere qualsiasi prodotto artificiale dalle unghie, che si tratti di gel, acrilico e così via, devi usare acetone puro perché il prodotto senza acetone non funzionerà bene. Il problema con l’acetone puro è che lascia le unghie e la pelle estremamente asciutte.

💅 Si può utilizzare l’alcool può rimuovere lo smalto?

Se non riesci a trovare il solvente e non vuoi sprecare lo smalto, strofinare i prodotti a base di alcol è la tua mossa vincente. Puoi utilizzare alcool puro, disinfettante per le mani, lacca per capelli, profumo e deodorante spray. Tieni presente però che questi prodotti hanno bisogno di un po’ più di tempo per funzionare.

💅 Perché è meglio non usare l’acetone?

Sia chiaro, l’acetone è stato a lungo l’unico standard per rimuovere lo smalto perché è rapido ed efficace (soprattutto sullo smalto semipermanente, lo smalto in acrilico fibra di vetro, lo smalto in gel) e non è proibito usarlo oggi, ma anche la Food and Drug Administration americana raccomanda che vada utilizzato nel modo corretto facendo attenzione alle istruzioni riportate in etichetta. Si raccomanda in ogni caso di impiegarlo in luoghi ben ventilati per non respirarne i vapori.

Per chi si chiede come togliere lo smalto senza acetone e non vuole usare solventi aggressivi ci sono valide alternative: solventi “acetone free” a base oleosa che, mentre rimuovono lo smalto vecchio, apportano sostanze nutritive alle unghie.