10 febbraio 2011

Armi Elettromagnetiche: Active Denial System

active denial system,armi elettromagnetiche
Anticorpi.info

Breve documentario a cura di Rai News 24, che descrive uno degli ultimi ritrovati nel campo delle armi 'non letali': si tratta dello Active Denial System, cannone a microonde destinato alla dispersione delle folle con scariche elettromagnetiche.
Oltre che in ambito bellico, Active Denial System opererà per garantire la 'sicurezza' in ambito civile urbano (manifestazioni che sfocino in disordini).

Molte perplessità sono state espresse nei confronti di questa tecnologia, alcune di esse illustrate nel documentario.

Non sembra peregrina l'ipotesi secondo cui la stessa tecnologia possa essere stata alla base delle morie di animali verificatesi negli ultimi mesi.

La notevole precisione che ha caratterizzato il fenomeno, unita ai riscontri autoptici (tutti gli animali sono morti per emorragie interne) sembrano molto compatibili agli effetti di un bombardamento di  microonde.

Ipotizzando che le morie siano state deliberatamente provocate da un atto umano - infatti - risulta evidente come la tecnologia utilizzata sia stata in grado di colpire aree estremamente circoscritte. Ad esempio, nel caso dei volatili e dei pesci, rotte aeree o acquatiche lungo cui stormi o branchi di una particolare specie transitino con regolarità.

Da non trascurare, infine, le possibili connessioni tra questa tecnologia ed il fenomeno dei cerchi nel grano

Buona visione.


Canale YT Gys6

Post correlati: Infrasuoni: Pericolo in Agguato?
Post correlati: 10 Assurdità Scientifiche che Presto Ci Rifileranno
Post correlati: Anatomia della Distruttività Umana
Post correlati: Tag Repressione
Post correlati: Tag Minacce
Post correlati: Tag Guerra

Warology - DVD

di c



Fidati! Gli esperti siamo noi



7 commenti:

  1. Il raggio del dolore come il cannone sonico sono armi espressamente concepite per l'ordine pubblico riuscendo a rendere completamente inoffensivo chi ne è colpito e lasciando un forte senso di stordimento.

    RispondiElimina
  2. con i crop sorge un dubbio,essi esistevano già centinaia di anni prima....

    RispondiElimina
  3. tutto molto pertinente tranne i crop circle, che sono di ben altra natura e ispirazione....

    RispondiElimina
  4. alludevo ad una ipotetica origine extraterrestre della tecnologia in questione. in quel caso l'accostamento ai crop non sarebbe campata in aria, imo.

    grazie dei commenti

    RispondiElimina
  5. Di crop circle ne esistono di origini diverse: e si distinguono dal linguaggio usato; le entità extraterrestri (extradimensionali) usano linguaggio archetipico e simbolico.
    Un esempio potrebbe essere questo:
    http://www.reiki.info/REIKI/Foto/Ufo/crop-circle-2.jpg
    E tutti quelli come questo.

    Esistendo però la tecnologia per ricreare queste opere, ed essendo in mano ai militari, si può certamente dedurre che una buona parte potrebbe essere un semplice test militare per chissà quale fine.

    Altri invece sono inequivocabilmente di origine umana/militare, come questo:
    http://www.studiodream.it/studio-grafico-siti-novita/wp-content/uploads/2009/05/cerchi_grano_1.jpg

    Gli "alieni" non parlano in linguaggio ASCII... Il prossimo passo cos'è, la madonna che invece di apparire ai pastorelli regala DVD autografati?

    RispondiElimina
  6. ho 14 anni e non ne sono sicuro pero dovrebbero emettere impulsi elettromagnetici su una lastra di metallo emettendo fotoni cosa che può essere confermata dal fatto che se proiettato su un qualcosa che ha energia elettrica carica negativamente (-) dovrebbe scaricarla di energia

    RispondiElimina
  7. BASTA CON LE GUERRE: non cè verso di avere a che fare con dei saggi,nei governi del mondo abbondano i pezzi di merda,possibile? Io immagino,che con la fuga di cervelli.....siano rimasti solo "quelli",e dobbiamo per forza tenerceli? Bisogna fare una bella pulizia:globale.Disinfestare ogni angolo fino alla più piccola amministrazione pubblica,deratizzare i comportamenti mafiosi seduta stante,non continuare ad allevarne di nuovo.Da parte mie sarebbero tutti colpevoli di alto tradimento,andrebbero processati e condannati,e con la certezza della pena:.......se la legge fosse uguale per tutti.....e se fossimo in un paese democratico!

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE