11 gennaio 2011

Hidden Hand: Una Finestra di Opportunità

Hidden Hand
Traduzione di Anticorpi.info

INTRODUZIONE - VIATOR

In questo post proponiamo la traduzione di un lungo dialogo svoltosi sul  sito Above Top Secret nel mese di ottobre 2008, tra un sedicente insider delle bloodlines ed i lettori. L'insider rivela una serie di informazioni circa l'agenda della 'famiglia di regnanti' alla quale afferma di appartenere.

Hidden Hand (questo il nick del misterioso personaggio) per sua stessa ammissione sarebbe uno dei 'cattivi'; coloro i quali cioè si sono adoperati fin dalla notte dei tempi affinché il mondo diventasse il luogo che tutti conosciamo.

Secondo Hidden Hand sarebbe giunto il momento che alcune persone siano messe a conoscenza di ciò che è accaduto dietro le quinte della storia, e soprattutto dei motivi per cui le cose siano andate via via scivolando sempre più rapidamente verso la deriva morale che attualmente stiamo vivendo.

Spesso può risultare difficile comprendere fino in fondo quale sia il vero 'fine ultimo' dei cosiddetti 'regnanti.' Denaro e potere? A che pro, dato che si collocano ben più in alto della comune economia, e sembrano avere saldamente in pugno la situazione già da molto tempo. A volte si prova la sensazione che dietro la loro agenda sia celato un mistero più profondo di quanto si riesca ad immaginare. Ebbene, le rivelazioni che seguiranno contengono una possibile risposta a tali legittime 'perplessità.'

Benché consapevoli che almeno una parte di tali concetti non mancherà di suscitare reazioni polemiche, abbiamo scelto di effettuare questo lungo lavoro di traduzione con la speranza che qualcuno -  attuando quella 'sospensione del giudizio' più volte evocata dallo stesso Hidden Hand - possa trovare in questo testo uno spunto di riflessione e magari una nuova chiave di lettura della realtà che ci circonda.

Come sempre, l'intento non è quello di persuadere, ma di veicolare informazioni che ognuno possa utilizzare nel modo più utile e congeniale, anche solo estrapolando i concetti che in cuor suo ritenga meritevoli di attenzione e riflessione.

Un ringraziamento all'amico Synthesis, senza la cui segnalazione questa traduzione non sarebbe stata effettuata.

Buona lettura.

INTRODUZIONE - SYNTHESIS

Chi si interessa di studiare il potere oltre il velo della ufficialità sa che esistono luoghi in cui le politiche da attuare sono discusse e poi trasmesse ai vari governi. Questi luoghi sono i vari Bilderberg, CFR, Trilateral, Aspen Institute e think tank vari.

Alcuni ricercatori e studiosi si fermano qua.

Chi fa un passo ulteriore nella ricerca sa che tali luoghi non decidono assolutamente niente, ma sono solo la facciata semi-pubblica di qualcos'altro che sta dietro: le società segrete, di cui gli 'attori' dei luoghi suddetti fanno parte spesso senza arrivare ai punti più alti del vero potere occulto. I 'potenti' che frequentano questi luoghi di discussione sarebbero (sono) solo dei funzionari addetti alla messa in pratica (e concertazione) di politiche decise a monte.

Molti autori e studiosi si fermano qua.

Facendo un ulteriore passo si scopre che dietro queste organizzazioni segrete esiste una serie di 'Linee di Sangue' - ossia famiglie ben gelose del loro patrimonio genetico per mischiarlo con noi 'plebei' - le quali da millenni influenzano le sorti politiche del pianeta.

I nomi di queste famiglie non sono noti nel circuito complottista internettiano quanto quello dei loro più famosi portavoce, e non appaiono nemmeno nei libri di storia.

Mettersi alla testa del mondo palesemente sarebbe banale, e sarebbe ben difficile coniugare una posizione pubblica con il loro stile di vita e le loro rigorose pratiche occulte. Inoltre, come si sa, nonostante la maggior parte delle rivoluzioni sia da loro pianificata (o comunque cooptata), ogni tanto qualche rivolta spontanea può accadere; nel qual caso a rimetterci la testa generalmente è il tiranno (spesso più interessato a feste e lussi che a noiose operazioni di gestione statale), mentre le eminenze grigie che ne dettano la politica in genere escono dalla porta di servizio e si confondono tra la folla, pronte a riprendere il proprio posto alla prima occasione.

Queste persone andrebbero cercate non tanto tra i super-ricchi banchieri e governanti, bensì tra agiate famiglie ufficialmente di rango medio-alto con passato di piccola nobiltà e alta borghesia e nessun clamoroso incarico pubblico, ma un potere inimmaginabile per chi non sia avvezzo a studiare queste cose.

E' da questo ambiente che arriva Hidden Hand, che su ordine della sua 'famiglia' si è incaricato di fare una opera di disclosure, e cercando il terreno adatto (che non fosse main-stream, perchè le masse non devono sapere se non dimostrano un minimo di impegno nello spegnere la tv e cercare la verità) ha scelto il forum americano Above Top Secret e nello Ottobre 2008 si è dedicato per una settimana a rispondere alle domande degli utenti per chiarire un sacco di punti oscuri della cospirazione, ma anche e soprattutto della natura e dell' anima umana.

Il testo mina alcune delle più cristallizzate convinzioni del cospirazionista medio, il quale potrebbe sentirsi comprensibilmente oltraggiato da quanto Hidden Hand dice a proposito dei veri scopi di queste famiglie, specie per quel che riguarda la particolare concezione di 'bene' e 'male' che si ricava dalla sua filosofia (che poi non è tanto particolare se si confronta con la filosofia orientale).

Il nostro consiglio, peraltro ripetuto a più riprese proprio da Hidden Hand, è: 'prendete ciò che sentite risuonare con il vostro intimo e scartate tutto il resto.'

Alcuni diranno che questa è propaganda del nemico per sviare o ingannare. A loro rispondo di guardare al messaggio e non al messaggero: chiedetevi se il messaggio stimola i vostri migliori o peggiori istinti, questa è la unica cosa che conta.

Ad alcuni invece sembrerà surreale che persone tanto riservate si mettano a spiattellare così chiaramente i loro intenti; la cosa quindi "deve" essere uno scherzo.

Lo scritto rivela una grande conoscenza di esoterismo e storia (così come conosciuta solo in certi ambienti 'esclusivi') tale che il testo è ritenuto autentico da gruppi iniziatici ed esoterici che si oppongono attivamente ai piani pratici di Hidden Hand ed il suo gruppo. Questi gruppi 'di bilanciamento' esistono anche se nessuno ve ne ha mai parlato, o li ha - astutamente o per ignoranza - inclusi nel fascio della generalizzazione.

La 'rivelazione' è stata possibile ora, perché ora i tempi sono veramente stretti, troppo perché la disclosure sia di qualche pericolo per i piani di Hidden Hand.

Sperando che il testo possa aiutarvi a fare chiarezza e soprattutto a vedere il mondo e le vostre prospettive future un pò meno buie di quanto pensavate fino ad ora, lasciamo la parola a Hidden Hand stesso, ringraziando Viator per la traduzione.

La diffusione è gradita ed incoraggiata, purché contenga il link originale:
http://www.abovetopsecret.com/forum/thread402958/pg1
ed il dovuto riferimento al lavoro di Anticorpi.info per la traduzione.

----------------

Quella che segue è la fedele traduzione del dialogo tra i membri del sito Above Top Secret [ATS] ed Hidden Hand [HH], sedicente insider delle 'bloodlines'.

PRIMA SESSIONE

HH : Appartengo ad una antica stirpe di regnanti. In alcuni momenti, come da direttive della legge del nostro Creatore, viene aperta una breve finestra di opportunità, per cui un ristretto gruppo selezionato di nostri consanguinei è incaricato di comunicare con i nostri sottoposti, offrendo loro la possibilità di formulare tutte le domande alle quali desiderano ricevere una risposta.

REGOLE DEL GIOCO

Se intendete partecipare, sarà necessario che vi atteniate ai seguenti punti:

1 - Mi rivolgerò a voi con cortesia e rispetto, e mi aspetto lo stesso atteggiamento da parte vostra.

2 - Di volta in volta deciderò se vorrò o potrò rispondere alle vostre domande. Se qualche domanda non otterrà risposta, dipenderà dal fatto che non mi è concesso rispondere, oppure che ho ritenuto la domanda carente in uno o più dei seguenti requisiti: il rispetto, la cortesia, la intelligenza, la decenza, o l'impossibilità di rispondere dignitosamente.

3 - I partecipanti devono impegnarsi ad approcciarsi a questo dialogo con uno stato di "fede provvisoria." Ciò significa che non si dovrà ostacolare il flusso di informazioni con commenti di incredulità o svilimento. La mia partecipazione richiede una 'sospensione del giudizio' da parte vostra. In altre parole, bisogna che attendiate il completamento dello intero processo prima di valutare il contenuto di verità e conoscenza del presente documento.

4 - Le vostre domande dovranno essere formulate in modo intelligente. Il mio tempo è limitato, e non voglio sprecarlo con domande inutili, futili, insensibili o irrispettose. Quindi risponderò solo alle domande che riterrò meritevoli di risposta. Dovremo usare saggiamente il tempo che ho a disposizione.

Se le condizioni di cui sopra non saranno rispettate, mi riservo il diritto di sospendere immediatamente il dialogo. Detto questo, cercherò di rispondere alle vostre domande onestamente e apertamente, come è mia consuetudine.

DOMANDE E RISPOSTE

ATS : Da quante generazioni si estende la vostra linea di sangue o - più precisamente - chi considerate il vostro primo antenato in una posizione di potere?

HH : Il nostro lignaggio può essere fatto risalire al di là dell'antichità. Fin dai primi tempi della vostra 'linea storica' e oltre, la nostra famiglia ha diretto il 'gioco' da dietro le quinte, in un modo o nell'altro. Prima dell'ascesa e caduta di Atlantide (che è realmente esistita). Siamo 'nati per comandare.' Fa parte del progetto per il paradigma corrente.

ATS : In che misura vi servite di un allevamento selettivo per preservare la purezza della linea di sangue? E quale è il destino dei figli nati da unioni non approvate? (magari possono godere di alcuni privilegi, ma forse non vengono consegnate loro le 'chiavi del castello'?)

HH : La politica di allevamento viene esercitata di volta in volta, per casi specifici, e dipende dal ruolo che i membri della famiglia in questione sono destinati a ricoprire.

Non esistono unioni che non siano precedentemente approvate. Le nostre famiglie concepiscono unicamente matrimoni misti tra linee di sangue, ciò che noi definiamo 'Casate'. I matrimoni sono sempre organizzati. In tutta la mia vita non ho mai visto o sentito parlare di un membro della famiglia che abbia infranto tale codice. Non ci si può 'aggregare' ad una Famiglia, ma soltanto nascere o incarnarsi in essa.

Nei rari casi in cui nasca un bambino considerato portatore di 'problemi', avviene ciò che hai ipotizzato nella tua domanda, nel senso che viene estromesso dalla famiglia, e non viene allevato dalla sua reale famiglia e dai suoi genitori naturali.

ATS : Volendo immaginare una scala gerarchica, ad esempio un triangolo composto da politica, affari e religioni, come si porrebbe nei loro confronti l'ascendente della vostra famiglia? (bilanciato? Pendente verso una delle tre componenti? Fortemente a favore di una in particolare?) E tale posizione è mai variata nel tempo?

HH : Prima di rispondere a tale domanda è necessario comprendere la struttura della Famiglia. Nel grande schema delle cose, la linea di sangue non è importante quanto la Casata, e la Casata non è importante quanto la Famiglia. La Famiglia è tutto. A prescindere dalla Casata o dalla linea di sangue, noi siamo una Famiglia.

Immaginate - se volete - un organismo biologico. Una casata rappresenta un organo vitale di tale organismo. Ogni organo detiene un ruolo importante nel funzionamento del tutto, e per ognuno di noi il 'tutto' è rappresentato dalla nostra lealtà indivisibile. Come ho già detto: molte linee (molte più di quante siano note), ma una sola Famiglia.

I nostri regimi di influenza non si adattano molto alla comoda distinzione tracciata dal vostro trittico di poteri. Esistono sei discipline di formazione all'interno della famiglia, e ogni membro della famiglia dalla sua prima infanzia viene meticolosamente istruito in tutte e sei le discipline. Ognuno in seguito si occupa di un ambito specifico, ma le nostre competenze spaziano in tutti i settori. Le sei sfere o 'scuole' di apprendimento sono le seguenti: Militare, Pubblica Amministrazione, Spirituale, Conoscenza, Scienze e Leadership. In pratica, là fuori sul 'palco' della vita pubblica, occupiamo posizioni chiave in ognuna di queste aree. Tutti i posti sono coperti, con la complicità delle vostre organizzazioni mediatiche e dei vostri istituti finanziari,.

ATS : Quale è la linea di sangue dominante? Rockefeller? Forse ho posto la domanda in maniera un pò troppo diretta. La riformulerò in questo modo: molti ritengono che tale stirpe ricopre una posizione simile alla vostra; la vostra famiglia li considera concorrenti o collaboratori?

HH : Sì, come ho già detto, la conoscenza della linea non è di alcuna utilità pratica per voi. E' l'appartenenza alla famiglia il fatto importante.

Esistono 13 lignaggi originali, o di base. Tuttavia esistono molte altre linee collegate ad esse, come i fiumi confluiscono negli oceani. Immaginando 13 linee originarie di colore primario che possono essere mescolate per creare una vasta gamma di altri colori. Ancora una volta, senza alcuna concorrenza; solo famiglie.

Non esiste alcuna concorrenza nel senso di casato contro casato, sebbene questo sia un mondo in cui 'cane mangia cane'. Quindi non vi è concorrenza interpersonale, in questo senso della parola. Ma tutti ambiscono a spostarsi verso l'alto. La nostra intera società familiare è orientata in questo modo, verso la progressione verso l'alto.

ATS : Cosa intendi con il termine 'generazionale'? Quale generazione in particolare?

HH : Significa che qualcuno è nato nella famiglia. L'Ordine e l'agenda si tramandano di generazione in generazione. Solo in rarissime occasioni degli estranei sono integrati nella Famiglia, in quanto appartenenti a linee 'esotericamente' integrabili.

ATS : Puoi citare due o più occasioni in cui è stata attuata una 'istanza' come quella che sta avvenendo in questa sede?

HH : Una volta nel 1999, mediante ciò che potremmo definire: mezzo di informazione alternativa. Un'altra volta, nel 2003, su un altro forum dedicato al cospirazionismo. Allora le informazioni trasmesse non furono del tutto 'pure'. Non vi fu alcuna intenzione di fuorviare il lettore; la cosa fu dovuta ad una conoscenza incompleta o imperfetta da parte dei messaggeri.

Se le informazioni non sono diffuse attraverso i mass media 'ufficiali', l'uomo comune dubita di esse. Le mie sono informazioni dirette a coloro i quali sono già consapevoli della nostra esistenza e del fatto che  esercitiamo una forte - sebbene per lo più sottile - influenza sulle loro esistenze. Se si vuole ridurre in schiavitù un uomo, è necessario fargli credere che  sia libero.

ATS : In base a quali criteri viene determinata la tempistica di tali rivelazioni?

HH : Mediante il decreto del Supremo Consiglio del Mondo, secondo la volontà del Creatore.

ATS : Siamo realmente considerati beni mobili ed in tal senso negoziabili dai governi?

HH : Dai governi generalmente sì. Le persone sono considerate 'garanzie'. Semplici pedoni manovrati sulla scacchiera, secondo un preciso piano di gioco. Mentre dalla Famiglia, contrariamente a quanto comunemente pensato, non proviene alcun danno diretto. C'è solo la questione del destino divino da sostenere e attuare, e noi dobbiamo fare la nostra parte nel gioco, secondo la volontà del Creatore. In realtà è nel nostro interesse che vi prepariate per il prossimo raccolto. L'espressione 'preparato' qui non è intesa in senso tradizionale. Si può giungere al raccolto anche se con il proprio libero arbitrio si sceglie la polarità negativa, con un piccolo aiuto da parte nostra. Possono giungere al raccolto anime di entrambe le 'estreme' polarità, si potrebbe dire.

ATS : Se è così, come possiamo diventare uomini liberi?

HH : Non sarai mai 'libero', durante il tempo in cui resterai incarnato su questo pianeta. La natura stessa del vostro essere 'qui', ne è la dimostrazione più evidente. Esiste un motivo per il quale vi trovate qui, e 'qui' molto probabilmente non coincide con ciò che immaginate sia 'qui'. Come si diventa liberi? Elaborando dove sei e comprendendo il motivo per cui vi sei. Dovrete essere veloci nel farlo, in quanto non resta molto tempo prima del prossimo raccolto. Chi non ce la farà dovrà ripetere il ciclo.

ATS : Il Messia è vivente, oggi?

HH : Non esiste un "Messia". Smetti di guardare al di fuori di te stesso per ottenere la 'salvezza'. Esiste ciò che si potrebbe definire 'Coscienza Cristica' vivente. In tal caso la risposta è sì, in un certo senso. Benché non si trovi nella terza densità (dimensionale) di consapevolezza.

ATS : Esiste la Fine dei Giorni come descritta nel libro dell'Apocalisse?

HH : Sì. Non fu descritta solo nell'Apocalisse, ma anche in profezie appartenenti a quasi tutte le religioni, filosofie spirituali, misteri e tradizioni nel corso della storia. E adesso è a portata di mano.

Ad ogni modo, utilizzando il vostro esempio:
Apocalisse 14:14-16: 14 Allora io vidi una nube bianca, e sulla nube era seduto Uno come il Figlio dell'uomo, con sul capo una corona d'oro ed in mano una falce affilata. 15 E un altro angelo uscì dal tempio, gridando a gran voce a colui che era seduto sulla nube: "Estrai la tua falce e mieti, perché è giunto il momento per te di raccogliere, per il raccolto la terra è matura." 16 Ed egli che era seduto sulla nuvola stoccò la sua falce sulla terra e la terra fu mietuta.
In effetti la 'terra' è matura per il raccolto. La domanda è: chi sarà pronto? E il raccolto sarà positivo, o negativo?

ATS : Come si spiega che l'attuale famiglia reale britannica sia la vera linea di sangue, ma Ismaele non è il vero destinatario del regalo di Abramo? Se appartieni ad una stirpe di regnanti saprai cosa intendo dire.

HH : E chi dice che sia la vera linea di sangue? Esistevano linee di sangue regnanti da molto prima che Yahweh e il suo 'cristianesimo' giungessero su questo pianeta. Yahweh è un Creatore, non l'unico, infinito Creatore. Esistono Dei diversi e più alti di lui. In definitiva tutti sono una parte dell'Uno, e sia consciamente che inconsciamente esercitano il loro libero arbitrio di creare. Inizia a studiare 'al di fuori della scatola' per raggiungere una vera comprensione della Creazione.

La stirpe reale inglese non è la linea più potente. I nomi noti non detengono l'antico potere reale. Vi sono lignaggi superiori, nella Gerarchia. Non conoscerete mai i nomi di queste linee.

ATS : Quali prove puoi addurre circa il fatto che 'le famiglie regnanti' esistano realmente e che tu appartenga ad una di esse? Esisterà un modo per confermare in modo inequivocabile la tua identità.

HH : Non ho bisogno di dimostrare alcunché. In questo momento sto semplicemente facendo il mio dovere come da direttive ricevute. Il fatto che si creda o meno alle mie parole mi rende divinamente indifferente. Sono obbligato ad espletare questo compito. Il risultato finale non comporterà alcuna conseguenza diretta per me. Mi hanno affidato la missione di tramandare alcune informazioni che devono essere rilasciate in questo momento. Non esiste alcun tipo di vincolo in merito a come e dove debba farlo; devo solo farlo. Ho scelto Above Top Secret in quanto qui il livello generale di intelligenza, comprensione e ragionamento è stimato essere superiore rispetto a molti altri forum di questo tipo.

Dovete capire che a causa della legge del libero arbitrio non posso darvi informazioni di mia iniziativa, almeno non senza conseguenze per la mia persona che preferirei evitare. Si tratterebbe di una violazione del vostro libero arbitrio, del vostro diritto di non sapere. Sta a voi chiedermi le informazioni che desiderate ottenere; solo in quel caso mi è concesso fornirvele. Così, sebbene vi siano molte informazioni importanti che avrei da condividere, se non mi saranno poste le domande appropriate, non potrò comunicarvele. Mi auguro che la sincronicità possa fare emergere le questioni più importanti e profonde da affrontare.

Il mio dovere è quello di offrire. Il vostro, quello di chiedere. Il mio dovere sarà compiuto anche se non sarà compiuto il vostro.

ATS : Se - come affermi - le famiglie regnanti esistono e tu appartieni ad una di esse, saprai 'anticiparci' almeno una grande azione che sarà compiuta da un qualsiasi paese nei prossimi cinque giorni. Non mi sorprenderei, se dovessi rifiutarti di farlo.

HH : Non mi è concesso di discutere di minuzie, e in ogni caso, mi trovo in una posizione gerarchica piuttosto lontana dalla conoscenza di certi dettagli. In genere, mi piacerebbe ricevere una chiamata il giorno prima del verificarsi di un evento importante per poi dire qualcosa come 'questa parte di questo o quel piano si svolgerà domani, nel tal modo, non allarmatevi.' Inoltre dovete tenere presenti i settori di specializzazione che ho citato in precedenza. La mia specialità è la Spiritualità, così la mia attenzione non si focalizza su eventi di tipo geo-politico. Conosco il disegno complessivo, ma i dettagli non rientrano nel mio campo di specializzazione.

Sono comunque pronto a fornirvi alcune informazioni su ciò che si verificherà nella linea temporale, così che in futuro sarete in grado di verificare le mie previsioni a posteriori. I mercati azionari completeranno presto la loro demolizione controllata. Dopo che una iniziale 'apparente' politica 'di salvataggio' sorreggerà la nave, si giungerà a nuovi minimi record entro la fine del mese. Le nostre istituzioni finanziarie saranno poi chiamate a far fronte a tutti i prestiti. Ci saranno molti fallimenti e pignoramenti.

John McCain potrà diventare presidente degli Stati Uniti solo se accadesse qualcosa a Barack Obama prima delle elezioni. Ricordate: dietro le quinte c'è solo una parte. Il nostro Partito. La 'democrazia' non è che un'illusione creata per mantenervi in schiavitù. Qualsiasi fazione politica vinca, è comunque la Famiglia a vincere. Sebbene esistano possibilità e 'sceneggiature' alternative, ognuna di esse conduce verso l'attuazione finale del progetto del nostro Creatore.

Salvo eventuali imprevisti, sarà introdotta una nuova valuta entro la fine del 2008 / inizio 2009, insieme ad una nuova unione di nazioni. In gennaio se ne è parlato in alcuni ambienti, anche se sono in atto piani che potrebbero condurre a compimento questo piano prima di quanto inizialmente si sperasse. Il tutto dipende dagli sviluppi di ulteriori eventi futuri.

Io non mi trovo abbastanza in alto nella Gerarchia per conoscere i dettagli con largo anticipo. Vi è un 'sistema ad albero', in cui la conoscenza viene lasciata filtrare verso il basso solo quando ne sussiste la necessità. Vorrei che mi consideraste un 'leader' regionale. Sopra di me, esistono leader nazionali e internazionali.

San Francisco e Damasco saranno inabitabili entro il 2010, forse anche prima. Ancora una volta, gli eventi  dipenderanno da alcune 'forze' in gioco, e dalle tempistiche con cui si attiveranno. L'umanità, sebbene sia del tutto inconsapevole di questo fatto, ha un ruolo importante in tutto ciò. Essa (sotto forma di coscienza collettiva del pianeta) sta scegliendo la polarizzazione negativa di default, mediante la qualità dei suoi pensieri e delle sue azioni. Il pensiero è energia creativa focalizzata.

Otterrete esattamente ciò che esprimerete.

Secondo voi come mai i mass media sono così importanti per noi? Nel vostro stato comatoso ipnotizzato avete (come società), prestato il vostro libero consenso allo stato in cui il vostro pianeta si trova attualmente. Le vostre menti sono state saturate con i malsani piatti serviti attraverso le vostre televisioni fatte di violenza, pornografia, avidità, odio, egoismo, e un'incessante serie di cattive notizie che alimentano la paura. Quando è stata l'ultima volta che avete pensato a qualcosa di bello e puro? Il pianeta si trova nello stato in cui è a causa dei vostri pensieri collettivi. In tutto ciò voi siete complici grazie alla vostra inazione, ogni volta che vi volgete altrove quando assistete a un'ingiustizia. A livello sub-cosciente voi partecipate alla creazione del Creatore. Così facendo, state alimentando il nostro scopo. E' molto importante per noi che la polarizzazione sia negativa al momento del grande raccolto. Noi abbiamo bisogno di un raccolto negativo, e tutti voi state facendo un buon lavoro per aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo. Di ciò vi siamo molto grati.

Avranno luogo una serie di drammatici cambiamenti climatici nei pochi anni che precederanno il tempo del grande raccolto. I venti raggiungeranno velocità di 300 miglia orarie, a volte. Infurieranno tsunami e devastazione, e dalla fine del 2009 all'inizio del 2010 vi saranno tempeste solari che causeranno la fusione delle calotte polari e un drastico innalzamento del livello dei mari, che invaderanno molte aree metropolitane.

Per oggi il mio tempo è scaduto. Devo partecipare ad un sacrificio. No, non è vero ...
Vedremo se nella prossima sessione saremo in grado di accrescere la 'profondità' di indagine e della materia. Cercate oltre la superficie. Mirate al nocciolo della questione.

FINE DELLA PRIMA SESSIONE

SECONDA SESSIONE

ATS : Cosa ti fa credere che la tua linea di sangue meriti di regnare mentre il resto della umanità sia tenuta a subire il vostro regno? Ricchezza e potere non sono che il risultato di una auto-moltiplicazione, quindi io ritengo che la vostra linea di sangue oggi regni sul mondo solo perché i vostri antenati raggiunsero il potere per caso, nella notte dei tempi, non perché i vostri geni siano speciali. In realtà, non credo vi sia niente di speciale, intelligente o onorevole nello schiavizzare gli altri.

HH : Non si tratta di 'meritare' o meno. Il fatto di nascere inglese, americano, italiano, francese o tedesco, e così via, credi sia dovuto ad un qualche merito? Il nostro potere non dipende dal 'caso', ma (mi rendo conto che possa essere difficile da digerire) da un disegno intelligente. Noi non abbiamo scelto questo percorso; ci è stato assegnato.

ATS : Chi è il tuo 'creatore'? E' uguale al nostro 'creatore'?

HH : Questa è una domanda eccellente, che ci avvicina al 'nocciolo.'

Sì e no. È innanzitutto necessario comprendere la Creazione. In principio vi era l'Infinito. Questa è la fonte di tutto. Infinito intelligente. Assoluto indifferenziato. In esso dimora un potenziale illimitato in attesa di 'divenire'. Pensate ad esso come al 'blocco grezzo' della vostra tradizione taoista.

L'Intelligenza Infinita, divenendo 'consapevole' di se cerca di fare esperienza, e a quel punto il Creatore 'nasce' o si 'manifesta' (nella vostra comprensione di terza densità tutto ciò può essere definito 'spazio'). In effetti il 'Creatore' è un punto concentrato di Coscienza Infinita o consapevolezza, che si estrinseca in infinita energia intelligente. Diventando consapevole di se, l'Infinito Creatore cerca di sperimentare se stesso in quanto Creatore, e così facendo avvia il passo successivo nella spirale della creazione. L'Infinito Creatore diventa perciò Intelligenza infinita (che nella vostra comprensione potrebbe definirsi Grande Sole Centrale), per poi suddividersi in piccole porzioni di se che a loro volta cercheranno di fare esperienza come creatori (o Soli Centrali). In altre parole, ogni Sole Centrale (o Creatore) si pone un 'passo indietro' rispetto alla consapevolezza cosciente (o distorsione) dal pensiero 'originale' della Creazione. Per cui 'in principio' non fu "il Verbo", ma il pensiero. Il Verbo è il pensiero espresso e reso manifesto come Creatore.

C'è Unità. L'Uno è Tutto ciò che c'è. Intelligenza Infinita ed Energia Infinita. Essi sono uno e al loro interno risiede il potenziale per tutta la creazione. Tale stato di coscienza può essere definito come 'Essere'.

L'Intelligenza Infinita non riconosce il 'potenziale.' Non è che assoluto indifferenziato. Ma l'Energia Infinita riconosce il potenziale 'divenire' di ogni cosa al fine di portare l'essere in qualsiasi esperienza desiderata.

L'Intelligenza Infinita è assimilabile al centro pulsante della Vita, e l'Infinita Energia al fluido vitale spirituale che viene irrorato dal Creatore per formare la Creazione.

Questa immagine può aiutare la comprensione:



La Creazione si fonda su tre 'Distorsioni primarie dell'Infinito.'

1 - Libero Arbitrio:

Nella prima legge (o distorsione) della creazione, il Creatore riceve il libero arbitrio di conoscere e sperimentare se stesso come individuo anche se (paradossalmente) egli tenderà a riunificarsi all'Uno. 

2 - Amore:

Nella seconda Legge della Creazione, la distorsione iniziale del libero arbitrio diventa un punto focale della coscienza conosciuto come Logos, o 'Amore' (o il Verbo, in termini biblici). Amore - o Logos - usando la propria Infinita Energia Intelligente assume il ruolo di co-creatore di una vasta gamma di illusioni fisiche ('forme pensiero') o densità (dette anche 'dimensioni'), in cui assecondando il suo disegno intelligente, si prospetta una gamma di 'potenziali' esperienze mediante cui potrà conoscere se stesso. In effetti l'Infinito Creatore scindendosi in Logos potrebbe essere definito nella comprensione della terza densità come 'Creatore Universale.' In altre parole Logos crea l'Essere al livello universale. Logos crea universi fisici in cui con il Creatore può fare esperienze di se.

3 - Luce:

Per manifestare tale infinita energia spirituale o 'forza vitale' in forma pensiero di densità fisica, Logos crea la terza distorsione: quella della Luce. Dalle tre principali distorsioni originarie dell'Uno sorgono miriadi di gerarchie di sub-distorsioni, ognuna di esse con i propri specifici paradossi. L'obiettivo del gioco è quello di entrare in tali sub-distorsioni della Creazione, e quindi cercare di armonizzare le polarità al fine di riconoscersi come Creatore di esse. 

La natura di tutte queste manifestazioni fisiche della energia è la Luce. Quindi, ovunque esista una forma di 'materia' fisica esiste la luce, o la divina Energia Intelligente che alberga nel suo Centro.

Ciò che è infinito non può essere 'diverso', o 'moltitudine.' Un Infinito Creatore conosce solo l'Unità. Così, attingendo all''Intelligenza Infinita' il Creatore Infinito ha creato un modello basato sul principio finito del libero arbitrio e di sotto-livelli di creazione, che a loro volta sono votati a diventare consapevoli di se stessi, cercando di sperimentare se stessi in quanto creatori. Tale esperimento a scatole cinesi è strutturato a livelli sempre più bassi. Livelli di creazione all'interno di livelli di creazione.

L'Infinito Creatore (Gran Sole Centrale) si scinde in Energia Infinita per diventare Logos. Logos, creando gli Universi e lo spazio, a sua volta si scinde in Logoi (plurale). In altre parole, una matrice di Soli Centrali che a loro volta diventano Logos o 'co-creatori' di un loro proprio universo, ognuno annoverante una porzione individualizzata dell'Infinito Creatore, in quanto essenze della Infinita Intelligenza.

Utilizzando la Legge del Libero Arbitrio, ogni Logos (Sole Centrale) progetta e crea una propria versione o prospettiva di 'realtà fisica' in cui sperimentare se stesso come Creatore. Scalando ancora, esso focalizza la propria energia intelligente per creare la propria personale forma non manifesta di galassie in se, e si scinde in ulteriori porzioni di co-creatori ('sub-Logos' o Soli) che a loro volta progettano e manifestano la loro idea di realtà fisica sotto forma di punti di Consapevolezza Cosciente che definiamo soli, stelle e pianeti.

Un'entità planetaria (o 'Anima') inizia il suo percorso dalla prima densità di esperienze, nella quale è incarnata un'altra porzione individualizzata dell'Uno. Proprio come è accaduto con tutti i Logos e Sub Logos scaturiti dalla Creazione, ogni anima è un'altra unica porzione più piccola dell'Infinito. In un primo momento l'energia intelligente di un pianeta versa in uno stato che si potrebbe definire 'caos', nel senso che è energia non definita. Quindi il processo ricomincia da capo. L'energia planetaria inizia a prendere coscienza di se (la prima densità della consapevolezza è 'coscienza' ), e il Logos planetario (sub-sub-Logos, in effetti) inizia a creare altri passi verso il basso in se stesso in modo tale che incomincia a formarsi l'interno dei componenti del pianeta, così come gli elementi grezzi di aria e fuoco si combinano per agire sull'acqua e sulla terra, mediante la consapevolezza del loro 'essere.' Così ha inizio il processo di 'evoluzione', formando la seconda densità.

Dopodiché gli esseri di seconda densità cominciano a prendere coscienza di se come 'separati', e iniziano ad evolvere verso la terza densità di consapevolezza auto-cosciente (la più bassa densità in cui un'anima umana possa incarnarsi) .

A loro volta gli esseri umani (o le anime incarnate in essi), cercano di 'ritornare alla Luce' e all'Amore da cui provengono, intraprendendo un cammino evolutivo dalla terza densità fino all'ottava densità, con il ritorno all'Infinito.

Il discorso circa le densità oltre la 'normale' coscienza umana è un'altra questione, perciò se volete saperne di più dovrete pormi una domanda intelligente alla quale io possa rispondere, così da non pregiudicare il vostro libero arbitrio di non sapere. 

Ciò detto, posso tornare alla domanda originaria: 

ATS : Chi è il tuo 'creatore'? E' uguale al nostro 'creatore'?

HH : Come ho già detto, sì e no. In ultima analisi ogni essere vivente (e tutte le cose viventi) sono state create dall'Infinito Creatore all'atto della Creazione Universale. Quindi sì, da questo punto di vista l'Infinito Creatore concentra la propria 'Intelligenza Infinita' in un punto di Infinita Energia Consapevole, e da ciò discende tutta la creazione in essere. Tuttavia non siamo creati direttamente dall'Infinito Creatore, ma dai nostri propri Logos, Sub-Logos, e sub-sub-Logos ... e così via. Quindi, in tale ottica, mentre tutti noi siamo essenzialmente 'costituiti' dalla stessa 'roba' del Creato, i nostri diretti Creatori sono diverse porzioni o Sub-Logos dell'Uno. In altre parole il nostro Creatore, sebbene proveniente dalla stessa fonte, non è il vostro Creatore.

Il che mi riporta ad una domanda formulata da un altro utente (in seguito proseguirò a rispondere ad altre vostre domande, ma ciò mi consente di rispondere indirettamente al primo aspetto della tua domanda senza doverti chiedere di riformularla, e senza incorrere nelle problematiche legate alla questione del libero arbitrio).

ATS : Affermi di discendere da 13 linee di sangue originali. Eppure la mappatura del DNA ha dimostrato chiaramente che l'intera umanità discende da appena 3 linee di sangue. Vorrebbe dire che non sei umano?

HH : Domanda eccellente, di cui ti ringrazio. Sì, è corretto, in un certo senso. Se mi doveste incrociare per strada vi sembrerei umano come tutti voi. Siamo stati incarnati qui per generazioni, tuttavia le nostre linee di sangue non sono originarie di questo pianeta.

ATS : La tua risposta riguardante le 6 discipline di apprendimento ricorda molto quanto affermato in un libro che si suppone provenisse da Atlantide. Anche allora vi furono momenti in cui la vostra linea di sangue fu autorizzata a fornire delle risposte?

HH : E' corretto, nuovamente, in un certo senso. Altre entità estranee a questo mondo visitarono il pianeta in quel momento e tramandarono le loro concezioni della creazione e la loro 'tecnologia'. Fu la gestione impropria di tali informazioni che condusse alla distruzione di Atlantide.

Avendo risposto ad una domanda sulla provenienza della nostra stirpe, posso ora ricollegarmi alla spiegazione di 'chi sia il nostro Creatore.' Rispondendo a questa domanda mi spingerò al limite estremo delle mie facoltà, ma il discorso è stato impostato piuttosto direttamente, quindi dovrei essere in grado di farla franca senza incorrere in alcun personale 'dispiacere.'

Cerchiamo di arrivare al nocciolo della questione. 

Il tuo Creatore, colui che è chiamato 'Yahweh', non è 'Dio' nel senso inteso dalla Bibbia, che si riferisce a lui come "l'unico vero Dio." Egli è un Creatore (o sub-sub-Logos), e non Il Creatore. Non è neanche un Logos di livello galattico, ma piuttosto è il Logos di questo unico pianeta. 

Il nostro Creatore è colui il quale è definito 'Lucifero', 'Portatore di luce' e 'Brillante Stella del mattino.'

Il nostro Creatore non è 'il diavolo' come fu falsamente raffigurato nella vostra Bibbia. Lucifero è ciò che si potrebbe definire: 'gruppo di anime' o 'complesso di memoria collettiva', che si è evoluto a livello della sesta densità, il che in effetti significa che lui (o più precisamente 'noi') si è evoluto ad un livello sufficiente da raggiungere uno status uguale o forse 'maggiore' rispetto a quello di Yahweh. In apparenza, se si dovesse contemplare una più piena espressione del nostro essere Lucifero, l'aspetto sarebbe quello di un sole o una Stella Splendente. Oppure, nella terza densità di vibrazioni, ci apparirebbe come quello che potremmo definire un 'angelo' o 'essere di luce.'

Permettetemi di chiarire: 

Quando un'entità (gruppo di anime) si evolve fino al nostro livello di densità, giungere all'ottava e ultima densità - riunendosi allo Infinito Creatore e tornando a dissolversi nella Sorgente di infinita Intelligenza del Tutto - diventa un passo semplice rispetto alla quantità di tempo trascorsa per giungere fino alla sesta densità.  

Noi (le nostre linee di sangue), in quanto gruppo animico o complesso di memoria collettiva (Lucifero), siamo stati sul punto di ascendere alla settima densità, sebbene una volta giunti a questo livello, prima che avvenisse il raccolto ci è stata concessa la possibilità di scegliere se continuare nella nostra evoluzione oppure tornare ad  aiutare gli esseri di densità inferiori nella loro evoluzione, tramandando la nostra conoscenza e saggezza (Luce), a coloro i quali richiedano la nostra assistenza di loro spontanea volontà. 

Attualmente, avendo deciso di rimanere per aiutare i nostri fratelli galattici nella Legge dell'Uno, ci è stato assegnato un compito impegnativo da parte del Consiglio degli Anziani, i quali agiscono come Guardiani della Galassia dal loro 'quartier generale' nella ottava densità, sul pianeta Saturno.

Yahweh, a causa del fatto che non aveva tramandato la  propria volontà del "conosci te stesso", agli incarnati sul 'suo' pianeta (come suo diritto, in quanto Logos planetario), stava ottenendo pochi progressi dal punto di vista evolutivo. Così siamo stati inviati a prestare il nostro aiuto. Una volta che l'ordine fu impartito dal Consiglio degli Anziani, noi 'cademmo', o discendemmo nuovamente nei luoghi in cui - con impegno e attenzione - avremmo potuto materializzarci nella terza densità di noi stessi. 

Yahweh non solo aveva accettato la nostra venuta, ma in realtà fu egli stesso a chiedere inizialmente al Consiglio un 'catalizzatore' di cambiamento. In assenza del libero arbitrio non può esistere polarità, e quindi nessuna possibilità di scelta. Proprio come fu raffigurato nel libro della Genesi, originariamente il pianeta era di natura 'edenica.' Certo, era un bel 'paradiso', tuttavia tra gli esseri che vi si incarnavano non vi era alcun catalizzatore di evoluzione oltre la terza densità, e quindi poca speranza di poter fare ritorno a casa. Yahweh era felice di allevare il proprio 'animale domestico' nel piccolo Eden che aveva progettato, ma le scarse possibilità di evoluzione delle anime incarnate ne avevano fatto in effetti una - seppur molto bella -   'prigione'. Yahweh esercitava, nel gergo moderno, una cosiddetta 'dittatura benigna.'

In assenza di polarità (derivante dal libero arbitrio) esiste solo Unità d'Amore e Luce, senza possibilità di scegliere una esperienza 'diversa'. Fu così che fummo chiamati a fare da catalizzatore del cambiamento, al fine di fornire tale possibilità di scelta che conducesse alla polarità. Yahweh convenne che avremmo dovuto introdurre il concetto di libero arbitrio per gli abitanti della Terra offrendo loro una possibilità di scelta su ciò che 'volevano' o meno. Ecco quindi l' 'albero della conoscenza del bene e del male' (o - più precisamente - la conoscenza della polarità, positiva o negativa). Yahweh radunò così le sue creature in un 'giardino' e le rese libere di fare qualsiasi cosa aggradasse loro, eccetto una cosa, che proibì categoricamente, creando così il desiderio di fare quell'unica cosa proibita. Ecco la 'scelta.' Noi fornimmo il catalizzatore descrivendo i benefici della conoscenza; essi si nutrirono dall'albero, ed il resto è storia.

Yahweh era convinto che i suoi 'bambini' avrebbero scelto ancora una volta di obbedire alla sua parola, e quando realizzò che invece i suoi precetti erano stati disattesi, si arrabbiò. Come egli stesso descrive nelle sue  Scritture, è un "Dio geloso", e detestò il fatto che i suoi 'bambini' avessero scelto di disobbedirgli, seguendo i nostri consigli.

Noi ci impegnammo a restare qui per una serie predefinita di 'cicli' nei quali potessimo agire da catalizzatori per la evoluzione umana, vale a dire per offrire la opzione negativa, o ciò che viene definito "il male". Una volta instaurato il libero arbitrio, Yahweh non potè più tornare indietro, e da allora ci confinò (come gruppo animico), nei piani astrali della Terra (i quali sono molto costrittivi e scomodi per un essere della nostra saggezza ed esperienza). Il Consiglio degli Anziani ci fornì la possibilità di essere rilasciati (contro la volontà di Yahweh), ma di fronte alla scelta tra la cancellazione del nostro mandato a servire il pianeta Terra, e il restare per adempiere l'incarico sopportando Yahweh, auto-proclamatosi "Wrath", decidemmo di restare. Come risultato karmico della reclusione imposta da Yahweh sul nostro Gruppo di Anime, ci fu assegnato il compito di 'governare' più individui di Yahweh stesso nel corso delle nostre incarnazioni fisiche sul vostro pianeta.

Cerchiamo di essere chiari su un punto. Tutto questo (vite fisiche e incarnazioni), non è che un  complesso e sapiente gioco in cui L'Uno, Infinito Creatore, gioca la partita del dimenticare chi sia, in modo tale che possa imparare a ricordare, e così facendo accumuli esperienza finalizzata alla conoscenza di se in quanto Creatore. Il che - come già detto - ha condotto fino a tutti noi, piccole scintille individualizzate di Tutto Ciò Che È. Ma al di fuori di questo grande gioco, tra le 'vite' incarnate come 'esseri umani', tutti noi / voi (come anime), siamo grandi amici. Fratelli e Sorelle nell'Uno. Tra le 'vite' tutti noi ridiamo crassamente ricordando le parti che si sono esibite in questo 'gioco', e siamo ansiosi di divertirci preparando i prossimi capitoli di azione 'incarnata.'

Mi auguro che con questa risposta sia anche riuscito a soddisfare adeguatamente la tua domanda circa la mia interpretazione del concetto del bene contro il male. In caso contrario non hai che da dirlo, e scenderò nel particolare.

ATS : Puoi parlarci del 'futuro raccolto'? Cosa intendi esattamente per 'raccolto'?

HH : Risponderò a questo interrogativo congiuntamente alla prossima risposta.

ATS : Il tempo del prossimo raccolto giungerà nel 2012? Quando parli di 'raccolto', la espressione ricorda il concetto di caos gnostico, nel senso che tutti noi saremmo anime divine intrappolate in un continuo ciclo di reincarnazioni nel mondo fisico fino al momento in cui raggiungiamo un livello di 'gnosi' spirituale tale da consentirci di 'uscire' dal ciclo delle reincarnazioni. E' questo il fondamento della vostra fede?

HH : Un'altra ottima (e molto profonda) domanda. Grazie.

Più elevata è la qualità della domanda, più approfondito è il modo in cui posso fornire una risposta. Tutto ha a che fare con le leggi di confusione e di libero arbitrio. 

Sì, a mezzogiorno del solstizio invernale del 21 dicembre 2012 il Signore del Raccolto sarà di ritorno. Molti di voi lo conoscono con il nome di 'Nibiru.'

Le profezie maya e gli eventi raffigurati nel loro calendario descrivono come si svolgono i cicli di lavoro galattici e universali. I 'viaggiatori' che fornirono loro tali informazioni sono gli stessi che visitarono la civiltà di Atlantide. I maya utilizzarono tali informazioni creando vibrazioni di polarità positiva. Gli atlantidei optarono per la polarità negativa.

Sì, per rispondere alla tua domanda. C'è molto di vero in alcuni antichi testi gnostici, sebbene annoverino  delle distorsioni. L'informazione non è 'pura'. E' giunta attraverso numerosi 'filtri.'

Tutti voi siete realmente "Anime Divine". Siete 'scintille' o 'semi' dello Infinito Creatore. Siete la Vita (Luce), impegnata a ricordare ed imparare chi realmente sia (e noi siamo qui per aiutarvi a farlo). E sì: attualmente siete intrappolati (o più precisamente 'in quarantena') all'interno della 'materia' di questo pianeta denominato Terra.

Potete ringraziare il vostro Signore di questo. Voi siete la sua 'prole' o individuazione del suo gruppo animico (complesso di memoria collettiva). Macrocosmicamente parlando, voi SIETE Yahweh. L'effetto 'karmico' del suo imprigionamento in questo piano astrale ha avuto di conseguenza impatto su di voi. Non posso essere più specifico circa questo argomento senza interferire con la legge della confusione. Dovrete cercare le risposte in voi stessi.

Per quanto riguarda la questione del prossimo raccolto, sì, vado a rispondere.

Il vostro pianeta si attiene alle leggi di creazione del vostro logos galattico. La Galassia ruota intorno a cicli di tempo, meglio noti come precessioni degli equinozi. Come ho già detto potete riferirvi al Calendario maya per una visione più approfondita del funzionamento della Galassia (è molto preciso), ma ai fini di questo discorso  farò una breve panoramica.

I maya si riferiscono ad un ciclo astrologico denominato 'precessione degli equinozi.' Si tratta di un ciclo di 26.000 anni in cui la Terra transita attraverso ognuno dei 12 segni dello zodiaco per periodi di circa 2.152 anni ciascuno. Ognuna di tali ere astrologiche rappresenta un mese dell'anno cosmico. Questo ciclo maya corrisponde anche ad un rapporto di 26 mila anni del sole (Solar Logos) in orbita intorno ad Alcyone, la stella centrale della nostra costellazione di Sette Sorelle delle Pleiadi.

Al termine di questo ciclo, in letteratura araldica, avviene la nascita di una nuova Era del mondo, e di una nuova creazione. 'Un nuovo cielo e una nuova terra', e giunge il tempo del grande raccolto.

Cicli brevi producono piccoli raccolti, dopo i quali la vita procede 'normalmente' sul pianeta. Grandi cicli producono grandi raccolti unitamente alla fine della vita nella terza densità. Consideratelo come una sorta di profondo 'lavaggio cosmico', dopo il quale il pianeta si riposa e rigenera sè stesso.

Alla scadenza del ciclo, "Tutte le cose passeranno, e tutte le cose saranno ricreate." 

Collettivamente, l'umanità in questo momento si trova in una fase di crescita e sviluppo in Esseri che sono stati lungamente in 'gestazione'. Eppure, come per qualsiasi lavoro, non si tratta di un rapporto madre - figlio, ma di un processo di nascita primaria da sè stessi.

Così, il 21 Dicembre 2012 non sarà il giorno in cui di colpo le luci si spegneranno e tutto cambierà. Già oggi siamo nella transizione da un'Era alla seguente. I cambiamenti sono in corso e proseguiranno in costante accelerazione mentre ci dirigiamo verso la data culminante.

Il ciclo di 26.000 anni è a propria volta composto da 5 cicli minori, ciascuno dei quali dura 5.125 anni. Ognuno di questi 5 cicli è considerato Era Mondiale o Ciclo di Creazione.

L'attuale ciclo (3113 aC - 2.012 dC) è denominato Età del Quinto Sole. 

Tale quinta Era è la sintesi delle precedenti quattro. La data in cui la Terra entrò nel Quinto Ciclo fu il 13 agosto 3113 aC, riportato nelle notazioni Maya come: 13.0.0.0.0. 

Per aiutarvi a capire questa notazione:

• 
13 = Baktun, 
• 
0 = Katun, 
• 
il 2 ° 0 = Tuns, 
• 
3a 0 = Uinals, 
• 
4a 0 = Kin.

Queste sono le parole utilizzate dai maya per i periodi di tempo: 

• Day = Kin (pronuncia: acuto) 
• Mese di 20 giorni / Kin = uinal (NAL wee) 
• Anno di 360 giorni / Kin = Tun (toon) 
• 20 Tuns / anni = K'atun (toon k'ah) 
• 20 = K'atuns Baktun (toon Bock) 
• un Baktun è 5.125 anni 

Ogni giorno si calcola il numero di giorni trascorsi da quando ebbe luogo l'evento di questo inizio cosmico. Allo interno del ciclo di 5.125 anni si trovano 13 cicli più piccoli conosciuti come il "conto dei 13 Baktun" o il 'conto lungo.' Ogni ciclo ha una durata di 394 anni o 144.000 giorni. Ogni baktun annovera un'età storica all'interno del ciclo della Grande Creazione che contempla uno specifico destino per l'evoluzione di coloro i quali si siano incarnati in ogni distinto baktun. 

Il pianeta Terra ed i suoi abitanti attualmente si trovano in viaggio attraverso il 13° ciclo baktun, ossia il periodo finale dell'arco temporale compreso tra il 1618 ed il 2012 dC. Questo ciclo è noto sia come "il trionfo del materialismo" che come la "trasformazione della materia." 

Nel solstizio di dicembre del 13.0.0.0.0, il Sole si troverà nella banda della Via Lattea, direttamente nella posizione del 'Contrasto Oscuro', formando un allineamento tra il piano galattico e il solstizio meridiano. Stiamo per entrare in un letterale allineamento del piano cosmico, galattico, solare e lunare. Si tratta di un evento causato dalla precessione degli equinozi giunto lentamente a convergenza attraverso un periodo di migliaia di anni. E' un po' come una 'svolta' nel meccanismo universale. Esso conduce al grande raccolto e al ritorno del signore della messe. 

A quel punto il pianeta completerà la sua ascensione alla quarta densità, la densità vibrazionale dello Amore. Durante tale ascensione si profileranno tre possibilità per le anime che abitano la Terra. Coloro che saranno caratterizzati da una prevalente polarità negativa ascenderanno attraverso il negativo (o servizio al se) e ci accompagneranno nel raccolto negativo.

Noi (Lucifero) creeremo una nuova quarta densità della Terra basata sulla polarità negativa e il servizio al se. Dobbiamo accollarci questo compito per assolvere l'effetto karmico negativo accumulato attraverso tutte le negatività che abbiamo creato su questo pianeta. Ciò fatto, potremo tornare ad assumere il nostro posto come Guardiani di sesta densità e docenti della Sapienza in tutta la Galassia. 

Coloro i quali saranno caratterizzati da una polarità prevalentemente positiva (Amore e Luce) ascenderanno ad una nuova meravigliosa quarta densità terrestre, dove si inizierà a lavorare sulla dimostrazione d'Amore e Compassione. Sarà una splendida Età dell'Oro. Nella quarta densità inizierete ad aprirvi ai vostri veri poteri in quanto entità uniche e individualizzate dell'Infinito Creatore. Potrete eseguire le opere e le meraviglie che promise colui che chiamate "Gesù." Sarà un momento molto magico per voi. 

La maggioranza degli esseri umani - definibili 'tiepidi' - sperimenteranno un periodo di tempo punto zero (noto come 'estasi'), in cui si sentiranno parte integrante del Creatore, periodo che fornirà loro un promemoria incoraggiante ed un'idea di chi siano realmente. Dopodiché il velo della dimenticanza ancora una volta calerà su di loro, e saranno trasportati in un altro pianeta di terza densità (una sorta di replica della Terra), ove continueranno a lavorare su se stessi per apprendere che l'esistenza qui è prima di tutto compiere delle scelte. Resteranno in 'quarantena' nella terza densità fino al prossimo raccolto, e dovranno imparare ad essere creature più positive, focalizzate maggiormente verso il servizio agli altri piuttosto che il servizio a se stessi. Ciò fatto, all'avvento del prossimo raccolto avranno guadagnato il diritto di unirsi a noi e godersi la loro eredità come membri della comunità galattica, e sederanno al nostro fianco come fratelli e sorelle della Unica Chiesa, al tavolo della Confederazione dei Pianeti. 

Beh, ho condiviso molto durante questa sessione grazie alla qualità delle vostre domande, ma adesso devo congedarmi.

Se avete ulteriori domande sul raccolto o desiderate che ne parli più in dettaglio, posso rispondere alle vostre domande specifiche. Siete invitati a porre anche qualsiasi altra domanda (posta rispettosamente). Io le terrò in conto e risponderò domani.

ATS : Perciò quando giungerà il raccolto il nostro tempo qui sarà finito e questa esistenza non esisterà più. E allora? Che cosa ci succederà? Cosa succederà ai nostri amici e ai nostri cari? La maggioranza di noi ignorerà gli eventi predetti? 

HH : Questa è una buona domanda. Mi piacciono le domande che giungono dal cuore. 

Dipenderà dalle circostanze che caratterizzeranno i vostri momenti finali in questo particolare corso della vita. Tanto per iniziare, lasciatemi dire che ciò che siete abituati a considerare come la 'morte' - alla quale molti andranno incontro nel corso del prossimi cambiamenti della Terra - consiste in un immediato ritorno a quel mondo meraviglioso in cui tutti noi abitiamo tra le incarnazioni, ciò che noi chiamiamo tempo / spazio o 'anti-materia'. Si tratta del luogo a cui gli esseri umani si riferiscono come "Paradiso". Ci si riunisce con tutti coloro che abbiamo amato durante questa esperienza di vita (compresi i defunti) e si gode di una meravigliosa ed emozionante riunione. Potrete incontrare i vostri gruppi animici e i vostri maestri spirituali. Noi tutti immagazziniamo una parte della nostra energia animica 'dall'altra parte', prima di giungere qui. A seconda del livello di difficoltà delle esperienze di vita che si sono scelte, si porta con noi un diverso livello della nostra energia. Per un'esperienza di vita 'media', di solito portiamo nelle nostre incarnazioni tra il 60 e l'80% della nostra energia animica. Pertanto, anche se quelli che avete amato e 'perso' nel frattempo si saranno reincarnati in una nuova avventura, troverete comunque una parte della loro energia ad accogliervi. Valuterete la vostra esperienza di vita con i vostri maestri, per imparare dai vostri errori. Trascorrerete quindi del tempo in apprendimento e riposo prima di iniziare a pianificare la vostra prossima incarnazione. 

Per coloro i quali non 'moriranno' fisicamente prima del grande raccolto, come già detto, ci sarà un momento di 'tempo punto zero' in cui godranno di una estatica fusione col Creatore Infinito che infonderà loro un ricordo meraviglioso e  rassicurante su chi siano realmente, prima che il velo della dimenticanza cali su di loro ed abbia luogo il trasporto verso il luogo che li attende, a seconda se si uniranno a noi nella quarta densità Negativa (improbabile), alla quarta densità Positiva (possibile), o su un altro pianeta di terza densità per  proseguire il loro apprendimento.

Questi ultimi non ricorderanno alcunché del passaggio; sarà proprio come se nulla sia cambiato, eccetto il fatto che manterranno il ricordo della loro esperienza di 'punto zero' a titolo di incoraggiamento. Non gli sarà  concesso di ricordare le recenti esperienze del raccolto. Semplicemente tutti vivranno una sorta di esperienza 'mistica', e la vita proseguirà nella sua 'normalità'. 

ATS : Cambiamenti della Terra; pur comprendendo che la morte non sia la fine della mia esistenza, mi piace il mio corpo e non vorrei essere colto alla sprovvista dai cambiamenti della Terra. Se ti è concesso, per favore potresti rivelarci quali luoghi avranno più probabilità di essere relativamente sicuri nei prossimi anni? Il Sud della Cina (Canton / Hong Kong) o la Patagonia potrebbero essere buone scommesse? Eventuali altri posti? 

HH : Non mi è permesso di rivelare molto al riguardo, in quanto è necessario che alcuni rimangano nelle loro posizioni per aiutare coloro i quali non sono consapevoli di ciò che sta arrivando. Molti di voi (che ne siano consapevoli o meno) hanno scelto questa vita proprio a tal scopo. Ma se proprio insisti nel perseguire la fuga, dovresti scegliere i luoghi con la altitudine più elevata. In particolare nell'emisfero Sud. Le Ande peruviane sono un bel posto dove stare. C'è molto potere spirituale laggiù, e gli Anziani Quero sono ben consapevoli di ciò che sta per manifestarsi. 

ATS : Perché avete bisogno di un raccolto negativo? 

HH : E' complicato da spiegare, e devo stare attento a ciò che dico in proposito. Ho già ricevuto una 'bacchettata', si potrebbe dire. 

Se non otterremo un raccolto negativo saremo legati a voi per un altro ciclo. Una volta che questo grande raccolto sarà effettuato - invece - la nostra missione per il Consiglio e lo Infinito Creatore giungerebbe a completamento. In altre parole avremmo fatto il nostro dovere e saremmo liberi di tornare alla nostra espressione più completa, quella Guardiani Galattici di sesta (quasi settima) densità, al servizio dello Infinito Creatore e dei nostri fratelli e sorelle galattici. Però c'è un problema. E' definibile 'problema', ma noi preferiamo riferirci ad esso come a una sfida. Scenderò nei dettagli in seguito, in risposta ad una prossima domanda. Ma - in parole povere - abbiamo bisogno di una percentuale molto alta di polarità negativa se vogliamo raggiungere un raccolto negativo. In altre parole, dobbiamo essere estremamente polarizzati verso il servizio al se affinché ciò possa tramutarsi in raccolto negativo. E' per questo che lavoriamo così duramente nel perseguimento di una polarizzazione estremamente negativa. 

Il raccolto negativo consentirà ugualmente un'ascensione in quarta densità, ma di polarità negativa. Non sarà un bel luogo dove esistere. Ma come ho detto in precedenza noi (come complesso di anime) dobbiamo assecondare il naturale processo karmico di restituzione per tutta la negatività che abbiamo causato su questo pianeta. Se condurremo questo pianeta in quarta densità saremo liberi di tornare ad essere il glorioso Essere di Luce che siamo realmente. Abbiamo bisogno di un raccolto negativo affinché la Terra giunga alla quarta densità e si appiani il nostro karma.

Dovete capire che siamo obbligati ad agire per la negatività. Questo è il motivo per cui siamo stati inviati qui. E' la nostra missione, cioè aiutare, fornendo il catalizzatore di cui ho precedentemente parlato.  Far si che tale catalizzatore sia negativo è molto difficile per noi, non a livello fisico (i personaggi che impersoniamo godono dei loro ruoli, in quanto sono programmati in tal senso), ma su un livello spirituale è difficile. Ci siamo lasciati alle spalle le vibrazioni negative da eoni. Siamo luce e siamo amore. Creare tanta negatività è una cosa molto difficile da fare spiritualmente, ma lo facciamo perché vi amiamo e perché in ultima analisi è utile al perseguimento del vostro bene più alto. E' un sacrificio a cui ci siamo prestati per servire l'Infinito Creatore e per voi, nostri fratelli e sorelle nell'Uno.

Ricordate che tutti noi stiamo solo facendo un grande gioco qui, in quanto siamo d'accordo nel dimenticare chi siamo realmente, che noi siamo Uno. Che tutta la vita è Uno. 

ATS : Molte cose che scrivi ricordano da vicino La Legge dell'Uno di Ra, in particolare i concetti di raccolto, di servizio al se e agli altri, e di infinito intelligente. Lo hai letto?

HH : In effetti è molto simile. Entrambe le 'rivelazioni' provengono dalla Sorgente dello Infinito Creatore, ed entrambe ci rammentano da dove proveniamo. Ritengo che i nostri messaggi contengano la stessa essenza di verità. 

Il materiale di 'Ra' - gruppo animico di sesta densità - rappresenta al momento la fonte di informazioni più accurata reperibile da una fonte mainstream. Mi risulta che la sua esattezza si attesti intorno allo 85-90%. Quando fu pubblicato - circa 25 anni orsono - il materiale fu portato alla mia attenzione. Ricordo che lessi gran parte del documento, ma non tutto. Non ho molto tempo per queste cose, dati i miei numerosi compiti. Altri della famiglia lo esaminarono accuratamente per soppesarne la precisione, e si dissero  molto soddisfatti del prodotto finale. 

Ra, infatti, è il gruppo in precedenza denominato 'entità ultraterrena' che visitò i maya e gli atlantidei. Ci conosciamo, e siamo amici. I rispettivi gruppi animici si trovano ad un livello molto simile di sviluppo / evoluzione. Siamo entrambi di sesta densità, quasi settima. E proprio come noi, Ra ha scelto la via del servizio ai nostri amici, fratelli e sorelle galattici (voi, e altri), invece di progredire ulteriormente verso casa. Consiglio di leggere gli scritti di RA a chiunque sia realmente in cerca della comprensione. Anche se, come  ho già detto, quel materiale non è accurato al 100%, quindi vi consiglio di accogliere solo ciò che vi risuona come 'vero'. 

ATS : Qual'è lo scopo dei rapimenti alieni? Con quali criteri sono scelti gli addotti? 

HH : Dipende da chi sia il rapitore. La maggior parte delle cosiddette 'adduzioni' sono effettuate dai governi. Mi riferisco soprattutto a quelle in cui sono coinvolti i cosiddetti 'grigi'. A parte questa tipologia, ve ne sono altri in cui la Confederazione incontra alcuni incarnati cui è affidato un ruolo da svolgere per il 'risveglio' dei loro simili, in funzione dell'imminente raccolto. Tali 'rapimenti' sono sempre esperienze positive, al termine delle quali gli addotti si sentono sollevati e ispirati. 

Poi c'è il gruppo dell'impero di Orione. Le loro visite qui sono generalmente negative. I loro principali scopi sono coloro i quali usate definire: 'fautori di luce.' Cercano di sviarli dai loro compiti diffondendo la paura. In realtà essi non causano alcun 'male' fisico. Il loro primario modus operandi è quello di limitarli e deviarli dal loro percorso. Spesso si impegnano in attacchi psichici di cui i fautori di luce sono del tutto ignari, ma attraverso i quali riescono spesso a drenare gran parte della loro energia, soffocando le loro motivazioni. 

ATS : Riguardo il nostro stato di schiavitù, mi sembra che tu dica - in sostanza - che in quanto frazioni del nostro Signore Logos, siamo ugualmente responsabili della sua decisione di tenerci intrappolati qui sul nostro pianeta di terza densità. Questo è un pensiero interessante. Nel senso che la nostra liberazione potrà giungere solo tramite uno sforzo collettivo di collaborazione spirituale. 

HH : Da un certo punto di vista ciò che dici è corretto. Dal punto di vista della terza densità voi vedete voi stessi come 'separati' dal Tutto. Ma da un punto di vista più elevato è facile rendersi conto che si tratta di una illusione. Voi e il vostro Creatore siete Uno. Quanto alla collaborazione per la liberazione, nessuno di voi è responsabile di coloro i quali lo circondano. Tutto è Uno se osservato da una superiore densità, ma voi vi trovate in questa densità per lavorare su voi stessi. Vi trovate qui per ricordare chi siete e perché siete qui. Voi siete qui per ricordare lo Infinito Creatore. Per conoscere il Creatore in voi e offrire il vostro servizio a lui e agli altri in base ad una vostra libera scelta, indotta dal libero arbitrio. L'uno viene prima dell'altro. Quando ti ricordi chi sei, e tale consapevolezza entra in profondità nel nucleo del tuo essere, ecco che riconosci la tua connessione 'invisibile' a tutto ciò che è, e a quel punto la gioia, il ringraziamento, il servizio, scaturiranno naturalmente dal tuo cuore grato. Quando lavori su di te ed impari a riconoscere il Creatore in te, l'essere al servizio degli altri sarà una conseguenza naturale, così come i gloriosi raccolti che ti attenderanno. 

ATS : C'è qualcosa che non capisco, e forse Hidden Hand potrà spiegarmela. Perché coloro che appartengono a Lucifero (e Lucifero in persona) non combattono per la libertà di tutte le anime? Se Lucifero rappresenta la libertà e la volontà di conoscenza, perché non agisce come il Lucifero biblico, ribellandosi  dalla tirannia degli Anziani?

HH : Questa è una domanda molto buona, grazie. La suddividerò in due parti. In primo luogo, il Consiglio degli Anziani rappresenta l'esatto opposto della tirannia. Essi sono i saggi e amorevoli guardiani della nostra galassia. Molte sono le cose che non possono comprendersi dal punto di vista della terza densità. Quando si raggiungono densità più elevate ci si accorge come in ultima analisi esista solo l'Unità. Tutto ciò che non è Unità è illusione, o 'forma-pensiero'. 

Il Consiglio ci pose di fronte ad una serie di scelte. Scegliemmo di rimanere qui per aiutarvi, nonostante  questa scelta abbia comportato un costo per noi. In ciò consiste la natura amorevole del servizio agli altri. Lo estremo paradosso in tutto ciò è che per poter essere al vostro servizio dobbiamo essere assolutamente egoisti. Amo il senso dell'ironia del nostro Creatore. 

Per quanto riguarda la prima parte della tua domanda, la raffigurazione biblica della 'Guerra in Paradiso' non è del tutto inesatta. Mi spiego. Il nostro mandato iniziale prevedeva che introducessimo il catalizzatore del libero arbitrio su questo pianeta. Inizialmente, quando Yahweh interpellò il Consiglio degli Anziani, non era in cerca di un aiuto esterno per la introduzione del libero arbitrio, ma solo di una guida riguardo come avrebbe potuto accelerare il processo evolutivo della sua gente. Come ho già detto, allora sulla Terra correva una dittatura benigna. Fu allora, subito dopo che avemmo completato una missione su Tau Ceti, che ci furono riferiti i nostri compiti successivi. 

Noi (gruppo animico Lucifero) fummo inviati a visitare la Terra e incontrare Yahweh per valutare le sue leggi di creazione planetarie e prestare i nostri suggerimenti su come avesse potuto aiutare al meglio la sua 'prole' (userò questo termine per descrivere le anime del vostro gruppo animico) a raggiungere la evoluzione. 

Considerammo molte opzioni, e in seguito riferimmo le nostre conclusioni al Consiglio e a Yahweh. La nostra valutazione fu che l'unico modo reale e veloce per aumentare l'evoluzione in modo significativo consistesse nell'introduzione del libero arbitrio. Tuttavia Yahweh non intendeva introdurre il libero arbitrio, ma solo un catalizzatore di evoluzione. 

Egli non fu affatto soddisfatto della nostra relazione circa l'attuazione del libero arbitrio. Era soddisfatto del suo piccolo paradiso, e non intendeva 'perdere il controllo' su di esso. Alla fine il Consiglio lo persuase che fosse il modo migliore, ed egli accettò con riluttanza. Tornammo sulla Terra, ed avemmo un cordiale incontro con Yahweh, per discutere sulle modalità con cui avremmo potuto introdurre l'opzione del libero arbitrio.

Yahweh era fermamente convinto che la sua prole avrebbe scelto di essergli fedele, in quanto estremamente soddisfatta dell'allora modo di vivere, e che quindi avrebbe mantenuto la sua fiducia in lui e fatto ciò che egli riteneva fosse meglio. In questo - affermò - stava la 'ragione principale' per cui l'introduzione del libero arbitrio non avrebbe funzionato come catalizzatore. Ecco perché accettò l'esperimento dell'Albero della Conoscenza. Egli credeva di essere nel giusto. Quando prese atto che le cose non stavano come si aspettava si arrabbiò, gettò i suoi giocattoli fuori dalla carrozzina e la sua prole fuori dal giardino e istillò un grande senso di colpa in loro circa il fatto che avessero tradito la sua fiducia disobbedendogli. Il che non è proprio un modo onorevole di comportarsi per un Logos, ma ... hey, questo è il bello del libero arbitrio. 

Il successivo 'problema' fu che i suoi figli ci dimostrarono tanta gratitudine per il nostro aiuto che Yahweh  diventò (per sua stessa ammissione) un "Dio geloso."

Il che condusse a cose come il "Non avere altri dèi all'infuori di me."

Tale situazione non ci soddisfece, in quanto un Logos non avrebbe dovuto comportarsi in questo modo con i suoi figli, che sono parte di lui. Quando tentammo di lasciare il pianeta per tornare al Consiglio, Yahweh ci impedì di partire. Fummo gettati nel piano astrale e confinati in esso. Il Consiglio ordinò che fossimo liberati, ma noi stabilimmo che prima avremmo dovuto assolvere il nostro contratto di aiutare le anime della Terra nella loro evoluzione.

Non intendevamo lasciarle per sempre; erano esseri polarizzati molto positivamente, così decidemmo di restare per dar loro il nostro aiuto, sebbene avremmo preferito di potere essere liberi di andare e venire a nostro piacimento dal pianeta. Tuttavia l'unica possibilità di restare fu quella di rimanere confinati come gruppo animico, il che comportò una serie di cicli di incarnazione (come anime individuali), esperienza che non sperimentavamo da molto tempo. Come ho già detto, non esiste 'sbagliato' o 'giusto' in una ottica di densità superiore, ma esistono solo le conseguenze suscitate da ogni azione. Questa è la legge dello effetto karmico. Il contratto  tra Yahweh, noi e il Consiglio, affinché fornissimo il catalizzatore era ormai già stato stipulato, così per effetto karmico acquisimmo il diritto di rimanere. L'effetto karmico provocato dal nostro imprigionamento da parte di Yahweh sul livello macrocosmico sortì il conseguente imprigionamento della sua prole sul livello microcosmico. L'effetto karmico della sua scelta fu la messa in quarantena del pianeta da parte del Consiglio. E' necessario un certo livello evolutivo per entrare a far parte positivamente della società galattica.

Per quanto riguarda la 'lotta per la libertà di tutte le anime', ricorda che in ultima analisi questo è solo un gioco che tutti noi stiamo giocando. Siamo attori che giocano alla 'fase della vita'. Questo 'mondo' è solo una illusione, o 'forma-pensiero'. Nessuno 'muore' realmente, e nessuno è davvero malvagio. Tra le incarnazioni questo lo si sa molto bene. Ma le regole del gioco prevedono che si debba dimenticare chi si è realmente, in modo tale che si sia indotti a credere che tutto ciò sia 'reale'. Questo è un prerequisito essenziale che deve condizionare le scelte che si compiono. In caso contrario il gioco sarebbe troppo facile. Questo mondo non è la realtà. Anche se siamo in grado di esprimere la realtà in esso, se così scegliamo. 

ATS : "Ok, allora la vostra famiglia ed i vostri compagni delle elite sarebbero intrappolati nella sfera terrena, ma perché sostenete le forze che ci riducono in schiavitù?" 

HH : Perché questo è il ruolo che siamo stati incaricati di svolgere in questo gioco. Al fine di 'vincere' (o più precisamente avere successo nel nostro compito), dobbiamo essere polarizzati il più negativamente possibile. Dobbiamo porci estremamente al servizio del se. Violenza, guerra, odio, avidità, controllo, riduzione in schiavitù, tortura, degrado morale, prostituzione, droga, queste e numerose altre cose sono funzionali al nostro scopo. Nel gioco. La differenza tra noi e voi, nel gioco, è che noi siamo consapevoli di giocare. Meno sai sul gioco, meno ti ricordi che sei un giocatore,  più la vita diventa 'senza senso.' 

Mediante tutte queste cose negative vi stiamo fornendo degli strumenti. Ma voi non potete accorgervene. Non sono importanti le cose che facciamo; lo è come voi reagite ad esse. Noi vi forniamo gli strumenti. A voi compete la libera scelta su come utilizzarli. Bisogna assumersi le proprie responsabilità. Tutti noi qui siamo solo Uno. Una volta compreso ciò, si comprende il gioco. 

ATS : Ho trovato estremamente interessante il concetto di età di precessione suddivisa in cinque cicli di 5.125 anni. Il 3113 aC, all'inizio della corrente sub-Era fu un momento di grande attività. La edificazione di monumenti in pietra in Europa occidentale, Medio Oriente ed Egitto avvenuta a quell'epoca fu connessa al riconoscimento di questo ciclo? Qual era lo scopo dei circoli in pietra della Gran Bretagna e delle piramidi in Egitto? Credo siano qualcosa di più di semplici celebrazioni del cambiamento epocale. Devono avere avuto un enorme significato. Mi piacerebbe sapere se tali mastodontiche opere furono costruite da masse di schiavi in cerca di comprensione della natura della esistenza, o se i costruttori furono i membri della vostra stirpe regnante.

HH : Sì, questi manufatti hanno un significato a seconda dello spazio / tempo della loro apparizione. Il gruppo animico Ra fu l'architetto di queste strutture. Furono creati mediante il pensiero. Quando si comprende che tutto è illusione, o pensiero, si può usare 'la forza' del pensiero per manipolare le illusioni. Tutte le cose - visibili e invisibili - sono collegate tra loro da una forza di energia vitale. Una volta che conosci ciò che conosce il mago, le sue opere non appaiono più come magia, ma come strumenti di creazione.

Grazie per le vostre domande, molto significative.

ATS : E' la vostra stirpe che ha rovinato il mondo. Credete di essere superiori. Se ti incontrassi nella vita reale non sarebbe una bella esperienza per te.

HH : Ti manca la comprensione, per non parlare dell'eloquenza. Per comprendere in senso più alto, dovresti provare un momento a ragionare al di fuori della scatola. Se io mi trovo a piedi sulla strada e tu voli  sopra di me in aereo, diventi automaticamente migliore di me? No. Ti trovi solo più in alto.

ATS : Ci rivedremo all'inferno.

HH : Attento a ciò che si desideri. Tutti i pensieri e le parole sono atti creativi.

ATS : Se Yahweh è un ente di polarità positiva, come può essere "adirato" e "geloso"?

HH: Yahweh ha libero arbitrio? Ti capita di pensare a te stesso come ragionevolmente positivo? Allo stesso tempo ti succede a volte di essere adirato e geloso? Yahweh è la tua espressione macrocosmica?

ATS : In passato vi furono altre entità che finsero di essere Yahweh?

HH : E' successo, a volte.

ATS : Vorrei sapere come si fa a scegliere il servizio per gli altri (positivo) rispetto ad un percorso di servizio per il se (negativo). E' corretta la seguente affermazione? 'Per seguire il percorso positivo, almeno il 51% dei nostri pensieri e azioni devono essere destinati al servizio degli altri; per seguire il percorso negativo almeno il 95% dei nostri pensieri ed azioni deve essere destinato al servizio del se. E tra le due tipologie si pone 'il fossato della indifferenza.'

HH : La tua affermazione è corretta. Quindi, vedete quanto sia difficile perseguire la assoluta negatività? Ci vuole un grande sforzo per raggiungere il 95% di negatività. Inoltre può sorprendere scoprire quante persone sul pianeta non si avvicinino neanche lontanamente a quel 51% di azioni e pensieri positivi.

ATS : Come si fa a scegliere il percorso del servizio per gli altri?

HH : Sii buono con te stesso. Coltiva un vero e proprio amore per la vita e per l'essere. Sii veramente grato ogni giorno verso il Creatore Infinito, perché ti ha dato l'opportunità di esistere, e per la sua generosità. Sei 'sopravvissuto' fino a questo punto, non è vero? Non si può avere tutto ciò che si desidera, ma si possiede tutto il necessario al fine di completare la missione per cui ci si è incarnati qui. Rendi grazie per questo. Mostra riconoscenza e gratitudine verso l'Infinito Creatore per tutto ciò che ha fatto e sta facendo per te. Egli ti ha fatto dono della esperienza di vita e ti ha offerto il libero arbitrio per decidere cosa creare attraverso esso. Presta molta attenzione ai tuoi pensieri, in quanto sono più potenti di quanto tu possa immaginare. Quando si proviene da un luogo di amore e servizio al tuo Creatore, una vita al servizio degli altri diventerà una naturale conseguenza. Poniti sempre in cerca del modo con cui puoi renderti d'aiuto ai tuoi simili. Tira su le persone, e non buttarle giù. Sii un faro di luce in un mondo oscuro.

Magari la vecchia signora ha bisogno di una mano con le borse della spesa? Come trattate i senzatetto che vi chiedono qualche spicciolo di elemosina? Avete mai sentito parlare di Angeli in Incognito? Sforzatevi di vedere la scintilla divina nel cuore di tutti gli esseri. Trattateli come vorreste essere trattati voi stessi, e come se fossero il vostro Creatore che stia parlandovi direttamente. 'Infatti, ciò che farete all'ultimo di questi, voi lo starete facendo a me.' Tenete presente le leggi di radiazione ed attrazione. I vostri pensieri, parole e azioni vi ritornano indietro. In definitiva, coltivate uno spirito di umile gratitudine. Non si può sbagliare in questo. Il desiderio di servire fluisce naturalmente da un cuore riconoscente.

ATS : Vivere al servizio degli altri al fine di raggiungere l'unità con la fonte infinita in fin dei conti non è perseguire un obiettivo egoistico e quindi vivere al servizio del se? Che differenza c'è tra la polarità positiva e negativa?

HH : Non si servono gli altri per realizzare l'unità con la fonte infinita, ma perché li si ama come noi stessi. Gli altri sono una nostra estensione. Funziona così la Legge dell'Attrazione. In verità, qualsiasi cosa voi facciate a me, la state facendo a voi stessi. Noi siamo tutti uno nella creazione infinita. La separazione è un'illusione esistente solo nella terza densità, in cui non è possibile vedere il quadro d'insieme. Raggiungeremo l'unità con la fonte infinita come risultato della nostra spirale di progressione ascendente. Siamo tutti sulla via del ritorno verso il luogo da cui siamo giunti. Tutti sulla via del ritorno verso casa.

ATS : Mi sembra di capire che tutte le anime dovranno infine imboccare il percorso positivo per riunirsi al Creatore. Se ciò è vero, che senso avrebbe la scelta del percorso negativo ora, per la vostra gente e noi?

HH : Domanda astuta. Sì, tutte le anime infine dovranno imparare che la polarizzazione positiva è la via che conduce verso casa. Ma nell'incarnazione di terza densità la negatività è ancora uno strumento importante nel tuo processo di apprendimento. Essa ti insegna qualcosa. Come ho detto, sta a voi decidere come utilizzare gli strumenti che vi forniamo. Si risponde alla negatività con maggiore negatività? E' possibile spegnere un incendio con il fuoco? Oppure si sceglie di vedere la negatività per ciò che è, e si comprende che essa ti offre un'opportunità? Onorerò il vostro libero arbitrio di scoprire da soli in cosa consista tale opportunità.

ATS : Se l'Infinito Creatore è 'Amore', significa che non conta se scegliamo di amare gli altri o amare noi stessi. Alla fine il percorso non ci condurrà comunque alla fonte?

HH : In qualche modo è così, ma solo fino a un certo punto. Passa una grande differenza tra l'amare se stessi ed essere egoisti. Una grande differenza. Quando si capisce veramente cosa vuol dire conoscere e amare 'se stessi', non si può fare a meno di amare e servire gli altri. Non esistono 'altri'. Quando afferrerai questo concetto al livello di nucleo del tuo essere sarai sulla strada principale che conduce verso l'Infinito Creatore, e in ultima analisi, al ricongiungimento con l'Unità infinita.

ATS : Concordo con chi ritiene che le tue risposte siano molto in linea con diverse fonti lette in passato, tra cui le canalizzazioni di Ra, il Cassiopians e diverse altre. Potresti fornirci la tua interpretazione di tali 'canalizzazioni', e se consistono in un'altra fonte di informazione del tuo popolo?

HH : Ho parlato di Ra nelle mie risposte precedenti. Non ho mai sentito nominare Cassiopians. Non ci sono altre comunicazioni al riguardo da parte della mia famiglia in questo momento, anche se vi è la possibilità che ve ne siano a breve, a seconda del verificarsi di determinati eventi.

La mia visione generale circa le 'canalizzazioni' è che la gran parte di esse sono di qualità molto scadente. Questo non è necessariamente un ridimensionamento di chi le pratica, ma più una questione di mancanza di ricettività e distorsioni. E' molto difficile trovare un canale stabile, chiaro e imparziale. L'elemento chiave nella canalizzazione risiede nella possibilità di ritirare temporaneamente i 'filtri'  delle vostre convinzioni personali al fine di essere un canale libero. Per riuscire a trasmettere tramite le canalizzazioni le informazioni che vi sono state effettivamente fornite, non dovrebbe contare ciò che si ritiene  che tali informazioni possano significare. Bisogna sempre tenere presente che ciò che conta è il messaggio, non il messaggero. Le canalizzazioni di Ra furono realmente molto accurate. Esse sono le uniche che conosco che sarei felice di classificare come un messaggio 'chiaro'. Anche se - come ho detto - le stesse non sono attendibili al 100%, ma all'incirca allo 85-90%.

Un altro serio problema con la canalizzazione, è che essa può iniziare con il contatto con una entità positiva, ma se non si è molto perspicaci nel discernimento e attenti nella protezione del canale in ingresso, è possibile entrare in contatto entità negative che fingono di essere positive, e che avendo acquisito la vostra fiducia tendono gradualmente a sviarvi verso la disinformazione. Le entità che forniscono date ed orari precisi sono quasi sempre quelle da evitare. Le entità positive non forniscono dati di questo tipo. Quelle negative sono solite farlo al fine di preimpostare una 'caduta'. Una volta che vi vengono comunicate date e orari che in seguito si dimostrano inattendibili, la luce del messaggio si spegne, in quanto avviene un crollo di credibilità.

ATS : Bene, ora il punto del thread mi sembra chiaro. Qualcuno ha appena scoperto la teologia new age e ha voluto perdere del tempo condividendo la sua scoperta. Resto in attesa che tu ci fornisca una previsione accurata su eventi di là da verificarsi. Finora tutto quello che ci hai offerto sono previsioni generiche simili a quelle proposte da un sacco di gente qui su ATS. E' necessario che tu ci fornisca qualcosa di più specifico nella prossima settimana. Ma ovviamente so che non ne sarà in grado. Questa è una bufala.

HH : Questa sarà l'unica risposta che ti fornirò. All'inizio del nostro discorso ho chiarito esplicitamente il modo che ho scelto di operare. Se non gradisci le mie scelte hai il libero arbitrio di non leggere questa comunicazione. Vorrei gentilmente farti presente che da come stai adoperando la tua energia, si percepisce molta rabbia e frustrazione. Il che non è consigliabile, date le circostanze.

Come ho già avuto modo di spiegarvi, non ho nulla da dimostrarvi. Questo non perché io mi senta arrivato. Che voi ci crediate o no, la cosa mi rende divinamente indifferente. Se la mia presenza arrecherà beneficio ad una singola anima durante il processo, ne sarà comunque valsa la pena. Non ti ho chiesto di credere alle mie parole, l'unica cosa che ho chiesto rispettosamente, è di 'sospendere il giudizio' o predisporsi in uno stato di 'fede provvisoria' fino al completamento della discussione, in modo da mantenere scorrevole il flusso di domande / informazioni. Tu mi hai dimostrato solo scortesia e maleducazione fin dall'inizio, e poi ti chiedi perché non ti rispondo. Se non ti piace l'argomento, semplicemente smetti di leggere o rispondere, e lascia che quelli che desiderano partecipare con domande penetranti possano farlo senza interruzioni.

I tuoi punti:

1) Teologia New age? Questo è divertente. E' chiaro che tu non abbia la minima idea di quanto siano antichi e senza tempo questi 'misteri.' I massoni di basso livello, se mai giungono fino al 32o grado, apprendono esattamente queste verità. Chiedo al nostro Infinito Creatore di guidare il tuo cammino.

2) Non succederà mai che riceviate tempi e date da me. Non sono qui per 'dimostrare' qualcosa, e non ho bisogno di farlo. La vostra incredulità non ha alcuna importanza per me. Ne ha solo per voi. Mi trovo qui per adempiere diligentemente la missione di trasmettere un messaggio. Missione che porterò a compimento indipendentemente dai vostri sentimenti al riguardo.

3) Per quanto riguarda il tuo discorso sulla 'morte e distruzione', essa serve solo a rivelare la vostra mentalità. Dove voi vedete 'morte e distruzione' io vedo opportunità. La realtà che vi circonda è lo specchio delle vostre idee circa il mondo che vi circonda. Se vedi 'morte e distruzione', questo è ciò che stai  proiettando. Il mondo è il tuo specchio; riflette ciò che sei. Se non ti piace il riflesso che la vita ti sta mostrando, dovresti modificare la fonte di tale riflesso.

ATS : Vedi, se davvero esistesse la stirpe di cui parli, non ci sarebbero migliaia e migliaia di persone coinvolte nel complotto, e comunque chiunque a un certo punto potrebbe tirarsene fuori.

HH : Migliaia? Dici anche milioni. Voi non avete idea della formazione rigorosa e della durezza del condizionamento a cui siamo sottoposti fin dalla più tenera età. Nessuno osa andare contro la famiglia. Noi sappiamo che cosa accadrebbe se lo facessimo. Ma non sta in ciò il principale motore. La motivazione è una sfrenata lealtà verso la famiglia ed il nostro Creatore. Comprendiamo l'importanza di ciò che stiamo facendo qui, sebbene non possa dirsi la stessa cosa per la maggior parte della umanità.

ATS : Oopsie! Ti sei appena dato la zappa sui piedi. Per essere qualcuno che si occupa soltanto del lato spirituale della vita conosci molte cose che nulla hanno a che fare con essa. Ti sei contraddetto.

HH : Non ti capita mai di sederti in compagnia della tua famiglia, scambiando notizie circa le vostre vicende individuali?

Per quanto riguarda le tue osservazioni sul mio ruolo 'esclusivamente' spirituale, ciò dimostra un'ignoranza che mi fa divertire. Se pensi che i miei affari tocchino 'solo' le questioni spirituali probabilmente non hai letto, o hai interpretato erroneamente i miei post. Così come l'idea che il mio ruolo consista nel 'manipolare' il 'lato spirituale della vita.' Ancora una volta dimostri di essere carente di comprensione, quindi pervieni a falsi giudizi circa ciò di cui non hai una adeguata comprensione. A volte sarebbe il caso di smettere di cercare di essere 'intelligenti', e incanalare tutta questa energia aggressiva e fuori luogo in qualcosa di più produttivo e nutriente per la anima. Ad ogni modo tutto ciò contribuisce al raggiungimento della polarità negativa del prossimo raccolto. E di ciò ti siamo grati.

Trascorrerò gli ultimi giorni del mio tempo qui (il discorso si concluderà  il prossimo venerdì) concentrandomi nel rispondere a domande profonde, che facciano fruttare al meglio questa opportunità di condivisione delle informazioni e tutte le relative connessioni a livello animico, quindi per favore non aspettatevi che continui a rispondere a domande aggressive o a trabocchetto, dato che non ho abbastanza tempo né voglia di farmi coinvolgere in schermaglie insignificanti.

Ringrazio coloro che finora hanno contribuito a questo discorso ponendomi domande significative. Spero che chiunque abbia una mente aperta possa ricavare qualcosa dalle informazioni che ho fornito.

FINE DELLA SECONDA SESSIONE

TERZA SESSIONE

ATS : Mi chiedevo se potessi aiutarmi. Il mio nome è David Shelby, e mi trovo qui per le prove e tribolazioni che verranno. Io sono una parte di Quetzalcoatl, o della sua rinascita, per quanto ne so. So che molte delle tue parole sono autentiche, perché le avevo già scoperte mediante la ricerca di ciò che ha risuonato più in me attraverso le diverse strutture di credenze esistenti su questo pianeta.

HH : Buonasera, Shelby. Sono felice di incontrarti ancora. Sei un vecchio amico. Ti sorprenderebbe apprendere che ti stavo aspettando?

Quetzalcoatl è un gruppo animico di sesta densità (complesso di memoria sociale). Alcuni si riferiscono a Quetzalcoatl come a un "maestro asceso", anche se egli sarebbe divertito dal ricevere tale titolo in quanto consapevole che la 'maestria' è ancora piuttosto lontana per lui, così come lo è per noi (come gruppo animico  Lucifero). Potrebbe essere definito come maestro di una particolare densità, sebbene la padronanza della incarnazione dello intero ciclo non si verifichi fino a che non si è tornati allo Infinito Creatore. E' uno status che si può scegliere al raggiungimento della ottava densità, come allo stesso modo si può optare per iniziare un nuovo ciclo di sfide nella incarnazione creazionale.

ATS : Questa è la mia prima volta sulla Terra dopo un lungo periodo di tempo, o forse mai. Mi è stato rivelato da un altro componente della tua linea di sangue che in realtà io non esisto qui.

HH : Hai ragione quando dici di mancare dalla Terra da un considerevole periodo di 'tempo terrestre', ma non è vero che tu non sia mai stato qui prima d'ora. Il gruppo animico Quetzalcoatl ha goduto di molti cicli di incarnazione di terza densità durante il periodo classico azteco. Si battè in un primo momento per il perfezionamento dello amore verso gli altri, evolvendosi per qualche tempo. Tuttavia, una volta giunto alla realizzazione della nostra innata unità riuscì a riconoscere sè stesso negli altri e da quel momento la sua (tua) evoluzione fu molto rapida nel gruppo animico Quetzalcoatl, conseguendo un raccolto positivo con un impressionante 75% al momento del successivo raccolto. Naturalmente, quando un gruppo animico sta sperimentando un ciclo di incarnazioni nella terza densità si individualizza in porzioni di anima incarnate fisicamente (come te), ancorate ad una "Super-anima" (il "Se Superiore") da cui scaturiscono le scintille delle anime individuali.

Trascorresti un bel pò ti tempo lavorando nella quinta densità, quella della Sapienza, o Luce. Ciò fu causato principalmente da una grande abbondanza di Compassione (il che non è un male, dato che la compassione è una delle cose principali su cui si lavora nella quarta densità). Tuttavia, per ascendere alla quinta e sesta  densità (densità della unità), è necessario apprendere l'equilibrio tra la compassione e la saggezza. La sesta densità è quindi nota anche come la densità della Sapienza Compassionevole, proprio perché chi vi accede è pervenuto ad un equilibrio tra le due cose. Tutto ciò ha richiesto molti cicli di incarnazione per te; proprio a questo fatto è dovuta la tua corretta sensazione di mancare della terza densità della Terra da un lungo periodo di tempo.

ATS : Non mi aspettavo di trovarti, ero assorbito da altri precedenti impegni, ma sono riuscito ad arrivare allo ultimo momento. Una delle cose che ricordo è di essere totalmente impegnato in una missione. Io sono un errante, se questo ha un senso per te, dal momento che la mia famiglia umana non è come me. Ho trascorso molto tempo in viaggio in numerose densità prestando il mio aiuto.

HH : Il tuo intuito ti serve bene, Shelby. Quanto hai detto non vale solo per te, ma per tutto il vostro gruppo animico.

Quetzalcoatl (il macrocosmo di te stesso) è stato impegnato negli ultimi due cicli di lavoro con un gruppo di quinta densità su Alpha Centauri, in cui si sono verificati problemi di sovrabbondanza di compassione, a discapito della sapienza. Hai recentemente completato la tua missione, e non volevi perdere la gloriosa opportunità di partecipare a questo grande raccolto. Sebbene il tuo gruppo abbia - come ho detto - finalmente imparato a bilanciare l'Amore con la Luce, ascendendo alla sesta densità vibrazionale, siete ancora molto inclini alla estrema compassione, e piuttosto che fermarvi nel consueto periodo di tempo / spazio (dove ci riposiamo tra le incarnazioni), eravate desiderosi di saltare a bordo di questa terza densità per prestare il vostro aiuto ai vostri simili, qui.

ATS : Il mio problema è che la mia memoria funziona male, e alcune delle cose che ricordo della mia esistenza precedente non corrispondono alle tue parole, secondo le quali avrei incontrato Lucifero ed i suoi generali in più di una occasione. Gradirei ricevere qualsiasi informazione che possa chiarire come mai i miei pensieri sono così confusi, dal momento che io so che il mio percorso è chiaro e sono in attesa di un punto di partenza, ma non ho ancora del tutto chiaro ciò che sta realmente accadendo qui. Grazie per il tuo tempo.

HH : Ci hai realmente 'incontrati' (Lucifero) precedentemente, in molte occasioni. Abbiamo lavorato insieme in molte missioni del Consiglio e della Confederazione. Usa il dono della comunicazione 'onirica' (che è il canale di comunicazione più importante con la tua Super-anima, oltre che una fonte da cui 'scaricare' le informazioni) e connettiti all'interno della vostra banca dati. In questo modo inizierai a risvegliarti, e sebbene ti risulterà difficile in un primo momento, non abbandonare il procedimento. Lentamente inizierai ad avere coscienza delle informazioni che saranno scaricate nel tuo subconscio. Quando diventerai abile in questo ti sarà possibile utilizzare il 'sogno' come metodo di comunicazione interna, mediante il quale potrai chiedere al nostro infinito Creatore di ricordare il tuo tempo nel sistema di Zeta Reticuli. A quel punto ti ricorderai del nostro ultimo periodo di servizio insieme, spero con molto affetto.

Purtroppo potrò restare qui solo fino a venerdì, e probabilmente non sarà possibile comunicare ancora dopo questo messaggio. Quindi ti auguro il meglio per il tuo compito qui, amico mio, sia come singolo individuo che come gruppo animico. Chiedo che il nostro Infinito Creatore benedica e guidi il vostro cammino. Saremo lieti di darvi il benvenuto 'dall'altra parte', quando questa grande cavalcata sarà finita.

L'amore, la saggezza e la pace siano con voi.

ATS : Hai menzionato Alcyone ... è interessante notare che vi è una mappa celeste di Alcyone presso la diga di Hoover. C'è anche una bussola incorniciata dai segni dello zodiaco.

HH : Infatti. Esattamente come nelle produzioni di Hollywood. Noi nascondiamo la Verità nell'evidenza. Ciò che all'umanità è offerta come 'science fiction', il più delle volte è la realtà dei fatti.

ATS : Cosa rappresentano realmente le statue alate commissionate dal Governo degli Stati Uniti, e poste a protezione dell'ingresso alla diga? Qualcuno ha interpretato questa raccolta di simboli come un collegamento al programma di trasformazione luciferino / alieno / equinoziale.

HH : È molto semplice. Avrete notato che i piedi delle statue puntano verso il basso, mentre le mani e le estremità alari puntano verso il cielo. L'energia vitale scorre nella mente / corpo / anima degli umani dalla terra attraverso i piedi. L'energia intelligente dell'Infinito Creatore invece scende dall'alto e attraversa il chakra della corona. Le ali rappresentano la nostra divinità (Lucifero). Potrai anche notare che le figure sono sedute. La sede del nostro (Lucifero) potere collega cielo e terra, e tutte le cose devono passare attraverso di noi.

ATS : Un'altra domanda che vorrei porti è se alle linee di sangue appartengano solo i ricchi, come si presume, oppure anche persone comuni (tra cui celebrità e politici, ecc), che contribuiscono alla vostra causa nel grande schema delle cose.

HH : I nomi, è risaputo, non hanno alcun potere reale. Certo, 'sembrano' avere un sacco di potere, nel modo in cui le anime legate alla terra percepiscono il potere. In confronto alla nostra ricchezza le varie celebrità miliardarie ed i pezzi grossi degli affari sono come dei bambini con un pò di soldi in tasca. La nostra ricchezza è la ricchezza della famiglia, che si è tramandata attraverso le generazioni per migliaia di anni. Ma la vera ricchezza è diventare consapevoli nel profondo del cuore che tu e il tuo Infinito Creatore siete Uno. Cercate prima il regno di 'Dio' (Infinito Creatore), e tutte queste cose saranno superflue.

ATS : Tutti i membri delle linee di sangue sono consapevoli della loro appartenenza, o alcuni di essi ne sono ignari? Vi informano al compimento di una particolare età? Ad esempio, come e a che età sei stato informato di appartenere ad una linea di sangue regnante?

HH : Sì. Se fai parte della linea di sangue (Famiglia), vuol dire che sei nato in essa e sei cresciuto in essa sin dalla nascita. Non vi è altro modo. Voglio essere chiaro su questo tema. Quelli di cui parli sono di stirpe terrena. Sì, loro hanno una collocazione nella famiglia, ma le vere linee di potere non sono originarie di questo pianeta.

ATS : Questa risposta mi è sembrata la più profonda, finora. Mi aiuta a comprendere le risposte ad alcune delle domande che ti avevo posto in precedenza.

HH : Me ne compiaccio. E' forse la informazione più importante che ho condiviso.

ATS : Purtroppo, tali ragguagli finiscono per alleviare la maggior parte delle accuse rivolte contro il 'NWO'.

HH : Dipende dal vostro punto di vista. Alleviano la negatività che abbiamo perpetuato? No. Alleviano  il dolore e la sofferenza che abbiamo causato e stiamo tuttora causando sul pianeta? No. Alleviano il fatto che stiamo per chiudere la partita e presto ci riveleremo apertamente ed offriremo pubblicamente il nostro aiuto per 'salvare' le istituzioni politiche e finanziarie attraverso la nostra leadership? No.

Questo significa che dovreste nutrire la negatività? No.

Alleviano il fatto che dovremo spendere un ciclo di restituzione karmico per bilanciare questa vita di estrema e palese negatività? No. Vuol dire invece che dovreste usare la negatività per ciò che è, cioè uno strumento che vi mostri ciò che non siete? Sì.

Ricorda sempre che questo è un bellissimo gioco che stiamo giocando e co-creando insieme al nostro Infinito Creatore. E che 'fuori scena' (tra le vite) siamo molto amici, e che nessuno realmente 'muore' e nessuno realmente 'soffre', se non all'interno del Gioco. Il gioco non è la realtà. La realtà è realtà, e avrete il potere di esprimere la vostra realtà allo interno del gioco una volta che avrete imparato a farlo.

ATS : In sostanza stai dicendo che l'anima non può che scegliere la positività in un mondo dove esiste anche negatività. E che se la negatività non fosse protagonista in questo mondo, non ci sarebbe alcuna possibilità per l'anima umana di scegliere tra 'bene' e 'male' e quindi provare a livello spirituale di meritare una sorte più elevata nello aldilà. Se esistesse solo la positività, non potremmo imparare alcunché e le nostre anime non riuscirebbero a dimostrare alcunché.

HH : Esattamente. Questo è il motivo per cui siamo venuti. Si è trattato di un grande sacrificio per noi. E' difficile ritornare dentro i confini mentali della terza densità, ma lo abbiamo fatto perchè vi amiamo.

ATS : Un concetto semplice, ma di difficile metabolizzazione. Sfortunatamente, per quelli di noi che amano la nostra esistenza terrena (o meglio, il potenziale racchiuso in essa), risulta piuttosto difficile venire a patti con un concetto per cui la sofferenza e la schiavitù sarebbero naturali come l'amore e la felicità, e che solo dopo tale esistenza terrena potremo essere liberi.

HH : E' comprensibile. Il nostro compito è fornire il catalizzatore. Il vostro è quello di usarlo. Riesci a vedere oltre ciò che vi prospettiamo, per trovare ed esprimere l'amore e la felicità in un mondo di paura e di angoscia? Se ci riuscirai, sarai come un faro di luce nelle tenebre. Soccomberai alle tenebre, o lascerai brillare la tua divina luce interna? Solo tu puoi prendere questa decisione.

Pensate a questo:

Se l'Infinito Creatore è infinito, ed ha creato tutto ciò che è, non è automaticamente vero che nell'Infinito Creatore risiedono tutte le cose? Quando riesci a vedere la scintilla divina dell'Infinito Creatore anche in coloro che ti fanno del male, la forza dell'illusione inizierà a perdere il suo ascendente su di te.

"Amate i vostri 'nemici', e pregate per i vostri persecutori."

ATS : Grazie, Hidden Hand. Che tu sia autentico o meno, mi hai sicuramente fatto pensare e apprendere qualcosa.

HH : Prego. Io sono autentico, ma seppure non lo fossi, cosa importerebbe? Ricordate, l'importante non è il messaggero, ma il messaggio. Spero che il vostro viaggio verso casa vada bene. Ci rivedremo dall'altra parte e ci faremo una bella risata ripensando alle vecchie parti che abbiamo ricoperto in questo grande dramma.

ATS : Esiste un modo per annullare queste restrizioni? Si tratta semplicemente di essere troppo pigri oppure siamo effettivamente condizionati da un incantesimo? Le paralisi del sonno hanno nulla a che fare con ciò, perché quando ne sono colpito, di volta in volta mi succede che siano accompagnate da figure d'ombra.

HH : Esiste. Cerca ed usa le tecniche di schermatura psichica. E' possibile trovare molte informazioni al riguardo su internet, quindi non ho bisogno di spendere il poco tempo che ci è rimasto per parlare di questo. Informati leggendo molti siti, e ascolta la tua voce interiore. La vostra anima vi guiderà se lo chiederete. Essa parla il linguaggio dei sentimenti. Quando 'sentite' che qualcosa è giusta, di solito lo è.

Ad ogni modo no, le paralisi da sonno sono estranee al fenomeno. Esse si verificano quando il cervello si risveglia dallo stato di sogno prima del corpo. Durante la fase di sonno REM è naturale che il vostro corpo si paralizzi, al fine di prevenire possibili infortuni durante i sogni. A volte, quando ti svegli troppo in fretta da un sogno, il tuo corpo pensa che tu stia ancora sognando, e quindi la paralisi REM continua per un pò, di solito fino a quando non interviene una 'scossa' a risvegliarti, spesso a causa della difficoltà respiratorie.

ATS : Un altro argomento. E' possibile che la nostra essenza vada distrutta nei tempi a venire o si tratta solo di un'altra paura-tattica?

HH : No. La vostra essenza non potrà mai essere distrutta. Voi siete una parte unica dell'Infinito Creatore. Siete un'Anima Eterna attualmente residente in un involucro fisico che si potrebbe definire 'costume terrestre'. I vostri 'costumi terrestri' periranno, ma ciò che li abita non può morire. Nulla può distruggere l'Infinito Creatore, e tu e l'Infinito Creatore siete Uno.

ATS : Vado a lavoro per pagare le bollette, vivo una bella vita con amici, persone care, persone che mi interessano. Sono essenzialmente una persona buona, tuttavia in me coesiste l'intera gamma delle emozioni umane, vale a dire quindi anche gelosia, odio, ecc. Ritengo debba definirmi come 'tiepido' per usare la tua frase. Come faccio in quanto individuo ad assumere le tue rivelazioni come 'Verità'?

HH : Nessuno ti sta chiedendo di farlo. Non bisogna assumere come 'Verità' le parole di un altro individuo. Il tuo scopo qui è quello di trovare la tua verità. A volte gli altri possono aiutarti a farlo offrendoti una guida, ma prima che la loro verità possa diventare la tua verità, essa deve necessariamente passare attraverso il test del tuo discernimento. Siedi tranquillamente in meditazione, e chiedi allo Infinito Creatore di guidare il tuo cammino. Medita sulle informazioni che ho condiviso e ascolta i tuoi sentimenti. Essi sono il linguaggio della tua anima.

Usa tutte le tue emozioni negative come gli strumenti che in realtà sono. Esercitati a riconoscere la negatività quando sorge in te. Quando ti sorprenderai a formulare un pensiero negativo, ricorda che tutto il pensiero è creativo, e chiediti se sia realmente ciò che intendi creare.

Ci vuole un pò prima di padroneggiare queste tecniche, ma non rinunciare. Basta che riesci a riconoscere i tuoi modelli di pensiero negativo quando si presentano, e così facendo, sarà sufficiente che tu scelga al loro posto una risposta che sia più positiva. Si chiama 'lavorare su sè stessi', ed è la ragione principale che vi ha indotto a scegliere di essere qui adesso. Ti auguro di riuscire nel tuo processo di trasformazione.

ATS : Le tue parole sono difficili da accettare come vere, eppure ho notato che rispondi e informi in modo molto sofisticato. E' piuttosto intrigante ...

HH : Ciò è positivo. Non voglio che tu mi creda ciecamente. Troppi su questo pianeta trascorrono il loro intero ciclo di vita facendo e pensando cose che gli altri hanno presentato loro come veritiere.

Il mio obiettivo è che le mie parole rappresentino per voi un catalizzatore. Questo è ciò che siamo venuti a fare qui. Se le mie parole ti inducono - anche solo per un breve periodo di tempo - a fermarti un attimo e valutare ciò che ritieni siano le tue conoscenze sulla natura della vita e che dai per assodate e indubitabili (perché 'tutti ci credono'), allora il mio tempo qui sarà stato ben speso. Il mio desiderio è che diventiate esseri  umani autentici, capaci di pensare, sentire e decidere quale sia la vostra verità in base a ciò che 'percepite' come vero. Vi auguro il meglio nei vostri sforzi.

ATS : Non hai potuto fornire uno straccio di prova che questa non sia una bufala, anche se sarebbe stato incredibilmente facile farlo se tu fossi stato realmente chi affermi di essere.

HH : Non è vero che non posso farlo. E' che non voglio farlo. C'è una grande differenza. La mia non intende essere una lezione circa il compimento di qualche profezia. Se credi che mi aspettassi di essere creduto ciecamente, ti sbagli di grosso. Se fosse accaduto la cosa mi avrebbe deluso, in quanto sarebbe stata la dimostrazione che non avreste appreso nulla dal mio tempo qui. Il mio compito è esattamente lo stesso che ci ha visti incarnare qui per migliaia di anni, cioè quello di fornire un catalizzatore. Per farvi pensare.

Se dovessi fornirvi la 'prova' che state cercando, se preannunciassi cose che l'indomani accadessero davanti ai vostri occhi, probabilmente finireste per prendere tutto ciò che dico come 'vangelo.' Questo sarebbe disastroso, perché vi impedirebbe di imparare alcunché da voi stessi.
Non si tratta di me. Io sono solo un messaggero. Riguarda solo voi e ciò che fate in relazione al catalizzatore. Chiedetevi ciò che pensate sia la realtà. Cercare l'Infinito Creatore in voi stessi e richiedete la sua guida.

"Chiedete e riceverete. Cercate, e troverete. Bussate e la porta vi sarà aperta."

ATS : Sono un massone di 32° grado, ed anche se tu fossi realmente un appartenente alle linee di sangue regnanti, dovresti sapere che ciò non ha alcun significato.

HH : Se hai genuinamente raggiunto il livello di 'Principe Sublime del Segreto Reale' con il Rito Scozzese, o quello di 'Cavaliere dell'Ordine dei Templari' attraverso il Rito di York, e non ti sono state ancora insegnate le verità sulla Creazione, sarei molto interessato di conoscere la loggia che hai frequentato, e di parlare con il tuo attuale Maestro Venerabile. Naturalmente comprenderei e rispetterei la tua decisione di non rendere pubblici tali dati personali. Ciò che hai affermato in un altro post riguardo il fatto che in effetti esistano solo tre gradi, è vero per coloro che frequentano le logge Blu e dei Muratori. Sebbene, dal momento che affermi di essere di 32° grado, presumo che tu appartenga al Rito Scozzese o al Rito di York.

Spero di essere personalmente presente nel caso in cui tu fossi invitato a procedere oltre il 33° grado. Vorrei essere incaricato di introdurti a Lucifero. Probabilmente ritieni che non vi sia una ulteriore progressione oltre il 33° grado. Beh, se sarai fortunato, ci sarà una bella sorpresa in serbo per te, da qualche parte lungo il percorso. Ti auguro sinceramente di giungere così lontano.

ATS : Il tuo 'debunking' della teoria del complotto non fa che dimostrare che la tua presenza qui è solo una bufala.

HH : La parola 'debunking' mi fa sorridere. Alcune persone sembrano convinte che basti negare qualcosa per smentire la sua esistenza. La stragrande maggioranza del 'debunking' ha più falle delle stesse 'teorie della cospirazione' che vorrebbe ridurre al silenzio. Il debunking fornisce giusto un 'appiglio' per aiutare coloro i quali proprio non vogliono giungere alla Verità e desiderano tenere ancora un po' la testa nascosta sotto la sabbia.

ATS : Nel corso della mia vita ho occasionalmente fatto ricorso alla preghiera, talvolta formalmente, talvolta no, ma con risultati rilevanti da un punto di vista materiale. Nel mio cuore ho interpretato questi risultati come una prova che qualche forza superiore sia in grado di rispondere in modo significativo, almeno a me e a qualcun altro. Tuttavia non escludo la possibilità che tutto ciò sia stato frutto di coincidenze. Saresti così gentile da far luce su questo fenomeno?

HH : Le coincidenze non esistono. Nulla accade per caso. La vita è in costante comunicazione con noi. Solo che il più delle persone sono in genere troppo occupate per accorgersene. Il nostro Infinito Creatore anela di esserci vicino. In verità, egli ci è più vicino di quanto la maggior parte della gente possa credere. Quando camminano lungo la strada ogni giorno, quando la mettono a letto e le porgono il bacio della buonanotte. Quando in camera non c'è nessun altro tranne loro.

Il principale motivo per cui molti non ottengono risposte alle loro 'preghiere', risiede nel fatto che in realtà costoro non hanno ancora 'fede' nel nostro Infinito Creatore; non si fidano realmente di lui. La forma più potente di 'preghiera', è il Ringraziamento. 'Prima che mi chiediate qualcosa, sappiate che io già ve la ho data.'  Ringraziare vuol dire sapere che il nostro Infinito Creatore vi ha dato tutto ciò che vi aveva promesso, e per questo essergli grati anche prima di vedere i risultati. Più fiducia nutriamo nel Creatore, più risultati otteniamo.

La vita ci dà ciò che ci aspettiamo di ricevere (poiché ogni pensiero è creativo). Se ci alziamo e ci aspettiamo di avere una giornata storta, il più delle volte è esattamente ciò che otterremo. Ma ricordate che funziona in entrambe le direzioni.

ATS : Questo non è che un mistificante teatrino di burattini. La stessa persona ha scritto tutti i post di questo thread (usando nomi diversi) per ricavarne un'aura di credibilità.

HH : Amico mio, stai arrampicandoti sugli specchi. Ogni amministratore può verificare se sto utilizzando più account. Sarei più che felice se un amministratore confermasse se sono io.  "Hidden-Hand" è il mio primo account, per il quale non ho mai ricevuto la email di conferma, e questo "Hidden_Hand" è il secondo, per il quale l'ho ricevuta.

Il mio Infinito Creatore mi dà solo la 'credibilità' di cui ho bisogno, o che desdero, per una certa materia.

ATS : Hidden_Hand, mi sono divertito a leggere i tuoi post, e sebbene non dicano gran che di rivoluzionario (per lo meno per gli utenti di ATS) almeno non sono sfigurati da errori grammaticali e di battitura. Posso rispettosamente consigliarti di scegliere un altro luogo la prossima volta? (ad esempio Project Camelot). In ogni caso sto ancora leggendo con mente aperta, ma scettica.

HH : Grazie. Conosciamo Project Camelot. Stanno facendo un lavoro straordinario. Anche se non sapevo che avessero anche un forum, se ti riferisci a questo. Di solito non è la mia zona quando mi occupo di internet. In realtà raramente ho il tempo per avventurarmi anche sul web. Ho comunque apprezzato questo momento di relazione con utenti del 'cyber-spazio.'

Beh, se stai cercando un 'incarico' - o magari qualcun altro, se tu non ne hai il tempo - sarei felice se raccogliessi  questa discussione (tagliando le 'interruzioni') in modo che il messaggio in essa contenuto possa apparire come un flusso di domande e risposte. Come ho già detto, ho scelto ATS in quanto consapevole che sia uno dei forum con alto tasso di intelligenza e ragionamento tra i suoi membri. Se ritenete che sarebbe utile anche agli utenti di Project Camelot, diffondete pure questo messaggio con ogni mezzo. Più persone può raggiungere, meglio è.

ATS : Non faccio molti sogni ultimamente, ma ne ho fatto uno la scorsa notte che mi ha indotto a porti una domanda. Mi stupisce che con tutti i potenziali argomenti che avrebbe da offrire l'universo, mi abbia offerto proprio questo ...

HH : Niente avviene per caso, signore. Niente avviene per caso.

I sogni sono un sistema fondamentale che le nostre anime adoperano per parlarci. Il più delle volte la mente cosciente è troppo occupata e distratta per ascoltare ciò che lo spirito ha da dire. Quindi lo spirito tende ad utilizzare il subconscio.

ATS : Hidden_Hand, per tutta la mia vita ho cercato vicino e lontano risposte per i miei interrogativi. Leggendo le tue parole mi sono trovato costretto ad esplorare dentro di me il loro vero significato e veridicità. Sono costretto a esaminarli al meglio. Quindi le ho confrontate con la verità in me.

HH : E' proprio così che dovrebbe essere. Ancora una volta, vi esorto a NON accettare ciecamente quello che vi prospetto come 'verità.' Nessuno dovrebbe commettere un simile errore di giudizio. Questo non vuol dire che le mie parole non siano vere, ma che sia necessario valutarle, meditare su di esse e poi decidere per contro proprio, alla luce della vostra intuizione e dei vostri sentimenti interiori, in base a come queste parole 'risuonano' autentiche in voi.

ATS : Hidden Hand, la domanda che voglio porti, con massimo rispetto e umiltà, è: quando saremo chiamati tutti a casa?

HH : Prima o poi tutti torneremo al nostro Infinito Creatore. Noi conosciamo già quello che ci attende nel nostro prossimo mondo di quarta densità negativa. Dovremo sperimentare la negatività della nostra creazione, e sapere cosa si prova. Dovremo lavorare sullo effetto karmico delle nostre azioni. Ma al tempo stesso, sapendo che questo è un gioco bello e intricato del quale siamo tutti co-creatori, sapremo anche che alla fine saremo premiati con un caloroso 'grazie' e 'ottimo lavoro', per i sacrifici che abbiamo sostenuto portando questa polarità negativa nel vostro gioco, in modo tale che voi poteste utilizzarla con saggezza, per prendere atto di ciò che non siete.

Grazie per le vostre domande, vi auguriamo ogni bene, e chiediamo al nostro Infinito Creatore di benedire il vostro cammino.

ATS : Dal momento che ci lascerai questo venerdì, mi piacerebbe che tu ci fornissi la tua valutazione circa altre possibili fonti di informazioni relative a questa conoscenza. Le già citate canalizzazioni di 'RA', ma anche altre tre fonti già discusse in questo ed altri forum su internet. Si tratta di ACIM (Un Corso in Miracoli, incanalato dal Christo), Il materiale di Edgar Cayce (in cui l'entità RA potrebbe aver giocato un ruolo), e le "Heart Papers". Coloro i quali tra noi intenderanno proseguire la comprensione di queste questioni, potranno trovare qualcosa di utile in queste fonti?

HH : ACIM contiene alcune verità fondamentali, concernenti soprattutto le leggi di radiazione e di attrazione, ma è anche piena di imprecisioni. Non conosco le "Heart Papers". Il lavoro di Edgar Cayce è significativo. Ci sono molte distorsioni al suo interno, ma per coloro i quali posseggono menti esigenti vi è molta polpa da ingerire leggendolo. Leggetelo mantenendo la mente aperta, ma soprattutto (come sarebbe necessario fare rapportandosi ad ogni filosofia che consenta di accedere nel sacro spazio della vostra mente) fate vostre solo le verità che risuonano in voi.

ATS : In precedenza hai menzionato la esistenza di due contatti preliminari (1999 e 2003). Puoi specificare a quali fonti ti riferivi?

HH : Purtroppo questo argomento travalica il mio mandato. Il materiale del 2003 è stato rimosso dagli amministratori del sito in quanto ritenuto 'causa di eccessive polemiche', e quello del 1999 non è stato rilasciato per le ragioni di cui ho parlato in questa sede. Conteneva molta Verità, ma da quel tempo i nostri obiettivi sono molto cambiati, e sarebbe fuorviante per me indirizzarvi adesso verso di esso, dal momento che mi è stato specificamente vietato dai miei superiori. Mi dispiace.

ATS : Grazie per il tuo aiuto. Namasté.

HH : Prego. Questa è una parola meravigliosa per terminare una comunicazione con qualcuno. (Namastè, dal sanscrito: 'mi inchino a te' - n.d.t.) Se si riuscisse a vivere davvero in accordo alla sua essenza, riconoscendo e onorando la scintilla divina che risiede in ognuno di noi, otterremmo un massiccio raccolto positivo. Namasté anche a te. Chiediamo che il nostro Infinito Creatore ti benedica e guidi  il tuo cammino.

ATS : Mi chiedevo se Hidden_Hand abbia letto il materiale: La Legge dell'Uno. In esso sono riscontrabili informazioni molto simili alle risposte fornite da H_H in questa sede. Si tratta di una bufala, o contiene delle "verità?" Forse H_H potrebbe rispondere ...?

HH : Ho già fatto riferimento al materiale di Ra. Come ho già detto, sì, è l'informazione pubblica più accurata attualmente disponibile , e ne consiglio vivamente la lettura a chiunque abbia una mente curiosa. Ne ho letto una parte quando uscì, circa 25 anni fa, e rispecchia molto la conoscenza che la mia famiglia ha tramandato per molte generazioni.

E' accurato in misura di circa l'85-90%. Le imprecisioni si verificarono quando il canale era debole, e non furono intenzionali. Conosciamo molto bene Ra (il soggetto), e mi rende felice sapere che anche ora stia lavorando 'dietro le quinte' di questo pianeta per preparare il grande raccolto.

Mi sembra di avere soddisfatto tutte le domande ora. Se me ne è sfuggita qualcuna (ad eccezione di quelle non importanti, ad esempio che modello di automobile io guidi), allora per favore fatemelo sapere.

Ci restano due sessioni. Dopodiché dovrò prendere congedo. Sarò felice di proseguire domani.

FINE DELLA TERZA SESSIONE

QUARTA SESSIONE

HH : Ok, purtroppo il mio tempo rimanente è più breve del previsto per via di una contingenza inevitabile. Non mi rimane il tempo sufficiente per rispondere a tutte le vostre domande, così mi concentrerò sulle domande che sentirò che proverranno dal cuore, quelle formulate da coloro i quali sono realmente in cerca di qualcosa da imparare dal nostro discorso. Il mio secondo obiettivo sarà quello di rispondere ad altre domande intelligenti o penetranti che possano essere utilizzate per sviluppare ulteriormente il nostro discorso. Ho voglia di comunicare il più possibile nel breve tempo che ci resta. Vorrei anche, per quanto possibile, rispondere a domande che mi sembrino ricoprire importanza nel grande schema delle cose, il che significa che seppure la domanda fosse posta per fini di 'debunking', se in ultima analisi essa dovesse essere utile ad uno scopo più elevato, farò del mio meglio per rispondere.

Vi prego di tenere presente che alla luce di quanto detto, molte delle mie risposte dovranno essere più concise di quanto potrebbero essere, il che sarà necessario per poter rispondere a più domande possibili.

Senza ulteriori indugi, continuiamo il nostro discorso.

ATS : Non mi conosci? Sai chi sono? Che parte devo giocare in tutto questo? Quando mi sveglierò? Devo svegliarmi? Lo sento in me ma ho paura di esternarlo? Aiutami!

HH : Se ti conosco come espressione umana che sta comunicando con me attraverso il cyberspazio? No, non ti conosco.

Che parte giochi in tutto questo? Tu che parte vuoi giocare? La scelta, come sempre, sta soltanto a te. Che tu ne sia o meno consapevole, sei un co-creatore della trama di questo pianeta. Il mio consiglio è di farlo consapevolmente.

Quando ti sveglierai? Vuoi realmente svegliarti? Se la tua risposta a questa domanda è 'sì', allora utilizza il catalizzatore e gli strumenti che abbiamo approntato per voi. Ho fatto molte dichiarazioni sottili, non tanto sottili, e anche apertamente esplicite in merito a questo argomento, su come si può scegliere di farlo.

Perché hai paura? Non rispondere a questa domanda, ma piuttosto chiedilo a te stesso quando sei tranquillo nel tempo in cui lavori su di te. Stai lavorando su di te, vero? Se ancora non lo fai, sarebbe il momento di iniziare. Siediti in silenzio. Spegni tutti gli apparecchi elettrici non essenziali (i campi elettromagnetici disturbano le onde cerebrali e rendono difficile alla vostra mente il raggiungimento dell'alfa e dei più profondi stati theta, che favoriscono l'ascolto della voce interiore). Lasciare acceso il frigorifero sarebbe però una buona idea.

Chiedi aiuto al tuo Infinito Creatore. Ringrazialo, perché sei consapevole che lo farà.

Sii onesto con te stesso. Perché hai paura? Ricorda che questo è un gioco, non la realtà. Quando troverai e conoscerai il Creatore che vive in te, saprai che non vi è nulla da temere.

Sii l'anima forte e coraggiosa che conosce se stessa fino in fondo. Non nascondere la tua luce interiore. Abbi fiducia in te stesso e lascia che la tua luce riluca nel buio.

Chiedo al nostro Infinito Creatore che ti guidi ed illumini il tuo cammino.

ATS : I PTB (Powers That Be) stanno concentrandosi sulla creazione di un punto negativo nell'universo che ne sconvolga l'equilibrio?

HH : No.

ATS : L'11 Settembre è stato un rito per la creazione di un portale stellare?

HH : No, si è trattato di un sacrificio umano. L'evidente catalizzatore della cosiddetta 'Guerra al Terrore.'

ATS : Le predizioni della federazione di luce "Goodchild" hanno un fondo di verità, nel senso che gli UFO o ciò che noi conosciamo come UFO potrebbero essere in realtà portatori di luce che influenzano la umanità nello ascendere / discendere verso stati vibrazionali superiori / inferiori?

HH : Lei ha un buon cuore, ma si è sintonizzata sul canale 'sbagliato' ed ha ascoltato il programma sbagliato. Come ho già accennato in precedenza, senza una protezione adeguata e l'uso del discernimento ciò che inizialmente è un canale positivo può facilmente ed inconsapevolmente essere danneggiato da un altro canale negativo. Quando iniziano a fornirti date e orari sai che qualcosa non va. Le date e gli orari spengono la luce del messaggio, distruggendo la credibilità del messaggero.

ATS : La creazione della paura, del terrore, dello orrore e della sofferenza servono alla tua stirpe per creare emozioni di basso livello in funzione del raccolto?

HH : No.

ATS : Le linee di sangue stanno usando antiche conoscenze per cercare di diventare Dei a loro volta?

HH : Non abbiamo alcun bisogno di ambire a ciò. L'umanità ha bisogno di andare oltre il concetto stagnante degli "dei". L'idea di un dio sottrae il potere dalle proprie mani per caricarlo su qualche sconosciuta entità ombrosa esistente da qualche parte là fuori. In altre parole, al di fuori di te. Piuttosto che dio cerca di vedere il Creatore. Ecco perché non abbiamo alcun bisogno di fare ciò che dici. Perché siamo già consapevoli di essere creatori. Siamo creatori come te. L'unica questione riguarda il fatto di creare consapevolmente o inconsciamente.

ATS : Che cosa è 11,11?

HH : Pensate ad esso come ad una sveglia. A cosa servono le sveglie?

ATS : Puoi spiegarmi in che modo le anime si uniscono ai neonati dopo la nascita?

HH : Non è così che avviene. Di solito un'anima entra nel suo contenitore fisico molto prima che avvenga il processo di nascita, a volte più tardi, ma comunque prima dell'effettiva venuta al mondo.

ATS : Siti come questo hanno lo scopo di generare negatività?

HH : Dipende da come li si utilizza. In potenza possono essere sia negativi che positivi. Sta a voi decidere come utilizzarne il potenziale.

ATS: Cosa c'è di sbagliato nel possedere un ego, e per quale motivo le religioni new age si propongono di sopprimere l'ego? A mio giudizio, in assenza dell'ego non sarebbe possibile prendere coscienza della propria stessa esistenza. O - dal punto di vista della conoscenza - di imparare dai propri errori.

HH : Non c'è alcunché di 'sbagliato' nell'avere un ego. Il vostro ego è uno strumento eccellente e prezioso. Tuttavia - come qualsiasi strumento - se non lo si tiene sotto controllo può diventare pericoloso e arrecare danni a voi stessi e agli altri.

ATS : HH, la mia preoccupazione è che al momento della mia reincarnazione nella ruota della vita rinascerò con un nuovo cervello e perderò tutto ciò che ho faticosamente imparato in questa esistenza.

HH : La tua anima ricorda ogni cosa che tu abbia mai sperimentato. La sola ragione per cui adesso non rechi in te il ricordo complessivo dipende da ciò che chiamiamo il 'velo della dimenticanza'. Se sperimentassi ogni nuova incarnazione con la possibilità di accedere all'intera memoria animica, non avrebbe più alcun senso incarnarsi nello spazio / tempo. Sarebbe come giocare un gioco per pc conoscendone già la soluzione. Non impareresti alcunché, e verrebbe meno tutto il divertimento nel giocare. Ricorda che questo attuale corpo fisico è il mezzo che ti porta in giro, non la tua essenza. Ciò che sei è reale e non può essere distrutto. Avrai a disposizione tutti i tuoi ricordi di questa esperienza di vita quando accederai nel regno del tempo / spazio, o ciò che alcuni definiscono 'Paradiso.' Lo spazio / tempo è una illusione, mentre il tempo / spazio è reale. Gli esseri infiniti che vivono dentro e attorno ai vostri 'corpi', vale a dire le vostre anime, rappresentano ciò che siete realmente. La parte di voi che pensa, sente ed ama sarà sempre una parte di voi.

ATS : Il mio sogno è diventare un maestro, come te.

HH : Non sono un maestro. Sono un'anima in crescita ed evoluzione, esattamente come te. Ci troviamo solo in stadi diversi del nostro sviluppo. Si giungerà dove si desidera arrivare. Sono necessari solo tempo e pazienza. Assicurati di trovare il tempo per goderti il viaggio.

ATS : Mi sforzo ogni giorno di dominare me stesso in funzione del cambiamento, per sviluppare una mente che abbia padronanza sul corpo. Credo di essere arrivato lontano in questa vita, ma non abbastanza.

HH : Sei sulla buona strada, nel senso che hai consapevolmente scelto di lavorare su te stesso. Vi è moltissima gente che non è nemmeno a conoscenza di tale concetto. Ricorda però che non è solo la tua mente a doversi sviluppare, ma anche l'anima. Lavora sui tuoi sentimenti e pensieri. Coltiva la compassione (che è la cosa principale su cui inizierete a lavorare nella quarta densità). Riconosci te stesso in tutti gli 'altri', e tratta gli 'altri' come vorresti essere trattato. A tal proposito ribadisco un concetto  fondamentale:

Non esistono 'altri.'

ATS : Il mio sogno è di incontrare personalmente i grandi maestri come te - un giorno - ed apprendere le vostre cognizioni.

HH : Allora, ecco che cosa devi fare: trova uno specchio. Guardalo profondamente e poi pronuncia questa parola magica: 'Ciao.'

Ci incontrerai davvero, dietro le quinte, una volta che il gioco sarà finito. Quando ci vedrai 'fuori costume' ci riconoscerai come vecchi amici.

ATS : Grazie per essere stato qui e aver condiviso la tua vasta conoscenza dell'universo. Ho molto su cui riflettere.

HH : Prego. Grazie per le tue domande. Percepisco il desiderio di evoluzione in voi. Avete il potenziale per diventare ciò che intendete diventare e anche molto di più; cose che ancora non potete  neppure immaginare.

Siamo ansiosi di sederci insieme a voi, dell'altra parte, e rivangare i vecchi ricordi. Nel frattempo continuate a credere, lavorate su voi stessi e vivete ogni momento ringraziando il nostro Infinito Creatore.

Possa il nostro Infinito Creatore benedire e guidare il tuo cammino.

ATS : Onorato, signore (o signora). Vorrei essere colui il quale introduce un nuovo sistema energetico nel mondo. Presumendo che le 'famiglie' custodiscano una grande conoscenza ti chiedo umilmente di concedermi questa piccola porzione di informazioni necessarie. Un messaggio 'privato' - in quanto comunicazione più sicura - sarebbe splendido, presumo. Sono consapevole che non potrò mai essere un 'membro', ma anche 'accolito' sarebbe sufficiente. Sono anche consapevole che sarebbe necessario affrontare un processo di 'condizionamento', che accetterei senza riserve. Aspetto una tua risposta.

HH : Mi dispiace, ma questo non è possibile. Bisogna nascere nella famiglia e crescere in un modo molto specifico e rigoroso, che genera incrollabile fedeltà. Non importa quanto una persona possa essere determinata e sincera nel volersi unire a noi; possiamo riporre la nostra fiducia solo in coloro i quali crescono secondo le nostre direttive. E non auguro a nessuno di attraversare un processo di 'condizionamento'. Può essere molto probante, e sarebbe comunque troppo tardi affrontarlo al di fuori della infanzia.

Come per altre informazioni, non mi è possibile approfondire questo argomento.

Nel corso di questo discorso ho fornito tutte le informazioni che mi era possibile fornire. Ci sono molte chicche informative in queste pagine, per coloro che cercano realmente di sviluppare sè stessi. Alcune sono ovvie, altre sono più sottili e multi-sfaccettate. Portatele 'dentro' e chiedete al vostro Infinito Creatore di aiutarvi interiormente.

Ti auguriamo ogni bene per il tuo percorso, e ci auguriamo di incontrarti nel party 'dopo lo show.'

ATS : Ancora non mi è chiaro cosa sia il raccolto. Un raccolto vuol dire prendere i frutti di ciò che voi stessi avete seminato!

HH : Non noi. Noi non abbiamo seminato; è il nostro Infinito Creatore che lo ha fatto. Noi non mietiamo; è il nostro Infinito Creatore che lo fa. Noi aiutiamo a preparare il raccolto separando il grano dal loglio, in assenza di una metafora più eloquente.

ATS : Si tratterà di un cambiamento istantaneo in cui cesserà di esistere il regno fisico così come noi lo conosciamo, e che rappresenta una 'illusione'?

HH : Ho già trattato questo argomento. Vorrei incoraggiarvi a rileggerlo e trovare le informazioni che ho già fornito circa le modalità con cui avrà luogo il raccolto, e riguardo ciò che le diverse varianti di esperienza comporteranno.

ATS : Ti ringrazio per aver risposto alle mie precedenti domande. Ne avrei qualcun'altra, se per te va bene.

1. E' possibile superare del tutto il karma? Esiste una fine al ciclo karmico?
2. Il tempo esiste così come lo percepiamo, o è un'altra illusione?
3. I membri della tua famiglia nascono con la conoscenza congenita di ciò che sono e dei luoghi da cui provengono? In caso contrario, se è tutto tramandato, è stata mai messa in dubbio o in discussione qualcuna di tali cognizioni?

Grazie.

HH : Prego.

1) No, il Karma non può essere 'superato'; ci si può solo lavorare sopra. In altre parole, se fai del male a qualcuno, sia esso fisico, emotivo o di qualsiasi altro genere, sarai obbligato in un momento futuro a vivere personalmente l'esperienza che hai provocato sul tuo prossimo. La legge karmica non è una 'punizione', ma uno strumento di apprendimento posto in essere per promuovere la crescita e lo sviluppo personale. Se si provano sulla propria pelle le conseguenze delle proprie azioni vi è una maggiore probabilità che si compiano scelte diverse, nell'occasione successiva. E' anche importante tenere presente che funziona a doppio senso. Cercate quindi di assicurarvi che l'effetto della vostra presenza sugli 'altri' sia positivo e benefico.

1b) Un ciclo karmico giunge a conclusione quando si apprende la lezione che era destinato ad impartirvi. Se si continuano a ripetere gli stessi errori il ciclo proseguirà fino a che non sarà chiaro il messaggio. Ma certo, alla fine tutti noi apprendiamo ciò che abbiamo bisogno di apprendere e tutti noi troviamo la strada verso casa. Per alcuni è solo necessario un pò più di tempo, rispetto ad altri.

2) Il tempo lineare è definibile più accuratamente come un fabbricazione intenzionale. La vera natura del tempo è ciclica. Sebbene vada tenuto presente che anche il tempo ciclico è parte della Creazione, e che la Creazione, per quanto bella possa essere, è essa stessa una illusione o - più precisamente - una forma -pensiero del nostro Infinito Creatore. La creazione non è reale, ma il Creatore ed i co-creatori di essa lo sono.

3) Questa è un'ottima domanda, alla cui risposta dedicherò pò di tempo:

In primo luogo bisogna fare una distinzione. Parlando di famiglia - in questa particolare risposta - mi riferisco alle linee di potere; vale a dire coloro i quali non provengono da questo pianeta. Le linee di sangue a voi note sono solo una estensione della nostra famiglia, e non sono nate con la stessa misura di potere (spirituale / esoterico), della nostra vera e pura Famiglia. Noi non siamo nati con un velo di dimenticanza come il vostro. Il velo c'è, ma si potrebbe descrivere come più 'sottile.' Vediamo 'invisibili' connessioni che voi non riuscite a cogliere, in quanto abbiamo accesso a qualcosa di più di una semplice prospettiva di terza densità. Il che non si discosta molto dal modo in cui alcune persone sono in grado di vedere ciò che voi definite 'aura.' Ciò avviene perché voi state lavorando per ascendere, mentre noi abbiamo scelto di discendere, al fine di aiutarvi. Non avremmo potuto agire in tal senso se avessimo dimenticato tutto ciò che avevamo precedentemente appreso. In altre parole, a voi tutto 'appare' come 'disconnesso'. Noi invece vediamo che le cose stanno in maniera diversa. Non abbiamo un accesso 'diretto' alla nostra memoria animica allo stesso modo in cui si può rammentare ciò che si è fatto ieri, ma possiamo accedere a qualsiasi parte della nostra memoria animica nel momento in cui ci concentriamo su di essa, spesso in stato meditativo. Personalmente, le mie esperienze sono diverse, a causa della mia specializzazione nelle discipline spirituali. Ma affronterò questo argomento in dettaglio più avanti, in risposta ad un'altra domanda.

Per cui, benché le cognizioni siano in effetti tramandate, chiunque di noi può, con qualche sforzo, verificare la loro veridicità accedendo alla nostra memoria di gruppo. Fondamentalmente, ciò che voi vedete come 'separato', noi vediamo e sappiamo essere Uno.

ATS : Sono lieto che tu abbia toccato questo particolare punto. Per me si è trattato di un vero raggio di luce. Anche se adesso non sono sicuro di come debba utilizzarlo. Queste informazioni mi risuonano positivamente,  tuttavia mi è difficile restare sereno circa il concetto secondo cui il 'male', in parte, è ciò che fa di noi ciò che siamo. Ma comunque ti ringrazio.

HH : Il 'male' non è chi sei. Fa parte della complessa serie di illusioni utilizzate nella terza densità per mostrarti ciò che non sei. Più vi elevate attraverso il lavoro in questa densità, meno la polarità svolge un ruolo importante nel gioco. La sesta densità, la densità dell'Unità, è l'ultimo livello in cui la polarità rappresenta un fattore, ma anche nella sesta densità esistono le polarità, sebbene operino in modo molto diverso. Invece che di bilanciamento tra Positivo e Negativo vi è il bilanciamento tra Luce ed Amore, e Compassione e Saggezza.

ATS : Vero, e sono felice di avere compreso questa tua spiegazione. Quando ho parlato di 'attenuazione' intendevo dire che vista in questa ottica la vostra reale essenza non è 'cattiva' o 'corrotta.' E questo rappresenta una attenuazione dal mio punto di vista, in quanto mi ero creato la convinzione che la classe regnante fosse corrotta da anime definitivamente guaste.

HH : Nessuna anima può essere definitivamente guasta.
Ogni anima è una meravigliosa parte individualizzata del nostro Infinito Creatore. Le anime interpretano dei personaggi nel gioco delle incarnazioni. Le anime che interpretano alcuni ruoli non significa che siano realmente malvagie, in quanto sotto la maschera sono sempre e comunque meravigliose. Ricordati di questo ogni volta che una di queste anime ti maltratta, interpretando il suo ruolo nella storia. Stanno solo interpretando la loro parte come farebbe ogni buon attore su un palco. Siate loro grati per il sacrificio che stanno facendo, ed apprendete le lezioni che vi stanno impartendo.

ATS : Sostieni che tra le incarnazioni ci si incontri, ma io sospetto che la natura delle nostre percezioni ed interazioni in quel regno non sia paragonabile ai nostri modi di interazione terrena; ad esempio, come entità unita non ci sarà più possibile fare una 'risata' indipendente.

HH : Non è così. Si pensa in termini di anime individuali, che tuttavia possono vedere e capire che non sono separate, ma interconnesse. Il fatto che lo spazio sia 'vuoto' non è che un'illusione. Sarete comunque in grado di interagire come individui, ma al tempo stesso avrete ben chiaro il fatto che siamo tutti Uno. E' difficile da spiegare in una maniera che renda l'idea nella terza densità. Semplicemente non dispongo delle parole e dei concetti per descriverlo meglio.

Non avrete più bisogno di parole, nel posto dove state andando.

ATS : 1) Come fai a sapere tutte queste cose? E voglio dire SAPERE. E' chiaro che vi sia stata insegnata in modo molto approfondito la natura della esistenza. Ma chi ti dà la certezza di prima mano? E' qualcosa di più di una semplice fede per voi? Siete in grado di evitare la 'dimenticanza' prima di reincarnarvi?

HH : A tutto ciò ho già fornito una risposta.

ATS : 2) Mi sembra che tu voglia dire che i metodi di riduzione in schiavitù fisica sono destinati a forzare in noi il risveglio spirituale. Ma se è così, perché esistono sistemi di repressione spirituale usati contro la gente (sostanze chimiche, religioni organizzate, strutture sociali)? Posso capire il motivo per cui si voglia ostacolare  la nostra vita materiale, ma perché viene ostacolato anche il nostro sviluppo spirituale?

HH : Pensa a questi stratagemmi come a dei 'test.' Hai mai notato come proprio quando ritieni di aver trovato qualcosa che 'senti' essere una verità, giunge un elemento che te ne fa dubitare? Succede quasi ogni volta che con grande eccitazione si è certi di avere scoperto una nuova rivelazione. Tutto ciò avviene per via di un disegno preciso. Non è possibile però visualizzare tale disegno nella terza densità di comprensione. Questa è sincronicità, ed è una parte magica della mente ingegnosa del nostro Infinito Creatore e del suo eccellente senso dell'umorismo.

Riesci a scorgere il funzionamento di questo 'test'?

Proprio quando trovi qualcosa che hai valutato ed esaminato con il tuo discernimento per poi decidere consapevolmente di integrarlo nell'insieme di concetti che compongono la tua 'verità', giunge la sfida alle tue convinzioni. Di solito sotto forma di un evento o di un qualcosa che 'altri' possono dire per dissuaderti. Il tuo sviluppo spirituale, come tutti gli altri aspetti della tua progressione, è qualcosa su cui è necessario lavorare. Come puoi sapere se la 'verità' recentemente scoperta è realmente 'vera', se non viene posta in discussione?

Il 'test' sta proprio in questo:

Quando ti trovi di fronte una sfida, di chi ti fidi? Ti fidi di ciò che ti mostra il 'mondo esterno'? Oppure scegli di fidarti di ciò che 'senti' essere la Verità, nel tuo intimo?

Questa è una domanda alla quale solo tu puoi rispondere.

Mi dispiace, ma non ho il tempo per rispondere a tutte le tue domande, così ho scelto quelle che ho sentito essere le più importanti.

Ho apprezzato la nostra comunicazione - Cythraul - e sono felice di aver fatto la tua conoscenza.

Bene, devo andare avanti con altre domande. Chiedo che il nostro Infinito Creatore ti benedica e ti guidi lungo il percorso, infondendoti il coraggio nelle tue convinzioni.

Stai bene, amico. Non vedo l'ora di incontrarti quando avremo completato il gioco.

ATS : Ho una domanda, se mi è concessa. Quale domanda non ancora espressa sarebbe importante che ti facessimo, se ve ne è una in particolare? E se c'è, potresti considerarla come formulata? Non sono sicuro se ciò porterà a qualcosa di buono, ma la notte scorsa ho pensato di chiedertelo.

HH : Un'ottima domanda, giusta da chiedere. Ciò che farò è rispondere ad essa alla fine del nostro discorso. Sarà un modo efficace per appressarci alla conclusione della nostra conversazione.

ATS : Hidden_Hand, mi rendo conto che stai cercando di concentrarti su questioni spirituali e domande circa il cambio di densità. Ma se potessi distoglierti un attimo da tali argomenti per rispondere alle mie domande sulle mutazioni di forma, te ne sarei grato.

HH : Lo farò, ma dovrò essere molto breve, mi dispiace.

La mutazione di forma non è un fenomeno 'naturale'. Non esistono creature o razze in grado di effettuare la mutazione di forma, per lo meno non nei Reami, Galassie o densità che abbiamo sperimentato. Tuttavia esistono alcuni rituali che consentono a chi vi partecipa di ottenere questo scopo.

Tutto ciò ha a che fare con il fatto che il corpo - come tutte le cose fisiche - non è realmente solido. Certo, lo si percepisce come solido, ma in realtà tutta la materia è composta di particelle atomiche e sub-atomiche di Luce, all'interno delle molecole e dei composti. Come ho detto, sono costretto a essere breve per necessità, e non ho tempo di inoltrarmi in questioni scientifiche.

I rituali di cui sopra consentono una gamma di 'manipolazioni' della cosiddetta materia 'solida' in altre morfologie. Ho visto alcune immagini grottesche, nel mio tempo, sulle quali preferisco non soffermarmi.

Spero che in qualche modo quanto detto abbia risposto alla tua domanda.
La prossima domanda sarà anche l'ultima per stasera. La mia presenza è necessaria altrove.

ATS : H_H, vorrei ringraziarti per le tue parole illuminanti. E' stato un estremo piacere leggere gli argomenti di cui hai parlato. Ne approfitto per porti comunque un paio di domande ...

Se mi guardo dentro, mi sento come se fossi una vecchia anima che ha imparato molte cose e possibilità.  Come faccio a sapere a che punto sono arrivato per quanto riguarda una eventuale ascensione dopo il  prossimo raccolto?

HH : Prego. L'apprezzamento è sempre gradito.
Non so se la tua domanda si riferisca al momento attuale o al momento in cui il grande raccolto sarà concluso. Dato che in precedenza ho già toccato l'argomento riguardante il 'dopo', ti risponderò sull'adesso. 

In questo momento c'è un metodo semplice per verificare i tuoi progressi. Nonostante ciò che 'sembra' stare succedendo nel 'mondo in generale', quanto cari e armoniosi sono i tuoi rapporti personali?

Ricorda che il mondo è il tuo specchio. Riflette ciò che hai proiettato in esso. In quanti conflitti interpersonali ti ritrovi impegnato in questo momento? C'è amarezza e acrimonia? Guardi gli altri e cerchi un modo per cambiarli, o li ami e accetti per ciò che sono?

Amare e accettare qualcuno per ciò che è, è Amore Incondizionato. Si tratta di qualcosa che ti permetterà di trascorrere molto tempo lavorandoci su quando ascenderai in quarta densità positiva. Ora, amare e accettare qualcuno per come è non vuol dire accettare i suoi comportamenti abusivi. Vuol solo dire amare e accettare la persona (anima), non il comportamento della anima. Il comportamento non esprime la anima che soggiorna in un corpo, l'anima esprime la sua reale essenza.

La qualità delle tue relazioni è uno specchio eccellente tramite il quale misurare la qualità della tua evoluzione. O - in altre parole - rappresenta ciò che si sta creando.

Quando guardi una persona, in che misura ti concentri sulle cose che di essa non ti piacciono e che vorresti cambiare, rispetto alle qualità che ti piacciono ed ammiri in loro?

Ricorda - come già ampiamente detto - che tutto: pensiero, parola ed azione, sono atti creativi.
E che ti ritorna esattamente ciò che invii.

Quindi, se invii il pensiero: 'Perché è così difficile vivere con lui / lei? Perché si comporta sempre in questo modo?' chiediti che cosa stai facendo in realtà.

Se elimini dalla frase il punto interrogativo in sostanza ottieni concetti come: 'E' così difficile vivere con lui /lei.' 'Lui / lei si comporta sempre in questo modo.'

Non ti rendi conto di quello che stai facendo?

Ricorda: ogni pensiero è creativo.

In quel momento tu stai creando il comportamento di quella persona (che vorresti modificare) in relazione a te stesso. Semplicemente perché non comprendi la Legge di Attrazione e Radiazione.

Ora, prova a fare un esperimento:

Considera qualcuno nella tua vita che ti ama, ma con cui a volte hai difficoltà ad andare d'accordo.

Pensa ai pensieri negativi che hai proiettato su quella persona e chiediti se il comportamento che non ti piace  possa corrispondere in qualche modo ai pensieri che hai fatto su di essa. Se sei onesto con te stesso, può rivelarsi come una importante scommessa su cui puntare.

Certo, in primo luogo essa deve avere agito in quel modo, affinché tu possa notare il comportamento che non ti piace, ma si tratta di qualcosa che capita a tutti, a volte. Tanto più tu ti concentri sul comportamento di cui sopra, tanto più stai ponendo le basi affinché esso si ripeta. In realtà è solo la vita che sta facendo ciò che deve fare in conformità alle aspettative che tu hai creato.

Una volta compreso ciò, cosa intendi fare in proposito?

Ti basterà individuare i tuoi pensieri negativi quando si presentano e - letteralmente - 'bloccarti' nel momento in cui li stai avendo. Dopodiché semplicemente modificare il tuo punto di vista focalizzandoti - invece - sulle  qualità che apprezzi di quella persona. Quanto ami il suo sorriso, il suono delle sue risate felici, il suo modo di fare, e quanto utile e amorevole sia nei tuoi confronti. Cerca di tirare fuori tutti i tuoi pensieri positivi. Persevera, anche se ciò in primo luogo ti costerà un pò di lavoro per annullare in primo luogo quelli negativi, ma tu continua a bloccarti ed a concentrarti sulle cose positive.

Quando riuscirai in questo intento, preparati a vivere una trasformazione quasi 'magica' delle circostanze.

Controlla sempre i tuoi pensieri, e presta attenzione alla loro qualità, perché ciò che pensi è direttamente connesso a ciò che vedrai intorno a te, e che la vita ti mostrerà. Questa è la differenza tra la creazione cosciente e quella inconsapevole.

ATS : E cosa puoi dirmi dei miei cari o - più specificamente - della mia anima gemella, che amo tanto. Sarò in grado di compiere il viaggio del raccolto accanto ai miei cari?

HH : Ciò dipenderà se entrambe sarete o meno ascesi, o se invece qualcuno debba ripetere il ciclo. Ad ogni modo stai pure certo che se per una vita doveste separarvi, vi ritroverete sempre nel tempo / spazio (tra le incarnazioni) e sarete in grado di pianificare il futuro di molte incarnazioni insieme.

ATS : So che ci sono altri in attesa di risposte allo loro domande ... ma ... perché spesso sogniamo metafore che non hanno senso?

HH : Non mi resta abbastanza tempo per rispondere in modo adeguato a questa domanda, ma la versione breve è che la Mente Universale parla mediante immagini archetipiche. Più o meno allo stesso modo in cui la scrittura in alcune lingue orientali utilizza un sistema di parole o significati espressi essenzialmente in 'simboli', così la Mente Universale usa gli archetipi per comunicare durante il sogno. Come per qualsiasi altra lingua basta solo imparare a comprenderla.

ATS : Grazie davvero tanto, H_H. Desidero fortemente incontrarti un giorno per una bella chiacchierata.

HH : Prego, e accadrà ciò che desideri. Non ora, in questa vita, ma presto, quando avremo terminato di giocare questo gioco insieme. Non c'è fretta, perché - amico - abbiamo tutto il tempo / spazio del mondo. Tutto il tempo / spazio della Creazione, in realtà.

Adesso devo andare. Farò del mio meglio per rispondere a molti di voi domani, ma per ora devo congedarmi. Buonanotte a tutti voi. Chiedo che il nostro Infinito Creatore vi benedica e vegli su di voi.

FINE DELLA QUARTA SESSIONE

QUINTA SESSIONE

HH : Questa sarà la nostra ultima sessione. Farò del mio meglio per concentrare in essa il maggior numero di risposte possibili. Mi spiace per coloro i quali hanno perso il mio post di ieri, in cui affermavo chiaramente che vi è già una gran quantità di domande arretrate a cui rispondere, che non mi consentirà di dedicarmi a nuove domande. Ho un lungo viaggio da fare a breve, e non mi è permesso ritardare.

ATS : Sono sempre stato molto confuso circa il tema 'Dio', essendo stato sballottato da religione a religione dai miei genitori è difficile capire in quale dio credere o avere fede. Dovrei avere fede nel fatto che il mondo intorno a me in effetti sia "dio" e che non esista un particolare dio che meriti di essere adorato?

HH : La religione è stata effettivamente creata, o per lo meno fortemente influenzata da noi. Non esistono cose come 'dio'. 'Dio' è un concetto umano, il quale a propria volta non è che un fraintendimento del concetto originale di 'Creatore.' Ciò che alimenta la confusione è il fatto che esistano molti creatori al livello macrocosmico, o Logos, come è già stato spiegato in precedenza. Il concetto di 'Dio' implica una certa entità separata, la quale si trova al di fuori di te, da supplicare e fare oggetto di culto. Il nostro Infinito Creatore, e quasi tutti i nostri Loghi e sub-Logos non desiderano il vostro culto. Vogliono che comprendiate la creazione e il vostro ruolo allo interno di essa in qualità di co-creatori. In definitiva, esiste un 'Essere Supremo', sotto forma di Infinito Creatore, ma tutti noi siamo parte di esso, piuttosto che separati da esso. Nessuno dei nomi dati a questo Essere Supremo dalle vostre religioni corrisponde al suo vero nome, eppure sono tutti effettivamente corretti, in quanto esiste un Essere Supremo, vale a dire il Creatore. I concetti diversi su di esso  scaturiscono solo dai differenti testi su cui si fonda ogni singola religione.

Non 'adorare' il tuo Infinito Creatore, ma piuttosto vivi in uno stato di ringraziamento e di servizio ad esso, perché ti ha portato ad esistere in questo fantastico gioco che ha creato, nel quale possiamo dimenticare chi siamo al fine di ricordare e conoscere noi stessi nuovamente, come il Creatore.

ATS : Quindi, in pratica la forma fisica che attualmente ci rappresenta è solo un corpo fatto di ossa, pelle e così via, ma in realtà ciò che conta è la nostra anima o la essenza che è dentro di noi, la quale si fa domande e si approccia con il nostro ambiente e la vita. Così quando 'moriamo' il dolore e la sofferenza sono solo manifestazioni del nostro involucro umano che nulla hanno che vedere con la nostra anima, che proseguirà nella prossima vita o densità?

HH : Esattamente. Il 'dolore' e la 'sofferenza' sono solo altri aspetti del gioco. Si sentono come estremamente reali mentre stiamo giocando il gioco, ed anzi rientra nelle loro prerogative farti credere che il gioco sia reale. Nessuno 'muore' realmente. Piuttosto, la 'materia' di forma umana si disperde proprio come la crisalide di un bruco, quando si trasforma in farfalla. Pensa al corpo fisico come a una crisalide dalla quale si esce trasformati.

ATS : Potrei essere come Shelby, cioè qualcuno che ha perso la propria strada, o sono solo confuso e non in sintonia con il mio sé interiore, per cui non riesco a comprendere quale sia il mio scopo in questo gioco? C'è qualcosa che puoi dirmi al riguardo?

HH : Il tuo scopo è lavorare su te stesso. Per crescere, sviluppare e trasformare te stesso in una creatura più positiva e amorevole. Di certo ti sei prefissato alcuni obiettivi da raggiungere prima di incarnarti qui, il che è una delle principali ragioni per cui viene posto il velo della dimenticanza, in quanto se prima della incarnazione avessi saputo quali fossero il tuoi obiettivi, il gioco sarebbe stato troppo semplice.

Realizza ciò che più ti piace fare nella tua vita. Chiediti cosa ti renda più felice. Cerca di fare più esperienza possibile in tali campi, in quanto essi sono correlati a ciò che hai scelto come obiettivo di questa incarnazione.

Inoltre, cerca di inquadrare le cose negative che spesso sembrano ripresentartisi nel corso della vita. Sarà molto probabile che queste siano le cose sulle quali hai scelto di lavorare in questa vita. Diciamo per esempio che durante questa incarnazione tu abbia scelto di lavorare sulla pazienza. Probabilmente ciò sarà provato dal fatto che ti rendi conto di avere una tendenza verso l'impazienza, e che la vita spesso ti pone di fronte esperienze utili a 'testare' la tua pazienza. L'idea è che - invece di perdere la calma - tu lavori sulla tua impazienza, così da risolvere il problema e diventare una anima più mite e paziente.

Questa analogia può essere applicata a tutti i tipi di circostanze con cui la vita ti metterà alla prova. Incomincia con l'identificare gli eventuali problemi ricorrenti di cui soffri, e che sembrano ripresentartisi ciclicamente come sfide da affrontare. Forse la rabbia, lo abuso, lo egoismo, l'odio, il cinismo, e la lista potrebbe lungamente continuare. Quando ti sembra di avere che fare con circostanze ricorrenti, accade perché ti vengono ripresentate per darti la occasione di lavorare su di esse per correggerle e scegliere un comportamento più positivo. Una volta identificati con successo tali problemi, lavora su di essi, e utilizzali per ciò che sono, cioè strumenti di trasformazione per migliorare il tuo carattere. Se lo farai correttamente noterai come queste 'prove' tenderanno a diminuire fino quasi a scomparire dalla tua vita. Ti si ripresenteranno a intervalli variabili per controllare che tu non abbia dimenticato ciò che hai imparato, ma saranno poche occasioni e distanti tra loro.

Spero che questa risposta ti abbia fornito alcune indicazioni su come individuare le cose che sei venuto a fare qui, e sul come fare a lavorare su te stesso.

ATS : La mia vita è stata tormentata fino ad adesso, per via del lavaggio del cervello che ho subito nella mia forma umana, ma ultimamente sento come se stessi iniziando a risvegliarmi e vedere le cose più chiaramente. Devo ritenermi condannato a causa del percorso che ho seguito per la maggior parte della mia vita, o mi è ancora possibile salvare la mia 'anima'?

HH : Non sei affatto 'condannato', e la tua anima non ha bisogno di 'salvezza'. Nessuna anima ne ha bisogno. Non c'è niente da cui 'salvarsi'.  E' bello sentirti dire che ti stai risvegliando, e questo è uno dei motivi per cui mi trovo qui in questo momento: parlare con te. Il nostro Infinito Creatore ha molti messaggeri e si serve di noi tutti, ognuno con le proprie capacità, per assistere nel risveglio e preparare il maggior numero possibile di persone per il prossimo grande raccolto.

Ma come dicevo, nessuno è 'condannato', e non c'è nulla da cui è necessario salvare sè stessi, se non forse dall'ignoranza. Non lo dico in modo offensivo; mi riferisco all'ignoranza come alla 'incomprensione'. Nel peggiore dei casi dovrai ripetere la terza densità per tutti i cicli che saranno necessari, così che tu possa imparare le cose che hai bisogno di imparare, per progredire ed ascendere alla quarta densità positiva. Ma una cosa è certa: tutti arrivano alla fine del percorso. Tutti troveranno la loro strada verso casa, verso il nostro Infinito Creatore. E ti assicuro che non ti sentirai solo e abbandonato nei cicli. Alla fine di ogni incarnazione fisica, come ho detto in precedenza, si torna al tempo / spazio, o ciò che è descritto come 'paradiso', luogo in cui torni ad essere ciò che realmente sei, cioè una unica e bellissima anima parte del nostro Creatore. Dimentichi chi sei soltanto durante l'incarnazione. Lo scopo del gioco è svegliarsi nel 'sogno', e diventare un giocatore consapevole. Per ricordare chi sei veramente durante il gioco e quindi iniziare a lavorare sugli obiettivi che ti hanno condotto qui, rileggi questo argomento con discernimento; ti fornirà molti  indizi su come si può scegliere di intraprendere questa strada.

ATS : Grazie per il tempo che hai trascorso qui con noi, e ti auguro il meglio, è stato un piacere parlare con te ed ascoltare le tue parole.

HH : Ci auguriamo lo stesso per te, fratello, e chiediamo che il nostro Infinito Creatore ti benedica e guidi il tuo cammino. Ci rivedremo quando torneremo a casa.

ATS : Ricapitolando, il raccolto è un evento da 'tutti dentro o fuori' oppure si tratterà di un raccolto misto che condurrà alcuni verso la quarta densità al servizio del sé, e la grande maggioranza a ripetere la terza densità? E se solo il 94% pervenisse alla quarta densità negativa, si dovrebbe ripetere la terza densità e riprovare a pervenire ad un raccolto negativo del 95%? Se così fosse, tremo ad immaginare le cose negative che la tua gente inizierebbe a fare sulla Terra.

Continuo ad essere confuso circa il vostro ruolo in tutto ciò. Per ascendere al 4° livello dovrete ottenere un raccolto negativo del 95%. In altre parole, affinché il tuo popolo possa passare in quarta densità, il 95% delle anime umane dovranno essere (nel processo di auto-contemplazione) il più lontane possibile dalla 'fonte infinita'. Questo non mi suona molto 'giusto.'

HH : Non ti suona giusto perché non hai completamente afferrato il concetto. Cercherò di spiegarmi meglio. Il raccolto sarà misto. Coloro i quali giungeranno al 51% di polarità positiva ascenderanno alla quarta densità positiva, dove lavoreranno su amore e compassione, e per costoro sarà un mondo molto bello. Ci sarà ben poca negatività. Giusto una piccola quantità sufficiente ad esercitare il libero arbitrio nella scelta di chi non si è, ma risulterà molto più evidente - rispetto a come sia qui - che la negatività non è altro che uno strumento da utilizzare. Gli ascesi in quarta densità vedranno l'interconnessione di tutte le cose, e sapranno di non essere  'separati' dagli 'altri' e dalla vita stessa. Non si useranno parole, a meno che non lo si desidererà. La telepatia sarà il normale metodo di comunicazione. Tutto sarà 'scoperto', e non sarà possibile nascondere i propri pensieri agli 'altri'.

Ad iniziare da tale incarnazione non dovrete più sperimentare incarnazioni nella terza densità, a meno che non scegliate di farlo da densità più elevate, come abbiamo fatto noi, al fine di perfezionare l'arte del servizio. Tranne che in casi eccezionali, in questo nuovo mondo fatto di abbondante amore e bellezza, sarà alquanto difficile ottenere un 95% di polarità negativa in prospettiva di un futuro raccolto, e dunque retrocedere piuttosto che avanzare, per usare un'altra metafora ludica.

Tornando a parlare del prossimo grande raccolto, noi non abbiamo bisogno che voi raggiungiate un raccolto negativo del 95%, come hai presunto. La polarità negativa del 95% dobbiamo raggiungerla NOI, non voi. Dobbiamo raggiungere il 95% di polarità negativa (almeno), per ascendere alla quarta densità negativa, e guadagnarci la possibilità di cancellare dal nostro karma tutte la negatività che abbiamo creato su questo pianeta, prima di tornare al nostro posto come Guardiani della Galassia di sesta densità, ed insegnanti della Sapienza per coloro i quali da densità più basse richiederanno la nostra assistenza. Se non riusciremo ad ottenere una polarità negativa del 95%, resteremo intrappolati nel terzo ciclo di densità con tutti coloro i quali si fermeranno tra il 94% di polarità negativa ed il 50% di polarità positiva (coloro che ho definito 'tiepidi'), e dovremo continuare a fornirvi polarità negativa. Per quanto sia dura, la nostra unica via d'uscita è di essere il più negativi possibile, per ascendere. Non possiamo scegliere di essere positivi perché non è questo che siamo venuti a fare per voi. Ecco perché ho spesso fatto riferimento a tutte le cose orribili che abbiamo fatto qui come ad un sacrificio da parte nostra.

ATS : Hai accennato al fatto che le persone 'tiepide' al momento del raccolto non si renderanno conto di quanto sia successo, ma ricominceranno su un altro pianeta. Intendi dire che si risveglieranno senza memoria di ciò che è accaduto, ma nello stesso corpo fisico, o si sveglieranno in un nuovo corpo fisico senza alcun ricordo di qualsiasi vita passata?

HH : Avrà luogo una breve esperienza di 'tempo punto zero', in cui ci si sentirà del tutto 'uniti' con l'Infinito Creatore. Sarà una sensazione di beatitudine, estasi ed Unità, mentre i veicoli fisici (corpi) si perderanno nella luce, e saranno trasportati al nuovo ambiente. Quando la transizione sarà completa, il 'tempo  punto zero' terminerà, e si 'apparirà' nella nuova 'zona di gioco' (pianeta). Si possederà lo stesso aspetto, si penserà come prima e si percepirà come prima. L'impressione sarà quella di avere vissuto una esperienza mistica, e la vita continuerà normalmente. Stesse case, stesse situazioni familiari, lavoro, amici, amori. Tutto sembrerà uguale a prima, non si avrà alcun ricordo del grande raccolto o dei cambiamenti con cui il pianeta Terra avrà guarito e rigenerato sè stesso. Tuttavia si conserverà il ricordo di questa 'esperienza mistica', la quale fornirà  la speranza e la nuova opportunità di scegliere un futuro più positivo.

Vi sarà ancora la stessa polarità negativa da superare, ma se noi saremo riusciti ad ascendere nella quarta densità negativa (e ci riusciremo), altri prenderanno il nostro posto nel tirare i fili da "dietro le quinte". Noi abbiamo eseguito il nostro compito al vostro servizio. Ma adesso siamo stanchi. E' arrivato il tempo di sgombrare i nostri karma e tornare ad essere l'Essere di Luce che è la nostra vera essenza.

ATS : Continui a dire che l'aiuto è a disposizione di coloro i quali cercano la verità, e che tutto ciò che dobbiamo fare è chiedere. Qual è il modo migliore di farlo? Non sono mai riuscito a ricordare i miei sogni.

HH : Leggi quanto ho scritto in precedenza. Ho già dato indicazioni al riguardo. Ci vuole pratica, ed è un processo lento, ma bisogna cominciare da qualche parte. Siate pazienti con voi stessi.

ATS : Cosa posso fare in particolare per ricevere indicazioni su come raggiungere lo stato in cui è più facile  discernere la verità dalla menzogna?

HH : Lavora su te stesso. Entra in uno stato di contemplazione meditativa. Fai in modo che nella tua mente vi sia uno spazio in cui la tua anima possa comunicare con te. Chiedi aiuto al tuo Infinito Creatore e ascolta la tua voce interiore. Sii paziente; è necessario del tempo per sviluppare questo tipo di comunicazione interna, dopo una vita di abbandono. Se persevererai e continuerai a lavorare su te stesso, poco a poco la tua Guida Interiore giungerà a te, e quando lo farà, dovrai imparare a confidare in essa, non importa ciò che gli altri diranno. Questa è la prova finale. Riuscire ad abbracciare ciò che sai nel profondo come la tua verità, anche quando tutto il mondo ti dice che stai 'sbagliando.' E' un duro lavoro. Continua ad avere fiducia in te stesso quando tutti intorno a te nutriranno dubbi e ti chiameranno pazzo; è questo il lavoro per cui sei qui.

L'unica vera e duratura verità è quella che proviene da voi stessi. I messaggeri vanno e vengono, e vi mostreranno la verità fino allo spasimo, ma non sarà comunque la vostra verità fino a quando non realizzerete autonomamente, nel profondo del vostro essere, che tale verità vi 'appartiene.'

Non dovreste mai accettare qualcosa come vero solo perché qualcuno vi dice che lo è. Quando la vostra Guida interiore vi rivelerà una verità e sentirete quella sensazione calda di eccitazione che scaturisce da qualche parte nel profondo, e che dice "Si! Lo sapevo!", allora aggrappatevi a quella sensazione (le sensazioni sono il linguaggio della vostra anima) e proteggetela con cura, in quanto potete stare certi che sarà messa alla prova in molti modi. Tutto ciò avviene seguendo un preciso disegno, per 'testarvi'. Le vostre verità interiori devono essere in grado di resistere alla prova del tempo, perciò saranno sottoposte ad un esame approfondito. Appigliatevi ad esse, in quanto sapete intimamente che sono vere. Non permettete a niente e nessuno di deviarvi dal vostro percorso, non importa quanto ferocemente cercheranno di farlo. Staranno solo facendo il loro lavoro. Si tratta della esecuzione di un servizio importante per voi, e dovreste essere loro grati per questo.

Ti auguriamo ogni bene, e chiediamo al nostro Infinito Creatore di proteggere e guidare il tuo cammino.

"Arco di Trionfo"

Non mi rimane più il tempo di rispondere a molte domande, quindi mi limiterò a selezionarne alcune alle quali potrò rispondere brevemente.

ATS : I gruppi occulti di Orione si rivolgono specificamente alle civiltà prima che diventino un complesso di memoria sociale (gruppo animico)?

HH : Sì, ma questo non impedisce loro di puntare anche altri soggetti, se viene loro permesso di intrufolarsi sotto le corazze. In breve, l'Impero di Orione appartiene alla quarta densità negativa. Essi si sono 'smarriti', nel senso che finora si sono allontanati dalla loro vera natura, e malgrado molti tentativi non siamo stati capaci di raggiungerli e aiutarli ad evolversi. Esistono all'interno del loro gruppo animico per lo più come entità disincarnate nei piani astrali dei pianeti che visitano. Non hanno alcuna intenzione di 'ritornare a casa', e invece cercano di nutrirsi di energia negativa, rifiutandosi di rispettare i principi di incarnazione dell'Infinito Creatore.

Il tempo che trascorriamo tra le vite nel tempo / spazio è destinato a ripristinare la nostra energia animica dal di dentro, affinché possiamo continuare la nostra progressione verso l'alto. Essi si ritrovano essenzialmente 'imprigionati' allo interno del ciclo di quarta densità negativa, in quanto non ha luogo alcuna raccolta negativa al di là della quarta densità. Così passano il loro tempo viaggiando tra le galassie, ed usano 'il lato oscuro della Forza' (negatività) per raggiungere i loro mezzi. Essi finiranno per essere ricondotti davanti allo Infinito Creatore e fondersi nuovamente nella intelligenza infinita (Sorgente di Tutto), sebbene si stiano fornendo loro  tutte le possibilità affinché comprendano l'errore e si rimettano alla ricerca del positivo, così da ricominciare il loro viaggio verso casa. La loro difficoltà principale è che non intendono tornare a casa. Ritengono di essere degli 'dei', e non intendono sottomettersi alla autorità dell'Uno.

ATS : A cosa è dovuto questo improvviso dilagare dei meccanismi di controllo nella 'società'?

HH : Il grande raccolto si avvicina rapidamente. È giunto il momento di portare le polarità agli estremi.

ATS : Il Montauk Project è vero ... o è una bufala?

HH : E' vero. Sebbene le informazioni disponibili al riguardo risultino in qualche modo non attendibili.

ATS : Come discriminare la verità dalla finzione in ciò che percepiamo come verità? In particolare mi riferisco alla agenda New Age e alle ideologie dogmatiche delle chiese.

HH : Segui il tuo cuore. Ascolta ed abbi fiducia nella tua voce interiore.

ATS : Puoi spiegare quale sia il ruolo degli erranti e come si fa a capire di essere un errante se non si ha il ricordo delle vite passate. Inoltre, come si pongono gli erranti in relazione alla legge del non-intervento (se sono qui per aiutare le persone)?

HH : Gli erranti, (o 'viaggiatori') sono anime di densità più elevate che hanno scelto di incarnarsi qui in questo momento al fine di perfezionare il loro servizio per gli altri. Sono ancora impegnati a 'ricordare chi sono', e parte della preoccupazione è che a volte nemmeno loro riescono a risvegliarsi nel gioco, tale è il potere della illusione. Essi si trovano qui per risvegliarsi e poi a loro volta aiutare gli altri nel risveglio, in prospettiva del prossimo grande raccolto. Anche se non riescono a risvegliarsi in tempo, non sono vincolati dal ciclo di terza densità, da cui sono già ascesi. Una volta che la loro incarnazione termina, sono di nuovo liberi di tornare ai loro livelli adeguati.

ATS : Esistono parti non corrotte nella Bibbia, e in tal caso quali versioni suggerisci?

HH : No. Come tutti i testi sacri è stata distorta attraverso i processi di traduzione. Anche se, come per tutti i testi sacri, vi è ancora molta verità celata al suo interno. Gran parte di essa è espressa in forma metaforica. Le versioni precedenti a quella di Re Giacomo sono meno distorte. Buona fortuna nella tua ricerca.

ATS : La stirpe dei Rothschild è l'effettiva organizzatrice degli Illuminati, fondati da Weishhaupt?

HH : No. Weishhaupt era solo un burattino. La stirpe Rothschild (non è il loro nome originale) rappresenta una delle preminenti linee della 'rete di controllo' sulla umanità. Ma anche loro sono una linea di minore importanza allo interno della famiglia. Come già detto, i nomi di chi detiene il Vero Potere non sono noti. I Rothschild appartengono alla famiglia, ma non in senso 'originario.'

ATS : La mia domanda è questa: cosa posso fare per indurre gli individui simili a riunirsi allo scopo di elevare il mio popolo verso il percorso di ascensione (ho deciso che questo è ciò che posso fare per esprimere il mio personale atto di 'servizio verso gli altri').

HH : E' una decisione molto saggia e compassionevole. Siamo orgogliosi di te.

La cosa più importante non è per forza di cose essere così infervorati nel recapitare il messaggio alla gente. E' necessario trovare un equilibrio tra l'urgenza di risvegliare gli altri e la compassione verso la carenza di comprensione della loro 'condizione'. Rispetta sempre la legge del libero arbitrio e non forzare mai il tuo messaggio.

Nei tuoi messaggi, compresi quelli contro-informativi, cerca di fare del tuo meglio per non alimentare paura e paranoia, in quanto ciò risulterà controproducente rispetto alle intenzioni di aumentare le vibrazioni positive. Comunica il messaggio in modo tale da sottolineare la Speranza e la bellezza della realtà della nostra Unità con il nostro Infinito Creatore. Sii come una luce che brilla nelle tenebre. Non scottare gli altri con la tua luce, ma piuttosto consenti loro di trarre beneficio da essa, e sii al servizio di coloro i quali verranno a te di loro spontanea volontà. In altre parole, fai che il tuo messaggio non diventi 'evangelico', ma piuttosto sii enigmatico e amorevole 'come un vecchio saggio' da cui gli altri siano attratti a causa della qualità della sua vibrazione, piuttosto che per la mole della sua retorica.

Ancora più importante sarà ciò che predicherai. Gli altri dovranno essere in grado di vedere l'effetto del nostro Infinito Creatore che si esprime attraverso te.

Ti auguriamo ogni bene nel tuo compito, e sono speranzoso che per te giunga un raccolto positivo. Ma sopra ogni cosa, continua a lavorare su te stesso e continua a scegliere il positivo ed a porti al servizio degli altri. Perché lo desideri, non perché lo senti come un dovere.

Chiediamo al nostro Infinito Creatore di benedirti e guidare il tuo cammino.

ATS : Sono corrette le affermazioni di John Lear e Jan Lamprecht, secondo cui la maggior parte dei pianeti del Sistema Solare sarebbe abitata?

HH : Sicuramente. Tuttavia non tutti su un terzo livello di densità, che sia possibile vedere.

ATS : La Terra è cava?

HH : Aspetta, fammi solo controllare. Sì, certamente.

ATS : Se è così, come si fa ad ottenere l'accesso al suo interno?

HH : Questo non mi è permesso rivelarlo.

ATS : Potresti approfondire ulteriormente i fantastici meccanismi alla base dei risultati positivi delle persone che intraprendono il percorso del servizio per gli altri?

HH : Rileggi alcuni dei miei ultimi post; credo di averlo già fatto.

ATS : Di recente ho riscontrato la guarigione di un problema di salute minore trasmettendo il mio amore a tutti i malati nel mondo. Come funziona questo lavoro? Non perché, ma come?

HH : Perché in realtà qui vi è solo UNO di voi. Quando capirai questo concetto al livello profondo del tuo essere, capirai anche come funziona. Ciò che si fa agli altri lo si fa a sè stessi.

ATS : Sostieni che la tua famiglia sia stata mandata qui per esercitare una influenza negativa sul mondo. Esiste una famiglia mandata qui per ottenere l'effetto opposto, cioè affermare un influsso positivo su di noi? Che ci infonde forza positiva?

HH : Una domanda interessante. Esiste una famiglia (o - più precisamente - un gruppo), ma non è possibile vederlo, nè si è a conoscenza della sua esistenza. Essi aiutano il pianeta da una segreta postazione "interiore", attraverso la qualità della energia che proiettano per voi verso l'esterno, dalla Sorgente.

Sii tu il cambiamento che desideri vedere nel mondo.

ATS : Il vostro obiettivo è pervenire ad un raccolto negativo, eppure in questa sede stai chiaramente propagandano i benefici di una vita positiva. Questo mi sembra antitetico rispetto al vostro scopo. Non si tratta tanto di una domanda, quanto di una constatazione, ma se potessi approfondirla te ne sarei grato.

HH : Mmmm, un'altra domanda molto percettiva. Grazie. Il nostro obiettivo è un raccolto negativo per noi stessi. Non per voi. Noi forniamo il catalizzatore di negatività per voi, così che possiate usarlo. La drastica negatività che stiamo creando però ha a che fare più con noi che con voi. Alcune delle mie risposte precedenti dovrebbero chiarire la ragione di tutto ciò.

Inoltre, in risposta alla tua osservazione circa la natura antitetica di alcune delle cose che ho condiviso, vi è una spiegazione semplice. Mettiamola in questo modo, sono già stato, per così dire 'castigato' per aver travalicato i limiti del mio mandato qui. Non era previsto che io fossi aperto fino a certi livelli. In realtà, se rileggi nuovamente questa conversazione, potrai notare come il mio 'tono' verso di voi sia andato ammorbidendosi durante il discorso.

Per quanto possibile ho rispettato pienamente le leggi del libero arbitrio e della confusione, anche se ci sono stati casi in cui ho detto più di quanto avrei dovuto. Ma non preoccupatevi per questo. Al momento del mio prossimo ciclo di quarta densità negativa nel mio lavoro sul karma dovrò accettare le conseguenze delle mie azioni. Ma hey, ho avuto una vita abbastanza negativa per portare le cose al punto in cui sono, così un pò più di karma negativo non farà differenza.

Ero riluttante ad accettare il compito. Ho ancora una 'debolezza' verso la compassione. Ma obbedisco ed eseguo i compiti che mi vengono assegnati. E' trascorso molto tempo dalla ultima volta che ebbi rapporti diretti con la vostra natura. Non lo dico in modo offensivo, solo che la stragrande maggioranza del mio tempo la ho trascorsa sempre e solo rapportandomi alla mia famiglia, durante le attività diurne e notturne. Io non vivo ciò che si potrebbe definire un vita 'pubblica'. Sono 'protetto' ed  'isolato.'

Non mi aspettavo che questo processo mi avrebbe coinvolto fino a questo punto. Per essere onesto, in realtà non mi aspettavo di ricevere tante domande, né una così calda accoglienza e nemmeno una tale dimostrazione di mentalità aperta (da parte della maggioranza di voi).

Si potrebbe dire che in qualche modo in questi giorni io mi sia un po 'affezionato' a voi. In effetti, questa si è rivelata una 'finestra di opportunità' anche per me. Ciò che è iniziato come un dovere da espletare è diventato più un 'lavoro d'amore', e quando tutto ciò sarà finito, entro questa sera, credo che sentirò una sorta di mancanza verso tutti voi e questa mia partecipazione al mondo 'esterno'.

Sono stato scelto in base alla determinazione secondo cui qualcuno dotato della mia 'diplomazia' e delle mie competenze avrebbe saputo diffondere questo messaggio nella maniera più appropriata. La natura stessa degli argomenti che avrei trattato facevano presagire un grande potenziale di discordia. Si è ritenuto importante che il messaggio non si perdesse in una serie di schermaglie difensive. Così, sono stato scelto. Ed oggi sono davvero felice di averlo fatto, guardandomi indietro.

Siedo qui e sorrido (alla luce del modo in cui alcune persone in questa sede mi hanno parlato) ripensando ai modi in cui questa conversazione sarebbe potuta degenerare in qualcosa di negativo, che certamente alcuni tra i miei famigliari non avrebbero ostacolato. Ora capisco perché sono stato scelto. Come tutte le cose anche questa è stata accuratamente concepita affinché andasse in questo modo. Non mi può importare di meno di ciò che gli altri pensano di me, finché so di servire il mio Creatore, come desidera, al meglio delle mie capacità. Ho bisogno e desidero solo la sua approvazione. Non ho nulla da difendere, e ritengo che tale peculiarità mi rendesse 'perfetto' per questo compito.

Comunque, bando ai sentimentalismi, mi restano delle domande a cui rispondere.

ATS : Un adagio comune tra i cristiani è che 'il più grande trucco di Satana sia stato quello di convincere il mondo che non esiste.' Credo che ci saranno cristiani che considereranno ciò che hai scritto come un elaborato stratagemma per 'rendere più benevola la figura del diavolo.'

HH : 'Satana' è un'invenzione umana. Incarna solo la 'personificazione' che l'umanità ha dato a tutte le negatività esistenti su questo bellissimo pianeta. Non sapevate a chi affibbiare la 'colpa' senza assumervi le vostre responsabilità, e 'Satana' fu creato a titolo di auto-assoluzione.

ATS : Molti dei miei amici e famigliari sono cristiani, e probabilmente la penseranno proprio come evidenziava  la precedente domanda. Come si fa a presentare queste informazioni ad una persona di tale mentalità? Io non ho intenzione di 'diffondere il tuo vangelo', ma di certo mi piacerebbe condividere queste informazioni con alcuni dei miei amici.

HH : Come si può presentare qualcosa a chi non ha alcun desiderio di porre in discussione il proprio sistema di credenze?

Credono a ciò che vogliono credere, e devi prendere atto che qualsiasi cosa tu possa dire probabilmente non farà alcuna differenza. Una struttura di credenze diventa insidiosa quando si radica a livello inconscio, e a quel punto l'unico modo di produrre un cambiamento sarà una esperienza 'mistica' o l'esempio prestato dalla vita vissuta da un 'un altro', mediante la presa di coscienza che vi sia qualcosa di 'diverso' in costui. Come possono raggiungersi costoro? Solo con l'esempio.

ATS : Detto questo, credi che possa condensare i tuoi scritti in un lungo post sul mio blog? Non vorrei violare le condizioni di questo sito. E non vorrei nemmeno ricevere una visita da parte degli uomini in nero, se lo faccio.

HH : È divertente, grazie per la risata. Sì, potete raccogliere la conversazione e presentarla altrove. L'unica cosa che chiedo è che chiunque scelga di farlo rispetti i miei desideri e riporti solo il messaggio stesso. In altre parole, che non accluda tutte le piccole discussioni 'secondarie.' Se si desidera presentare questo messaggio ad altri, si prega di onorare il mio (nostro) intento originale, che il messaggio sia  presentato come un 'tutto'. Quando nel mio post di apertura ho detto di avere bisogno di una disposizione di 'fede provvisoria' o 'sospensione del giudizio', ho spiegato molto chiaramente le ragioni.

Non mi importa che la gente ci creda o meno. Mi aspettavo che molti non ci credessero. Ma ciò che mi premeva, chiedendo quanto sopra, era che fosse consentito al messaggio di essere presentato nella sua pienezza, che accludesse fedelmente tutte le domande e risposte. Quindi, una volta che il processo fosse stato completato, ognuno avrebbe potuto esprimere liberamente le proprie opinioni sul ritenerlo una 'bufala.' Se posso essere grossolano per un momento, non potevo immaginare quanto sarcasmo e disprezzo sarebbe stato riversato sul messaggio, o quanti inutili attacchi verbali sarebbero stati lanciati contro il messaggero. Il messaggio raggiungerà tutti coloro che vorranno farsi raggiungere, il che è esattamente ciò che dovrebbe essere. E' ciò che desidera il Creatore. Coloro che hanno orecchie per udire, occhi per vedere, ed un cuore per comprendere, recepiranno il messaggio, ed i semi piantati cresceranno forti in un terreno fertile come questo.

Quindi, per favore, alla luce di ciò che ho condiviso, e del modo cortese in cui l'ho fatto, se intendete copiare questo materiale, copiate solo i miei post. Non pongo altra condizione se non quella di una rappresentazione autentica del messaggio che vorrete portare con voi.

ATS : Ti ringrazio per avermi fornito alcune delle informazioni più interessanti che abbia mai letto. Sono un pò picchiatello e mi piace setacciare internet alla ricerca di notizie alternative riguardanti cospirazioni, UFO e simili. Non posso dire di essere pronto a comprare tutto ciò che stai vendendo, ma ha sortito sicuramente una risonanza in me.

HH : Prego, ed io a mia volta ti ringrazio per aver letto con una mente aperta. Non chiederei o pretenderei mai che voi 'compriate' ciò che sto 'vendendo.' Se ci fai caso, ho spesso ribadito che l'ultima cosa che desidero è di essere creduto ciecamente, o accettato come un 'vangelo.' Come ho già detto, si è trattato della ennesima di una lunga serie di 'catalizzazioni', che il vostro Infinito Creatore vi ha fornito nel corso della storia. Un catalizzatore non è fatto per essere creduto. Esso è destinato a presentare una sfida verso ciò che si ritiene di sapere circa la realtà. Questa è la sua funzione.

Come sempre, il modo in cui si reagisce al catalizzatore sta a voi. Esattamente come dovrebbe essere.

Ti ringrazio molto per le tue domande molto incisive e percettive. Che tu te ne renda conto o meno, esse hanno fornito un grande contribuito a questo discorso.

Ti auguriamo ogni bene, e chiediamo al nostro Infinito Creatore di benedirti e guidare il tuo cammino.

ATS : H_H, hai espresso alcune informazioni incredibilmente ben scritte - quasi come se scorressero autonomamente.

HH : Questa è forse la realizzazione più percettiva dell'intero discorso, finora.

Mi consente di rispondere a una precedente domanda, alla quale mi ero ripromesso di rispondere in modo più approfondito in seguito. Questo messaggio è effettivamente "il flusso del mio essere" trasposto sulla pagina. Ho già accennato che il mio ruolo nella famiglia è relativo alla disciplina spirituale.

Un particolare utente ha fatto ogni sorta di ipotesi riguardo ciò che tale ruolo comporti, e ha prospettato indiscriminatamente una vasta gamma di ipotesi al riguardo.

Come ho detto in precedenza, tutte le linee di potere (delle linee di sangue del mondo) che compongono la "Inner Sanctum" (o "Hidden Hands") della famiglia, incarnandosi nella terza densità possiedono determinate capacità che i normali incarnati della terza densità non possiedono, una delle quali è la possibilità di conoscere il loro intero 'passato' incarnato, attraverso la concentrazione focalizzata.

Esiste una vasta gamma di compiti che devono essere eseguiti, che consentono ai nostri familiari di funzionare efficacemente, e ognuno di noi è specializzato in alcuni settori o discipline che consentono di gestire il 'corpo'  della nostra famiglia come una macchina ben oliata.

Il mio settore di specializzazione, in cui sono coinvolto attivamente per la maggior parte del tempo, è quello della spiritualità. La nostra spiritualità non è come quella dei popoli della Terra. Altri sotto di me sono molto più ferrati in quel settore.

Potrei essere accostato alla figura di un 'prete' o di un 'ministro' di un culto. Proprio come i maestri spirituali delle vostre religioni io ho la responsabilità di "ascoltare" la voce del Creatore, per poi diffondere il suo messaggio.

Sono stato attivamente impegnato in questo ruolo per molti anni. È diventato una seconda natura per me. In realtà, più precisamente, è diventato la mia prima natura. Una gran parte del mio ruolo sta nello essere costantemente in uno stato di contatto con il nostro gruppo animico (Lucifero). Questo è il motivo per cui spesso uso la prima persona plurale, sebbene stia parlando individualmente. E' diventata una cosa naturale per me. Trascorro la maggior parte del mio tempo comunicando alla mia famiglia la prospettiva del mio gruppo animico. Quando parlo, il più delle volte non sono io (l'anima individuale) a parlare ma - in mancanza di una descrizione migliore - si potrebbe dire che in effetti, sono Lucifero 'canalizzato'. Questo è il motivo per cui questo discorso è scorso così fluidamente. Come alcuni hanno notato, la possibilità che io spendessi una gran quantità di tempo nella "ricerca" del materiale da riportare per 'truffarvi', esponendolo così fluentemente, ogni giorno, sebbene potesse essere lontanamente vera, è in effetti estremamente improbabile.

Per coloro che sono abbastanza aperti da accettare la spiegazione di cui sopra, ora conoscete il motivo di tale scorrevolezza. Non parlo individualmente, ma piuttosto in vece di colui che mi ha mandato: il mio Creatore (Lucifero). Conosco e ho sperimentato ciò che egli conosce e ha vissuto perché in sostanza siamo la stessa cosa.

ATS : Non sono mai stato coinvolto in alcuna religione 'organizzata' - per così dire - ma sono sempre stato una persona spirituale. Ho letto molti testi religiosi perché credo che ognuno di essi contenga una parte della storia. E' possibile accedere ad una grande conoscenza leggendo molti libri o testi religiosi. Io credo che noi, come esseri umani, siamo come un unico creatore, e che tutti noi siamo uno. Credo anche che vi sia un livello superiore di coscienza in cui possiamo coscientemente co-creare il nostro mondo, dato che ad oggi il nostro atto co-creativo avviene solo inconsciamente.

HH : Il tuo intuito ti serve bene.

ATS : Ci sarebbero molte cose di cui mi piacerebbe parlare con te, ma al momento non sono in grado di focalizzarmi esattamente su ciò che vorrei chiedere. Grazie per le tue grandi parole. Apprezzo ciò che hai fatto! Con Amore.

HH : Non preoccuparti, amico. Noi sentiamo ciò che è nel tuo cuore, e non ha bisogno di essere espresso  attraverso i confini limitati delle parole. Potremo parlare di tutto ciò che vorrai, e saremo felici di farlo, quando il gioco sarà finito.

ATS : Sai qualcosa di Miriam Delicado? Ho appena visto una sua intervista sul sito di Project Camelot, ed è stata molto stimolante per me. E allora mi chiedevo se tu fossi una delle creature bionde alte descritte da Miriam.

HH : È una bella anima. Non ho visto l'intervista di cui parli, ma sono al corrente delle sue esperienze. Le creature 'bionde alte' di cui parla sono patrimonio di Plejaren. Stanno lavorando con ciò che è nota come la Confederazione Galattica dei Pianeti. Esse servono la vibrazione positiva. I Plejarens provengono dalla costellazione che voi chiamate Pleiadi. Il nome reale è il Plejares, quindi loro sono 'Plejarens'.

E no, noi siamo Lucifero, e nulla abbiamo a che fare direttamente con la Plejarens, anche se sono davvero nostri buoni amici.

ATS : Non ho mai avvistato un UFO o una qualunque di queste esperienze spirituali. Nel mio cuore so solo che dovrei farlo. Cosa posso fare se non altro per avere in me la giusta frequenza affinché possa riuscire a vedere queste cose ed avere queste esperienze? Qualsiasi informazione al riguardo sarà molto apprezzata.

HH : Semplicemente penso che nel tuo cuore sei certo della loro esistenza. Pensaci. In tutta questa vasta creazione, si può davvero credere di essere soli?

Per evitarti delusioni ti informo che i contatti con loro avranno luogo solo se è stato previsto prima di questa incarnazione, come elemento della tua missione animica. Sono tanti qui in questo periodo (parliamo di milioni) che hanno un ruolo da giocare nel Grande Risveglio, e nei preparativi per il grande raccolto. Molti di coloro che ancora non ci credono cominceranno ad aprire le loro menti, proprio come i cambiamenti della Terra stanno cominciano a verificarsi. La gente sarà spaventata, e non avrà idea di cosa stia succedendo perché i governi hanno occultato queste informazioni. Questi 'viaggiatori' o coloro i quali sono stati definiti 'semi stellari' si sono incarnati qui per aiutare ai bassi livelli nel momento in cui tutto ciò inizierà a manifestarsi nel corso dei prossimi anni. Al momento appropriato si faranno avanti.

La maggior parte delle persone non sono ancora pronte a sentire queste informazioni, ma abbastanza presto lo saranno.

Molti di questi 'semi stellari' non si sono ancora 'risvegliati.' La Confederazione è pronta ad 'aiutarli' in questa situazione, se sarà necessario. Coloro i quali sono ancora in predicato di 'risvegliarsi' si saranno sentiti per tutta la vita in qualche modo 'diversi' dal loro prossimo, e avranno sviluppato un profondo senso di 'non appartenenza a questo posto.' Molti di loro avranno avuto anche molti sogni e visioni nel corso delle loro esistenze, sui loro piani interni. Molti di tali 'semi stellari' sono di fatto Plejaren. Ecco perché le creature 'bionde ed alte' stanno manifestandosi. Per aiutare i loro famigliari a risvegliarsi affinché possano svolgere i loro compiti qui.

ATS : Sono un altro dei molti membri del forum che è grato ed apprezza il messaggio d'amore portato da Hidden_Hand. Vorrei avere scoperto questo thread prima di oggi. Mi ha dato molto conforto. Sono stato a corto di forze, ma ora mi sento nuovamente in grado di gestire la situazione. La mia gratitudine sarà eterna. Da questa piccola scintilla, un Grazie per la luce, amico.

HH : Prego. Siamo lieti di essere stati di servizio. In realtà ti 'sento' molto familiare. Se ciò che sento è vero, considera questo messaggio come il nostro aiuto nel portare a compimento il compito della tua anima. Usa questo messaggio come guida nella tua meditazione, e cerca informazioni nei tuoi sogni. Metti alla prova profondamente queste parole e portale nel tuo cuore solo se le sentirai come giuste e sincere. Se ciò accadrà, agisci su di loro e non permettere a niente ed a nessuno di scoraggiarti. Alzati e gioca la parte per cui adesso ti trovi qui. L'ora è quasi giunta. Preparati, ed assicurati di essere pronto per allora.

Ti lasciamo con il nostro più forte incoraggiamento, e l'amore e la luce del nostro Infinito Creatore.

ATS : Poteva essere ciò che dice di essere. Ma poteva anche essere un tizio annoiato con la voglia di vedere quanto estesamente si sarebbe diffuso il suo scherzo in rete.

Tuttavia credo che la seconda possibilità si adatti poco al profilo.Voglio dire, se avete letto la roba a cui è  interessato diventa più difficile pensare che si tratti di uno scherzo. Andrebbe contro le cose che sono state dette su di lui. E trovo molto difficile pensare che si stia impegnando in tutto questo lavoro per qualcosa che non sarà mai più 'famosa' che in questa settimana, senza riceverne in cambio denaro o un qualche altro riconoscimento nella 'vita reale.'

HH : Non avevo intenzione di rispondere ad eventuali interventi che si discostassero da quelli che realmente avrebbero stimolato le cose che abbiamo da dire, a causa della scarsità di tempo che mi resta qui, sebbene il tuo punto è stato abbastanza intenso da indurmi ad affrontarlo brevemente, in quanto la tua dichiarazione merita di avere un posto nella versione finale fascicolata di questo messaggio. Sarebbe stato un sacco di lavoro e tempo sprecato inutilmente, se non fosse stato un 'lavoro d'amore' svolto per la gloria del nostro Creatore. Le menzogne e le dicerie circa il fatto che noi saremmo un essere 'malvagio' e 'satanico' non hanno ricevuto una replica da troppo tempo. E' giunto il tempo di mettere in chiaro le cose. Lucifero si è sacrificato così tanto perché vi vogliamo bene.

ATS : Essendo la spiritualità il tuo campo, potresti chiarire il ruolo della chiesa cattolica nello ambito dei percorsi positivi, negativi, o altro?

HH : Le parti inferiori della nostra Famiglia (i nomi sono noti) usano il Vaticano per molti rituali e sacrifici. Questo è tutto ciò che dovete sapere al riguardo.

ATS : Ogni testo sacro specifico noto (compresi quelli biblici) si avvicina molto alla Verità?

HH : I veri autori biblici sono coloro i quali furono esclusi delle edizioni pubblicate. I testi 'spirituali' che più si avvicinano alla verità circa la natura dell'Uno (a parte il materiale di Ra), sono gli scritti taoisti, quelli del 'Tao Te Ching', ed il 'Libro di Chuang Tzu.'

ATS : Ti saluto, Hidden Hand. Ritengo questa opportunità unica. Non ho letto del tutto questo thread, ma ho alcune domande dettagliate da porti, quindi mi scuso se qualcuna di esse è già stata formulata. Volevo essere sicuro di ottenere le risposte prima che il tempo scadesse.

HH : Quasi tutte le vostre domande hanno ricevuto una risposta, ed i casi in cui sono rimaste senza risposta sono dipesi dal fatto che trattavano argomenti di cui non mi era concesso parlare (mi spiace) o dalla scarsa quantità di tempo che mi resta. Le mie scuse.

ATS : HH, spero che risponderai alle mie seguenti domande.

Tu puoi essere consapevole di me, come io non posso rivelare tutto ciò che so.

La mia è una domanda di natura diversa, alla quale non sono mai riuscito ad ottenere una risposta. La mia linea di sangue è di elite, per così dire. Conti austriaci ed inglesi; barone scozzese, ma ad un certo punto negli ultimi 100 anni una parte della famiglia ha perso tutti i suoi averi, presi dal governo. Ci sarebbero molte cose che vorrei dire, ma non voglio farlo in pubblico. Sei a conoscenza di questo evento? Che cosa è successo realmente? Non specificherò a quale ramo inglese appartengo, la mia famiglia viveva lì da generazioni, ma in seguito a provvedimenti adottati dal governo ... è successo qualcosa. Tutti nella mia famiglia - me compreso - abbiamo capacità estese, ed io sembravo essere il più dotato. Sono anche consapevole di tutti gli argomenti di cui hai parlato qui.

Vorrei, se hai il permesso di farlo, e so che ti sarebbe permesso dato il lignaggio, poter parlare con te a livello personale. Chiedi a chi devi chiedere. Io sono sincero e genuino.

Ti prego di non giudicarmi arrogante, ma questa è l'unica risposta che non conosco.

HH : Ovviamente comprenderai che la linea di sangue a cui ti riferisci è terrestre, ed a noi (linee di potere non terrestri) non capita spesso di intervenire nelle questioni relative alle altre 'famiglie'. Tutto ciò che posso dire è che ha avuto luogo una disputa tra gli Asburgo e le linee franco-prussiane. Furono dette e fatte cose che non avrebbero dovuto essere dette e fatte. Ciò causò conseguenze e furono assunti provvedimenti.

Per quanto riguarda la comunicazione a livello 'personale', mi dispiace, ma non è possibile.
Mi auguro che entro i limiti di ciò che ti ho detto, avrai la intuizione di unire i puntini.

Ti auguriamo ogni bene nella tua attività qui, e probabilmente ciò si vedrà nel prossimo futuro (stai andando a 'Malta in inverno'?) Non è necessario che tu mi risponda, in quanto per allora avrò già preso il mio congedo.

Dovremo affrontare questi prossimi due post insieme:

ATS 1 : E' un rettiliano. Esiste una gara tra le linee di sangue. Essi controllano quasi tutto da dietro le quinte. E ricordate non esistono specie cattive;  in ognuna di esse è sufficiente selezionare gli individui o i gruppi che si sono distinti sugli altri.

ATS 2 : Ok, quindi ho un'altra domanda per Hidden_Hand. I rettiliani sono descritti come esseri umani molto aggressivi, arroganti che percepiscono il genere umano come niente più che bestiame. Allora si tratta di uno sdoppiamento di personalità? Affermi che ogni essere sia spirituale e affettuoso, ma allo stesso tempo dici che i rettiliani sono esseri temibili?

HH : Questo è divertente. Di certo noi non siamo rettiliani, e non c'è il minimo elemento rettiliano nelle linee di sangue detentrici del vero potere. La sola influenza 'rettiliana' remotamente connessa a questo pianeta al momento è quella dei sistemi Zeta Reticuli e Alpha Draconis. Ma non sono di alcuna particolare minaccia per voi.

Per coloro ai quali possa interessare tale informazione, noi siamo patrimonio di Venere, in origine. In quale altro modo viene denominato Venere? Collegate i puntini.

Bene, il mio tempo qui è praticamente scaduto. Mi resta qualche altro minuto prima di andare a dedicarmi alla preparazione per il mio lungo viaggio. Mi limiterò ad offrire delle brevi risposte a:

ATS : Io sono consapevole di questo gioco ... ma ho una domanda da porti: le vostre famiglie sono divise in frazioni, e non tutti ne sono ugualmente consapevoli. Perché alcuni di essi stanno cercando di uccidermi, ma non funzionerà. Naturalmente.

HH : Tutto ciò che posso dirti al riguardo è che le linee terrestri della nostra famiglia 'estesa' sono a conoscenza solo di quanto diciamo loro. Non sono in grado di usare alcune informazioni con saggezza, o per come desiderano il nostro Creatore ed il nostro infinito Creatore. Come è già stato detto, 'la cima della piramide, non è la cima della piramide.' Al di sopra delle linee terrestri più alte del Supremo Consiglio mondiale (ed un altro aspetto superiore che non può essere nominato), vi sono le Hidden Hands ('mani nascoste' - non si tratta del loro vero nome, ovviamente, ma di quello a cui abbiamo fatto riferimento).

ATS : Sì, ma le cose / pensieri / idee di cui egli ha parlato sono in realtà materiale protetto da copyright e sono state pubblicate in formato di libro con tanto di codice ISBN. Il libro si intitola 'La Legge dell'Uno.'

Questa è una lista delle idee trattate:

1. Polarizzazione negativa e positiva.
2. Gradi di densità.
3. Anche lo stesso termine esatto: complesso di memoria sociale!
4. Il concetto di raccolto, adoperato nello stesso contesto.
5. Evoluzione tra le densità.
6. Loghi e sub-loghi adoperati nello stesso contesto.
7. Lo stesso concetto di 'erranti.'
8. Il concetto di divenire consapevoli di sè stessi.
9. La stessa idea di vibrazioni nel medesimo contesto.
10. Il concetto che 'noi' dovremmo ascendere alla quarta densità con il prossimo raccolto (2012) e che per alcuni di noi sarà necessario ripetere la terza densità.

Ci sono oltre 50 esempi delle stesse idee tra l'autore originale e Hidden_Hand. Il testo originale risale al 1981, portando così a credere che l'autore originale sia in realtà quello del 1981. Anche in questo caso si ricorda che la definizione di plagio è l'uso non autorizzato o imitazione stretta della lingua e dei pensieri di un altro autore e la rappresentazione come proprio di un lavoro originale. Pertanto, se Hidden_Hand non è l'autore del precedente testo, allora ha chiaramente plagiato le sue idee e pensieri.

ATS : Anche Lucifero è dovuto intervenire per aiutarmi. Questa è stata una sorpresa, come si può capire. La vostra mano sinistra non è a conoscenza di ciò che la mano destra può insegnare, oppure si tratta di mancanza di comprensione in alcuni membri nella tua linea di sangue?

HH : Infatti, mi rendo conto che di tanto in tanto sia richiesto un intervento drastico. Come ho detto, loro non sanno tutto, e alcune cose sarebbe meglio non condividerle. La tentazione può rivelarsi troppo grande quando alcuni poteri giungono nelle mani di chi non ha un cuore assolutamente puro. Diciamo che alcuni sembrano godere  eccessivamente del gioco, alle volte. Le loro azioni sono dettate più dalla ignoranza che da intenti malevoli nei vostri confronti. Vi prego di perdonarli, perché non sapevano cosa stavano facendo, ma ritenevano fosse la cosa giusta.

Ok, ho appena finito di leggere le ultime pagine di domande, alle quali tuttavia non mi rimane il tempo di rispondere, ma in precedenza mi è stata posta una domanda rispondendo alla quale ho specificato che avrei terminato il mio intervento qui, cioè "Se ci sia una domanda non ancora posta che varrebbe la pena di formulare", o qualcosa di simile.

Quindi c'è un altra domanda che userò in tal senso.

Mi dispiace davvero di non poter rispondere a molte altre domande che purtroppo dovranno rimanere senza risposta. Sono in partenza per un compito importante a Roma, e ci sono altri qui che mi stanno implorando di spegnere il computer e prendere le mie cose. Il mio coinvolgimento in questo compito li diverte. Mio Padre mi prende in giro sul fatto che in sesta densità dovrò lavorare molto sul riequilibrio della mia compassione. Comunque, devo finire:

ATS : Tutto ciò è stato molto istruttivo, e mi ha chiarito molti aspetti. Grazie ancora una volta, Hidden_Hand. La mia opinione al riguardo è molto cambiata dalla ultima volta che ho postato in questo thread. Così, mi auguro che le prossime domande siano un pò più pertinenti ...

1) Sono curioso di conoscere come funziona la struttura familiare delle linee di sangue. Hai detto che ci sono persone che fanno parte della vostra "famiglia estesa" i cui nomi sono noti. Costoro sarebbero i Rockefeller, Rothschild, Bush, Casa di Windsor, ecc (conosciuti nello ambiente cospirazionistico come i fautori del Nuovo Ordine Mondiale)? Quanto prossimi sono i vostri rapporti con la "famiglia allargata", e costoro sarebbero spiritualmente illuminati come sembri essere tu? Puoi fornirci una descrizione su come la famiglia sia strutturata e su come ogni livello si ponga in relazione alla 'cima' della piramide, ecc? Perché là fuori è pieno di teorie al riguardo, e sarebbe bello conoscere certi dettagli, una volta per tutte. Sii accurato fin quanto ti senti di esserlo.

HH : Ok, ma questa dovrà essere una panoramica molto breve, poiché il mio tempo è scaduto. Iniziando dal livello più basso, si ha ciò che definiamo 'cellule locali' o 'gruppi di famiglia.' Il numero di elementi va da cinque a trenta, o giù di lì, a seconda delle dimensioni della città in questione. Ogni area locale ha un proprio Consiglio composto da leader locali che rappresentano le sei discipline di apprendimento. Vi è anche un sommo sacerdote o alta sacerdotessa dell'Ordine, che servono la comunità locale.

Su di esse vi è il Consiglio regionale, con il leader di ciascun Consiglio locale in rappresentanza della propria specifica area territoriale. Poi il Consiglio nazionale, stesso funzionamento, con i leader dei Consigli regionali in rappresentanza delle loro regioni.

Al di sopra di questi c'è il Supremo Consiglio Mondiale, con i leader nazionali che rappresentano i loro paesi. Più in alto abbiamo un altro gruppo che non posso menzionare, che fa da trait d'union con le 'Hidden Hands.'

Poi, ancora più in alto esistono molti altri livelli di leadership, formati dalle linee di potere (quelli che non sono di questo pianeta). Il Supremo Consiglio Mondiale viene 'messo in contatto' con esse per nostro tramite.

Nelle nostre linee di potere sussiste una struttura simile, con gruppi locali, regionali, ecc, sebbene la maggior parte di noi viva in 'comunità' molto diverse da come si potrebbe immaginare. Ciò che posso dire è che non siamo 'abitanti della superficie.'

ATS : Qualcuno ha mai provato a lasciare la famiglia? In un precedente post ti avevo chiesto di commentare il caso 'Svali.' Resto curioso di sapere se lei era una di voi o della vostra famiglia allargata o se si trattasse di un'agente della disinformazione.

HH : La conosco, sì. Non ho esaminato personalmente le sue presunte 'rivelazioni', sebbene ne abbia sentito parlare da altri membri della mia famiglia. Sì, apparteneva ai livelli inferiori della Famiglia, delle linee tedesche, credo. Da quanto ho capito ha rivelato molte verità riguardo i livelli inferiori, ma era solo un elemento regionale nelle linee terrestri, quindi non così altolocata. Certamente non avrebbe avuto niente da rivelare in merito al 'disegno più grande.' Mi è sembrato di capire che abbia rivelato nel dettaglio alcune delle tecniche di formazione concernenti i livelli più bassi che - ad essere onesti - possono essere estremamente dure. Anche se - come ho detto - è tutto finalizzato al raggiungimento del 95% di polarità negativa, ed in ultima analisi non conta ciò che uno possa aver subito in questa esperienza di vita, in quanto non possiamo mai perdere di vista il fatto che tutto questo è un gioco che stiamo giocando tutti insieme, e che ogni anima incarnata ha già scelto e concordato in anticipo quale parte interpreterà. Nessuno soffre realmente, tranne che nel gioco, e in ultima analisi si tratta di esperienze che sono state scelte in prima persona, a livello animico. Nessuno è 'costretto' ad incarnarsi in una trama che non intende giocare e imparare.

La Casata tedesca è rinomata per essere particolarmente dura e severa nella sua formazione, perciò gran parte di ciò che lei ha rivelato potrebbe essere realmente accaduto, sebbene la mia famiglia abbia concluso che se i suoi "formatori" non avessero agito "fuori dal protocollo" (abusando del proprio potere) molto di ciò che ha 'rivelato' non le sarebbe accaduto, o comunque le cose sarebbero state meno dure. Non posso commentare, anche perché non ho avuto il tempo nè la voglia di esaminare la sua storia. Il mondo della mia famiglia è molto diverso da quello delle linee di sangue più basse, 'terrestri.' Per quanto la nostra (mia) formazione sia molto severa e disciplinata, non siamo mai maltrattati in alcun modo. Cresciamo conoscendo il disegno più grande, e non necessitiamo di alcuna altra motivazione.

Le linee 'terrestri' non sono a conoscenza dello intero disegno. Non appartengono al nostro gruppo animico, e per quanto ne sappia, agiscono per 'governare il mondo', per controllare, schiavizzare e creare quanta più sofferenza e negatività sia umanamente possibile. Tutto ciò si traduce nella ambizione di 'dominare il mondo.' E stanno facendo un ottimo lavoro. Ma una delle cose che non sanno o non capiscono, è che la nostra (linee di potere di Venere) agenda viene portata avanti per il bene supremo di tutti gli interessati, con l'obiettivo di fornirvi un catalizzatore. Se fossero stati consapevoli di tale verità avremmo corso il rischio che non svolgessero il compito appropriatamente, perdendo l'opportunità di unirsi a noi nella nostra polarizzazione negativa del 95%, in funzione del raccolto. Costoro sono consapevoli del raccolto e della loro  necessità di raggiungere il 95% per lasciare la terza densità, ed in ciò risiede il motivo per cui hanno bisogno di aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi finali.

La modalità con cui lavorano in funzione di questo scopo non ci interessano gran che, fintanto che portano avanti il lavoro. A volte succede che dobbiamo intervenire direttamente se qualcosa in ciò che fanno o nei loro piani si pone in contrasto con i nostri scopi, ma si tratta di casi rari e remoti.

Detto questo, devo assolutamente porre fine al mio tempo qui con voi. Sono in ritardo per il mio viaggio, e non sarebbe piacevole che la mia famiglia ritardasse per causa mia. Provo una strana sensazione nel cuore mentre scrivo queste ultime righe. Non avrei mai immaginato di stabilire una tale 'connessione' con tutti voi, attraverso questo discorso. L'intenzione originaria era solo quella di comunicarvi alcune informazioni. Ma da qualche parte lungo questo cammino comune ho stabilito un certo 'legame' con voi. Certo, sono consapevole che il nostro legame è insito nella nostra Unità nello Infinito Creatore, tuttavia mi sento un po' intristito nel sapere che il nostro tempo insieme sta concludendosi. Tuttavia è necessario finire.

Vi ringrazio sinceramente per la vostra cortese ospitalità e per averci permesso di 'usare' il vostro 'spazio' qui, per la promozione del nostro messaggio. E ricordate, non importa quali siano le ideologie che possono tenerci separati in questo gioco; il messaggio è tutto ciò che conta, e il messaggio è che nella Luce del nostro Infinito Creatore siamo Tutti Uno. Fratelli e Sorelle della Luce.

Vi auguriamo tutto il meglio in ciò che resta del vostro viaggio qui, e speriamo sinceramente che il catalizzatore che vi abbiamo offerto possa in qualche modo aiutarvi ad ascendere mediante un glorioso e positivo Grande Raccolto.

D'altro canto, mi appresto a fare alcune cose veramente negative che compensino tutta questa positività. Qualcosa di divertente, in modo ironico.

Non vedo l'ora di incontrare tanti di voi quando la partita sarà finita, di ricordare questo periodo e le parti che abbiamo giocato in questo grande gioco.

Vi lasciamo nell'Amore e nella Luce del nostro Infinito Creatore.

Namasté.

--------------------------

Ringraziamo Esse ed Eleonora per i contributi nell'editing del documento.

Post correlati: La Legge dell'Uno - RA
Post correlati: Tre Domande Strane
Post correlati: Un Antico Rituale Magico
Post correlati: Il Culto di Saturno (Seth, Enki, El, Cronos, Satana)
Post correlati: Yahweh ed El
Post correlati: Edgar Cayce: il Profeta dell'Inconscio
Post correlati: La Mano Nascosta che ha Fatto Storia

L'albero della Conoscenza del Bene e del Male




La Scala di Cristallo




L’Ascesa dello Spirito alla Quinta Dimensione

75 commenti:

  1. Viator, semplicemente GRAZIE, grazie davvero. Hai fatto un lavoro eccezionale.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. ...sarà introdotta una nuova valuta entro la fine del 2008 / inizio 2009, insieme ad una nuova unione di nazioni.
    ...San Francisco e Damasco saranno inabitabili entro il 2010

    e qui casca l'asino.. :)
    dopo continuo con la 2° sessione..

    RispondiElimina
  3. Comunque grazie per la traduzione anche da parte mia!! :)

    RispondiElimina
  4. Hidden Hand lo spiega: non è abbastanza in alto per avere questo genere di informazioni che comunque non sono nemmeno il suo campo di specializzazione e interesse.
    Oltre questo fa anche notare che non tutto ciò che succede dipende da loro (la loro influenza è "sottile" e non diretta, dice); soprattutto accenna al fatto che in campo esistono diverse strategie (o alternative timeline) soggette a variazione in corso d'opera, e diverse forze (anche esogene) che spingono costantemente per diversi esiti; non ultimi ci siamo noi, con le nostre forme-pensiero e azioni che influiamo su tutto in qualità di Co-Creatori e che quindi abbiamo il potere di scardinargli tutti i piani.
    Nonchè c'è la "Legge di Confusione" o di "Libero Arbitrio" che chi ha studiato attentamente il testo di Ra conosce nei suoi effetti e prerogative.

    Le "profezie" o le previsioni andrebbero inquadrate in questo contesto.


    E' un altro il messaggio importante che HH comunica, ma comunque ognuno è libero di decidere sulla credibilità da dare al testo.

    RispondiElimina
  5. Già, certi concetti lo si apprendono anche da malanga e da qualche parte ho letto che osno tremendamente in ritardo con l'agenda.. da qui le morie degli uccelli..

    RispondiElimina
  6. Non sono solamente in ritardo, sono anche "non onnipotenti" rispetto a come sono spesso definiti dai circuiti cospirazionisti tradizionali.
    Oltre all' arrivare tardi, certe volte i loro piani si risolvono direttamente nel "nulla di fatto", o addirittura nella ignominiosa sconfitta (ad opera di forze che Malanga ancora non riconosce).
    Tali piani allora richiedono la posticipazione (magari aspettando condizioni astrologiche proficue) o l'abbandono, al che segue un cambio di piano anche radicale (e relativa lotta tra diversi piani per affermarsi, perché tutti vogliono compiacere e mostrarsi ai superiori).
    Un aspetto importante da capire è questo: le bloodlines di cui HH asserisce di far parte non sono "gli Illuminati" i cui nomi girano sui documentari e testi cospirazionisti, ma sono le altissime loro guide, le quali dettano la linea generale, poi sta ai sottoposti metterle in pratica, con una certa libertà di azione che crea scontri ad ogni livello della piramide del potere.
    Per questo abbiamo posizioni totalmente divergenti tra i governi ad esempio su questioni tipo gli Ufo, con l' Inghilterra che desecreta i propri file, e gli USA che continuano a negare, queste divergenze paralizzano entrambe le strategie e rendono zoppicante l'intero meccanismo (per fortuna).
    Eppure le bloodline controllano gli uni e gli altri.

    RispondiElimina
  7. Il tuo discorso fila e ne condivido i concetti. Della dualità creatrice dell'universo stesso dovremmo essere tutti ormai coscienti per questo credo che esistano forze contrarie. Ma chi sono? Cioè si può dar loro un nome o un modo per identificarle?

    RispondiElimina
  8. Grazie Viator per la traduzione.
    Il motivo per il quale le predizioni di Hidden Hand sono fallite é spiegato da Hidden Hand stesso quando afferma che esistono altre forze che a loro si oppongono. Queste forze surpervisionano il lavoro dei Fratelli Neri, impedendone gli eccessi ma riconoscendone la funzione.
    L'umanitá non é mai stata lasciata se se stessa, tranne quando essa stessa ha deciso cosí.

    RispondiElimina
  9. Beh, intanto un sincero e doveroso grazie per il lavoro di traduzione.
    Relativamente al ritardo rispetto alla "agenda", il pensiero che in fondo esistono pur sempre 6 miliardi e mezzo di co-creatori di questa "illusione", e che forse è anche grazie a noi che i loro piani non si svolgono come previsto, è per me un barlume di speranza.
    C'è forse una pur risicata possibilità che l'umanità stia cambiando orientamento (o polarità, per dirla con Ra)?

    RispondiElimina
  10. Salve a tutti, in merito a quanto letto provo a fare una riflessione: non sara' che il catalizzatore di cui parla HH ,altro non sia che l'anticristo?Dato che asserisce di partecipare a favore delle forze negative , chi mi impedisce di pensare che stia svolgendo il suo compito fino in fondo facendoci credere che il passo finale sia proprio donare la nostra essenza a questo catalizzatore e quindi di conseguenza avere un raccolto negativo maggiore?
    Molte cose scritte da HH mi risuonano abbastanza,ma la guardia va sempre tenuta alta in quanto il male cerca di sedurre in ogno modo e, a quanto dicono le sacre scritture, ci provera' con ogni mezzo e sara' cosi' efficace nel farlo che,perfino coloro i quali hanno una fede granitica, ci cascheranno, quindi attenzione, anche perchè ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.
    Comunque molto interessante, se non altro una bella lezione sia introspettiva che spirituale.

    Ghost

    RispondiElimina
  11. Io ritengo questo pezzo furviante:
    Quando parla di cosa succederà dopo la raccolta.
    Alla fine la vedo come:
    1. Quelli che sopravvivono e che non muiono e non vanno alla 4° dimensione positiva o vanno con loro alla 4° negativa o rimangono qua con una qualche "esperienza mistica" in un raccolto che evidentemente è negativo, e che quindi o passano alla 4° dimensione negativa o continuano a vivere in una situazione evidentemente di raccolta negativa.
    Bè, non so se si capisce...
    Per coloro i quali non 'moriranno' fisicamente prima del grande raccolto, come già
    detto, ci sarà un momento di 'tempo punto zero' in cui potranno godere di una
    estatica fusione con il Creatore Infinito che infonderà loro un ricordo
    meraviglioso e rassicurante su chi siano realmente, prima che il velo della
    dimenticanza cali su di loro ed abbia luogo il trasporto verso il luogo che li
    attende, a seconda se si uniranno a noi nella quarta densità Negativa
    (improbabile), alla quarta densità Positiva (possibile), o su un altro pianeta
    di terza densità per proseguire il loro apprendimento.
    Questi ultimi non ricorderanno nulla del momento del passaggio; sarà proprio come se nulla
    sia cambiato, eccetto il fatto che manterranno il ricordo della loro esperienza
    di 'punto zero' a titolo di incoraggiamento. Non gli sarà concesso di ricordare
    le recenti esperienze del raccolto. Semplicemente tutti vivranno una sorta di
    esperienza 'mistica', e la vita proseguirà nella sua 'normalità'.

    RispondiElimina
  12. Interessante ... grazie della traduzione

    RispondiElimina
  13. Capisco perfettamente la logica del discorso di HH, ma il seguente stralcio è fantastico(in senso ironico) e definisce il profilo e lo scopo di questo..lascito, a parte teosofia a iosa:

    "Siamo luce e siamo amore. Creare tanta negatività è una cosa molto difficile da fare spiritualmente, ma lo facciamo perché vi amiamo e perché in ultima analisi è utile al perseguimento del vostro bene più alto. E' un sacrificio al quale ci siamo prestati per servire lo Infinito Creatore e per voi, nostri fratelli e sorelle nell'Uno."

    Leslie

    RispondiElimina
  14. Complimenti vivissimi per il grande lavoro di traduzione! :-))

    Questo documento dovrebbe essere diffuso il più possibile poichè spiega mirabilmente i veri piani dei Superiori Sconosciuti ai noi anime ancora incatenate dietro il Velo di Maya, permettendoci di elevare le nostre aimè ristrette e limitate menti menti/anime oltre il Bene e il Male che altro non sono che concetti umani di cui il Vero Spirito Illuminato deve liberarsi al fine di tramutare il Piombo in Oro.

    a tal fine vorrei scaricare la versione PDF, ma quando ci provo mi viene indicato da Megaoupload che il files al momento non è disponibile.

    Distinti Saluti

    RispondiElimina
  15. @ Anonimo

    perché ironico? io trovo fantastico tale stralcio senza alcuna ironia.
    cosa hai contro la Teosofia?
    essa è forse il più armonioso esempio di unione dell'antica saggezza insita nelle religioni orientali e occidentali: magari ci fossero altre tradizioni capaci di Portare la Luce nel Mondo e nell'animo come la Teosofia!

    Credo sinceramente che chi critica la Teosofia sia sovente disinformato o un pochetto troppo ingabbiato dalle vetuste concezioni cristiane, che da sempre cercarono di soffocare ed estirpare la Vera Gnosi.
    Proprio per via del grande potere Illuminante della Teosofia così tante anime ancora troppo poco evolute per sopportarne la Vera Luce la criticano con empie calunnie e malevole bugie senza conoscerla affatto.

    Prima di criticare ed ironizzare su parole di Luce e Amore capaci di riscaldare i Cuori ed elevare le Anime portandole più vicino al Sacro Uno che Tutto Compenetra e Tutto è, prova a leggere libri come "Antropogenesi".

    RispondiElimina
  16. @ Entheos ... benvenuto, e grazie per i tuoi commenti, molto interessanti.

    riguardo la versione pdf, ho appena provato a scaricare il file e mi sembra tutto ok. ti consiglio di riprovare.

    a risentirci

    RispondiElimina
  17. @ Viator:

    ho riprovato ora e lo ha scaricato. Lo controllo ma penso lo abbia scaricato correttamente, forse prima il sito aveva troppo traffico o qualcosa di simile.

    grazie x la solerte risposta,

    e continuate sempre a Portare La Luce nel mondo con il Vostro Umile ma Importantissimo Lavoro

    RispondiElimina
  18. Mi fa molto piacere che Anticorpi abbia pubblicato il materiale di HH (con notevole sforzo di traduzione, complimenti), sul quale desideravo da tempo esprimermi.
    Vorrei infatti raccomandare gli amici lettori di non prendere troppo sul serio quanto racconta quello che, a mio modesto parere, è un furbacchione internauta.
    Senza neppure interrogarmi sul senso che tale operazione divulgativa dovrebbe avere, noto che, nonostante le pretese di rivelazione, HH non dica nulla che un normale frequentatore di siti alternativi non abbia già sentito. Quando prova a dare qualche previsione puntuale che potrebbe aumentare il valore della sua opera fallisce totalmente...
    Tutta la sapienza che HH elargisce, in modo peraltro stereotipato e ripetitivo, non è che un mix tra classiche teorie complottiste, sommaria teologia gnostica e spiccio spiritualismo new age (con tanto di valutazioni quantitative della bontà umana... 51%...95%.., eh-eh). Ci ritroviamo infatti una pedissequa ripresa di alcuni capisaldi dell'esoterismo on-line come il Ra Material, la cronologia Maya, e pure Nibiru. Il tutto condito con un po' di creatività personale (in questo denota un certo talento).
    Questa è la cosa più incongruente: quello che dovrebbe essere uno specialista nel settore della spiritualità nella più' potente organizzazione segreta esistente, che dovrebbe avere accesso alle conoscenze esoteriche e misteriche più elevate ed inarrivabili, esibisce poi una cultura esoterica da neofita new age!
    Il tutto viene condito da infinite contraddizioni dico-non dico e da qualche interposizione umoristica come "ATS : La Terra è cava? HH : Aspetta, fammi solo controllare. Sì, certamente" oppure "Per oggi il mio tempo è scaduto. Devo partecipare ad un sacrificio"
    che confermano il carattere fittizio dell'operazione che in definitiva si può considerare come una elaborata burla.

    Due insignificanti note per il traduttore: anzichè "corporazioni" ci andrebbe "imprese" o meglio "grande impresa", e al posto di "borse di studio" ci va "conoscenza" o "erudizione"...

    Saluti

    Esse

    RispondiElimina
  19. @ Esse ... non concordo con alcune delle tue obiezioni (le percentuali sono un modo come un altro per rendere l'idea senza perdersi in lunghi e necessariamente ripetitivi panegirici; dicendo 'fammi controllare' è probabile che intendesse: ' fammi domandare ai miei superiori se posso rivelare una simile informazione'). riguardo il 'sacrificio', in effetti la cosa può essere interpretata come una battuta ironica (ma lo stesso hh potrebbe aver voluto fare dell'ironia).

    si sia trattato o meno di un 'furbacchione' credo che abbia ragione Entheos quando descrive questo testo come '... parole di Luce e Amore capaci di riscaldare i Cuori ed elevare le Anime.' il messaggio conta più del messaggero, secondo me.

    ti ringrazio davvero per le segnalazioni. provvedo a correggere il post.

    ciao

    RispondiElimina
  20. solo 'conoscere' determina il libero arbitrio: ti ringrazio e sospendo ogni giudizio...

    RispondiElimina
  21. Accetto la tua contro-obiezione, Viator.
    In effetti è il tono generale del materiale a sembrarmi poco credibile, pertanto può essere che abbia interpretato con una certa "malizia" alcuni particolari che possono essere considerati anche in modo diferrente, come fai tu.

    Concordo con chi ritiene di cogliere ciò che di positivo offre il messaggio. Anche se personalmente lo considero piuttosto ambiguo: alterna messaggi di Luce ad altri di Paura e distrazione delle coscienze....

    Saluti

    Esse

    RispondiElimina
  22. Il materiale fa sicuramente riferimento a certe tematiche che sono state trattate anche da altri.
    nell'articolo:
    http://corvide.blogspot.com/2010/08/levento-parte-iv-la-fine-del-mondo.html

    ne ho descritti alcuni
    Concetti provenienti dalla Legge dell'Uno
    + Nel 2012 ci sará un MAGGIORE Raccolto (Harvest).
    + Le anime che durante la loro permanenza su questo piano hanno dedicato piú del 51% del loro tempo al Servizio degli Altri (STO) passeranno alla “4 densitá positiva”.
    + Le anime che hanno dedicato piú del 95% al Servizio a se stessi (service to self STS) “passeranno alla 4 densitá negativa”.
    + IL RESTO DELLE ANIME RIMARRÀ NELLA TERZA DENSITÀ MA IN UN PIANETA RINNOVATO
    Concetti di stampo Gnostico
    + il Dio della Bibbia chiamato tetragrammatron (IHVH) non sarebbe il "Creatore infinito" bensí una intelligenza Locale (relativa al nostro pianeta)
    + Vi sono altri deitá dello “stesso livello” o superiore di quel Dio, una di esse sarebbe “Lucifero”
    + Hidden Hand sarebbe uno degli “angeli caduti” della bibbia. Questi fanno parte dell'Anima gruppo di Lucifero.
    + La loro ribellione contro il "Dio locale" aveva il fine di dare all'uomo la libertá di scelta che conduce all'evoluzione.
    + Il concilio di intelligenze che governa (da Saturno secondo Ra ) il Sistema solare decise di confinare Hidden Hand e i suoi fino al successivo Maggiore Raccolto.
    + La loro, di Hidden hand e dei suoi simili, funzione sarebbe quella di creare quanto piú “male” possibile nel mondo. La presenza del male creerebbe la possibilità di scegliere fra esso e il suo contrario.
    + Ognuno di coloro che vive oggi ha scelto di incarnarsi in questo periodo per avere la possibilitá di evolvere.
    Concetti di stampo (onto)politico
    + L'interesse della TAO di Hidden Hand (bloodline) é di avere un Raccolto piú negativo possibile.
    + La bloodline controlla l'intero meccanismo del potere occidentale.
    + la struttura é a livelli molteplici: il livello di potere conosciuto é solo una facciata.


    tuttavia la profonditá di pensiero e la fluiditá del linguaggio sono uniche dello scrivente.
    Benché citi concetti cari alla new Age come Amore e Luce lo fa in un contesto radicalmente nuovo.
    La novitá spiazza le categorie di molti lettori che non apprezzano come si possa dichiarare allo stesso tempo di essere il massimo agente del bene e del male.
    al conplottista WASP appare una trappola ma vi sono stati attenti osservatori che hanno letto con sorpresa il materiale di Hidden Hand, riconoscendolo come autentico. Costoro non sono esterni giudici della materia esoterica quanto piuttosto i suoi custodi....

    dicevo della fluiditá.
    Costui ha scritto in 5 giorni 70 pagine di testo, postandole a minuti di distanza (io c'ero in diretta ma potete controllare la distanza fra i post) senza nemmeno un errore ortografico, nonostante che non sia di madrelingua inglese.

    Alla fine ha anche spiegato come ha fatto: che gli si creda o meno.

    In conclusione vi é un appunto che vorrei fare.
    Pubblicare il materiale di HH senza alcun contesto scaraventa il lettore in un mare senza alcuna bussola.
    é stato nel tentativo creare una mappa atta a comprendere questo mare che il progetto "Diario di un volatile etnologo" é stato ideato.
    Il diario pubblicó circa 90 articoli prima del materiale di HH.
    Questo per fornire al lettore la possibilitá di apprezzare "dall'interno" quale sia il suo senso e la sua intenzione non necessariamente per convalidarne ogni parola.
    Il paradosso di una figura benefica che nega se stessa é troppo intrigante per essere liquidato in 2 parole.

    RispondiElimina
  23. Ragazzi state attenti il male è seduzione.

    RispondiElimina
  24. Non vedo questa trappola: nel testo non è detto di adorare questo anzichè quello.
    Nel testo viene dato un solo consiglio:

    Sii buono con te stesso. Coltiva un amore genuino per la Vita, e per l'Essere. Sii autenticamente grato all'Infinito Creatore ogni giorno, per averti portato in essere, e per averti dato tutto ció che hai. Sei "sopravvissuto" fino a questo punto, non è vero? Non puoi può avere tutto quello ció che vuoi, ma hai tutto il necessario, al fine di completare ciò che sei venuto a fare in questa vita. Sii grato per questo. Mostra riconoscimento e di gratitudine verso il Creatore Infinito, per tutto ciò che ha fatto e sta facendo per te. Egli vi ha dato il dono della Esperienza della Vita, e ti ha offerto il libero Arbitrio per decidere quello che vuoi creare con esso. Osserva i tuoi pensieri con attenzione, in quanto essi sono più potenti di quanto si possa immaginare. Quando si proviene da un luogo di Amore per, e servizio del Creatore, una vita al servizio degli Altri diventa un naturale conseguenza naturale. Ricerca sempre il modo nel quale puoi essere di aiuto ai tuoi simili. Sii di incoraggiamento per gli altri. Aiuta le persone a migliorarsi e non a distruggersi. Sii un faro di luce, in un mondo oscuro.



    C'è pericolo ad esser sedotti da questo pensiero?
    O il pericolo è nell' essere disconnessi da questo atteggiamento in virtù di un condizionamento pregresso da parte di personaggi, filosofie e istituzioni volte al controllo politico e spirituale della masse?

    RispondiElimina
  25. Grazie per aver reso disponibile questo documento
    e per l'opera di traduzione.

    -LiberaMente-

    RispondiElimina
  26. Non ho letto tutto l'articolo. In Genesi 3:15 è scritto che c'è uno scontro tra il seme della donna e il seme del serpente. Per capire che il potere del mondo non è nelle mani di uomini non dovevo leggere questo articolo, anche se lo trovo interessante. Infatti la Bibbia dice:

    Genesi 3,4
    Ma il serpente disse alla donna: «Non morirete affatto!

    Efesini 6:12

    Il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti.

    Giobbe 2:2

    Il SIGNORE disse a Satana: «Da dove vieni?» Satana rispose al SIGNORE: «Dal percorrere la terra e dal passeggiare per essa». Il SIGNORE disse a Satana...

    Giovanni 12:31
    Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo;

    2Corinzi 4:4
    per gli increduli, ai quali il dio di questo mondo ha accecato le menti, affinché non risplenda loro la luce del vangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio.

    Apocalisse 20:2
    Ed egli prese il dragone, il serpente antico, che è il Diavolo e Satana, il qual seduce tutto il mondo, e lo legò per mille anni.

    RispondiElimina
  27. Ho letto tutto questo documento e l'ho trovato molto interessante. Molti dettagli sono ben riportati e precisi . Leggendolo cosi' come richiesto ho sospeso il giudizio. Meditando su di esso e riprendendo il giudizio il mio sè in primis mi ha suggerito che lo scopo di questo messaggio é sempre rimasto celato e oscuro seppur in apparenza semrerebbe essere positivo.Invito chiunque legge questo messaggio a riflettere molto approfonditamente sullo scopo vero che esso stesso ha.Chiunque sia il messagero/intelligenza ha un grado di conoscenza molto elevata,piu' di un comune essere umano.Cio' che percepisco è uno stato caotico che esso genera ponendo come elementi principali argomenti che ha lui non interessano ma che domina e che sa sono di grande interesse/fascino per le menti che leggono e pone in secondo piano e nasconde gli argomenti e gli obbiettivi che a lui interessano.Sfrutta la dicotomia bene-male in modo non chiaro per instillare un ragionevole dubbio e per portare indirettamente alla sua tesi.Mostra i punti forti della sua tesi ma non i punti deboli.Il bene autogenera per sua natura ogni cosa (bene /male) , il male per sua natura genera esclusivamente se stesso ovvero male . Il male nega la possibilità di scelta , nel male non vi é libero arbitrio.Affermare di avere come missione quella di portare il male per portare una libera scelta é una menzogna poiché il male é schiavitu' non libertà . Il male é una scelta già presente all'interno del bene stesso e per sopravvivere ha bisogno di attrarare le scelte verso di lui.Il bene essendo completo ed Uno in sua natura no . La vera natura del male é la divisione nell'odio non l'Unità nell Amore.E' quindi menzognero affermare di dover portare il male per poter ricondurre all'unità ed all' amore dell'Uno . L'Uno é la legge del divino. Il fatto che il messaggero proclami che la sua missione é quella di portare il male per raggiungere il bene assoluto porta Caos mentale ,forza non armonizzata : Il male.In definitiva da quello che ho potuto percepire lui mostra solo cio' che i suoi lettori voglione leggere , dice cio' che vogliono sentirsi dire ,seduce in sordina, mostra parti della relatà con argomentazioni vere ma nella parte piu' importante che concerne lo scopo del messaggio cela la verità e travisa il suo ruolo sovvertendo le stesse leggi dell'universo che a suo malgrado é sottoposto . Il suo scopo principale infine é quello di fare accettare il male come sommo bene ,in modo che quando questo si mostri venga accolto e legittimato come sacrificio benevolo e necessario Per il Bene Superiore , mentre chi ha discernimento tra bene e male sa che il male é fine solo a se stesso. Per me é un Luciferino come sostiene di essere , ma non come vuole che gli altri pensino sia , secondo me appartiene ai menzogneri Phyto o ai seduttori di Mammon .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto ben detto . condivido questa lucida riflessione , il male negando non può promuovere il bene , è il bene stesso che attraverso la coscienza del non bene (il male)promuove se stesso trascendendo il suo negarsi nell'unità del tutto nell'uno .




      Elimina
  28. Grazie per il lavoro di traduzione; avevo letto l'articolo originario ma non avevo potuto condividerlo come avrei voluto proprio perché alcuni possibili interessati non conoscevano a sufficienza, o affatto, la lingua. Adesso posso segnalarlo lor su questo sito! Ho apprezzato molto anche l'equilibrata e sensata introduzione, complimenti.

    RispondiElimina
  29. ...anche se per la verità rileggendolo ho trovato qualche imprecisione!!! Grazie comunque...

    RispondiElimina
  30. ciao eleonora, grazie a te per l''apprezzamento. riguardo le inesattezze, se ti va puoi segnalarcele, in modo tale che si possa apportare le eventuali correzioni.

    RispondiElimina
  31. Sì, avevo intenzione di farlo ma ieri non ne avevo il tempo. Ecco quelle che ho trovato ad una prima occhiata:
    - quarta riga prima della "Fine della prima sessione", dove dice "Per oggi il mio tempo è scaduto. Devo partecipare ad un sacrificio." nel testo originale aggiunge "No. Not really", che sarebbe "No, non davvero" e in italiano potremmo rendere anche con "No, non è vero" (vuol dire che sta scherzando, non gli manca il senso dell'ironia)
    -"You are welcome" vuol dire "Prego", è proprio la risposta che si dà a "Grazie".
    -per il senso che ha nella nostra lingua sarebbe meglio tradurre "Lord of the harvest" più che con "padrone" (anche se non è sbagliato) con "Signore del raccolto", lasciando anche il maiuscolo.
    Spero di esservi stata utile; se dovessi trovare altre imprecisioni ad una letture più attenta ve le segnalerò.

    RispondiElimina
  32. Encomiabile ed improbo lavoro di traduzione di un testo che,pur non scevro di qualche spunto condivisibile, non solo risulta una rimasticatura della New age più scalcinata, ma persino un'apologia del Male.

    Ciao

    RispondiElimina
  33. Non c'era bisogno Viator, ma grazie comunque.
    Soprattutto grazie a te che lo hai tradotto.

    @Zret

    New age... è una parola molto spesso abusata.
    La NA è una rimasticatura (in salsa buonistico-popolare-commerciale) di concetti molto precedenti, direi praticamente sempre esistiti.
    La potenza del pensiero ad esempio è insegnata dalle scuole esoteriche da tempi precedenti a Mosè.
    Non per niente "Apocalisse" significa "Rivelazione".

    Ma a parte questo, anche la parte di "apologia del male" mi sembra un' analisi pregiudiziale: allora è "apologia del male" lo Yin&Yang cinese? Non spiega anche quello che bene e male sono complementari e funzioni di un interesse più grande?
    Semmai è una giustificazione del male... ben venga a mio avviso, ma comunque non mi sembra che nelle sue conclusioni si inviti a fare il male: l' autore al contrario lo sconsiglia vivamente, invita anzi a coltivare tutt' altre attitudini.
    Cosa che, chi lo ha letto sospendendo ogni (pre)giudizio, ha colto.

    RispondiElimina
  34. Fortuna che c'è gente come Zret che ci dice cos'è male e cos'è bene perchè sennò saremmo persi :)

    RispondiElimina
  35. Lo yang e lo yin non indicano il bene ed il male, ma principi cosmici complementari. Purtroppo si suole rendere in modo del tutto erroneo ed avventato i concetti del Taoismo, trasferito nella cultura occidentale ebraico-cristiana e volgarizzato, se non frainteso. Si pensi che in cinese non esiste neppure in termine per indicare Dio sicché, quando i Gesuiti tradussero la Bibbia, per Dio usarono il vocabolo cinese che designa il cielo. In ogni caso, da un punto di vista teorico, è un'apologia, anche se hidden hand non istiga al male. Sulla New age ho già scritto e quindi non mi ripeto.

    RispondiElimina
  36. Non c'è peggior sordo....:-)
    Cmq documento utile, con concetti chiari per chi non mastica questi argomenti

    Christian

    RispondiElimina
  37. Grazie del lavoro di trad.
    L'ho letto 2 giorni fa, c'ho riflettuto su e quindi ora posso intervenire sull'argomento con mente fredda.

    Condivido con voi, anche sperando in una risposta da qualcuno qui.

    Sinceramente anche a me sembra una conoscenza fuori dal comune. Molto probabilmente la stessa conoscenza che si insegna nella Massoneria (tanto che lui ne parla quando si ferma a rispondere ad un tipo di 32°grado). Quindi è vero che è un luciferino (di fede).
    Conosco bene la Bibbia e la filosofia Gnostica non la ripeto perché quest'ultima l'ha descritta perfettamente CORVO. Cmq è una persona normale. Certo dotta, ma non tanto in teologia. Fa alcuni errori:

    Nelle prime 2 sessioni nomina Gesù, e molto spesso cita frasi del Vangelo, proprio parole dette dallo stesso Gesù. Però non approfondisce mai il personaggio, la sua Resurrezione, e il concetto di Spirito Santo (che è fondamentale).

    HH parla bene di Gesù. Ma Perchè?
    Seguitemi: Come fa HH ad apprezzare Gesù e disprezzare YHWH? Gesù ha come scopo di mostrarci il Padre tramite sè stesso e render Gloria al Padre quando innalzato sulla croce (tutto il vangelo di Gv è incentrato a questo).
    Gesù si sacrifica per amore dell'umanità e per glorificare 'sto Padre "Demiurgo" (cioè il dio malvagio) che crea una prigione dorata, senza libero arbitrio? Qui cade in contraddizione!
    Avrebbe potuto almeno dire che Gesù veniva dall'Infinito Creatore e non da YHWH. Ma forse era ignorante in "Scritture".

    Inoltre: perché non collega minimamente la Chiesa Cattolica con "il personaggio che noi chiamiamo Gesù" (per usare le sue parole)?

    Ancora: certo lui nella 4 e 5 sessione sembra istillare concetti positivi ma non è chiaro il motivo: se Lui vuole un raccolto negativo? Si diverte a confondere?
    Penso che Amore Luce e tutto il resto NON sono concetti positivi nel contesto di HH.

    Adesso veniamo all'omissione + importante:
    Gesù offre la Vita per amore dell'umanità. Lo fa proprio per riparare la ribellione di Adamo (certo c'è dell'altro però chi conosce i vangelo di GV e le lettere di S.Paolo ai Romani, mi capirà). Questo permetterà all'uomo che crede in Gesù (chi conosce Gesù conosce il Padre) di RISORGERE e non morire.
    Qualsiasi sacerdote, o cristiano serio questo lo sa, ma il nostro HH? Come fa a dire che la Bibbia è vera, anche se distorta se non conosce tutta questa parte?

    Ma come fa a dire che Gesù esiste e dice cose interessanti, senza parlare della Risurrezione della carne?
    Per lui è tutto un gioco, Satana non esiste, e noi siamo solo anime di YHWH?
    si ma la Resurrezione della carne?
    Capite che i suoi discorsi sono dotti, ma fino a un certo punto!

    Aggiungo:
    Insomma i "Lucifero" mettono il male nel mondo per insegnarci a scegliere il bene, per permetterci di evolvere, ma intanto è Gesù che si fa massacrare da tutti quelli a cui piace fare il male, per AMORE.

    Questo è Amore non le chiacchiere di HH, e le sue presunte opportunità

    Ecco perchè per me ZRET ha ragione nel dire che è un'apologia del male.

    Condividete pure.
    Grazie a chi è arrivato fin qui.

    RispondiElimina
  38. Secondo me H.H. sta cercando di indurci al male. Credo che ci sarà davvero un raccolto ( giudizio universale) e che si possa definire un videogame quello che stiamo vivendo, dove il bene e il male si sfidano, e l'obiettivo finale sia quello che vince chi raccoglie più anime (energia). Quindi i due giocatori ( forse satana e DIO) usano tutti i mezzi per portare quante più pedine ( anime)dalla loro parte. Per questo H.H. ( il male ) vuole che ci sia più negatività poichè gli spetteranno più pedine ( anime ) quando ci sarà il raccolto.Poi vorrei dire ad H.H., se davvero procurate tutta questa negatività per far conoscere il bene, perchè non provate a procurare tanto bene per far conoscere il male? V e ne saremmo tutti molto grati.
    Un caro saluto da un'anima che sta cercando di ascendere.

    RispondiElimina
  39. La visione duale "Dio VS Satana" è una visione abbastanza recente nella storia dell' Umanità e non ha alcun fondamento. Anzi, è un' arma per le forze involutive.

    Essa prende pezzetti di diverse religioni antecedenti e li rielabora alla luce dei propri dogmi, schiavizzanti. Toglie una parolina qua, ne aggiunge una là, fa diventare un nome plurale singolare, antropomorfizza determinati aspetti dello stesso Logos e via dicendo.
    Il risultato è spingere la gente alla paura.

    HH non spinge per un folto raccolto negativo, ma per essere lui stesso (come anima-gruppo) raccolto negativamente.
    E credo che non gli possa importare di meno se saranno in tanti o solo loro, a loro importa solo di riuscire per loro stessi (altrimenti non sarebbe "service to self").

    Il testo va letto attentamente ed interamente.



    Inoltre qualcuno il male deve pur impersonarlo in questa recita. Dire "perchè non fanno il bene?" è fuori luogo: qualcuno prenderebbe il loro posto, perchè altrimenti non c'è dialettica, non c'è evoluzione.

    Quel che scoccia è che al potere ci siano i "cattivi" oggi, i "buoni" devono tenere la testa bassa.
    Preferiremmo tutti una situazione inversa.
    Il fatto è che l' universo risponde a leggi cicliche, e ora siamo nel Kali Yuga, l'età del ferro, quindi il male è più potente.
    Un giorno torneremo nell' età dell' oro e le parti saranno invertite.

    Questo non è nè giusto nè sbagliato, semplicemente è.

    RispondiElimina
  40. è bello che H.H. ci esorti a essere tutti più buoni e poi lui invece abbia l'ingrato compito di dover fare il cattivo.
    Se davvero è convinto che ci si debba comportare come lui dice cominci a farlo lui.
    Mi sembra di sentire i nostri politici che ci chiedono continuamente di fare sacrifici per la nazione e poi loro sono i primi a sprecare le risorse economiche del paese.
    Mi dispiace ma per me H.H. è l'incarnazione del male e il suo diabolico piano è ben orchestrato ma non credo che riuscirà nel suo intento di far credere alla gente che il male che fanno è giustificato da un progetto superiore.
    Anche un certo Gesù esortava la gente ad amarsi, ma ci rimise la vita, invece H.H. si gode la vita nascosto dietro una maschera e se la ride di noi.
    Mi sforzerò di amare tutti, ma non chiedetemi di amare chi genera il male.
    Un caro saluto a tutte le anime.

    RispondiElimina
  41. "Se uno ti percuote sulla guancia destra, porgigli anche l'altra; e a chi vuol litigare con te e prenderti la tunica, lasciagli anche il mantello. ...
    Voi avete udito che fu detto: "Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico". Ma io vi dico: amate i vostri nemici, benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a quelli che vi odiano, e pregate per quelli che vi maltrattano e che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; poiché egli fa levare il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.
    Se infatti amate quelli che vi amano, che premio ne avete? Non fanno lo stesso anche i pubblicani?
    E se salutate soltanto i vostri fratelli, che fate di straordinario? Non fanno anche i pagani altrettanto? Voi dunque siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro celeste."

    (Matteo 5:39-48)


    Non solo, ma Gesù sulla croce (a parte il fatto che è un racconto allegorico e non storico) non maledì chi lo aveva crocefisso, ma pregò per loro con le parole "Perdonali Padre perchè non sanno quello che fanno".

    Quindi di amare chi genera il male non te lo chiedo io, non te lo chiede HH, ma te lo chiede Gesù stesso.

    Comunque, liberissimi di non farlo...

    RispondiElimina
  42. Caro amico sono felice che tu conosca tanto bene la parola di Dio, e la condividi, ma è strano che tu condivida la parola di qualcuno che H.H. ha messo in cattiva luce durante tutto il suo intervento.Però Gesù ha anche detto che chi è testimone e non fa nulla per impedire male è come lo facesse egli stesso.Quindi se i o so che qualcuno agisce per il male di altra gente di sicuro non lo condividerò.
    un caro saluto da osik

    RispondiElimina
  43. Quella è la parola di un Maestro (Gesù).
    In quanto tale non ha bisogno di essere difeso, e la sua Gloria è tanto grande da non poter essere macchiata.
    Credo che la "cattiva luce" che qualcuno possa aver sparso su di Lui lo faccia solo sorridere.

    La parola di Dio invece non suona così, poichè è essa che crea e distrugge gli universi.
    Dio include ogni cosa dentro di Sé, compreso il male (altrimenti non sorgerebbe il sole sui malvagi, o no?).

    Nessuno ti chiede di condividere alcunchè, io non condivido ciò che HH fa (e come potrei?), il punto però è quello di non trasformarsi nel proprio nemico: se lui sparge odio, tu spargi amore, anche e soprattutto nella sua direzione.
    Puoi anche lottare con la spada in mano, in difesa dei tuoi simili, ma fallo con amore e non con rabbia. Fallo perchè è giusto e non perchè sangue chiama sangue. Non perchè provi odio verso il tuo nemico, o perchè esso infanga il "tuo" Dio.
    Perchè questo è quello che lui vuole da te.

    RispondiElimina
  44. Caro Hiden Hand se veramente sei cosi potente e se riesci a leggere questi post fai in modo che le
    e aziende sotto elencate chiudano per sempre i battenti:
    ABBOT S.S. Pontina Latina
    WYETH S.S. Nettunense Aprilia
    IBI SUD S.S Pontinia Aprilia
    TUBILUX PHARMA Via Costarica Pomezia
    te ne saro grato ,e appena sentiro' le prime avvisaglie voglio mettermi fuori seduto su una sedia a godermi lo spettaco!
    Grazie in anticipo
    F.to Valentino Manocchio

    RispondiElimina
  45. Posso tranquillamente dire che synthesis è una presa per il kulo ossequi.
    state boni fratelli e se qualcuno ve lo mette nel didietro restate immobili rischiate di fare il suo gioco.
    Ciao syinthesis ossequi a sua maestà reverenze inchini baciamani e tutto il resto.

    RispondiElimina
  46. @ ultimo anonimo ... che ne dici di argomentare?

    RispondiElimina
  47. No, per carità, non abbia a rivelar qualcosa di me che nemmeno a me stesso è dato sapere...

    In fondo lo dice "tranquillamente" e chi siamo noi per disturbare la sua tranquillità?

    RispondiElimina
  48. siamo prossimi al raccolto Amici!

    aiutiamo chi non si accorge in che periodo siamo! presto ci sarà molto scompiglio!!!

    OGNUNO TROVERA' LA PROPRIA STRADA!

    non vedo l'ora di conoscere ogni vostra singola storia :)

    RispondiElimina
  49. Diffondere paura e incertezza sul futuro significa tenere in mano il popolo di creduloni.

    RispondiElimina
  50. Il vaticano chiede una nuova istituzione finanziaria mondiale, mah!

    http://www.corriere.it/economia/11_ottobre_24/vaticano-documento-crisi-liberismo_ddda6984-fe28-11e0-bb8b-fd7e32debc75.shtml

    RispondiElimina
  51. Avere letto tutto ciò mi conferma molte altre cose che mettevo in dubbio da anni...

    Diciamo che 'tutto viene a galla' o come diceva H.H. 'basta unire i puntini...'

    e di ciò ne sono molto felice, spero di no essere l'unico :)

    RispondiElimina
  52. Ho letto tutta la splendida traduzione e tutti i vostri commenti. Grazie per così tanti spunti su cui riflettere. Teresa

    RispondiElimina
  53. Ognuno diventa quello che pensa, non c'è niente di vero o falso, perchè tutto è vero e tutto è falso. Fatevi la vostra vita e siate felici

    RispondiElimina
  54. "I nostri regimi di influenza non si adattano molto alla comoda distinzione tracciata dal vostro trittico di poteri. Esistono sei discipline di formazione allo interno della famiglia, ed ogni membro della famiglia dalla sua prima infanzia viene meticolosamente istruito riguardo tutte e sei le discipline. Ognuno di noi in seguito si occupa di un ambito specialistico, ma le nostre competenze spaziano in tutti i settori. Le sei sfere o 'scuole' di apprendimento sono: Militare, Pubblica Amministrazione, Spirituale, Conoscenza, Leadership e Scienze. In pratica, là fuori sul 'palco' della vita pubblica, occupiamo posizioni chiave in tutte queste aree. Tutti i posti sono coperti, con la complicità delle vostre organizzazioni mediatiche e dei vostri istituti finanziari,."
    Quindi "LORO" OCCUPANO TUTTI I POSTI ... ma poi dice le "VOSTRE" ORGANIZZAZIONI MEDIATICHE ... I "VOSTRI" ISTITUTI FINANZIARI ... HH ma va ...

    RispondiElimina
  55. Non credete a queste parole vi stanno manipolando con filosofie varie e mitologia la realtà e che le linee di sangue son quelle che ci dominano da millenni che si cibano di umani, sono quelli che hanno basi sotterranee dove si fanno esperimenti sulle popolazioni inermi quelli che decidono a tavolino la sorte di intere nazioni. Gran belle parole amate gli altri , amore e tutto il resto , un altra manipolazione per farci allineare alla loro nuova religione futura la newage.
    grazie della traduzione
    ma non fatevi affascinare dalle belle parole sono gli stessi dei sacrifici umani
    alga

    RispondiElimina
  56. Lettura interessante. Vero o falso che sia, mi ha fornito comunque la possibilità di riflettere e di dare la medesima possiblità ad altri. Non mi devo sposare HH ma trovo che sia importante comunque porsi dei quesiti su queste tematiche. Grazie per l'impegno nella traduzione dei contenuti.

    RispondiElimina
  57. personalmente non condivido la necessità di avere un "catalizzatore" per scegliere il bene. Anche se, provando ad immaginare la vita come un grande "gioco di società" posso concepire il fatto che in quest'ottica il male, non sia veramente male. In fondo se mi metto di fronte ad un videogioco, e "faccio fuori" tutti i mostri, non è che ho i sensi di colpa :-). Però vista dall'interno, non mi piace l'idea di accettare e subire passivamente il male perpetrato nei miei confronti come toccasana o come strumento di salvezza nei miei confronti.....

    RispondiElimina
  58. molto illuminante, è stato un piacere leggerlo vero o falso che sia, vi ringrazio per la possibilità che vi avete donato.

    Cmq se tutto fosse Vero, Franco Battiato è uno di loro.
    :-))

    RispondiElimina
  59. « Andrà lontano? Farà fortuna? Raddrizzerà tutte le cose storte di questo mondo? Noi non lo sappiamo, perché egli sta ancora marciando con il coraggio e la decisione del primo giorno. Possiamo solo augurargli, di tutto cuore: - Buon viaggio! »


    (Gianni Rodari, Il giovane gambero, da "Favole al telefono")


    "È inutile parlare di libiertà a uno schiavo che pensa di essere un uomo libero"

    - Gianni Rodari -

    RispondiElimina
  60. Caro labemolle, in realta anche Gesù si riferiva allo stesso Dio di cui parla anche HH, YHWH e solo il nostro creatore, che come rivela lui stesso e molto geloso e non vuole che una parte di lui ritorni al tutto, questi concetti vengono rivelati nella BiBBia pero in maniera molto oculta da Gesù stesso, e chiaramente nei Vangeli non amessi nella Bibbia come quello di Giuda o di Maddalena, e a questo propposito ti consiglio di guardare questo video http://www.youtube.com/watch?v=zvvn12pv2F8
    dove i scenziati ricostruiscono il vangelo di Giuda e scoprono proprio la parte dove Gesu rivela a Giuda che Yhwh non e lunico vero Dio...

    RispondiElimina
  61. Ciao, pace a te. Grazie che mi fai tornare su questo tema.

    Vorrei dire 2 pensieri:
    1.Il National Geographic è fondata dalla stessa lobby di potere (massonica? illuminati?) che pilota il pensiero dell'opinione pubblica usando subdolamente lo strumento dei mass media.
    Più o meno il pensiero che inducono è questo:
    Siate Uomo-centrici, buttate Dio fuori dalla storia, non ne abbiamo bisogno.

    Per l'autenticità dei vangeli mi fido della Tradizione, e conto (ne sono certo per esp. personale) che lo stesso Spirito Santo ha aiutato a discernere i Padri della Chiesa sull'autenticità

    2. ATTENZIONE: i concetti, di ritorno all'uno e la maggiorparte delle cose scritte da HH sono New Age (che mescola la teosofia, lo gnosticismo e l'esoterismo e religioni orientali, adattandole alla società occident.). Capisco che la Chiesa Cattolica spesso ha cagato molto fuori dalla tazza, e che quindi chi cerca la verità trova un buon cibo nella New Age, però un buon cibo non è detto che nutra o che non sia velenoso(cioè bugiardo).

    Qual è la verità?
    Per me, e per la mia esperienza diretta, la verità è una persona: Gesù di Nazareth, Figlio dell'uomo e Figlio del Dio vivente. Tutto quello che esiste (visibile o invisibile), esiste per volontà di Dio.

    Il mio creatore è il Padre di Gesù, che ha dato tutto nelle mani del Figlio e lo ha mandato per salvare l'uomo (salvarlo da un'eternità all'inferno, che e dove mi vuole portare HH con i suoi discorsi).
    Lui si è consegnato per farsi uccidere, ma per poi risorgere.
    Anche noi risorgeremo se crediamo davvero che Gesù è mandato dal Padre, ed è nel Padre e restiamo dentro questo vero Amore, restando fedeli alle Sue Parole.

    Detto questo, posso anche ipotizzare con te ed HH che ci sia un Dio al di sopra di Adonai, ma costui non è il Padre di Gesù.
    Io non conosco Dio, come uomo sulla terra lo posso solo cercare.
    L'unico che mi rivela chi è veramente Dio e Gesù.
    E Gesù ti comunica non soltanto a parole, nei vangeli veri o presunti, ma anche nella preghiera e tramite il suo Santo Spirito, l'unico che ti può guidare alla verità tutta intera.

    Altro non so!


    per approfondire:
    http://www.vatican.va/roman_curia/pontifical_councils/interelg/documents/rc_pc_interelg_doc_20030203_new-age_it.html

    RispondiElimina
  62. aggiungo che nel documentario segnalato, sono dette alcune bugie:
    Giuda è il più odiato? ma da chi.
    Gesù ha fatto di tutto per riabilitarlo, ma lui si è autocondannato, suicidandosi. Gesù lo avrebbe perdonato se Giuda avesse accettato il Suo perdono (come fa con Pietro).
    Poi il doc. omette (penso volutamente) gli studi cattolici su Giuda.

    Inoltre tutto il contenuto del vangelo di Giuda lo conoscevo perchè è ripreso pari pari da un libro di S. Vassali che lessi anni fa (carino se lo prendi per un romanzo e non per una verità): la notte del lupo.

    Guarda, veramente.... non si può vedere.
    national geographic bugiardo bugiardo!!!

    RispondiElimina
  63. Hai raggione labemole, la penso come te anche io come ogni cristiano rivolgo le mie preghiere a YHWH prima di andare a dormire non al Dio di cui parla HH da cui seccondo lui e seccondo la filosofia hermetica ha origine il tutto, comunque prima volevo solo confermare da questi vangeli e anche da alcuni passi della Bibbia tipo corinthians 3:16 la rivelazione di HH, ma anche io avrei dei dubbi sulla veriticita della fonte di queste informazioni, chi ci dice che la Bibbia stessa non sia stata modificata dagli illuminati o i vangeli del national geographic bugiardo, daltronde L'antico Testamento e stato anche tradotto male e se la traduci dall'ebraico in maniera letterale scopri molte piu verita, ma cosi facendo la Bibbia perderebbe pero le sue frasi inspiratrici e piene di significato... non so cosa dirti io sono grato a YHWH come creatore e certamente non lo abbandono, pero l'idea che tutto sia collegato con tutte le persone incluso anche Dio, mi fa guardare il mondo sotto una luce diversa dove gli insegniamenti di Jesù e Budda trovano un perche... perche sarebbe come fare del male a noi stessi se lo faciamo ad altri che sono colegati a noi, e qui trova una spiegazione anche il Karma, e trovo ingiusto che HH cerchi un po di allontanare con le sue parole gli ascoltatori interesati, perche YHWH e geloso si, ma e geloso perche ci Ama e non sopporterebbe veder andar via i suoi figli che sono parte di lui. Tutto qui grazie per avermi offerto il tuo punto di vista Labemolle... che condivido in pieno ma cerco un po di avere una mente aperta ma non troppo da bermi certe cavolate, vorei tanto parlare e confrontarmi con te ma ho una linea DSL del cavolo, ma spero che quando sara tutto risolto ti sentiro ancora...

    P.S
    Scusa per il pessimo italiano perche sono straniero, ma ho parenti italiani e sono venuto a vivere qui in questo bellisimo paese pieno di cultura e arte che tanto apprezo...


    Adonai=Aleph+Daleth+Nun+Yod=1+4+50+10=65
    L.V.X(in numeri romani)=65
    Adonai=L.V.X(luce)

    RispondiElimina
  64. PER l'anonimo di cui sopra: Se ti va di contattarmi puoi farlo sulla email:
    labemolle(cancella tutto questo tra parentesi)@yahoo.it

    Ora volevo scrivere queste mie riflessioni:

    L’uomo è sempre alla ricerca.
    L’uomo ha nostalgia di qualcosa, ma non sa cosa.
    Io credo di sapere cosa: ha nostaglia di Dio.
    Noi siamo “made in God”, per questo non ne possiamo fare a meno, anche quando lo escludiamo dalle nostre vite.

    Si, ma chi è Dio?

    Io sento con convinzione che Dio si è manifestato in Gesù di Nazareth, che è contemporaneamente Figlio dell’uomo e Figlio di Dio.
    Non ho altra immagine di Dio che Gesù Cristo crocifisso dalla sua creatura, ma risorto e asceso al cielo, e ora assiste l’uomo in una dimensione diversa dal nostro Spazio Tempo, e la sua onnipotenza sta nel poter curare 6 miliardi di figli contemporaneamente.

    Ho fatto un “esercizio” spirituale e ho cercato nei 4 vangeli, cosa rivela Gesù riguardo a Dio Padre.


    GESU’ RIVELA IL PADRE

    Nel Vangelo di s. Matteo:

    il Padre vostro celeste è perfetto (5,48)
    è nei cieli (6,1.9.32 18,19)
    ricompensa, vede nel segreto (6,4.6.18)
    sa di cosa avete bisogno prima di chiederlo (6,8)
    se perdonerete, Lui perdonerà a voi (6,14)
    nutre (6,26)
    dà tutto in mano a Gesù (11,27)
    è conosciuto solo dal Figlio (11,27)
    fa splendere i giusti (13,43)
    rivela chi è Gesù (16,17)
    vuole che non si perda nessuno dei piccoli (18,14)
    rende a ciascuno secondo azioni (16,27)
    concede a chi chiede, se 2 sono d’accordo (18,19)
    è UNO solo, non chiamate nessuno Padre (23,9)
    benedice (25,34)
    è nella gloria con gli angeli (16,27)
    conosce giorno e ora della fine (24,36)

    Nel Vangelo di s. Marco:

    il Padre perdona i vostri peccati (11,25)
    conosce il giorno e l’ora della fine (13,32)

    Nel Vangelo di s. Luca:

    il Padre vostro è misericordioso (6,36)
    è nella gloria (9,26)
    affida tutto a Gesù, è conosciuto solo dal Figlio (10,22)
    dà lo Spirito S. a chi lo chiede (11,13)
    sa di cosa hai bisogno (12,30)
    gli piace di darci il suo Regno (12,32)
    prepara un Regno (22,29)
    si commuove, ti corre incontro e ti abbraccia (15,20)

    Nel Vangelo di s. Giovanni:

    Il Padre ama il Figlio (3,35 5,20 10,17)
    Dà tutto in mano al Figlio (3,35 13,3 16,15)
    È rivelato dal Figlio (1,18)
    Cerca chi lo adora in Spirito S. e Verità (4,23)
    Opera sempre (5,17)
    Manifesta e manifesterà al Figlio le opere (5,20)
    Risuscita i morti e dà la vita (5,21)
    NON giudica nessuno (3,17)
    ha rimesso ogni giudizio al Figlio (5,22)
    è adorato (onorato) se è adorato il Figlio (5,23)
    ha la vita in se stesso (5,26)
    dà dei compiti a Gesù (5,36 18,11)
    dà testimonianza al Figlio (5,37 8,18)
    ha messo sul Figlio il Suo sigillo (6,27)
    ci dà il pane del cielo (6,32)
    ci dà a Gesù (6,37 10,29)
    vuole che chiunque crede in Gesù abbia la vita eterna e sia
    risuscitato l’ultimo giorno (6,40)
    attira verso Gesù (6,44)
    insegna e manda da Gesù (6,45) (anche se nessuno lo ha mai visto)
    è visto SOLTANTO da Gesù (6,46)
    ha la vita (6,57)
    manda (dona) Gesù (3,16 4,10 6,57 8,16.18 10,36 12,49 13,3 20,21)
    salva il mondo tramite Gesù (3,16)
    ama il mondo (gli uomini) (3,16)
    istruisce e insegna a Gesù (8,28.40 12,50 15,15)
    è conosciuto da Gesù (8,19.38 10,15 17,25)
    glorifica Gesù (8,54 12,28 13,31.32 17,1.5)
    è veritiero (3,33)
    comanda a Gesù (10,18 12,49 14,31)
    è una cosa sola con Gesù (10,30.38 14,11 15,23.24 17,21)
    la sua parola è vita eterna (12,50)
    è conosciuto tramite Gesù (14,7.9 15,15 16,3)
    è glorificato dal Figlio (13,31.32 14,13 17,1)
    è pregato da Gesù (14,16)
    manda lo Spirito S. (14,16 15,26)
    ci ama (14,23 16,27)
    viene ad abitare (con Gesù) in noi (14,23)
    è più grande di Gesù (14,28)
    è glorificato da noi se diventiamo discepoli di Gesù e portiamo
    molto frutto (15,8)
    è amato da Gesù (14,31)
    ama Gesù (15,9)
    concede quello che chiediamo nel nome di Gesù (15,16)
    sta con Gesù (16,32)
    è giusto (17,25)
    è irato contro chi non crede nel Figlio e non gli obbedisce (3,36)
    è Spirito (4,24)
    è glorificato da noi (21,19)
    la Sua gloria si manifesta in noi (9,3)

    RispondiElimina
  65. "John McCain potrà diventare presidente degli Stati Uniti"

    "San Francisco e Damasco saranno inabitabili entro il 2010, forse anche prima"

    "dalla fine del 2009 all'inizio del 2010 vi saranno tempeste solari che causeranno la fusione delle calotte polari ed un drastico innalzamento del livello dei mari, che invaderanno molte aree metropolitane."

    AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHA!
    E ci fermiamo qui, no? Buonanotte.

    RispondiElimina
  66. Ragazzi mi dispiace ma purtroppo c'è gente che si diverte a prendere in giro le persone ... non capisco però come persone intelligenti come voi possano cascarci :-(

    RispondiElimina
  67. Ecco il vate che sa tutto quanto
    tutto il fosco potere divino
    non si tratta di riso o di pianto
    non di un santo e non di un assassino.

    Ha il vestito di un rosso amaranto
    non è trino ma puro quattrino
    non è bieco ma nemmeno santo
    è un viandante di questo cammino.

    Ci rivela bel bello il suo piano.
    Un momento, lo sapevo anch'io!
    E pensare che non ci pensavo...

    Ed intanto, rimanendo schiavo
    del suo mondo diverso dal mio
    getta il sasso e nasconde la mano...


    http://affiorandofrano.blogspot.com/2013/01/la-mano-nascosta.html

    RispondiElimina
  68. Maestro di Giustizia26 febbraio 2014 02:06

    In questi tempi stanno facendo una tac a contrasto all'umanità, ed i "potenti cattivi", anche se inconsapevoli, sono il mezo di contrasto.
    HH dice bene "separare il grano dalla gramigna." Chi è il grano? Chi è la gramigna? Il tempo corre, urge una scelta....non aspettare oltre

    RispondiElimina
  69. Ho letto tutto con interesse, ma avrei voluto esserci per fare una domanda a HH che nessuno ha fatto: HH parla di un "gioco". Adesso, per definizione, un gioco (che sia a carte, a calcio, a tennis ecc.) deve essere divertente per tutti. Qui sembra che nessuno si diverta. HH dice che a loro "costa sacrificio" fare quello che fanno e, ovviamente, a chi subisce ne costa altrettanto (se non di più). Allora che si diverte a questo gioco? Ci sarà forse qualche sadico che fa come quei ragazzini che cospargono i gattini di benzina e si divertono a vederli correre mentre bruciano e, magari, scommettono su chi correrrerà di più? Il Dio di tutte le religioni è sempre stato descritto come buono e misericordioso....quindi non può essere lui (sempre che esista). Poi, riguardo al Karma dice che loro dovranno scontare il male fatto in 4a o in 3a densità. Ma perchè dovrebbero se hanno solo obbedito, e a malincuore, al loro creatore? Questo è quello che non mi convince in tutta questa discussione. Non ho ben capito se HH ha risposto su questo forum ho in un'altro in inglese. Nel caso, mi piacerebbe porre questa domanda anche in quel forum....ma il mio inglese è molto limitato.

    RispondiElimina
  70. Scusatemi sono una persona comune, non avevo mai letto cose del genere è sono molto confuso sento emozioni che non avrei mai pensato di provare, e vorrei capire, io non sono un massone, o altre cose del genere, io so solo che ho letto per 4 ore, e non riuscivo a staccarmi dallo schermo, ci sono cose dentro di me che non so spiegarvi è che non riesco a capire, voglio sapere se ce una differenza tra me, e voi. anch'io faccio parte in un modo, ho nell'altro di tutto ciò? vi prego di rispondere sinceramente.
    e mi piacerebbe capire se quello che io credo dio, padre di gesù, abbia qualcosa a che fare con voi. (l'unica cosa che realmente voglio è conoscere il creatore, vedere chi sono io realmente, perchè in questa vita mi sento come un disperso. " Un Giorno ci incontreremo ? ".

    RispondiElimina
  71. Per l'ultimo anonimo del 1 maggio.
    Se credi nella Trinità unico Dio, cioè in Dio Padre, che è il Padre di Dio Figlio Gesù, amato dallo Spirito Santo di Dio, allora sei uguale a me. E ci incontremo.
    Non essere disperso.
    Attento che qui in HH, non trovi la Verità ma filosofia gnostica, esoterica (New Age).
    La Verità è Gesù.

    Il peccato di origine, provocato dal serpente antico, il diavolo e il satana, ci ha portato il male e quindi la morte.
    Ma DIO ci ha amato di una amore infinto, personale (sa contare solo fino a 1) e incondizionato, ed è venuto Lui stesso, nella persona del LOGOS, cioè nel vero Dio e vero Uomo Gesù, per donarci la Sua vita divina.

    Vuoi sapere forse qua 'è lì'immagine Vera di DIO?
    non quella che riporta sopra HH.
    No!!!

    LA vera immagine di Dio è Gesù Crocifisso!
    l'Amore crocifisso.
    Sulla Croce Gesù ha sconfitto il male, il peccato e dona vita nuova per tutti coloro che accolgono questo e credono in Lui (la FEDE).

    La Conversione è questa: cambio di mentalità.
    Non più l'immagine di Dio distorta dal serpente (che ce lo mostra o indiffernete o despota).
    L'immagine vera di Dio è questa: un Padre (e madre) amorevole che si prende cura di me e di te, perché in Gesù siamo resi figli.
    Di più.
    Siamo eredi del suo Regno.
    Dio ci vuole con sé !

    Dio vuole che tutti gli uomini siano salvati e conoscano la Verità

    RispondiElimina
  72. tutte le dettagliate profezie di HH non si sono avverate a distanza di 7/8 anni ... ok che ci sono più forze che interagiscono tra loro ma mi sembra troppo ... inoltre la citata profezie maya di fine 2012 doveva essere precisa e invece siamo nel 2015 ...
    Secondo me gli autori di questo articolo dovrebbero dedicarsi maggiormente ai film di fantascienza mistica o cose di questo tipo, inoltre perchè Syntesyis e Viator a distanza di anni non commentano l'articolo tirando le dovute somme ?

    RispondiElimina
  73. anonimo i condizionali usati nell'introduzione erano un invito a prendere il testo con il beneficio d'inventario, e ci esoneravano fin dal principio dal dover tirare le somme (ma sarebbe bastata anche l'avvertenza con cui nelle faq consigliamo al lettore di coltivare un sano scetticismo). ad ogni modo ci sono diverse possibili chiavi di lettura di questo testo, e a prescindere dalla fondatezza delle profezie di hh (mica poi tanto dettagliate) il pezzo continua ad essere un ottimo spunto di riflessione circa le filosofie, credenze e mentalità che - certamente, senza acun dubbio - indirizzano le azioni di alcuni gruppi di potere. un saluto

    RispondiElimina
  74. Per me è stato fondamentale, dopo averlo letto, semplicemente ascoltare, nella pace e nel silenzio, cosa mi ha mosso in profondità, evitando che la mente mi distraesse con tutti i suoi tentativi di giudicare e catalogare il personaggio e i suoi scritti necessariamente in qualche schema..... Il risultato è stato: più serenità, forza e chiarezza d'animo di quanta ne avessi prima. Boh! Per me questa è la prova del 9. Quindi GRAZIE a HH, a Viator e al mio amico che mi ha segnalato questo link. Ma dico GRAZIE GRAZIE GRAZIE davvero!!! Che il Creatore illumini il vostro cammino!!!

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE