Le 9 Migliori Spazzole Rotanti del 2020

Detesti passare ore in bagno a fare il giocoliere fra mille prodotti e apparecchiature per riuscire a darti una piega decente ai capelli? E se ti dicessimo che c’è una soluzione facile e portata di portafoglio con cui accelerare l’intero processo in modo sicuro?!

Tutto sta nel trovare la giusta spazzola rotante per te e noi siamo qui per questo. Questi apparecchi sono versatili e perfetti sia per l’uso sui capelli bagnati che asciutti. Il getto d’aria calda è utile sia per asciugare i capelli che per metterli in piega.

Scopri tutti i segreti delle spazzole rotanti seguendoci in questo articolo!

Le Migliori Spazzole Rotanti

Qual è la migliore spazzola rotante?

Anche se il nome “spazzole rotanti” sembrerebbe qualcosa che potrebbe usare Xena la principessa guerriera in uno dei suoi episodi televisivi, in realtà le spazzole rotanti non sono altro che una comodissima spazzola rotonda che soffia aria calda come un asciugacapelli. Se è la prima volta che ne senti parlare, non preoccuparti, in questo articolo abbiamo provato a dare risposta a tutte le tue possibili domande, tanto che alla fine sarai davvero un’esperta e darai lezioni a tutte le tue amiche!

Per iniziare, però, abbiamo deciso di fare confronto dei prodotti più venduti online per scoprire qual è il migliore asciugacapelli attualmente sul mercato:

1. Spazzola rotante Babyliss 2735e

BaByliss Air Style 2735E Spazzola ad Aria...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante BaByliss 2735E permette di realizzare una messa in piega in modo facile e veloce. Il cilindro è largo 5 cm ed è rivestito in ceramica con setole in cinghiale che districano immediatamente i capelli ed eliminare l’elettricità statica.

Grazie alla ceramica il calore viene distribuito in modo uniforme proteggendo i capelli dai danni da sovraesposizione. Include anche 3 accessori per lo styling: una spazzola da 2 cm, una testina lisciante con dentini in ceramica e un beccuccio concertatore utile per la pre-asciugatura.

Può essere utilizzata comodamente da tutti i tipi di capelli perché permette di essere regolata su 2 impostazioni di velocità/temperatura. Comprende anche la funzione ad aria fredda. Ha una potenza di 1000 W.


2. Spazzola rotante Imetec Bellissima Revolution BHS2

Imetec Bellissima Revolution BHS2 100 Spazzola...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante Bellissima di Imetec ha uno stile di rotazione bidirezionale che avvolge i capelli in maniera automatica ed efficace. Il suo sistema di riscaldamento integrato fissa la piega già alla prima passata, riducendo i tempi di asciugatura e acconciatura.

Ha setole in silicone che tengono dolcemente in tensione la ciocca. Inoltre è dotata di sistema anti crespo pensato per domare i capelli più ribelli. Per una performance superiore la testina è stata rivestita in cheratina e ceramica.


3. Spazzola rotante Remington Keratin Protect AS8810

Remington Keratin Protect AS8810 Spazzola Rotante...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante Keratin Protect della Remington è interamente rivestita in ceramica infusa di cheratina e olio di mandorle, per una performance professionale che non rovina il capello e – anzi – lo protegge e lo nutre durante l’uso.

È dotata di una spazzola termica con setole miste da 5 cm e di una seconda spazzola termica con setole morbide da 4 cm; ha due impostazioni di temperatura/velocita, colpo d’aria fredda per fissare la piega, accessorio root boost, anello di aggancio e un praticissimo cavo girevole da 3 m.


4. Spazzola rotante 3 in 1 ToullGo

Spazzola ad aria calda,Spazzola Phon Per...

Vedi prezzo su AMAZON

Questa spazzola rotante ad aria calda è progettata per soddisfare le esigenze più esigenti. Ha un rivestimento in ceramica che protegge i capelli durante lo styling e distribuisce il calore uniformemente, penetrando nei capelli dall’interno e riducendo i danni. Gli ioni negativi saturano il flusso di gas. Aiuta a condizionare, lisciare e illuminare i capelli minimizzando l’effetto crespo e statico.

È dotato di 800-1000 watt di potenza e ha 3 modalità di regolazione in 2 direzioni di rotazione. Adatto a tutti i tipi di capelli per soddisfare esigenze diverse. Questa spazzola a ioni è leggera e facile da maneggiare, può essere portata con sé in qualunque momento occupando poco spazio. Ideale per l’uso a casa, in viaggio, in vacanza o anche in ufficio.

5. Spazzola rotante Rowenta CF9540 Brush Activ Premium Care

Rowenta CF9540 Brush Activ Premium Care Spazzola...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante Activ Premium Care di Rowenta ha una potenza di 1000 W che permette di eseguire  un’asciugatura e una piega rapidamente ma in modo efficace.

Può essere regolata su 2 modalità di velocità e temperatura. Include l’impostazione aria fredda per fissare la piega al termine dell’asciugatura.

Ogni confezione include due spazzole in ceramica dal diametro di 4 cm e 5 cm. A differenza di altri modelli il cavo non è estremamente lungo ma comunque più che soddisfacente, per un totale di 1.8 m.


6. Spazzola rotante Satin Hair 5 Braun AS530

Braun AS530 Satin Hair 5 Modellatore ad Aria per...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante Satin Hair 5 di Braun modello AS530 permette di asciugare, mettere in piega e rinnovare lo styling in pochi minuti. La potente funzione a vapore rilascia vapore acqueo per la messa in piega e il restyling.

È dotata di funzione anti-secchezza grazie alla distribuzione uniforme del calore. Il filtro a rete appositamente progettato impedisce ai capelli di impigliarsi e strapparsi o spezzarsi.

È dotata inoltre di 3 livelli di temperatura/flusso d’aria per evitare il surriscaldamento e la secchezza delle punte.

Ottima funzione modellante e rapida azione asciugante. Munita di funzione con flusso d’aria fredda, spazzola grande, spazzola sottile e volumizzatore.

7. Spazzola rotante con digital sensor Babyliss AS500E

BaByliss AS500E Spazzola Rotante con Digital...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante con digital sensor Babyliss AS500E è un apparecchio intelligente dotato di regolazione automatica della temperatura. Ha 2 sensi di rotazione e 2 impostazioni di temperatura / velocità. Il nuovissimo ed esclusivo accessorio lisciante beliss in ceramica 2 in 1 dona volume alle punte e conferisce un effetto lisciante al capello come mai prima.

La spazzola 3D è dotata di 40 pettini districanti, 27 setole in silicone, 44 punte liscianti in ceramica e di una pratica custodia in cui riporla dopo l’uso o per portarla con sé in viaggio in modo sicuro. Ha una potenza di 650W, offrendo un’asciugatura rapida e versatilità nello styling.

La confezione contiene una spazzola rotante da 5 cm in ceramica con setole in cinghiale sbiancato e nylon e punta epossidica e una spazzola rotante da 4 cm in ceramica con setole di cinghiale e nylon e punta epossidica.

8. Spazzola rotante 4 in 1 in ceramica Navaris

Navaris Spazzola ad aria calda in ceramica - 2...

Vedi prezzo su AMAZON

La spazzola rotante ad aria calda di Navaris è dotata di 4 accessori intercambiabili per gestire i capelli in modo semplice, senza rovinarli. Ideale per i capelli sottili o crespi che prendono forma e volume. Ha 4 beccucci per realizzare diversi tipi di piega, onde e boccoli.

Modella capelli lisci o ondulati senza stressarli. La spazzola grande da 5 cm e quella piccola da 3 cm sono rivestite in ceramica, per capelli lucenti, morbidi e protetti.

Offre un flusso d’aria caldo alto (2) e medio (1) e un colpo d’aria fredda ed è dotata di 4 accessori: 1 spazzola termica tonda da 5 cm, 1 spazzola tonda da 3 cm con setole retraibili, 1 spazzola piatta e 1 beccuccio. Grazie alla spazzola rettangolare si potranno ottenere capelli lisci naturali e volume.

9. Spazzola rotante 5 in 1 Volumizzante Aiskki

Aiskki One Step Asciugacapelli 5 in 1 Spazzola...

Vedi prezzo su AMAZON

Questa innovativa spazzola rotante volumizzante di Aiskki è 5 in 1 e infatti funge da asciugacapelli, spazzola lisciante, spazzola per capelli mossi, spazzola per massaggio e spazzola modellante. Ideale sia per capelli ricci che lisci .

Adatto per capelli asciutti e bagnati. Ha un rivestimento in ceramica sulla superficie che protegge i capelli dai danni dello styling eccessivo. Gli ioni negativi asciugano i capelli più velocemente e li proteggono, riducono inoltre la perdita di capelli e la carica statica. Garantisce capelli voluminosi e nutriti due volte più velocemente, senza nodi.

Ha 2 impostazioni di calore e un getto d’aria fredda. Le setole in nylon e le punte a sfera garantiscono una delicata districatura dei capelli e allo stesso tempo volume alle ciocche. Le aperture di ventilazione a 360° garantiscono una distribuzione del calore e un’asciugatura rapida.

Il cavo di alimentazione ha una comodissima rotazione a 360 gradi ed è lungo 2 metri, per lisciare i capelli facilmente in qualsiasi angolazione. Il manico è ergonomico, e la spazzola è leggera e piccola, ideale per famiglie, viaggi di lavoro, matrimoni, vacanze.

Come scegliere la migliore spazzola rotante

spazzola-rotante

Una spazzola rotante funziona in modo molto semplice: l’aria calda che esce dall’apparecchio asciuga e acconcia le ciocche che avvolgi attorno alla spazzola rotonda.  L’efficacia però dipende da molti fattori, abbiamo provato a elencare i principali qui sotto:

  • Dimensione della spazzola

    – la nostra ricerca deve iniziare dalla dimensione della spazzola. La maggior parte di questi apparecchi ha spazzole larghe 4 o 5 cm ma se ne possono trovare facilmente di più piccoli e di più grandi, spesso anche intercambiabili – proprio come delle bocchette dell’asciugacapelli. Di sicuro questo è l’aspetto principale da considerare prima di fare la nostra scelta.

Se hai i capelli spessi e voluminosi ti consigliamo una spazzola più grande che sarà in grado di imprimere una piega più naturale. Se invece hai capelli normali o sottili, anche spazzole di diametro più piccolo vanno bene.

  • Tipo

    – il secondo aspetto da considerare è il tipo di spazzola, in altre parole dovremo fare attenzione al materiale con sui è realizzata. Gran parte delle spazzole in commercio utilizza la ceramica come rivestimento, ed è un ottima cosa. La ceramica è un conduttore di calore straordinario e può distribuire la dose di calore necessaria mantenendola costante, senza bruciare i capelli. Anche le spazzole alla tormalina sono eccellenti e spesso infatti questo tipo di spazzole abbinano entrambi i materiali per un’efficacia ancora superiore. È la soluzione perfetta per una spazzola rotante perché assicura distribuzione del calore, temperatura adeguata e costante e zero danni ai capelli.

  • Impostazioni di calore

    – La quantità di calore necessaria ad asciugare e acconciare dipende molto dalle caratteristiche del tuo capello. Se sono fragili allora sarà meglio restare su temperature basse per ridurre i rischi di danno. Al contrario se hai capelli spessi e difficili da gestire è meglio scegliere a spazzole con temperature più elevate.

La buona notizia è che la maggior parte delle spazzole rotanti oggi offre una varietà di opzioni di calore e potenza che potremo regolare di volta in volta in base alla necessità, con un comodo tasto. Di solito ci sono due livelli di temperatura e due o tre velocità, alcuni indicano perfino la temperatura su degli schermi a cristalli liquidi. In questo modo potrete impostare facilmente e in modo sicuro la temperatura evitando di rovinarvi i capelli.

Alcune spazzole hanno temperatura fissa, invece. In questo modo non potrai scegliere il livello di calore e il prodotto diventa meno versatile ma non significa che non sia un prodotto idoneo alle tue esigenze. Se la temperatura è giusta per il tuo tipo di capello e le tue necessità di stile, basterà verificare che la qualità del dispositivo sia buona e che mantenga la temperatura costante in modo soddisfacente.

  • Setole

    – se finora hai usato delle spazzole comuni sai bene che le setole sono l’elemento cruciale. Nelle spazzole rotanti non è diverso… il compito delle setole è sfruttare il calore dell’aria inviata alla spazzola e trasferirla sui capelli. Ecco perché è molto importante scegliere un materiale che è resistente al calore, altrimenti le setole potrebbero facilmente spezzarsi o rovinarsi uso dopo uso mentre invece noi vogliamo trovare qualcosa che resista a lungo nel tempo. Fra le più comuni troviamo le setole di cinghiale e quelle in silicone, spesso anche abbinate fra loro.

Parlando di efficacia, anche in questo caso dipenderà molto dai tuoi capelli. Se hai capelli corti allora sarà meglio scegliere un modello con setole corte e sottili. Per quanto riguarda la durezza o la morbidezza delle setole quello dipenderà solo dal tuo gusto personale. Alcune di noi preferiscono setole belle rigide che riescono a penetrare nelle ciocche con maggiore profondità eliminando rapidamente eventuali nodi. Altre invece sono più sensibili e preferiscono stare su setole morbide.

Se però hai capelli spessi ti conviene scegliere delle setole più dure, quelle morbide non sarebbero in grado di domare la tua chioma ribelle… troppo delicate. Inoltre valuta anche la loro lunghezza e la spaziatura fra una setola e l’altra, potrebbe fare la differenza quando cerchi di districare le ciocche, soprattutto se ricci e difficili.

  • Impugnatura

l’impugnatura è una parte importante della spazzola perché da questa dipenderà la sua maneggevolezza e se riusciremo a utilizzarla facilmente con una mano sola. Di solito le spazzole rotanti hanno un design ergonomico, proprio perché i produttori sanno che è un elemento chiave dell’apparecchio.

L’obiettivo è trovare un’impugnatura che sia facile da tenere e che non scivoli via. Non dobbiamo rischiare che sfugga dalla nostra mano mentre stiamo facendo una piega, non solo ci rovinerebbe l’intera testa ma alla lunga diventerebbe frustrante, scomodo e non la utilizzeremmo più. Facciamo subito una prova e sentiamo com’è in mano. Se hai le mani piccole, meglio stare su una spazzola compatta. Forse ti ci vorrà più tempo per spazzolare tutte le ciocche ma i risultati saranno di certo superiori.

Altre caratteristiche da considerare

Diamo un’occhiata ad atre caratteristiche importanti da valutare prima di scegliere la spazzola rotante da acquistare:

  • Lunghezza del cavo – fai attenzione a dove si trova la presa dove attaccare la spazzola. Di solito c’è sempre una presa di corrente vicino allo specchio del bagno ma pensa anche a eventuali altri luoghi in cui potresti utilizzare frequentemente la spazzola. Se per esempio hai una zona toletta in camera ma la presa non è vicina… fai un rapido calcolo e orientati su un cavo che abbia la lunghezza desiderata. Considera però anche l’ingombro del cavo in relazione a dove lo andrai a riporre quando non in uso, soprattutto se dovrai metterlo in un cassetto e il cavo lo arrotolerai alla spazzola. Un cavo molto lungo diventerà davvero scomodo e occuperà tantissimo spazio, se non ne hai bisogno preferisci un cavo di lunghezza ridotta che però riuscirai a riporre efficacemente. Considera anche la praticità di quando lo usi: il cavo deve essere abbastanza lungo da permetterti di muoverti facilmente ma senza farti inciampare o restare arrotolata.
  • Portabilità – le spazzole rotanti sono fatte per essere portate in giro ed essere riposte quando non sono in uso, di solito non sono ingombranti e in alcuni casi hanno perfino il loro astuccio da viaggio. Se hai una vita frenetica e sai che dovrai portare la spazzola sempre in valigia o nella borsa così da essere sempre al top sul lavoro, al prossimo incontro con un cliente, o per una sistemata generale fra un aereo e l’altro, fai molta attenzione sia alla lunghezza della spazzola che al peso.
  • Prezzo – le spazzole più moderne ed esclusive possono essere piuttosto costose e di solito sono un investimento a lungo termine. Se però non hai a disposizione una grossa cifra, ci sono ottime spazzole a prezzi decisamente alla portata di tutte le tasche.
  • Marca – di sicuro la marca può fare la differenza. Le marche più note sono un porto sicuro, difficilmente non ci troveremo bene se peschiamo dai loro prodotti, l’importante è identificare un modello idoneo alle nostre esigenze di stile e al nostro capello. Tuttavia spendiamo qualche minuto in più a leggere le recensioni anche di prodotti non di marca, potremmo trovare qualcosa di innovativo e poco conosciuto e restare piacevolmente sorprese!
  • Garanzia – anche la garanzia può essere un elemento da tenere in considerazione quando stiamo scegliendo la spazzola da acquistare. Maggiore è il periodo coperto dal certificato di garanzia e maggiore è l’affidabilità del produttore.

Qual è la migliore spazzola rotante per il tuo tipo di capelli?

Hai mai riflettuto su che tipo di capelli hai e cosa è meglio per loro? Per fortuna la maggior parte delle spazzole rotanti sono versatili e possono adattarsi a ogni tipo di capello. Se non conosci di preciso le tue esigenze ma preferisci passare subito all’acquisto, scegli un modello con numerosi accessori e soprattutto possibilità di regolazione di calore e velocità. In questo modo sarai certa che ci sarà la modalità adatta a te!

Spazzola rotante o spazzole non rotanti?

BaByliss HSB101E Liss Brush 3D - Spazzola...

La differenza principale fra i due è che la rotazione in quella elettrica avviene in modo più costante e potente. Le spazzole rotanti utilizzano una spazzola circolare che può ruotare in tutte le direzione mentre le spazzole non rotanti possono andare in una sola, traducendosi in una minore efficacia di controllo e risultati meno performanti.

Anche se le spazzole rotanti sono più facili da usare, non dobbiamo dimenticare che dovremo prima prenderci la mano e imparare a gestirle. Soprattutto se non si ha esperienza con dispositivi di questo tipo e dobbiamo capire come riuscire ad ottenere il risultato desiderato. Ma una volta presa dimestichezza, avremo pieghe strepitose e perfette in pochissimo tempo.

D’altro canto alcune di noi potrebbero preferire le spazzole non rotanti perché c’è un miglior controllo sul movimento della mano ed è proprio quello che volevamo ricercare.

Quindi in fin dei conti dipende molto dalla nostra preferenza personale. Prendiamo in considerazione tutte le caratteristiche dei modelli che stiamo valutando e confrontiamole, scegliendo in base a quello che ci sembra più idoneo per le nostre esigenze.

Spazzola rotante o arricciacapelli?

Remington Keratin Protect CI83V6 Ferro Conico...

Se dai un’occhiata all’arricciacapelli noterai subito che è completamente diversa nell’aspetto da una spazzola rotante. Gli arricciacapelli sono dei lunghi ferri, ricordano un po’ una bacchetta magica, invece la spazzola rotante è proprio una spazzola.

Allo stesso modo anche il loro funzionamento e i risultati che portano sono differenti. Tanto per iniziare, gli arricciacapelli usano elevati livelli di calore mentre le spazzole rotanti soffiano aria calda, tipo un asciugacapelli.

Se hai già usato un arricciacapelli saprai bene come si fa: prendi la ciocca e la arrotoli sul bastone, lasciandoli in posa per qualche secondo. La ciocca avrà preso la forma arrotondata, tipo boccolo. La differenza principale è che questo tipo di dispositivo è più indicato per i ricci o i boccoli. Anche con la spazzola si può riuscire ad ottenere questo effetto ma l’arricciacapelli permette di dare una maggiore definizione al ricciolo.

Con le spazzole rotanti però abbiamo la possibilità di essere più versatili, possiamo spazzolare le ciocche, asciugarle grazie all’aria calda e dare la forma che vogliamo. Un altro vantaggio è che sono sicure da usare con i capelli umidi, basterà tamponare l’acqua in eccesso con un asciugamano e procedere con la spazzola rotante. Per usare l’arricciacapelli invece i capelli dovranno essere asciutti.

Spazzola rotante o piastra?

Imetec Bellissima Creativity B9 400 Piastra per...

Proprio come l’arricciacapelli, anche in questo caso i capelli dovranno essere perfettamente asciutti per essere piastrati e acconciati.

Sicuramente non è la soluzione più pratica se siamo di fretta e quando mai non siamo di fretta? La piastra può essere molto comoda per piccoli dettagli di stile ma per un uso quotidiano sarà preferibile orientarsi si uno strumento che non utilizza il calore come mezzo di stile.

Con la spazzola rotante invece potremo acconciare e dare forma e volume ai capelli già fuori dalla doccia, basterà tenere in posa l’asciugamano qualche minuto per tamponare l’acqua in eccesso e passare allo styling.

Come suggerisce il nome, inoltre, lo scopo principale di una piastra è di “rendere piatti” i capelli, di lisciarli insomma. E lo fa convogliando il calore fra le due piastre (appunto) di metallo in cui inseriremo le ciocche. Anche se abbiamo un certo gioco di mano perché le piastre di solito non sono ingombranti e possiamo arrotolare i capelli attorno e muovere la mano per dare la direzione che vogliamo, non possono fare più di tanto e raggiungere i punti meno visibili della testa può essere davvero complicato, soprattutto se non siamo abituate.

Come usare una spazzola rotante in modo corretto

migliore-spazzola-rotante

Per ottenere uno stile davvero perfetto con la tua nuova spazzola rotante, segui i nostri consigli!

  • Non asciugare del tutto i capelli – basterà asciugarli con una salvietta dopo averli lavati, giusto per eliminare il grosso dell’acqua ma lasciandoli ancora belli umidi. Prima di usare la spazzola, soprattutto se avete capelli difficili e tendenti ai nodi, passate il pettine e solo dopo la spazzola rotante. Anche se non è obbligatorio perché la spazzola è in grado di lisciare le ciocche mentre le asciuga e le arrotonda, può essere più facile se prima li hai pettinati.
  • Lasciala scaldarsi – prima di iniziare a passarla fra i capelli dovrai concedere alla spazzola qualche minuto per arrivare alla temperatura giusta. Non ci vorrà molto, giusto qualche minuto, quindi non preoccuparti.
  • Dividi la testa in sezioni – ripartisci i capelli in sezioni usando mollette e mollettoni, o delle pinze. Preparando già le sezioni e partendo dal fondo, ti faciliterai la vita perché sarà molto più facile dividere le sezioni in ciocche e andare per gradi ma in modo uniforme, con una visione pulita e perfetta su ciò che stai facendo. Ti sarà anche più facile creare delle ciocche più uniformi in spessore, così da creare uno stile regolare e bilanciato.
  • Spazzola! – parti dalla radice e scorri verso le punte. Una volta completata la prima sezione, procedi alla seguente. Assicurati di non fare movimenti bruschi, sii leggera e delicata ma con un movimento deciso.
  • Un colpo a freddo fa bene – se la spazzola include la temperatura a freddo, usala per fissare la forma che hai ottenuto dopo aver delineato la ciocca. Il freddo aiuta a mantenerli in piega più a lungo. Il modo migliore per usare questo getto è tenendo la ciocca in posizione per circa cinque secondi e, col getto d’aria fredda attivato, iniziare a tirare la spazzola verso il basso per staccarla dalla ciocca.
  • Usa pure prodotti protettivi – usa pure degli spray protettivi per i capelli in modo da essere certa di non danneggiarli durante la piega. Se vuoi puoi anche usare prodotti fissanti o volumizzanti per aumentare l’effetto finale.
  • Lascia che si raffreddi – quando hai finito di usare la spazzola rotante, aspetta un pochino e lasciala raffreddare prima di rimetterla via. Ricordati che è uno strumento a calore e potrebbe scottarti le dita o bruciare alcuni oggetti e superfici se è ancora troppo calda.
  • Pulisci la spazzola regolarmente – se usi la spazzola con frequenza, dovresti pulirla almeno una volta alla settimana, ancora meglio dopo ogni uso. Rimuovi i capelli rimasti nella spazzola per ottimizzare la performance e per evitare che si brucino uso dopo uso. Per gli altri consigli sulla pulizia della spazzola è sempre bene consultare il manuale d’istruzioni.
  • Riponila al chiuso – quando non usi la spazzola cerca di lasciarla riposta in un cassetto, nella sua custodia o comunque di non lasciarla appoggiata in giro. Non è un errore gravissimo, non si danneggerà in modo irreparabile ma la polvere e le altre particelle volatili che si possono depositare sulla spazzola alla lunga comprometteranno la sua efficienza e l’umidità del bagno potrebbe perfino ossidare le parti in metallo. Ricordiamoci sempre che una buona cura degli strumenti è sinonimo di una lunga vita degli strumenti!

Domande frequenti

👩🏻‍🦱 1. Le spazzole rotanti sono efficaci?

Le spazzole rotanti acconciano ed asciugano in modo efficace i capelli in un unico gesto della mano, unendo la potenza della spazzola rotonda al soffio d’aria calda. Il risultato sono capelli luminosi e senza crespo in una piega perfetta. Le setole permettono di eliminare i nodi e lisciare le ciocche mentre il calore deve essere regolato in base al tipo di acconciatura che si vuole realizzare quindi maggiori saranno le opzioni e meglio sarà.

👩🏻‍🦱 2. Si può usare una spazzola rotante sui capelli bagnati?

Sì, ma non utilizzare mai sui capelli fradici, tamponare sempre bene i capelli prima con un asciugamano per eliminare il grosso dell’umidità e passare le singole ciocche nella spazzola per dare volume, forma e allo stesso tempo asciugare. Le setole delle spazzole rotanti sono molto efficaci nel sciogliere i nodi e acconciare i capelli. In base al tipo di risultato e dal tipo di capello, regolare l’intensità del calore.

👩🏻‍🦱 3. Le spazzole rotanti asciugano i capelli?

Se la spazzola rotante è di buona qualità ed efficace per i tipo di capelli, può integrarsi o sostituire l’asciugacapelli nell’asciugatura. Con questo tipo di dispositivo si potranno creare boccoli e onde senza danneggiare  la struttura dei capelli. La spazzola rotante asciuga le ciocche di capelli e le acconcia allo stesso tempo, anche senza utilizzare prodotti fissanti.

👩🏻‍🦱 4. Le spazzole rotanti danneggiano i capelli?

Al contrario delle piastre o degli arricciacapelli, una buona spazzola rotante non danneggia i capelli, indipendentemente dalla frequenza d’uso. Infatti il rivestimento in ceramica, se di buona qualità, lascerà le ciocche brillanti e leggere, senza infliggere danni alla struttura del capello.