16 giugno 2013

Yahweh ed El

John Day insegna Teologia Biblica presso l'Università di Oxford. Il suo libro del 2002 "Yahweh e le Divinità di Canaan" fornisce una eccellente guida circa i rapporti intercorrenti tra YHWH e gli altri dei nell'antico Israele. In particolare è molto interessante ciò che il professore afferma in merito al rapporto tra YHWH e la divinità El. Leggiamo qualche passo del saggio.

Yahweh ed El Erano la Stessa Divinità?

di J. Day
Traduzione di  Anticorpi.info

(Pag. 13)

Che relazione intercorreva tra il Signore Yahweh ed il dio cananeo El? Nell'Antico Testamento Yahweh è spesso chiamato El. La questione su cui dibatteremo è se i due nomi rappresentassero la stessa divinità fin dal principio, oppure siano stati assimilati successivamente. Lo stesso Antico Testamento, non fornisce elementi univoci in quanto le fonti E e P indicano che i patriarchi non conoscessero il nome del Signore fino a quando non fu rivelato a Mosè (Esodo.3.13-15, E; 6.2 -3, P), mentre secondo la fonte J, il nome Yahweh era già noto fin dai tempi primordiali (Gen. 4,26). La fonte P afferma esplicitamente che i patriarchi prima della rivelazione fatta a Mosè, conoscessero Yahweh con il nome di El-Shaddai (Es. 6,3).

Nel XIX secolo J. Wellhausen affermò che Yahweh ed El fossero nomi diversi della medesima divinità, e più di recente tale tesi è particolarmente sostenuta da FM Cross e JC de Moor. Tuttavia, le argomentazioni che vado ad elencare sembrano smentire tale convinzione.

In primo luogo, nei testi ugaritici il dio El si rivela essere del tutto benevolo in natura, mentre Yahweh ha un lato feroce e un lato gentile. In secondo luogo, come TND Mettinger ha giustamente sottolineato, la prima evidenza di tutto ciò è riscontrabile in Gdc. 5.4-5, in cui Yahweh viene associato alla tempesta, similitudine mai utilizzata nei confronti di El. Piuttosto, si tratta di una similitudine spesso usata con il dio Baal.

(Pag. 22)

Nell'Antico Testamento ricorre il concetto secondo cui Yahweh possedesse una corte celeste. Essa è indicata con la denominazione di 'figli del Signore' ('elohim , Gn 6,2, 4; Giobbe 1.6, 2.2, Giobbe 38,7), 'figli del cielo' ('Elim, PSS. 29.1, 89.7 [ET 6]) o "figli dell'Altissimo' ('Elyon, Sal. 82,6). Viene anche generalmente riconosciuto che 'figli di Dio' (elohim) sia da intendersi come 'figli di Israele' (Deut. 32,8 vedi sotto).

Ci sono numerosi passaggi in cui viene fatto riferimento ad una corte celeste i cui componenti erano 'figli di Dio' o 'figli dell'Altissimo.' La corte celeste è menzionata in relazione al primo essere umano (Gen 1,26, 3,22; Giobbe 15,7-8) ed in altri passi della storia primordiale (Gn 11,7;. Cf Gn 6.2), oltre che nel contesto della chiamata divina o commissione della profezia (1 Re 22,19-22; Isa 40.3,6, Ger 23,18, 22,.. cfr Amos 3.7). E' inoltre menzionata in relazione agli dei o angeli custodi delle nazioni (Isa.24.21; Ps 82,1; Ecclus. 17.17; jub 15,31-32;.. Cf Dt 32,8 e Sal 82,6 di cui sopra;. Implicita nel Dan 10.13, 20; 12.1).

Altri riferimenti all'assemblea divina sulla montagna sacra si riscontrano in Isaia 14,13 e in Ecclus 24.2, quando si menziona la Sapienza personificata nell'assemblea divina. Infine troviamo riferimenti più generali (Zaccaria 1,10-11, 3,7, 14,5; Sal . 89,6-8 [ET 17], 7,10, 21, 25, 27, 8,10-13;. cfr. Giobbe 1,6, 2,2, 38,7 e 29,1 Pss, 89,7 [ET 6] di cui sopra).

Proprio come un sovrano terreno è circondato da un corpo di cortigiani, così il Signore possiede una corte celeste. Originariamente i suoi componenti erano considerati dei, tuttavia con l'affermarsi del monoteismo furono retrocessi al rango di angeli.
...

Ed è proprio in considerazione del pantheon di divinità relative al dio cananeo El, note come i 'figli di El ', che rinveniamo una connessione diretta con l'Antico Testamento. La fondatezza di questa teoria è provata dal fatto che sia il pantheon di Yahweh che quello di El siano composti esattamente da settanta membri. Presso Ugarit leggiamo nel mito di Baal dei 'settanta figli di Astarte (Athirat)' (sb'm mld. 'ATRT, KTU 1.4. VI.46). Dal momento che Astarte era la consorte di El, questo implica che i figli di El erano settanta in numero. Il collegamento si trova in Deut. 32.8, in cui si legge che: 'Quando l'Altissimo diede alle nazioni la loro eredità, quando separò i figli degli uomini, egli fissò i confini dei popoli secondo il numero dei figli di Dio' (elohim). Ed essendo risaputo che gli ebrei suddividessero la terra in settanta nazioni, ne consegue che i figli di Dio fossero di conseguenza settanta in numero. Tutto ciò emerge dalla tabella delle nazioni in Genesi 10, dove ci sono settanta nazioni, e dal concetto apocalittico ebraico secondo cui vi siano settanta angeli custodi delle nazioni (Targum Pseudo-Jonathon su Dt 32,8;. 1 En 89.59- 77, 90,22-27). Questo punto di vista, che ho difeso in precedenza, sembra eminentemente ragionevole.
...

Infine, è fondamentale notare come l'Antico Testamento non faccia mai riferimento alla corte celeste come ai 'figli di Yahweh'. Come detto, a parte un caso in Elyon, troviamo sempre l'espressione 'figli del Signore'. Tutto ciò si spiega nella loro origine quali figli del dio cananeo El.

In seguito, naturalmente, il nome El divenne semplicemente sinonimo di 'Dio' nel Vecchio Testamento, ed è in questa forma che fu utilizzato più volte.


Sintesi di un articolo in lingua inglese pubblicato sul sito Lehi's Library
Link diretto:
http://lehislibrary.wordpress.com/2008/10/28/excerpt-from-yahweh-and-the-gods-and-goddesses-of-canaan-by-john-day/

Traduzione a cura di Anticorpi.info

Post correlati: Oh Cielo, gli Dei erano Cosmonauti! - M. Biglino
Post correlati: Due o Tre Cose che Non Sappiamo della Bibbia
Post correlati: Il Culto di Saturno (Seth, Cronos, Satana)

Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia - Nuova Edizione

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo e lasciare un commento.

N.B. Non saranno pubblicati commenti espressi con linguaggio offensivo o violento, e critiche non motivate / argomentate.

Leggendo le nostre DOMANDE FREQUENTI potrai crearti un'idea più precisa sul nostro approccio ai temi trattati nel blog.

GRAZIE per il contributo e la collaborazione

SISTEMA


MITI E LEGGENDE